Salernitana Sport 1996-1997

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Salernitana Sport
Stagione 1996-1997
AllenatoreItalia Franco Colomba
(fino al 28/02/1997)
Italia Franco Varrella
(dal 28/02/1997)
All. in secondaItalia Carmine Picone
(fino al 26/02/1997)
PresidenteItalia Aniello Aliberti
Serie B15º posto
Coppa ItaliaPrimo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Breda, Chimenti (37)
Miglior marcatoreCampionato: Artistico (6)
Totale: Artistico (6)
StadioArechi (45.000)
Dati aggiornati al 15 giugno 1997

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Salernitana Sport nelle competizioni ufficiali della stagione 1996-1997.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Dopo 43 anni, la Salernitana decide di ingaggiare dei calciatori stranieri, infatti l'ultimo calciatore ad aver indossato la maglia granata prima del 1996 fu Mihály Kincses nella stagione 1953-1954.[1] La stagione della Salernitana è molto deludente, dopo le prime gare giocate come una squadra di alta classifica, crolla e conquista la salvezza matematica solo alla penultima giornata.[1]

La squadra inizia la sua stagione battendo per 2-0 il Foggia all'Arechi dopo la precedente eliminazione dalla Coppa Italia il 24 agosto contro il Chievo, ma nel corso della stagione, la Salernitana non riesce più a segnare, inoltre prima della partita col Venezia Pisano viene ceduto al Genoa, il quale conclude così la sua carriera a Salerno collezionando un bottino di 60 gol, secondo soltanto a Vincenzo Margiotta con 82 gol nella classifica dei bomber della Salernitana.[1]

All'ultima giornata del girone di andata, Franco Colomba viene esonerato, concludendo davanti a Palermo e Reggina entrambe quartultime, al suo posto subentra Franco Varrella che riesce a far salvare i granata dalla retrocessione. Dopo questa stagione daranno il loro addio Antonio Chimenti e Francesco Tudisco rispettivamente con 140 e 165 presenze.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Lo sponsor tecnico per la stagione 1996-1997 è Asics, mentre lo sponsor ufficiale è Salumi Spiezia. La divisa casalinga è composta da una maglia granata, pantaloncini Neri e calzettoni granata.[2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

Area direttiva

  • Presidente: Aniello Aliberti
  • Amministratore Delegato: Michele Aliberti
  • Segretario: Diodato Abagnara

Area comunicazione

  • Addetto Stampa: Gigi Caliulo

Area tecnica

  • Direttore Sportivo: Giuseppe Cannella
  • Allenatore: Franco Colomba, dal 28/02/1997 Franco Varrella
  • Allenatore in seconda: Carmine Picone (fino al 26/02/1997)
  • Preparatore Atletico: Stefano Marrone, dal 28/02/1997 Eugenio Albarella

Area sanitaria

  • Medico Sociale: Giuseppe Palumbo
  • Massaggiatore: Giovanni Carmando, dal 28/01/1997 Maurizio Bellofiore
  • Magazziniere: Alfonso De Santo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Antonio Chimenti
Italia P Maurizio Franzone
Italia P Francesco Parrotta
Italia P Ciro Polito
Italia D Mirko Cudini
Italia D Alessandro Del Grosso
Italia D Mauro Facci
Italia D Claudio Grimaudo
Italia D Fabio Moro
Italia D Massimiliano Rosa
Italia D Mirko Sadotti
Italia D Vittorio Tosto
Italia C Andrea Benassi
Italia C Roberto Breda
Italia C Vincenzo De Franco
N. Ruolo Giocatore
Italia C Francesco Dell'Anno
Paesi Bassi C Maickel Ferrier
Italia C Alessio Pirri
Italia C Paolo Rachini
Italia C Steven Torbidoni
Italia C Francesco Tudisco
Italia A Edoardo Artistico
Paesi Bassi A Stefan Jansen
Sudafrica A Phil Masinga
Italia A Giovanni Pisano (capitano)
Italia A Carlo Ricchetti
Italia A Giovanni Spinelli
Australia A Danny Tiatto
Italia A Massimiliano Vadacca

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1996-1997.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
8 settembre 1996, ore ? CEST
1ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
FoggiaStadio Arechi
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Empoli
15 settembre 1996, ore ? CEST
2ª giornata
Empoli2 – 0
referto
SalernitanaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Bonfrisco (Bologna)

Salerno
22 settembre 1996, ore ? CEST
3ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
PalermoStadio Arechi
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Lucca
29 settembre 1996, ore ? CEST
4ª giornata
Lucchese3 – 0
referto
SalernitanaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Gronda (Genova)

Salerno
6 ottobre 1996, ore ? CEST
5ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CremoneseStadio Arechi
Arbitro:  Piretti (Ravenna)

Torino
13 ottobre 1996, ore ? CEST
6ª giornata
Torino1 – 0
referto
SalernitanaStadio delle Alpi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Salerno
19 ottobre 1996, ore ? CEST
7ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CesenaStadio Arechi
Arbitro:  Pin (Conegliano)

Genova
27 ottobre 1996, ore ? CET
8ª giornata
Genoa1 – 1
referto
SalernitanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Salerno
3 novembre 1996, ore ? CET
9ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
CosenzaStadio Arechi
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Verona
10 novembre 1996, ore ? CET
10ª giornata
Chievo2 – 1
referto
SalernitanaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Ercolino (Cassino)

Salerno
24 novembre 1996, ore ? CET
11ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
BariStadio Arechi
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Padova
1º dicembre 1996, ore ? CET
12ª giornata
Padova1 – 1
referto
SalernitanaStadio Euganeo
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Brescia
8 dicembre 1996, ore ? CET
13ª giornata
Brescia2 – 0
referto
SalernitanaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Salerno
15 dicembre 1996, ore ? CET
14ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
LecceStadio Arechi
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Ravenna
22 dicembre 1996, ore ? CET
15ª giornata
Ravenna2 – 0
referto
SalernitanaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Salerno
4 gennaio 1997, ore ? CET
16ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
PescaraStadio Arechi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Castel di Sangro
12 gennaio 1997, ore ? CET
17ª giornata
Castel di Sangro1 – 0
referto
SalernitanaStadio Teofilo Patini
Arbitro:  Sirotti (Forlì)

Salerno
19 gennaio 1997, ore ? CET
18ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
VeneziaStadio Arechi
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Reggio Calabria
26 gennaio 1997, ore ? CET
19ª giornata
Reggina3 – 0
referto
SalernitanaStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
1º febbraio 1997, ore ? CET
20ª giornata
Foggia2 – 0
referto
SalernitanaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Salerno
9 febbraio 1997, ore ? CET
21ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
EmpoliStadio Arechi
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Palermo
16 febbraio 1997, ore ? CET
22ª giornata
Palermo1 – 1
referto
SalernitanaStadio La Favorita
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Salerno
22 febbraio 1997, ore ? CET
23ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
LuccheseStadio Arechi
Arbitro:  Lana (Torino)

Cremona
2 marzo 1997, ore ? CET
24ª giornata
Cremonese0 – 0
referto
SalernitanaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Salerno
9 marzo 1997, ore ? CET
25ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
TorinoStadio Arechi
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Cesena
23 marzo 1997, ore ? CET
26ª giornata
Cesena2 – 1
referto
SalernitanaStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Salerno
29 marzo 1997, ore ? CET
27ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
GenoaStadio Arechi
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Cosenza
6 aprile 1997, ore ? CEST
28ª giornata
Cosenza3 – 1
referto
SalernitanaStadio San Vito
Arbitro:  Bettin (Padova)

Salerno
13 aprile 1997, ore ? CEST
29ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
ChievoStadio Arechi
Arbitro:  Cesari (Genova)

Bari
20 aprile 1997, ore ? CEST
30ª giornata
Bari2 – 1
referto
SalernitanaStadio San Nicola
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Salerno
27 aprile 1997, ore ? CEST
31ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
PadovaStadio Arechi
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Salerno
4 maggio 1997, ore ? CEST
32ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
BresciaStadio Arechi
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Lecce
11 maggio 1997, ore ? CEST
33ª giornata
Lecce2 – 2
referto
SalernitanaStadio Via del Mare
Arbitro:  Gronda (Genova)

Salerno
15 maggio 1997, ore ? CEST
34ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
RavennaStadio Arechi
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Pescara
18 maggio 1997, ore ? CEST
35ª giornata
Pescara3 – 0
referto
SalernitanaStadio Adriatico
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Salerno
25 maggio 1997, ore ? CEST
36ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
Castel di SangroStadio Arechi
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Venezia
8 giugno 1997, ore ? CEST
37ª giornata
Venezia1 – 1
referto
SalernitanaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Salerno
15 giugno 1997, ore CEST
38ª giornata
Salernitana1 – 3
referto
RegginaStadio Arechi
Arbitro:  Pin (Conegliano)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1996-1997.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Verona
24 agosto 1996, ore CEST
Primo turno
Chievo1 – 0
referto
SalernitanaStadio Marcantonio Bentegodi

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 giugno 1997.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B[3] 44 19 10 8 1 21 10 19 0 6 13 9 33 38 10 14 14 30 43 -13
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 1 0 0 1 0 1 -1
Totale - 19 10 8 1 21 10 20 0 6 14 9 34 39 10 14 15 30 44 -14

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C T T C T C T C T T C T C T C T C T C T C C T C T C T C
Risultato V P N P V P V N N P N N P N P V P V P P N N V N V P N P N P N V N V P V N P
Posizione 2 5 7 14 7 10 8 8 9 11 12 13 14 14 15 13 15 12 14 17 16 15 11 13 12 12 13 14 14 15 15 15 14 13 15 14 14 15

Fonte: Serie B - Classifiche, calciometro.it (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2015).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.[1]

Giocatore Scudetto.svg Serie B Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Artistico, E. E. Artistico 236???0??23+6??
Benassi, A. A. Benassi 10???0??1+0??
Breda, R. R. Breda 371???0??37+1??
Chimenti, A. A. Chimenti 37-42???-???37+-42+??
Cudini, M. M. Cudini 230???0??23+0??
De Franco, V. V. De Franco 10???0??1+0??
Del Grosso, A. A. Del Grosso 240???0??24+0??
Dell'Anno, F. F. Dell'Anno 271???0??27+1??
Facci, M. M. Facci 250???0??25+0??
Ferrier, M. M. Ferrier 40???0??4+0??
Franzone, M. M. Franzone 1-2???-???1+-2+??
Grimaudo, C. C. Grimaudo 322???0??32+2??
Jansen, S. S. Jansen 161???0??16+1??
Masinga, P. P. Masinga 164???0??16+4??
Moro, F. F. Moro 220???0??22+0??
Perrotta, F. F. Perrotta 0-0???-???0+-0+??
Pirri, A. A. Pirri 322???0??32+2??
Pisano, G. G. Pisano 163???0??16+3??
Polito, C. C. Polito 0-0???-???0+-0+??
Rachini, P. P. Rachini 320???0??32+0??
Ricchetti, C. C. Ricchetti 262???0??26+2??
Rosa, M. M. Rosa 290???0??29+0??
Sadotti, M. M. Sadotti 130???0??13+0??
Spinelli, G. G. Spinelli 0000?0??0+00+0+
Tiatto, D. D. Tiatto 111???0??11+1??
Torbidoni, S. S. Torbidoni 50???0??5+0??
Tosto, V. V. Tosto 312???0??31+2??
Tudisco, F. F. Tudisco 324???0??32+4??
Vadacca, M. M. Vadacca 20???0??2+0??

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

  • Responsabile Settore Giovanile: Enrico Coscia
  • Responsabile Settore Giovanile: Vincenzo D'Ambrosio
  • Allenatore Primavera: Franco Della Monica

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Vitale,  pag. 330-332.
  2. ^ Divisa realizzata dalle foto del sito Salernitanastory.it Campionato Serie C1 Anno 1996-97 - Foto, su salernitanastory.it.
  3. ^ Serie B - Classifiche, calciometro.it (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2015).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 9788878680944.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]