Unione Sportiva Fascista Salernitana 1928-1929

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USF Salernitana
Salernitana 1928-1929.jpg
Stagione 1928-1929
AllenatoreItalia Dino Barone
PresidenteItalia Pasquale Pinto
Campionato Meridionale3º posto (girone campano)
6º posto (girone semifinale)
Maggiori presenzeCampionato: Mortarini, Sudati (16)
Totale: Mortarini, Sudati (16)
Miglior marcatoreCampionato: Mortarini (5)
Totale: Mortarini (5)
StadioCampo di Piazza d'Armi

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Unione Sportiva Fascista Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1928-1929.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La presidenza del club viene avvidata a Pasquale Pinto il quale, stimolato dalla nuova riforma che verrà attuata l'anno successivo prevedendo la creazione di un girone unico di Serie A e a un girone unico si Serie B, tenta di costruire una squadra all'altezza prendendo un mediano di spinta (Silvio Brioschi) e due attaccanti pericolosi Attilio Sudati e Alfredo Terno.[1]

Allenata da Dino Barone, la Salernitana inizia la sua stagione con due nettissime vittorie contro il Nola e contro l'Aversana. Purtroppo i granata si perdono poi subendo tre sconfitte consecutive nelle tre gare successive, però la squadra non si abbatte e collezionando un pareggio e 4 vittorie nel girone di ritorno riesce ad assicurarsi l'accesso al girone semifinale per la promozione.[1] La squadra campana però non si dimostra all'altezza nel girone semifinale ottenendo una sola vittoria e terminando all'ultimo posto con un bottino di 6 punti.[1]

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

Area direttiva

  • Presidente: Pasquale Pinto
  • Segretario: Maurizio De Masi

Area tecnica

  • Allenatore: Dino Barone

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Guglielmo Borsa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[1][2]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alfonso Amendola
Italia P Vincenzo Coppola
Italia P Gennaro Finizio
Italia P Remo Gabardi
Italia D Matteo Apicella
Italia D Vincenzo Gallo
Italia D Mario Manzo
Italia D Raimondi
Italia D Redaelli
Italia D Serena
Italia C Ferdinando Beltrame
N. Ruolo Giocatore
Italia C Silvio Brioschi
Italia C Ernesto De Bartolomeis
Italia C Ignazio Mandelli
Italia C Gaudenzio Mortarini
Italia A Armando Abbiati
Italia A Mario Adinolfi
Italia A Giuseppe Barone
Italia A Ferdinando Pasetti
Italia A Luigi Rioli
Italia A Attilio Sudati
Italia A Alfredo Terno

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato Meridionale 1928-1929.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Sottogirone Campano[modifica | modifica wikitesto]
Andata[modifica | modifica wikitesto]
Salerno
25 novembre[1] 1928
1ª giornata
Salernitana2 – 0
a tavolino[3]
referto
NolaCampo di Piazza d'Armi

Aversa
9 dicembre[1] 1928
2ª giornata
Aversana1 – 5
referto
Salernitana

Vomero
16 dicembre[1] 1928
3ª giornata
Vomero2 – 1
referto
Salernitana

Nocera Inferiore
26 dicembre[1] 1928
4ª giornata
Nocerina1 – 0
referto
Salernitana

Castellammare di Stabia
6 gennaio[1] 1929
5ª giornata
Stabia2 – 0
referto
Salernitana

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Nola
13 gennaio[1] 1929
6ª giornata
Nola1 – 1
referto
Salernitana

Salerno
20 gennaio[1] 1929
7ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
AversanaCampo di Piazza d'Armi

Salerno
27 gennaio[1] 1929
8ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
VomeroCampo di Piazza d'Armi

Salerno
10 febbraio[1] 1929
9ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
NocerinaCampo di Piazza d'Armi

Salerno
17 febbraio[1] 1929
10ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
StabiaCampo di Piazza d'Armi

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]
Andata[modifica | modifica wikitesto]
Messina
7 aprile[1] 1929
1ª giornata
Messina3 – 0
referto
Salernitana

Salerno
11 aprile[1] 1929
2ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
VomeroCampo di Piazza d'Armi

Nocera Inferiore
14 aprile[1] 1929
3ª giornata
Nocerina1 – 1
referto
Salernitana

Salerno
18 aprile[1] 1929
4ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
Tommaso GargalloCampo di Piazza d'Armi

Palermo
21 aprile[1] 1929
5ª giornata
Palermo1 – 1
referto
Salernitana

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Salerno
2 giugno[1] 1929
6ª giornata
Salernitana3 – 2
Rinviata[4]
referto
MessinaCampo di Piazza d'Armi

Vomero
5 maggio[1] 1929
7ª giornata
Vomero1 – 0
referto
Salernitana

Salerno
9 maggio[1] 1929
8ª giornata
Salernitana0 – 2
a tavolino[5]
referto
PalermoCampo di Piazza d'Armi

Salerno
12 maggio[1] 1929
9ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
NocerinaCampo di Piazza d'Armi

Siracusa
19 maggio[1] 1929
10ª giornata
Tommaso Gargallo2 – 0
referto
Salernitana

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato Meridionale 13 5 5 0 0 11 3 5 1 1 3 7 7 10 6 1 3 18 10 +8
Scudetto.svg Semifinale Girone D 6 5 1 2 2 5 7 5 0 2 3 2 8 10 1 4 5 7 15 -8
Totale - 10 6 2 2 16 10 10 1 3 6 9 15 20 7 5 8 25 25 0

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Luogo C T T T T T C C C C
Risultato V V P P P N V V V V

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Semifinale Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Luogo T C T C T C T C C T
Risultato P N N P N V P P N P

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

Giocatore Scudetto.svg Campionato Meridionale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abbiati, A. A. Abbiati 141??
Adinolfi, M. M. Adinolfi 92??
Amendola, A. A. Amendola 0-000
Apicella, M. M. Apicella 152??
Barone, G. G. Barone 0000
Beltrame, F. F. Beltrame 32??
Brioschi, S. S. Brioschi 151??
Coppola, V. V. Coppola 0-000
De Bartolomeis, E. E. De Bartolomeis 50??
Finizio, G. G. Finizio 8-9??
Gabardi, R. R. Gabardi 8-10??
Gallo, V. V. Gallo 80??
Mandelli, I. I. Mandelli 141??
Manzo, M. M. Manzo 150??
Mortarini, G. G. Mortarini 165??
Pasetti, F. F. Pasetti 40??
Raimondi, Raimondi 140??
Redaelli, Redaelli 70??
Rioli, L. L. Rioli 61??
Serena, Serena 0000
Sudati, A. A. Sudati 163??
Terno, A. A. Terno 131??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Vitale, pag. 40-43.
  2. ^ Campionato Serie 1 Divisione Anno 1928-29, salernitanastory.it (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2012).
  3. ^ Sanzione del Giudice sportivo, sospesa al minuto 70 sul risultato di 5-1 per inferiorità numerica, fonte: Vitale, pag. 43
  4. ^ La gara fu giocata il 28 aprile 1929 ma venne sospesa al minuto 55 per pioggia e fu giocata il 2 giugno 1929, fonte: Vitale, pag. 43
  5. ^ Sanzione del Giudice sportivo, sospesa al minuto 65 sul risultato di 0-2 per incidenti, fonte: Vitale, pag. 43

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione 1928-1929 - SalernitanaStory.it