Associazione Calcio Napoli 1928-1929

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Napoli
Associazione Calcio Napoli 1928-29.JPG
Stagione 1928-1929
AllenatoreAustria Otto Fischer, poi
Italia Giovanni Terrile
PresidenteItalia Giovanni Maresca Donnorso di Serracapriola
Divisione Nazionale8º posto (girone B)
Maggiori presenzeCampionato: Gariglio (30)
Miglior marcatoreCampionato: Sallustro (22)
StadioMilitare dell'Arenaccia

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1928-1929.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1928-1929 fu la 3ª stagione del Napoli[1] nel campionato italiano.

L'undici azzurro che batté l'Ambrosiana per 4-1 il 9 giugno 1929

La Federazione decise di riformare il campionato ammettendo trentadue squadre (sedici per girone); si sarebbero qualificate al primo campionato di Serie A a girone unico solo le prime otto di ogni girone. Il Napoli quindi dovette rinforzarsi in modo da essere tra le migliori otto del proprio girone, alla fine arrivò ottavo a pari merito con la Lazio e si dovette giocare uno spareggio fra le due compagini. La partita finì 2-2 e si sarebbe dovuto giocare una seconda gara di spareggio, ma la FIGC decise di allargare il campionato a diciotto squadre riammettendo alla Serie A Napoli, Lazio e Triestina, nona nell'altro girone.[2]

Capocannoniere della squadra fu Attila Sallustro che segnò ben ventidue reti.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Armando Favi
Italia P Vittorio Pelvi
Italia P Archimede Valeriani
Italia D Paulo Innocenti (C)
Italia D Giuseppe Piccolo [4]
Italia D Vittorio Scacchetti
Italia C Carlo Buscaglia
Italia C Nicola Cassese
Italia C Letterio Catapano
Italia C Roberto Di Martino
Italia C Camillo Fenili
N. Ruolo Giocatore
Italia C Domenico Gariglio[5]
Italia C Pino Ghisi
Italia C Gontrano Innocenti
Italia C Vittorio Ramello
Italia C Giuseppe Rizza
Italia C Adamo Roggia
Italia C Sandro Tiburzi
Italia C Biagio Zoccola
Italia A Ernesto Ghisi
Italia A Piero Pampaloni
Italia A Attila Sallustro

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Archimede Valeriani Palermo definitivo
D Vittorio Scacchetti Modena definitivo
D Giuseppe Piccolo Bagnolese definitivo
C Camillo Fenili Lazio definitivo
C Vittorio Ramello Reggiana definitivo
C Adamo Roggia Novara definitivo
C Sandro Tiburzi Ternana definitivo
C Giuseppe Rizza Brescia definitivo
C Carlo Buscaglia Casale definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Oreste Tosini Valenzana definitivo
A Corrado Gariglio (II) ? ?


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Nazionale (girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Divisione Nazionale 1928-1929.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
30 settembre 1928
1ª giornata
Napoli3 – 0VeronaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Mangano (Milano)

Pistoia
7 ottobre 1928, ore 15:10
2ª giornata
Pistoiese0 – 1NapoliCampo San Piero di Agliana
Arbitro:  Lenti (Genova)

Brescia
22 ottobre 1928
3ª giornata
Brescia2 – 0NapoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Napoli
28 ottobre 1928
4ª giornata
Napoli7 – 2FiorentinaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Rovida (Milano)

Bologna
1º novembre 1928
5ª giornata
Bologna5 – 1NapoliStadio del Littoriale
Arbitro:  Bonello (Venezia)

Napoli
4 novembre 1928
6ª giornata
Napoli1 – 1CremoneseStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Venezia
18 novembre 1928
7ª giornata
Venezia2 – 2NapoliStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Rovida (Milano)

Napoli
25 novembre 1928
8ª giornata
Napoli1 – 2Genova 1893Campo Ilva Bagnoli
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Napoli
9 dicembre 1928, ore CEST
9ª giornata
Napoli3 – 3Pro VercelliStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Reggio Emilia
16 dicembre 1928
10ª giornata
Reggiana8 – 2NapoliStadio comunale Mirabello
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Torino
23 dicembre 1928
11ª giornata
Juventus3 – 1NapoliStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Osti (Ferrara)

Napoli
6 gennaio 1929
12ª giornata
Napoli2 – 1FiumanaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Ferro (Milano)

Biella
13 gennaio 1929
13ª giornata
Biellese3 – 2NapoliStadio Lamarmora
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Milano
20 gennaio 1929
14ª giornata
Ambrosiana8 – 1NapoliCampo Virgilio Fossati
Arbitro:  Carraro (Padova)

Napoli
27 gennaio 1929
15ª giornata
Napoli1 – 2LazioCampo Ilva Bagnoli
Arbitro:  Lenti (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
3 febbraio 1929
16ª giornata
Verona0 – 0NapoliCampo di Piazza Cittadella
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Napoli
10 febbraio 1929
17ª giornata
Napoli4 – 1PistoieseStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Napoli
17 febbraio 1929
18ª giornata
Napoli4 – 0BresciaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Carraro (Padova)

Firenze
24 febbraio 1929
19ª giornata
Fiorentina1 – 1NapoliStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Sani (Ferrara)

Napoli
17 marzo 1929
20ª giornata
Napoli0 – 4BolognaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Lenti (Genova)

Cremona
31 marzo 1929
21ª giornata
Cremonese5 – 1NapoliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Napoli
14 aprile 1929
22ª giornata
Napoli4 – 1VeneziaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Enrietti (Torino)

Genova
21 aprile 1929
23ª giornata
Genova 18932 – 1NapoliStadio Marassi
Arbitro:  Mattea (Casale Monferrato)

Vercelli
5 maggio 1929
24ª giornata
Pro Vercelli4 – 1NapoliCampo di Foro Boario
Arbitro:  Ferro (Milano)

Napoli
12 maggio 1929
25ª giornata
Napoli6 – 2ReggianaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Rovida (Milano)

Napoli
19 maggio 1929
26ª giornata
Napoli1 – 0JuventusStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Dani (Genova)

Fiume
26 maggio 1929
27ª giornata
Fiumana1 – 1NapoliStadio Comunale del Littorio
Arbitro:  Giorgi (Milano)

Napoli
2 giugno 1929
28ª giornata
Napoli5 – 0BielleseStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Pessato (Monfalcone)

Napoli
9 giugno 1929
29ª giornata
Napoli4 – 1AmbrosianaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Roma
16 giugno 1929
30ª giornata
Lazio0 – 0NapoliStadio della Rondinella
Arbitro:  Lenti (Genova)

Spareggio (non omologato per delibera FIGC)[modifica | modifica wikitesto]

Milano
23 giugno 1929
Andata
Napoli2 – 2[6]Lazio

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta In campo neutro Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Divisione Nazionale 29 15 10 2 3 46 20 15 1 5 9 15 44 1 0 1 0 2 2 31 11 8 12 63 66 -3
Totale 29 15 10 2 3 46 20 15 1 5 9 15 44 1 0 1 0 2 2 31 11 8 12 63 66 -3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Divisione Nazionale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Buscaglia, C. C. Buscaglia 2412??
Cassese, N. N. Cassese 271??
Catapano, L. L. Catapano 10??
Di Martino, R. R. Di Martino 280??
Favi, A. A. Favi 6-15??
Fenili, C. C. Fenili 274??
Gariglio, D. D. Gariglio 304??
Ghisi, E. E. Ghisi 63??
Ghisi, P. P. Ghisi 160??
Innocenti, G. G. Innocenti 196??
Innocenti, P. P. Innocenti 140??
Pampaloni, P. P. Pampaloni 156??
Pelvi, V. V. Pelvi 4-17??
Piccolo, Piccolo 0000
Ramello, V. V. Ramello 162??
Rizza, Rizza 0000
Roggia, A. A. Roggia 291??
Sallustro, A. A. Sallustro 2722??
Scacchetti, V. V. Scacchetti 190??
Tiburzi, S. S. Tiburzi 31??
Valeriani, A. A. Valeriani 20-32??
Zoccola, B. B. Zoccola 0000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dall'Associazione Calcio Napoli alla prima Coppa Italia, sscnapoli.it, 16 gennaio 2011.
  2. ^ Pacileo e Gargano, 80 anni di passione, pag. 16
  3. ^ Tutti i Presidenti da Ascarelli a De Laurentiis, sscnapoli.it, 16 gennaio 2011.
  4. ^ Come riportato dal quotidiano Roma del 18 maggio 1977, pagina 14, risulta morto in quei giorni
  5. ^ Al contrario di quanto riportato da più fonti recenti, da fonti dell'epoca è stato accertato che il calciatore che militò nel Napoli all'epoca si chiamasse Domenico e non Corrado
  6. ^ Dopo i tempi supplementari.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Tramontano, Da Sallustro a Maradona 90 anni di storia del Napoli, Napoli, Edizioni Meridionali, 1984. ISBN non esistente

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]