Società Sportiva Calcio Napoli 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SSC Napoli
1974–75 Società Sportiva Calcio Napoli.jpg
Stagione 1974-1975
AllenatoreBrasile Luís Vinício
PresidenteItalia Corrado Ferlaino
Serie A2º (in Coppa UEFA)
Coppa ItaliaSemifinalista
Coppa UEFAOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Burgnich (30)
Miglior marcatoreCampionato: Clerici (14)
Totale: Sergio Clerici e Giorgio Braglia (16)
StadioSan Paolo
Abbonati53 311[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1974-1975.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1974-1975 il Napoli si piazza al posto d'onore con 41 punti alle spalle della Juventus che vince il campionato con 43 punti, bianconeri al 16º scudetto, terza la Roma con 39 punti. Retrocedono il L.R. Vicenza, la Ternana ed il Varese.

Sempre condotto da Luís Vinício in questa stagione il Napoli, senza un difficile inizio di torneo, con tanti pareggi, avrebbe potuto contendere il titolo alla Juventus, sono solo due punti che dividono le due squadre al termine della contesa. Per i partenopei in campionato molto bene gli attaccanti Sergio Clerici autore di 14 reti e Giorgio Braglia con 12 centri, gli azzurri con 50 reti segnate risultano i migliori del campionato. Nel computo totale stagionale entrambi realizzano 16 reti, al festival del goal partecipa anche Giuseppe Massa con 12 reti. In Coppa Italia il Napoli vince il gruppo 2 di qualificazione, poi disputa il girone A di finale con poca fortuna. Nella Coppa Uefa supera nel primo turno gli ungheresi del Videoton, nei sedicesimi supera i portoghesi del Porto, negli ottavi trova il disco rosso e cede il passo ai cecoslovacchi del Banik Ostrava, complice una sconfitta interna (0-2) a fine novembre.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Le divise, composte da maglia azzurra, calzettoni bianchi e calzettoni azzurri, rimangono invariate.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pietro Carmignani
Italia P Nevio Favaro
Italia P Pasquale Fiore [2]
Italia D Giuseppe Bruscolotti
Italia D Tarcisio Burgnich
Italia D Antonio La Palma
Italia D Spartaco Landini
Italia D Luigi Pogliana
Italia D Luigi Punziano
Italia D Giovanni Vavassori
Italia C Antonio Albano
N. Ruolo Giocatore
Italia C Salvatore Esposito
Italia C Antonio Juliano (capitano)
Italia C Riccardo Mascheroni [2]
Italia C Andrea Orlandini
Italia C Rosario Rampanti
Italia C Ezio Vendrame
Italia A Giorgio Braglia
Brasile A Faustino Jarbas Canè
Brasile A Sergio Clerici
Italia A Giovanni Ferradini
Italia A Giuseppe Massa

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nevio Favaro Fiorentina definitivo
D Antonio La Palma Brindisi definitivo
C Rosario Rampanti Torino definitivo
C Ezio Vendrame Lanerossi Vicenza definitivo
A Giuseppe Massa Inter definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Mario Da Pozzo Verona definitivo
D Carlo Ripari Avellino definitivo
D Mario Zurlini - Svincolato
C Vincenzo Montefusco Taranto prestito
A Rocco Fotia Sampdoria definitivo
A Gaetano Troja Bari definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1974-1975.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
6 ottobre 1974
1ª giornata
Napoli3 – 1AscoliStadio San Paolo
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Roma
13 ottobre 1974
2ª giornata
Roma0 – 0NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Napoli
20 ottobre 1974
3ª giornata
Napoli2 – 0Lanerossi VicenzaStadio San Paolo
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Genova
27 ottobre 1974
4ª giornata
Sampdoria1 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Firenze
3 novembre 1974
5ª giornata
Fiorentina1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Napoli
10 novembre 1974
6ª giornata
Napoli1 – 1LazioStadio San Paolo
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Cesena
24 novembre 1974
7ª giornata
Cesena0 – 0NapoliStadio La Fiorita
Arbitro:  Serafino (Roma)

Napoli
1º dicembre 1974
8ª giornata
Napoli5 – 0CagliariStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Milano
8 dicembre 1974
9ª giornata
Milan0 – 0NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Napoli
15 dicembre 1974
10ª giornata
Napoli2 – 6JuventusStadio San Paolo
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Terni
22 dicembre 1974
11ª giornata
Ternana0 – 0NapoliStadio Libero Liberati
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Milano
5 gennaio 1975
12ª giornata
Inter0 – 0NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Serafino (Roma)

Roma
12 gennaio 1975
13ª giornata[3]
Napoli1 – 0TorinoStadio Olimpico
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Bologna
19 gennaio 1975
14ª giornata
Bologna1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Roma
26 gennaio 1975
15ª giornata[4]
Napoli3 – 0VareseStadio Olimpico
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli Piceno
2 febbraio 1975
16ª giornata
Ascoli1 – 1NapoliStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Napoli
9 febbraio 1975
17ª giornata
Napoli2 – 0RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Vicenza
16 febbraio 1975
18ª giornata
Lanerossi Vicenza2 – 2NapoliStadio Romeo Menti
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Napoli
23 febbraio 1975
19ª giornata
Napoli2 – 0SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Napoli
1º marzo 1975
20ª giornata
Napoli1 – 0FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Roma
9 marzo 1975
21ª giornata
Lazio1 – 1NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Levrero (Genova)

Napoli
16 marzo 1975
22ª giornata
Napoli4 – 0CesenaStadio San Paolo
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Cagliari
23 marzo 1975
23ª giornata
Cagliari1 – 1NapoliStadio Sant'Elia
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Napoli
31 marzo 1975
24ª giornata
Napoli2 – 0MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Serafino (Roma)

Torino
6 aprile 1975
25ª giornata
Juventus2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Napoli
13 aprile 1975
26ª giornata
Napoli7 – 1TernanaStadio San Paolo
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Napoli
27 aprile 1975
27ª giornata
Napoli3 – 2InterStadio San Paolo
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Torino
4 maggio 1975
28ª giornata
Torino1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Napoli
11 maggio 1975
29ª giornata
Napoli1 – 0BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Varese
18 maggio 1975
30ª giornata
Varese0 – 2NapoliStadio Franco Ossola
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1974-1975.

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
28 agosto 1974
1ª giornata
Napoli3 – 0SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Verona
1º settembre 1974
2ª giornata
Verona1 – 2NapoliStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Ferrara
8 settembre 1974
3ª giornata
SPAL1 – 2NapoliStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Gonella (Torino)

15 settembre 1974
4ª giornata
 – 
Turno di riposo NAPOLI

Napoli
25 settembre 1974
5ª giornata
Napoli1 – 0CatanzaroStadio San Paolo
Arbitro:  Baldoni (Ancona)

Girone finale A[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
22 maggio 1975
1ª giornata
Napoli1 – 0FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Serafino (Roma)

Roma
29 maggio 1975
2ª giornata
Roma0 – 0NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Torino
12 giugno 1975
3ª giornata
Torino2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Firenze
15 giugno 1975
4ª giornata
Fiorentina3 – 1NapoliStadio Artemio Franchi
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Napoli
19 giugno 1975
5ª giornata
Napoli0 – 2RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Vannucchi (Bologna)

Napoli
22 giugno 1975
6ª giornata
Napoli1 – 0TorinoStadio San Paolo
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1974-1975.
Napoli
17 settembre 1974
Trentaduesimi di finale - Andata
Napoli2 – 0
(0 – 0)
referto
VideotonStadio San Paolo
Arbitro: Malta Bonett

Székesfehérvár
1º ottobre 1974
Trentaduesimi di finale - Ritorno
Videoton1 – 1
(1 – 1)
referto
NapoliStadion Sóstói
Arbitro: Germania Ovest Frickel

Napoli
22 ottobre 1974
Sedicesimi di finale - Andata
Napoli1 – 0
(0 – 0)
referto
PortoStadio San Paolo
Arbitro: Spagna Martínez

Oporto
5 novembre 1974
Sedicesimi di finale - Ritorno
Porto0 – 1
(0 – 0)
referto
NapoliEstádio das Antas
Arbitro: Belgio Schaut

Napoli
26 novembre 1974
Ottavi di finale - Andata
Napoli0 – 2
(0 – 0)
referto
Baník Ostrava OKDStadio San Paolo
Arbitro: Romania Limona

Ostrava
10 dicembre 1974
Ottavi di finale - Ritorno
Baník Ostrava OKD1 – 1
(0 – 1)
referto
NapoliStadio Bazaly
Arbitro: Svizzera Dubach

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tramontano, p. 167.
  2. ^ a b Panini, p. 1205.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Roma.
  4. ^ Partita disputata sul campo neutro di Roma.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Tramontano, Da Sallustro a Maradona 90 anni di storia del Napoli, Napoli, Edizioni Meridionali, 1984, ISBN non esistente.
  • Enrico Varriale, Napoli 8½ - Il film degli 85 anni d'amore tra la città e la sua squadra, Argelato, Minerva Edizioni, 2011, ISBN 978-88-7381-381-1.
  • Enciclopedia Panini del calcio italiano, Modena, Franco Cosimo Panini.
  • Carlo Fontanelli, La storia della Coppa Italia 1970-2000, Empoli, GEO Edizioni, 2001, pp. 34-39.
  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del calcio 1976, Modena, Edizioni Panini, 1975, pp. 125-496.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio