Società Sportiva Calcio Napoli 1975-1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Calcio Napoli
Società Sportiva Calcio Napoli 1975-1976.jpg
Stagione 1975-1976
AllenatoreBrasile Luís Vinício, poi
Italia Alberto Delfrati e
Italia Rosario Rivellino
PresidenteItalia Corrado Ferlaino
Serie A5º posto
Coppa ItaliaVincitore
Coppa UEFATrentaduesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Burgnich, La Palma, Massa (30)
Miglior marcatoreCampionato: Savoldi (14)
StadioSan Paolo
Abbonati70.000[1]
70.402[2]

Questa voce raccoglie le informazioni relative la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1975-1976.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1975-1976 il Napoli ha chiuso il campionato di Serie A al quinto posto con 36 punti, nel torneo che ha assegnato lo scudetto tricolore al Torino con 45 punti, davanti alla Juventus con 43 punti. In questa stagione il Napoli ha conquistato la sua seconda Coppa Italia, vincendo prima il girone di qualificazione, eliminando Cesena, Palermo, Foggia e Reggiana, poi il girone finale superando Fiorentina, Sampdoria e Milan, ed infine battendo nella finale all'Olimpico di Roma, il Verona per 4-0. Il primo trofeo lo aveva vinto nella stagione 1961-1962. A sedere sulla panchina dei partenopei vittoriosi in Coppa Italia, dal 19 giugno c'era il tandem Delfrati-Rivellino, che hanno sostituito Luís Vinício che guidò invece la squadra partenopea per quasi tutta la stagione. Meno fortunata si rivelò la partecipazione degli azzurri alla Coppa UEFA, conclusasi prematuramente ai trentaduesimi di finale per mano dei sovietici della Torpedo Mosca.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area sportiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pietro Carmignani
Italia P Pasquale Fiore
Italia D Giuseppe Bruscolotti
Italia D Tarcisio Burgnich
Italia D Antonio La Palma
Italia D Spartaco Landini
Italia D Luigi Pogliana
Italia D Luigi Punziano
Italia D Giovanni Vavassori
Italia C Luigi Boccolini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Pasquale Casale
Italia C Salvatore Esposito
Italia C Antonio Juliano (capitano)
Italia C Vincenzo Montefusco
Italia C Andrea Orlandini
Italia A Giorgio Braglia
Italia A Giuseppe Massa
Italia A Giuseppe Savoldi
Italia A Giannantonio Sperotto

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Giuseppe Savoldi Bologna definitivo
A Giannantonio Sperotto Varese definitivo
C Luigi Boccolini Brindisi definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Sergio Clerici Bologna definitivo
C Rosario Rampanti Bologna definitivo
C Ezio Vendrame Padova definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1975-1976.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
5 ottobre 1975
1ª giornata
Napoli1 – 0ComoStadio San Paolo
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Firenze
12 ottobre 1975
2ª giornata
Fiorentina1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Parma)

Napoli
19 ottobre 1975
3ª giornata
Napoli2 – 0CesenaStadio San Paolo
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Verona
2 novembre 1975
4ª giornata
Verona2 – 4NapoliStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Napoli
9 novembre 1975
5ª giornata
Napoli3 – 1CagliariStadio San Paolo
Arbitro:  Pieri (Genova)

Torino
16 novembre 1975
6ª giornata
Torino3 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Napoli
30 novembre 1975
7ª giornata
Napoli1 – 0MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Gonella (Parma)

Roma
7 dicembre 1975
8ª giornata
Lazio0 – 1NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
14 dicembre 1975
9ª giornata
Napoli0 – 0AscoliStadio San Paolo
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Milano
21 dicembre 1975
10ª giornata
Inter2 – 1NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Menegali (Roma)

Torino
4 gennaio 1976
11ª giornata
Juventus2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Napoli
11 gennaio 1976
12ª giornata
Napoli2 – 2BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
18 gennaio 1976
13ª giornata
Napoli2 – 1RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Gonella (Parma)

Perugia
25 gennaio 1976
14ª giornata
Perugia2 – 2NapoliStadio Pian di Massiano
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Napoli
1º febbraio 1976
15ª giornata
Napoli0 – 0SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Como
8 febbraio 1976
16ª giornata
Como0 – 1NapoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Napoli
15 febbraio 1976
17ª giornata
Napoli1 – 2FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Cesena
22 febbraio 1976
18ª giornata
Cesena0 – 1NapoliStadio La Fiorita
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Napoli
29 febbraio 1976
19ª giornata
Napoli0 – 1VeronaStadio San Paolo
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Cagliari
7 marzo 1976
20ª giornata
Cagliari1 – 1NapoliStadio Sant'Elia
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Napoli
14 marzo 1976
21ª giornata
Napoli0 – 0TorinoStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Milano
21 marzo 1976
22ª giornata
Milan1 – 1NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Napoli
28 marzo 1976
23ª giornata
Napoli1 – 0LazioStadio San Paolo
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Ascoli Piceno
4 aprile 1976
24ª giornata
Ascoli0 – 0NapoliStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Prati (Parma)

Napoli
11 aprile 1976
25ª giornata
Napoli3 – 1InterStadio San Paolo
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Napoli
18 aprile 1976
26ª giornata
Napoli1 – 1JuventusStadio San Paolo
Arbitro:  Casarin (Milano)

Bologna
25 aprile 1976
27ª giornata
Bologna2 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Roma
2 maggio 1976
28ª giornata
Roma0 – 3NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Napoli
9 maggio 1976
29ª giornata
Napoli4 – 0PerugiaStadio San Paolo
Arbitro:  Mascia (Milano)

Genova
16 maggio 1976
30ª giornata
Sampdoria2 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1975-1976.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Cesena
27 agosto 1975
1ª giornata
Cesena0 – 0NapoliStadio La Fiorita
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
31 agosto 1975
2ª giornata
Napoli2 – 1ReggianaStadio San Paolo
Arbitro:  Barboni (Firenze)

Napoli
7 settembre 1975
3ª giornata
Napoli4 – 2FoggiaStadio San Paolo
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Palermo
21 settembre 1975
5ª giornata
Palermo0 – 3NapoliStadio La Favorita
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
19 maggio 1976
1ª giornata
Napoli0 – 0FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Prati (Parma)

Milano
9 giugno 1976
2ª giornata
Milan0 – 2NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Napoli
13 giugno 1976
3ª giornata
Napoli2 – 1SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Firenze
16 giugno 1976
4ª giornata
Fiorentina1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Napoli
20 giugno 1976
5ª giornata
Napoli2 – 1MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Genova
26 giugno 1976
6ª giornata
Sampdoria2 – 2NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Roma
29 giugno 1976
Napoli4 – 0VeronaStadio Olimpico
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1975-1976.
Mosca
17 settembre 1975, ore 17:30 CET
Trentaduesimi di finale - Andata
Torpedo Mosca4 – 1
referto
NapoliStadio Ėduard Strel'cov
Arbitro: Inghilterra Matthewson

Napoli
1º ottobre 1975, ore 15:00 CET
Trentaduesimi di finale - Ritorno
Napoli1 – 1
referto
Torpedo MoscaStadio San Paolo
Arbitro: Svizzera Hungerbühler

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tramontano, p. 170.
  2. ^ S.S. Calcio Napoli-Statistiche e curiosità, pianetanapoli.it. URL consultato il 2 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2013).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Tramontano, Da Sallustro a Maradona 90 anni di storia del Napoli, Napoli, Edizioni Meridionali, 1984. ISBN non esistente
  • Enrico Varriale, Napoli 8½ il film degli 85 anni d'amore tra la città e la sua squadra, Argelato (BO), Minerva Edizioni, luglio 2011, ISBN 978-88-7381-381-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]