Associazione Calcio Napoli 1930-1931

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Napoli
Napoli 1930-1931.png
Stagione 1930-1931
AllenatoreInghilterra William Garbutt
PresidenteItalia Giovanni Serracapriola
Serie A6º posto
Maggiori presenzeCampionato: Innocenti (34)
Totale: Innocenti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Vojak (20)
Totale: Vojak (20)
StadioGiorgio Ascarelli

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1930-1931.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1930-1931 del Napoli è la 2ª stagione in Serie A e la 5ª complessiva in massima serie.[1][2]

Il Napoli partì subito con passo spedito in campionato chiudendo il girone d'andata al secondo posto alle spalle della Juventus. Poi la defezione del bomber Sallustro, partito per fare il servizio militare, penalizzò la squadra che arrivò sesta.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Cavanna
Italia P Antonio Marietti
Italia D Luigi Castello
Italia D Roberto Di Martino
Italia D Ettore Fontana
Italia D Paulo Innocenti
Italia D Giovanni Vincenzi
Italia C Alfredo Borsa
Italia C Carlo Buscaglia
Italia C Enrico Colombari
Italia C Giuseppe Rizza
N. Ruolo Giocatore
Italia C Adamo Roggia
Italia C Oreste Sallustro
Italia C Biagio Zoccola
Italia A Amedeo De Franceschi [5][6]
Italia A Camillo Fenili
Italia A Diego Franzese
Italia A Marcello Mihalich
Italia A Attila Sallustro
Italia A Mariano Tansini
Italia A Antonio Vojak

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Luigi Castello La Dominante definitivo
D Ettore Fontana La Dominante definitivo
A Mariano Tansini Milan definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Paolo Paganini Padova definitivo
C Nicola Cassese Bagnolese definitivo
C Domenico Gariglio[7] Vomero definitivo
C Pino Ghisi Vomero definitivo
C Ernesto Ghisi Vomero definitivo
A Piero Pampaloni Pisa definitivo
A Aldo Perani Atalanta definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1930-1931.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
28 settembre 1930
1ª giornata
Napoli1 – 0Pro VercelliStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Tassinari (Firenze)

Genova
5 ottobre 1930
2ª giornata
Genova 18934 – 2NapoliCampo Marassi
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Napoli
12 ottobre 1930
3ª giornata
Napoli1 – 0Pro PatriaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Roma
19 ottobre 1930
4ª giornata
Roma3 – 1NapoliCampo Testaccio
Arbitro:  Carraro (Padova)

Napoli
26 ottobre 1930
5ª giornata
Napoli2 – 0LivornoStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Gama (Milano)

Napoli
2 novembre 1930
6ª giornata
Napoli4 – 1ModenaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Dani (Genova)

Trieste
9 novembre 1930
7ª giornata
Triestina0 – 0NapoliStadio di Montebello
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Napoli
16 novembre 1930
8ª giornata
Napoli2 – 0LazioStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Rovida (Milano)

Torino
23 novembre 1930
9ª giornata
Juventus1 – 2NapoliStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Dani (Genova)

Napoli
30 novembre 1930
10ª giornata
Napoli3 – 1BresciaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Milano
7 dicembre 1930
11ª giornata
Ambrosiana2 – 1NapoliArena Civica
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Napoli
14 dicembre 1930
12ª giornata
Napoli3 – 2AlessandriaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Giorgi (Gallarate)

Milano
21 dicembre 1930
13ª giornata
Milan2 – 3NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Lenti (Genova)

Napoli
4 gennaio 1931
14ª giornata
Napoli2 – 0BolognaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Napoli
11 gennaio 1931
15ª giornata
Napoli2 – 0CasaleStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Lenti (Genova)

Torino
18 gennaio 1931
16ª giornata
Torino3 – 1NapoliStadio Filadelfia
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Napoli
1º febbraio 1931
17ª giornata
Napoli2 – 1LegnanoStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vercelli
8 febbraio 1931
18ª giornata
Pro Vercelli6 – 3NapoliStadio Foro Boario
Arbitro:  Caironi (Milano)

Napoli
15 febbraio 1931
19ª giornata
Napoli0 – 1Genova 1893Stadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Carraro (Padova)

Busto Arsizio
1º marzo 1931
20ª giornata
Pro Patria3 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Lenti (Genova)

Napoli
8 marzo 1931
21ª giornata
Napoli3 – 0RomaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Caironi (Milano)

Livorno
15 marzo 1931
22ª giornata
Livorno1 – 2NapoliCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Rovida (Milano)

Modena
22 marzo 1931
23ª giornata
Modena2 – 0NapoliCampo di viale Fontanelli
Arbitro:  Gama (Milano)

Napoli
6 aprile 1931
24ª giornata
Napoli5 – 1TriestinaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Roma
26 aprile 1931
25ª giornata
Lazio0 – 1NapoliStadio della Rondinella
Arbitro:  Caironi (Milano)

Napoli
3 maggio 1931
26ª giornata
Napoli1 – 2JuventusStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Rovida (Milano)

Brescia
10 maggio 1931
27ª giornata
Brescia0 – 1NapoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Caironi (Milano)

Napoli
24 maggio 1931
28ª giornata
Napoli0 – 2 Giudice SportivoAmbrosianaStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Alessandria
31 maggio 1931
29ª giornata
Alessandria4 – 3NapoliCampo del Littorio
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Bologna
4 giugno 1931
30ª giornata
Bologna2 – 0NapoliStadio Littoriale
Arbitro:  Lenti (Genova)

Salerno
7 giugno 1931
31ª giornata - Campo neutro
Napoli0 – 1MilanStadio Littorio
Arbitro:  Melandri (Cairo Montenotte)

Casale Monferrato
14 giugno 1931
32ª giornata
Casale0 – 1NapoliStadio Natale Palli
Arbitro:  Garbieri (Genova)

Napoli
21 giugno 1931
33ª giornata
Napoli0 – 2 Giudice SportivoTorinoStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  Bevilacqua (Viareggio)

Legnano
28 giugno 1931
34ª giornata
Legnano2 – 0NapoliStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Lenti (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 37 17 12 0 5 30 14 17 6 1 10 24 35 34 18 1 15 54 49 +5

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornate al 28 giugno 1931.[8]

Giocatore Serie A
Presenze Reti
Borsa, A. A. Borsa 10
Buscaglia, C. C. Buscaglia 302
Castello, L. L. Castello 120
Cavanna, G. G. Cavanna 21-33
Colombari, E. E. Colombari 310
De Franceschi, A. A. De Franceschi 10
Di Martino, R. R. Di Martino 170
Fenili, C. C. Fenili 10
Fontana, E. E. Fontana 290
Franzese, D. D. Franzese 10
Innocenti, P. P. Innocenti 341
Marietti, A. A. Marietti 130
Mihalich, M. M. Mihalich 3212
Rizza, G. G. Rizza 50
Roggia, A. A. Roggia 200
Sallustro I, A. A. Sallustro I 2910
Sallustro II, O. O. Sallustro II 83
Tansini, M. M. Tansini 295
Vincenzi, G. G. Vincenzi 26?
Vojak, A. A. Vojak 3320
Zoccola, B. B. Zoccola 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dall'Associazione Calcio Napoli alla prima Coppa Italia, sscnapoli.it, 16 gennaio 2011.
  2. ^ Sono considerati nel computo 3 tornei di Divisione Nazionale.
  3. ^ Pacileo e Gargano, 80 anni di passione, p.21
  4. ^ Tutti i Presidenti da Ascarelli a De Laurentiis, sscnapoli.it, 16 gennaio 2011.
  5. ^ Amedeo De Franceschi, napolistat.it.
  6. ^ Risulta italiano, nato il 4 novembre 1909 in luogo imprecisato, con la sola presenza nella squadra del 28 settembre 1930; Napolistat precisa però che tale presenza è smentita dalla sola La Stampa
  7. ^ Al contrario di quanto riportato da più fonti recenti, da fonti dell'epoca è stato accertato che il calciatore che lasciò il Napoli all'epoca si chiamasse Domenico e non Corrado
  8. ^ Tramontano, pag. 21.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Tramontano, Da Sallustro a Maradona 90 anni di storia del Napoli, Napoli, Edizioni Meridionali, 1984. ISBN non esistente
  • Enrico Varriale, Napoli 8½ il film degli 85 anni d'amore tra la città e la sua squadra, Argelato (BO), Minerva Edizioni, luglio 2011, ISBN 978-88-7381-381-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]