Società Sportiva Calcio Napoli 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società Sportiva Calcio Napoli
Stagione 1984-1985
Allenatore Italia Rino Marchesi
Presidente Italia Corrado Ferlaino
Serie A 8º posto
Coppa Italia Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: Caffarelli e Maradona (30)
Miglior marcatore Campionato: Maradona (14)
Stadio San Paolo

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor ufficiale per la stagione 1984-1985 fu Cirio.[1]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dirigenza

Staff tecnico

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luciano Castellini
Italia P Raffaele Di Fusco
Italia P Enrico Zazzaro
Italia D Simone Boldini
Italia D Giuseppe Bruscolotti
Italia D Antonio Carannante
Italia D Marco De Simone [2]
Italia D Walter De Vecchi
Italia D Ciro Ferrara
Italia D Moreno Ferrario
Italia D Raimondo Marino
Italia D Ugo Napolitano
N. Ruolo Giocatore
Italia C Salvatore Bagni
Argentina C Daniel Bertoni
Italia C Luigi Caffarelli
Italia C Costanzo Celestini
Italia C Paolo Dal Fiume
Italia C Massimiliano Favo
Italia C Massimiliano Maddaloni
Italia C Pietro Puzone
Italia A Francesco Baiano
Argentina A Diego Armando Maradona
Italia A Gianni De Rosa [3]
Italia A Domenico Penzo

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Walter De Vecchi Ascoli definitivo[4]
D Raimondo Marino Catanzaro fine prestito
C Salvatore Bagni Inter definitivo[4]
C Daniel Bertoni Fiorentina definitivo[4]
A Domenico Penzo Juventus definitivo[4]
A Diego Armando Maradona Barcellona definitivo (13,5 miliardi £)[5]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Massimo Assante Cavese definitivo
D Carmine Della Pietra Campobasso definitivo
D Angelo Frappampina Taranto definitivo
D Ruud Krol Cannes definitivo
D Marco Masi Pisa definitivo
C Pasquale Casale Avellino definitivo
C Dirceu Ascoli definitivo
C Ciro Muro Monopoli prestito
A Massimo Palanca Foligno definitivo
A Claudio Pellegrini (III) Fiorentina definitivo[6]

Sessione autunnale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Marco De Simone Cagliari definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Gianni De Rosa Cagliari definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
16 settembre 1984
1ª giornata
Verona 3 – 1 Napoli Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Mattei (Macerata)

Napoli
23 settembre 1984
2ª giornata
Napoli 1 – 1 Sampdoria Stadio San Paolo
Arbitro R. Paparesta (Bari)

Torino
30 settembre 1984
3ª giornata
Torino 3 – 0 Napoli Stadio Comunale
Arbitro Pieri (Genova)

Napoli
7 ottobre 1984
4ª giornata
Napoli 3 – 0 Como Stadio San Paolo
Arbitro Mattei (Macerata)

Roma
14 ottobre 1984
5ª giornata
Lazio 1 – 1 Napoli Stadio Olimpico
Arbitro Casarin (Milano)

Napoli
21 ottobre 1984
6ª giornata
Napoli 0 – 0 Milan Stadio San Paolo
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
28 ottobre 1984
7ª giornata
Atalanta 1 – 0 Napoli Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Lanese (Messina)

Napoli
11 novembre 1984
8ª giornata
Napoli 0 – 0 Avellino Stadio San Paolo
Arbitro Magni (Bergamo)

Ascoli Piceno
18 novembre 1984
9ª giornata
Ascoli 1 – 1 Napoli Stadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro Ciulli (Roma)

Napoli
25 novembre 1984
10ª giornata
Napoli 1 – 0 Cremonese Stadio San Paolo
Arbitro Baldi (Roma)

Milano
2 dicembre 1984
11ª giornata
Inter 2 – 1 Napoli Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Pieri (Genova)

Napoli
16 dicembre 1984
12ª giornata
Napoli 1 – 2 Roma Stadio San Paolo
Arbitro Bergamo (Livorno)

Torino
23 dicembre 1984
13ª giornata
Juventus 2 – 0 Napoli Stadio Comunale
Arbitro Casarin (Milano)

Napoli
6 gennaio 1985
14ª giornata
Napoli 4 – 3 Udinese Stadio San Paolo
Arbitro Lanese (Messina)

Firenze
13 gennaio 1985
15ª giornata
Fiorentina 0 – 1 Napoli Stadio Artemio Franchi
Arbitro Ballerini (La Spezia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
20 gennaio 1985
16ª giornata
Napoli 0 – 0 Verona Stadio San Paolo
Arbitro Pairetto (Torino)

Genova
27 gennaio 1985
17ª giornata
Sampdoria 0 – 0 Napoli Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Napoli
10 febbraio 1985
18ª giornata
Napoli 2 – 1 Torino Stadio San Paolo
Arbitro Redini (Pisa)

Como
17 febbraio 1985
19ª giornata
Como 1 – 1 Napoli Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro R. Paparesta (Bari)

Napoli
24 febbraio 1985
20ª giornata
Napoli 4 – 0 Lazio Stadio San Paolo
Arbitro Pieri (Genova)

Milano
3 marzo 1985
21ª giornata
Milan 2 – 1 Napoli Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Coppetelli (Tivoli)

Napoli
17 marzo 1985
22ª giornata
Napoli 1 – 0 Atalanta Stadio San Paolo
Arbitro Bianciardi (Siena)

Avellino
24 marzo 1985
23ª giornata
Avellino 0 – 1 Napoli Stadio Partenio
Arbitro Pieri (Genova)

Napoli
31 marzo 1985
24ª giornata
Napoli 1 – 1 Ascoli Stadio San Paolo
Arbitro Ballerini (La Spezia)

Cremona
14 aprile 1985
25ª giornata
Cremonese 1 – 1 Napoli Stadio Giovanni Zini
Arbitro Lamorgese (Potenza)

Napoli
21 aprile 1985
26ª giornata
Napoli 3 – 1 Inter Stadio San Paolo
Arbitro Bergamo (Livorno)

Roma
28 aprile 1985
27ª giornata
Roma 1 – 1 Napoli Stadio Olimpico
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
5 maggio 1985
28ª giornata
Napoli 0 – 0 Juventus Stadio San Paolo
Arbitro Mattei (Macerata)

Udine
12 maggio 1985
29ª giornata
Udinese 2 – 2 Napoli Stadio Friuli
Arbitro Pirandola (Lecce)

Napoli
19 maggio 1985
30ª giornata
Napoli 1 – 0 Fiorentina Stadio San Paolo
Arbitro Lanese (Messina)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1984-1985.

Primo turno - Girone 8[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
22 agosto 1984
1ª giornata
Napoli 4 – 1 Arezzo Stadio San Paolo

Napoli
26 agosto 1984
2ª giornata
Casertana 0 – 3 Napoli Stadio San Paolo

Perugia
29 agosto 1984
3ª giornata
Perugia 0 – 0 Napoli Stadio Renato Curi

Pescara
2 settembre 1984
4ª giornata
Pescara 0 – 3 Napoli Stadio Adriatico

Napoli
9 settembre 1984
5ª giornata
Napoli 1 – 1 Fiorentina Stadio San Paolo

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
13 febbraio 1985
Andata
Milan 2 – 1 Napoli Stadio San Siro

Napoli
27 febbraio 1985
Andata
Napoli 1 – 1 Milan Stadio San Paolo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A[7] 33 15 8 6 1 22 9 15 2 7 6 12 20 30 10 13 7 34 29 +5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 8 [8] 3 1 2 0 6 3 4 2 1 1 7 2 7 3 3 1 13 5 +8
Totale 41 18 9 8 1 28 12 19 4 8 7 19 22 37 13 16 8 47 34 +13

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato P N P V N N P N N V P P P V V N N V N V P V V N N V N N N V
Posizione 16 13 14 12 11 11 13 13 13 11 12 12 13 12 12 12 12 9 9 9 9 8 8 7 8 8 8 8 8 8

Fonte: Serie A 1984/1985, calcio.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1984/85
  2. ^ Acquistato ad ottobre
  3. ^ Ceduto ad ottobre
  4. ^ a b c d Mario Sconcerti, In sette per uno scudetto, in la Repubblica, 7 luglio 1984, p. 25.
  5. ^ Francesco Letizia, Calciomercato story, i colpi più costosi anno per anno: Maradona e gli Anni 80, su Gazzetta.it, 27 gennaio 2016.
  6. ^ Pellegrini viola - La sua panchina vale 55 milioni, in La Repubblica, 8 luglio 1984, p. 26.
  7. ^ SERIE A 1984-1985 - Napoli - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 5 ottobre 2015.
  8. ^ Primo turno: Girone 8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]