Serie B 1984 (calcio femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie B 1984
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1983 1985 Right arrow.svg

L'edizione 1984 è stata la quindicesima edizione del campionato F.I.G.C.F. di Serie B femminile italiana di calcio.
Corrisponde al campionato 1983-1984 del calcio maschile.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato è iniziato il 7 febbraio 1984 ed è terminato il 15 luglio 1984 con assegnazione del titolo di campione di Serie B 1984 all'F.C.F. Elettrik Elcat Juve Piemonte di Torino.

Vi hanno partecipato 29 squadre divise in tre gironi.
La prima classificata di ognuno dei tre gironi è promossa in Serie A.
Le ultime due classificate di ognuno dei due gironi vengono relegate al campionato di Serie C (interregionale).

Variazioni prima dell'inizio del campionato:

fusione:

cambio di denominazione e sede:

hanno rinunciato al campionato di Serie B (inattive):

hanno rinunciato al campionato di Serie B per iscriversi alla Serie C (interregionale):

ammesse al campionato di Serie B 1984:
CO.FE.P. CILMAS Bologna C.F. di Bologna (BO);
S.S. Fiamma Interclub di Roma (RM);
A.C.F. Libertas Frattese di Frattamaggiore (NA);
A.C.F. Modena di Modena (MO);
A.C.F. Nalco Italiana di Cisterna di Latina (LT);
A.C.F. Salernitana di Salerno (SA);
S.C.F. Sarno di Sarno (SA).

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Nero e Bianco (Strisce).png F.C.F. Elettrik Elcat Juve Piemonte, Torino 27 16 12 3 1 45 15 +30
1downarrow red.svg 2. Blu.png A.C.F. Centro Abbigliamento Biellese, Biella 20 16 8 4 4 25 22 +3
3. 600px Nero.png S.S. Smalvic Fiamma Sarcedo, Sarcedo 18 16 6 6 4 22 15 +7
4. Bianco e Azzurro.svg C.S. Castrezzato, Castrezzato 17 16 7 3 6 21 18 +3
1downarrow red.svg 5. Bianco e Nero.svg A.C.F. Derthona, Tortona 16 16 6 6 4 19 15 +4
6. 600px Bianco Rosso e Azzurro.png A.C.F. Ford Gratton Goriziana, Gorizia 11 16 5 2 9 16 23 -7
6. Bianco e Azzurro.svg A.C.F. Pavia, Pavia 11 16 3 5 8 9 23 -14
1downarrow red.svg 6. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg A.C.F. Vicenza, Vicenza campo Barbarano Vic. 11 16 2 7 7 10 25 -15
9. Bianco e Celeste.svg A.C.F. Novese, Novi Ligure 9 16 1 8 7 10 21 -11

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Elettrik Elcat Juve Piemonte promossa in Serie A e ammessa alla finale per il titolo di Serie B 1984.
  • Novese retrocessa al campionato di Serie C (interregionale).
  • In seguito, Centro Abbigliamento Biellese e Derthona hanno rinunciato al campionato ottenendo l'iscrizione al campionato di Serie C (interregionale).
  • In seguito la Novese è stata riammessa in Serie B alla compilazione dei quadri 1985.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Rosso e Azzurro.png A.C.F. Gorgonzola, Gorgonzola 36 18 18 0 0 79 6 +73
2. Azzurro e Bianco.svg A.C.F. Prato, Prato 26 18 11 4 3 34 22 +12
3. Granata.png A.C.F. Reggiana, Reggio Emilia 25 18 12 2 4 41 18 +23
1downarrow red.svg 4. Granata.png Calcistica Rovarese, Albino 22 18 9 4 5 28 21 +7
5. 600px Giallo e Blu.svg A.C.F. Modena, Modena 19 18 9 1 8 32 35 -3
6. Blu e Bianco.png CO.FE.P. CILMAS Bologna C.F., Bologna 16 18 6 4 8 26 29 -3
7. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png U.S.F. Milan Trezzano, Trezzano sul Naviglio 13 18 4 6 8 20 32 -12
1downarrow red.svg 8. 600px Giallo e Blu.svg A.C.F. Aurora Casalpusterla, Casalpusterlengo 11 18 4 3 11 16 29 -13
9. 600px Nero e Giallo (Strisce Orizzontali).png S.C.F. Alassio Cottodomus, Alassio 8 18 3 2 13 25 47 -22
1downarrow red.svg 10. 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png S.S. Fiamma Interclub, Roma 1 18 0 2 16 8 70 -62

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Gorgonzola promosso in Serie A e ammesso alla finale per il titolo di Serie B 1984.
  • Alassio Cottodomus e Fiamma Inter Club retrocesse al campionato di Serie C (interregionale).
  • Reggiana, Milan Trezzano e Fiamma Inter Club penalizzate di 1 punto per 1 rinuncia.
  • In seguito, la Rovarese ha cessato l'attività (inattiva) e Aurora Casalpusterla ha chiesto l'iscrizione al campionato di Serie C (interregionale).
  • In seguito l'Alassio Cottodomus è stato riammesso in Serie B alla compilazione dei quadri 1985.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Rosso e Nero (Strisce).png A.C.F. Brina Foggia, Foggia 31 18 13 5 0 41 15 +26
1downarrow red.svg 2. 600px Rosso Blu e Bianco.svg A.C.F. Afragola, Afragola 26 18 9 8 1 36 12 +24
3. Rosso e Bianco.svg C.U.S. Napoli, Napoli 25 18 10 5 3 30 14 +16
4. Blu e Rosso.png A.C.F. Felici Mobili Scaligeri Roma, Roma 24 18 10 4 4 31 13 +18
5. Bianco e Celeste.svg A.C.F. Palombini Caffè Urbe Lazio, Roma 21 18 8 5 5 28 16 +12
1downarrow red.svg 6. Rosso e Azzurro.png A.C.F. Crotone, Crotone 13 18 5 4 9 18 23 -5
1downarrow red.svg 6. Granata.png S.C.F. Sarno, Sarno 13 18 5 3 10 14 2 +12
8. 600px Granata e Bianco.png A.C.F. Salernitana, Salerno 11 18 4 3 11 19 38 -19
1downarrow red.svg 9. 600px Giallo e Blu.svg A.C.F. Nalco Italiana, Cisterna di Latina 10 18 2 6 10 14 46 -32
10. 600px Azzurro Bianco e Celeste.png A.C.F. Libertas Frattese, Frattamaggiore 5 18 0 5 13 16 47 -31

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Brina Foggia promosso in Serie A e ammesso alla finale per il titolo di Serie B 1984.
  • Nalco Italiana e Libertas Frattese retrocesse al campionato di Serie C (interregionale).
  • Crotone penalizzato di 1 punto per 1 rinuncia.
  • In seguito, l'Afragola ha rinunciato al campionato mantenendo il vincolo delle giocatrici per 1 anno mentre Crotone e Sarno non si sono iscritte (inattive).
  • In seguito la Libertas Frattese è stata riammessa in Serie B alla compilazione dei quadri 1985.

Finale per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario del CALCIO FEMMINILE 1999-2000 di Luca Carboni e Gabriele Cecchi, Mariposa Editrice - Fornacette (PI) - novembre 1999, che ha pubblicato tutte le classifiche della Serie A dal 1968 e della Serie B dal 1983 in poi.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio