Società Polisportiva Ars et Labor 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Spal 1984-1985.JPG
Stagione 1984-1985
AllenatoreItalia Giovanni Galeone (1ª-6ª)
Italia Giancarlo Danova (7ª-12ª)
Italia Giovanni Galeone (13ª-34ª)
PresidenteItalia Primo Mazzanti
Serie C114º posto nel girone A.
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa Italia Serie CSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: De Gradi (33)
Miglior marcatoreCampionato: De Gradi (10)
StadioPaolo Mazza (22 000)
Maggior numero di spettatori20 000 vs. Inter
(22 agosto 1984)

Questa pagina raccoglie le informazioni sportive riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1984-1985 continuano le ristrettezze economiche, con la società deve cedere il centro di via Copparo, l'impianto voluto da Paolo Mazza alla fine degli anni '60 per far crescere i giovani e monetizzare. La squadra, priva di Dario Pighin e Franco Pezzato che hanno dato l'addio al calcio, non decolla e va incontro a grosse difficoltà.

L'avvio è disastroso, dopo lo 0-3 con il Brescia alla sesta giornata, Giovanni Galeone viene esonerato e sostituito da Giancarlo Danova. L'operazione non porta a nulla, la strada indicata da giocatori e tifosi è quella di richiamare Galeone. Così accade, e pur tra tante difficoltà la SPAL arriverà ad una risicata e sofferta salvezza. Saranno i vari Giuseppe De Gradi, Stefano Ferretti, Elio Gustinetti, Giuseppe Pregnolato e Carlo Bresciani, lo zoccolo duro di mister Galeone, a trascinare il gruppo.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Riccardo Angelini
Italia C Alessandro Baiesi
Italia A Carlo Bresciani
Italia C Giuliano Luca Burgato
Italia A Antonio Capone
Italia A Nicola Cavestro
Italia P Riccardo Cervellati
Italia C Giuseppe De Gradi
Svizzera D Ercole D'Eustacchio
Italia P Paolo De Toffol
Italia C Stefano Ferretti
Italia D Fabio Fraschetti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Maurizio Guarriento
Italia D Viviano Guida
Italia C Elio Gustinetti
Italia C Vincenzo Lamia Caputo
Italia C Paolo Peressotti
Italia C Giuseppe Pregnolato
Italia A Danilo Tessari
Italia A Maurizio Trombetta
Italia C Diego Turola
Italia D Alessandro Zagano
Italia P Alessandro Zaninelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C1 (girone A)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ancona
23 settembre 1984
1ª giornata
Ancona2 – 1SPALStadio Dorico
Arbitro:  Di Gennaro (Ercolano)

Ferrara
30 settembre 1984
2ª giornata
SPAL1 – 1LegnanoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Reggio Emilia
7 ottobre 1984
3ª giornata
Reggiana3 – 2SPALStadio Comunale Mirabello
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Ferrara
14 ottobre 1984
4ª giornata
SPAL2 – 2L.R. VicenzaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bailo (Novi Ligure)

Asti
21 ottobre 1984
5ª giornata
Asti TSC2 – 0SPALStadio Censin Bosia
Arbitro:  Tonon (Conegliano)

Ferrara
28 ottobre 1984
6ª giornata
SPAL0 – 3BresciaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  De Luca (Napoli)

Treviso
4 novembre 1984
7ª giornata
Treviso0 – 1SPALStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Agnelli (Siena)

Ferrara
11 novembre 1984
8ª giornata
SPAL1 – 2PistoieseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Grechi (Milano)

Jesi
18 novembre 1984
9ª giornata
Jesi1 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Calabretta (Catanzaro)

Ferrara
25 novembre 1984
10ª giornata
SPAL1 – 1[1]LivornoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Modena
2 dicembre 1984
11ª giornata
Modena1 – 0SPALStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Scalcione (Matera)

Ferrara
9 dicembre 1984
12ª giornata
SPAL1 – 2PaviaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Creati (Acireale)

Ferrara
16 dicembre 1984
13ª giornata
SPAL3 – 2CarrareseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Satariano (Palermo)

Rimini
23 dicembre 1984
14ª giornata
Rimini3 – 0SPALStadio Romeo Neri
Arbitro:  Cesca (Latisana)

Ferrara
6 gennaio 1985
15ª giornata
SPAL1 – 0RondinellaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Di Gennaro (Ercolano)

Sanremo
13 gennaio 1985
16ª giornata
Sanremese1 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Rosati (Empoli)

Ferrara
20 gennaio 1985
17ª giornata
SPAL1 – 2PiacenzaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Agnelli (Siena)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
3 febbraio 1985
18ª giornata
SPAL1 – 0AnconaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Barbaraci (Cagliari)

Legnano
10 febbraio 1985
19ª giornata
Legnano0 – 0SPALStadio di Via Pisacane
Arbitro:  Guida (Palermo)

Ferrara
17 febbraio 1985
20ª giornata
SPAL0 – 0ReggianaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bailo (Novi Ligure)

Vicenza
24 febbraio 1985
21ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1SPALStadio Romeo Menti
Arbitro:  Cassi (Pisa)

Ferrara
3 marzo 1985
22ª giornata
SPAL1 – 1Asti TSCStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Brescia
10 marzo 1985
23ª giornata
Brescia1 – 1SPALStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Ferrara
17 marzo 1985
24ª giornata
SPAL1 – 0TrevisoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Ciaccio (Napoli)

Pistoia
24 marzo 1985
25ª giornata
Pistoiese2 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Acri (Novi Ligure)

Ferrara
6 aprile 1985
26ª giornata
SPAL3 – 0JesiStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Schiavon (Padova)

Livorno
14 aprile 1985
27ª giornata
Livorno3 – 0SPALStadio Ardenza
Arbitro:  Baroni (Macerata)

Ferrara
21 aprile 1985
28ª giornata
SPAL1 – 0ModenaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Pavia
5 maggio 1985
29ª giornata
Pavia1 – 1SPALStadio Pietro Fortunati
Arbitro:  Betti (Siena)

Carrara
12 maggio 1985
30ª giornata
Carrarese0 – 1SPALStadio Dei Marmi
Arbitro:  Della Rovere (Torino)

Ferrara
19 maggio 1985
31ª giornata
SPAL3 – 1RiminiStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Cassi (Pisa)

Firenze
26 maggio 1985
32ª giornata
Rondinella3 – 2SPALStadio Gino Bozzi
Arbitro:  De Luca (Napoli)

Ferrara
2 giugno 1985
33ª giornata
SPAL2 – 2SanremeseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Piacenza
9 giugno 1985
34ª giornata
Piacenza2 – 0SPALStadio Galleana
Arbitro:  Novi (Pisa)

Coppa Italia (girone 2)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1984-1985.
Ferrara
22 agosto 1984
1ª giornata
SPAL0 – 3InterStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bologna
26 agosto 1984
2ª giornata
Bologna0 – 0SPALStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Frigerio (Milano)

Avellino
29 agosto 1984
3ª giornata
Avellino1 – 0[2]SPALStadio Partenio
Arbitro:  Baldi (Roma)

Ferrara
2 settembre 1984
4ª giornata
SPAL1 – 1FrancavillaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bruschini (Firenze)

Ferrara
9 settembre 1984
5ª giornata
SPAL3 – 6PisaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata al 77' sullo (0-0) per nebbia e recuperata il 19 dicembre 1984.
  2. ^ Gara rinviata e disputata il 5 settembre 1984.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Malaguti e Stefano Rizzi, Spal 1974-1985: gli anni bui, Ferrara, Edizioni 2effe 2elle, 1985, pp. 111-118.
  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 278-281.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio