Unione Calcio Sampdoria 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
Sampdoria - Coppa Italia 1984-85.jpg
I blucerchiati festeggiano la loro prima Coppa Italia
Stagione 1984-1985
AllenatoreItalia Eugenio Bersellini
PresidenteItalia Paolo Mantovani
Serie A4º posto
Coppa ItaliaVincitrice
Maggiori presenzeCampionato: Bordon (30)
Miglior marcatoreCampionato: Francis, Salsano (6)
Totale: Francis (15)
StadioLuigi Ferraris
Media spettatori32 544 [1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 1985 fu l'anno del primo storico trofeo doriano, la Coppa Italia: i blucerchiati di Eugenio Bersellini fecero loro la coppa sconfiggendo il Milan in entrambe le sfide, 1-0 a Milano e 2-1 a Genova. In campionato, la Sampdoria si classificò quarta.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1984-1985 è Ennerre, mentre lo sponsor ufficiale è Phonola.[2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ivano Bordon
Italia P Roberto Bocchino
Italia D Moreno Mannini
Italia D Pietro Vierchowod
Italia D Luca Pellegrini
Italia D Alessandro Renica
Italia D Antonio Paganin
Italia D Enzo Gambaro
Italia D Fausto Pari
Italia C Roberto Galia
N. Ruolo Giocatore
Scozia C Graeme Souness
Italia C Alessandro Scanziani (capitano)
Italia C Fausto Salsano
Italia C Evaristo Beccalossi
Italia C Francesco Casagrande
Italia C Giovanni Picasso
Inghilterra A Trevor Francis
Italia A Roberto Mancini
Italia A Gianluca Vialli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

16 settembre 1984
1ª giornata
Sampdoria 1 – 0 Cremonese

23 settembre 1984
2ª giornata
Napoli 1 – 1 Sampdoria

30 settembre 1984
3ª giornata
Sampdoria 2 – 0 Ascoli

7 ottobre 1984
4ª giornata
Roma 1 – 1 Sampdoria

14 ottobre 1984
5ª giornata
Sampdoria 2 – 0 Fiorentina

21 ottobre 1984
6ª giornata
Udinese 1 – 0 Sampdoria

28 ottobre 1984
7ª giornata
Sampdoria 2 – 2 Torino

11 novembre 1984
8ª giornata
Sampdoria 1 – 0 Como

18 novembre 1984
9ª giornata
Verona 0 – 0 Sampdoria

25 novembre 1984
10ª giornata
Milan 0 – 1 Sampdoria

2 dicembre 1984
11ª giornata
Sampdoria 2 – 2 Lazio

16 dicembre 1984
12ª giornata
Sampdoria 1 – 0 Avellino

23 dicembre 1984
13ª giornata
Inter 2 – 0 Sampdoria

6 gennaio 1985
14ª giornata
Sampdoria 1 – 1 Juventus

13 gennaio 1985
15ª giornata
Atalanta 0 – 0 Sampdoria

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

20 gennaio 1985
16ª giornata
Cremonese 1 – 1 Sampdoria

27 gennaio 1985
17ª giornata
Sampdoria 0 – 0 Napoli

10 febbraio 1985
18ª giornata
Ascoli 2 – 0 Sampdoria

17 febbraio 1985
19ª giornata
Sampdoria 3 – 0 Roma

24 febbraio 1985
20ª giornata
Fiorentina 0 – 3 Sampdoria

3 marzo 1985
21ª giornata
Sampdoria 1 – 0 Udinese

17 marzo 1985
22ª giornata
Torino 1 – 1 Sampdoria

24 marzo 1985
23ª giornata
Como 0 – 0 Sampdoria

31 marzo 1985
24ª giornata
Sampdoria 1 – 1 Verona

14 aprile 1985
25ª giornata
Sampdoria 2 – 1 Milan

21 aprile 1985
26ª giornata
Lazio 0 – 3 Sampdoria

28 aprile 1985
27ª giornata
Avellino 2 – 1 Sampdoria

5 maggio 1985
28ª giornata
Sampdoria 1 – 2 Inter

12 maggio 1985
29ª giornata
Juventus 1 – 1 Sampdoria

19 maggio 1985
30ª giornata
Sampdoria 3 – 0 Atalanta

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1984-1985.
30 giugno 1985
Finale - Andata
Milan 0 – 1 Sampdoria
Arbitro Redini (Pisa)

3 luglio 1985
Finale - Ritorno
Sampdoria 2 – 1 Milan
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Attendance Statistics of Serie A – 1974-75 to 1985-86, su stadiapostcards.com.
  2. ^ 1984/85, su magliesampdoria.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]