Unione Calcio Sampdoria 1947-1948

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
Stagione 1947-1948
AllenatoreItalia Adolfo Baloncieri
PresidenteItalia Amedeo Rissotto
Serie A14º posto
Maggiori presenzeCampionato: Bassetto (39)
Miglior marcatoreCampionato: Bassetto (21)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 1947-1948.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[1]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pietro Bonetti
Italia P Satiro Lusetti
Italia D Giovanni Ballico
Italia D Luigi Cassano
Italia D Oscarre Vicich
Italia D Luigi Zorzi (I)
Argentina C Carlos Bello
Italia C Luigi Bertani
Italia C Marco Borrini
Italia C Elio Bertoni (II)
Italia C Pietro Broccini
Italia C Giuseppe Carissimi
Italia C Longino Di Piazza
N. Ruolo Giocatore
Argentina C Oscar Garro
Italia C Bruno Gramaglia
Italia C Luigi Parodi
Italia C Italo Rebuzzi (II)
Italia C Mario Silvestrelli
Italia A Giuseppe Baldini
Italia A Giorgio Barsanti
Italia A Adriano Bassetto
Italia A Ernani D'Alconzo
Argentina A Juan Calichio
Austria A Engelbert Koenig
Italia A Giorgio Pruzzo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1947-1948.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
14 settembre 1947
1ª giornata
Sampdoria2 – 2TriestinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Torino
21 settembre 1947
2ª giornata
Juventus4 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Busto Arsizio
28 settembre 1947
3ª giornata
Pro Patria1 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Genova
5 ottobre 1947
4ª giornata
Sampdoria1 – 4InterStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gemini (Roma)

12 ottobre 1947
5ª giornata
 – 
Turno di riposo SAMPDORIA

Genova
19 ottobre 1947
6ª giornata
Sampdoria1 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
26 ottobre 1947
7ª giornata
Bologna1 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Genova
2 novembre 1947
8ª giornata
Sampdoria6 – 1VicenzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Genova
16 novembre 1947
9ª giornata
Genoa2 – 1SampdoriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Genova
23 novembre 1947
10ª giornata
Sampdoria0 – 1TorinoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Genova
30 novembre 1947
11ª giornata
Sampdoria2 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Vannini (Bologna)

Roma
7 dicembre 1947
12ª giornata
Roma2 – 0SampdoriaStadio Nazionale
Arbitro:  Carpani (Milano)

Salerno
21 dicembre 1947
13ª giornata
Salernitana2 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Savio (Torino)

Genova
28 dicembre 1947
14ª giornata
Sampdoria0 – 0FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Genova
1º gennaio 1948
15ª giornata
Sampdoria0 – 0MilanStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Massai (Pisa)

Lucca
4 gennaio 1948
16ª giornata
Lucchese2 – 1SampdoriaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Bari
11 gennaio 1948
17ª giornata
Bari0 – 2SampdoriaStadio della Vittoria
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Genova
18 gennaio 1948
18ª giornata
Sampdoria1 – 1LivornoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Genova
25 gennaio 1948
19ª giornata
Sampdoria0 – 0ModenaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Tassini (Verona)

Alessandria
1º febbraio 1948
20ª giornata
Alessandria1 – 1SampdoriaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Genova
8 febbraio 1948
21ª giornata
Sampdoria2 – 1LazioStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Trieste
15 febbraio 1948
22ª giornata
Triestina2 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Pera (Firenze)

Genova
22 febbraio 1948
23ª giornata
Sampdoria5 – 2JuventusStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Genova
29 febbraio 1948
24ª giornata
Sampdoria5 – 3Pro PatriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Milano
7 marzo 1948
25ª giornata
Inter2 – 4SampdoriaArena Civica
Arbitro:  Gamba (Pozzuoli)

14 marzo 1948
26ª giornata
 – 
Turno di riposo SAMPDORIA

Bergamo
21 marzo 1948
27ª giornata
Atalanta2 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Genova
28 marzo 1948
28ª giornata
Sampdoria2 – 0BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Vicenza
11 aprile 1948
29ª giornata
Vicenza3 – 2SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Genova
22 aprile 1948
30ª giornata
Sampdoria1 – 1GenoaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gemini (Roma)

Torino
25 aprile 1948
31ª giornata
Torino3 – 2SampdoriaStadio Filadelfia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
2 maggio 1948
32ª giornata
Napoli3 – 1SampdoriaStadio della Liberazione
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Genova
6 maggio 1948
33ª giornata
Sampdoria2 – 1RomaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Genova
9 maggio 1948
34ª giornata
Sampdoria6 – 3SalernitanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Firenze
23 maggio 1948
35ª giornata
Fiorentina4 – 3SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Milano
27 maggio 1948
36ª giornata
Milan1 – 0SampdoriaStadio San Siro
Arbitro:  Massai (Pisa)

Genova
30 maggio 1948
37ª giornata
Sampdoria4 – 1LuccheseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Genova
6 giugno 1948
38ª giornata
Sampdoria0 – 1BariStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Tassini (Verona)

Livorno
13 giugno 1948
39ª giornata
Livorno1 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Modena
20 giugno 1948
40ª giornata
Modena1 – 1SampdoriaStadio Cesare Marzari
Arbitro:  Gemini (Roma)

Genova
27 giugno 1948
41ª giornata
Sampdoria4 – 0AlessandriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Roma
4 luglio 1948
42ª giornata
Lazio3 – 3SampdoriaStadio Nazionale
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[2] Punti In casa In trasferta Totale
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato 36 20 11 6 3 44 23 20 2 4 14 24 40 40 13 10 17 68 63
Totale 20 11 6 3 44 23 20 2 4 14 24 40 40 13 10 17 68 63

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[1] Scudetto.svg Campionato
Pres Gol[3]
G. Baldini 35 13
G. Ballico 31 0
G. Barsanti 26 2
A. Bassetto 39 21
C. Bello 3 1
L. Bertani 27 0
E. Bertoni (II) 20 0
P. Bonetti 5 -15
M. Borrini 11 0
P. Broccini 3 0
J. Calichio 4 1
G. Carissimi 15 3
L. Cassano 10 0
E. D'Alconzo 5 0
L. Di Piazza 7 1
B. Gramaglia 33 0
E. Koenig 17 7
S. Lusetti 35 -48
L. Parodi 11 2
G. Pruzzo 1 0
I. Rebuzzi (II) 36 5
M. Silvestrelli 7 5
O. Vicich 22 0
L. Zorzi (I) 37 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Melegari, 115.
  2. ^ Melegari, 114.
  3. ^ Italy 1947-48, su rsssf.com. URL consultato il giorno 14 agosto 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.
  • Carlo F. Chiesa, Il grande romanzo dello scudetto, da Calcio 2000, annate 2002 e 2003.
  • La Stampa, annate 1947 e 1948.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio