Unione Calcio Sampdoria 2018-2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
Stagione 2018-2019
AllenatoreItalia Marco Giampaolo
All. in secondaItalia Francesco Conti
PresidenteItalia Massimo Ferrero
Serie A9° (in corso)
Coppa ItaliaOttavi di finale
StadioLuigi Ferraris 36.599
Abbonati17.057
Maggior numero di spettatori30.548 vs Genoa 14 Aprile 2019
Minor numero di spettatori17.844 vs Bologna 1 dicembre 2018
Media spettatori19.719¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 29 ottobre 2018

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 2018-2019.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di Marco Giampaolo, confermato per la terza stagione di fila sulla panchina blucerchiata, esordisce in gare ufficiali con la vittoria per 1-0 nel terzo turno di Coppa Italia contro la Viterbese.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2018-2019 è ancora Joma.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
(27ª Serie A)
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa portiere
(27ª Serie A)

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numeri aggiornati al 16 febbraio 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Emil Audero
3 Danimarca D Joachim Andersen
4 Inghilterra C Ronaldo Vieira
5 Italia C Riccardo Saponara
6 Svezia C Albin Ekdal
7 Italia D Jacopo Sala
8 Paraguay C Édgar Barreto
10 Belgio C Dennis Praet
11 Uruguay C Gastón Ramírez
12 Francia C Mohamed Bahlouli[1]
14 Rep. Ceca C Jakub Jankto
15 Gambia D Omar Colley
16 Polonia C Karol Linetty
17 Italia A Gianluca Caprari
18 Italia D Maxime Leverbe[2]
19 Italia D Vasco Regini[2]
N. Ruolo Giocatore
20 Italia A Marco Sau[3]
22 Brasile D Júnior Tavares
23 Italia A Manolo Gabbiadini[3]
24 Polonia D Bartosz Bereszyński
25 Italia D Alex Ferrari
26 Italia D Lorenzo Tonelli
27 Italia A Fabio Quagliarella (capitano)
29 Italia D Nicola Murru
30 Italia C Simone Trimboli[1]
31 Belgio C Jamie Yayi Mpie[1]
33 Brasile P Rafael
40 Montenegro A Ognjen Stijepović
72 Slovenia P Vid Belec
92 Francia A Grégoire Defrel
99 Polonia A Dawid Kownacki[2]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 17/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Emil Audero Juventus prestito (1 mln)
P Rafael Napoli svincolato
P Vid Belec Benevento riscatto (0,4 mln)
D Omar Colley Genk definitivo (7,75 mln)
D Alex Ferrari Bologna prestito con obbligo di riscatto (4,5 mln)
D Gabriele Rolando Palermo fine prestito
D Lorenco Šimić SPAL fine prestito
D Júnior Tavares San Paolo prestito (1 mln)
D Lorenzo Tonelli Napoli prestito (0,5 mln)
C Albin Ekdal Amburgo definitivo (2,5 mln)
C Dávid Ivan Pro Vercelli fine prestito
C Jakub Jankto Udinese prestito con obbligo di riscatto (15 mln)
C Riccardo Saponara Fiorentina prestito
C Ronaldo Vieira Leeds Utd definitivo (6,5 mln)
A Federico Bonazzoli SPAL fine prestito
A Grégoire Defrel Roma prestito (1,5 mln + diritto di opzione a 18,5 mln)
A Duván Zapata Napoli riscatto (17 mln)
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Petar Zovko Široki Brijeg definitivo
D Cristian Hadžiosmanović Reggina fine prestito
D Tommaso Farabegoli Cesena svincolato
D Maxime Leverbe Olbia fine prestito
C Mohamed Bahlouli Olympique Lione definitivo
C Leonardo Benedetti Spezia prestito biennale
C Antonio Palumbo Trapani fine prestito
C Daouda Peeters Bruges svincolato
A Abou Diop Torino svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Andrea Tozzo Verona prestito
P Emiliano Viviano Sporting Lisbona definitivo (2 mln)
D Gian Marco Ferrari Sassuolo fine prestito
D Matías Silvestre Empoli definitivo
D Lorenco Šimić SPAL prestito
D Ivan Strinić Milan svincolato
C Ricky Álvarez Atlas rescissione
C Leonardo Capezzi Empoli prestito
C Filip Đuričić Sassuolo svincolato
C Dávid Ivan Vis Pesaro prestito
C Lucas Torreira Arsenal definitivo (30 mln)
C Valerio Verre Perugia prestito
A Federico Bonazzoli Padova prestito
A Ante Budimir Crotone riscatto (2 mln)
A Patrik Schick Roma riscatto (37 mln)
A Duván Zapata Atalanta prestito biennale (12 mln)
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Wladimiro Falcone Lucchese prestito
P Giacomo Piccardo Albissola prestito
D Cristian Hadžiosmanović Vis Pesaro prestito
D Božo Mikulić Hajduk Spalato definitivo
D Álex Pastor Vis Pesaro prestito
D Carlo Romei Vis Pesaro prestito
C Denis Baumgartner DAC Dunajská Streda prestito
C Alessandro Gabbani Vis Pesaro prestito
C Antonio Palumbo Salernitana prestito
C Michele Rocca Livorno prestito biennale
C Andrea Tessiore Vis Pesaro prestito
A Ibourahima Baldé Vis Pesaro prestito
A Domenico Cuomo Vis Pesaro prestito
A Antonio Di Nardo Vis Pesaro prestito
A Abou Diop Vis Pesaro prestito
D Filippo Oliana Albissola prestito
A Andrés Ponce Anži definitivo
A João Cláudio Gomes Ricciulli Braga prestito
A Giacomo Vrioni Venezia prestito

Sessione invernale (dal 3 gennaio al 31 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Emil Audero Juventus riscatto (16 mln)
D Dodô Santos fine prestito
D Erasmo Mulè Trapani definitivo (0,6 mln)
C Morten Thorsby Heerenveen svincolato[4]
A Manolo Gabbiadini Southampton definitivo (12 mln)
A Marco Sau Cagliari definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
C Antonio Palumbo Salernitana fine prestito
A Roman Cerepkai Slovan Bratislava definitivo
A Lorenzo Di Stefano Catania definitivo
A Luca Scarlino Spezia prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Dodô Cruzeiro prestito
D Erasmo Mulè Trapani prestito
D Vasco Regini SPAL prestito
D Gabriele Rolando Carpi prestito
A Dawid Kownacki F. Düsseldorf prestito (0,5 mln)
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Andrea Cassaghi Monza definitivo
D Maxime Leverbe Cagliari prestito
C Antonio Palumbo Ternana prestito
C Daouda Peeters Juventus definitivo (4 mln)
A Domenico Cuomo Bisceglie prestito
A Antonio Di Nardo Lucchese prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
19 settembre 2018, ore 19:00 CEST
1ª giornata[5]
Sampdoria1 – 1
referto
FiorentinaStadio Luigi Ferraris (18.334 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Udine
26 agosto 2018, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Udinese1 – 0
referto
SampdoriaDacia Arena (15.770 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Genova
2 settembre 2018, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
NapoliStadio Luigi Ferraris (19.829 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Frosinone
15 settembre 2018, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Frosinone0 – 5
referto
SampdoriaStadio Benito Stirpe (12.502 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Genova
22 settembre 2018, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Sampdoria0 – 1
referto
InterStadio Luigi Ferraris (22.835 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Cagliari
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
6ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
SampdoriaSardegna Arena (14.038 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Genova
1º ottobre 2018, ore 20:30 CEST
7ª giornata
Sampdoria2 – 1
referto
SPALStadio Luigi Ferraris (17.885 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Bergamo
7 ottobre 2018, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Atalanta0 – 1
referto
SampdoriaStadio Atleti Azzurri d'Italia (17.612 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Genova
22 ottobre 2018, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Sampdoria0 – 0
referto
SassuoloStadio Luigi Ferraris (19.064 spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma 1)

Milano
28 ottobre 2018, ore 18:00 CEST
10ª giornata
Milan3 – 2
referto
SampdoriaStadio Giuseppe Meazza (47.347 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Torino
4 novembre 2018, ore 15:00 CET
11ª giornata
Sampdoria1 – 4
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (20.364 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Roma
11 novembre 2018, ore 15:00 CET
12ª giornata
Roma4 – 1
referto
SampdoriaStadio Olimpico di Roma (37.582 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Genova
25 novembre 2018, ore 20:30 CET
13ª giornata
Genoa1 – 1
referto
SampdoriaStadio Luigi Ferraris (31.000 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Genova
1º dicembre 2018, ore 20:30 CET
14ª giornata
Sampdoria4 – 1
referto
BolognaStadio Luigi Ferraris (17.844 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Roma
8 dicembre 2018, ore 20:30 CET
15ª giornata
Lazio2 – 2
referto
SampdoriaStadio Olimpico (28.000 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Genova
16 dicembre 2018, ore 15:00 CET
16ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
ParmaStadio Luigi Ferraris (19.000 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Empoli
22 dicembre 2018, ore 15:00 CET
17ª giornata
Empoli2 – 4
referto
SampdoriaStadio Carlo Castellani (8.815 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Genova
26 dicembre 2018, ore CET
18ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (19.190 spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Torino
29 dicembre 2018, ore 12:30 CET
19ª giornata
Juventus2 – 1
referto
SampdoriaAllianz Stadium (40.641 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
20 gennaio 2019, ore 15:00 CET
20ª giornata
Fiorentina3 – 3
referto
SampdoriaStadio Artemio Franchi (27.844 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Genova
27 gennaio 2019, ore 15:00 CET
21ª giornata
Sampdoria4 – 0
referto
UdineseStadio Luigi Ferraris (18.020 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Napoli
2 febbraio 2019, ore 18:00 CET
22ª giornata
Napoli3 – 0
referto
SampdoriaStadio San Paolo (19.455 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Genova
10 febbraio 2019, ore 15:00 CET
23ª giornata
Sampdoria0 – 1
referto
FrosinoneStadio Luigi Ferraris (18.937 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Milano
17 febbraio 2019, ore 18:00 CET
24ª giornata
Inter2 – 1SampdoriaStadio Giuseppe Meazza (55.127 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Genova
24 febbraio 2019, ore 15:00 CET
25ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
CagliariStadio Luigi Ferraris (18.840 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Ferrara
3 marzo 2019, ore 15:00 CET
26ª giornata
SPAL1 – 2SampdoriaStadio Paolo Mazza (12.731 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Genova
10 Marzo 2019, ore 15:00 CET
27ª giornata
Sampdoria1 – 2AtalantaStadio Luigi Ferraris (20.896 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Reggio nell'Emilia
16 marzo 2019, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Sassuolo3 – 5
referto
SampdoriaMapei Stadium (11.193 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Genova
31 marzo 2019, ore 20:30 CEST
29ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
MilanStadio Luigi Ferraris (23.475 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Torino
3 aprile 2019, ore 21:00 CEST
30ª giornata
Torino2 – 1
referto
SampdoriaStadio Olimpico Grande Torino (22.618 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Genova
6 aprile 2019, ore 20:30 CEST
31ª giornata
Sampdoria0 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris (19.594 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Genova
14 aprile 2019, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
GenoaStadio Luigi Ferraris (30.548 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Bologna
20 aprile 2019, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Bologna – SampdoriaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019.

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019 (turni eliminatori).
Genova
12 agosto 2018, ore 18:30 CEST
Terzo turno
Sampdoria1 – 0Viterbese CastrenseStadio Luigi Ferraris (7.733 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Genova
4 dicembre 2018, ore 20:45 CET
Quarto turno
Sampdoria2 – 1
referto
SPALStadio Luigi Ferraris (2.462 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019 (fase finale).
Genova
12 gennaio 2019, ore 18:00 CET
Ottavi di finale
Sampdoria0 – 2
(d.t.s.)
referto
MilanStadio Luigi Ferraris (14 854 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornate al 3 febbraio 2019.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 48 15 9 2 5 24 12 17 5 4 8 29 32 33 14 6 13 53 43 +10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Ottavi di finale 3 2 0 1 3 3 0 0 0 0 0 0 3 2 0 1 3 3 0
Totale 19 11 2 6 27 15 17 5 4 8 29 32 36 16 6 14 56 46 +10

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C T T C T C T C T T C T C T C T C T C T C C T C T C T C
Risultato N P V V P N V V N P P P N V N V V V P N V P P P V V P V V P P V
Posizione 13 18 13 4 7 9 8 5 5 7 10 12 12 10 11 9 6 5 7 8 6 8 9 10 10 9 9 9 8 9 9 9

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Aggregato dalle giovanili.
  2. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale del calciomercato.
  3. ^ a b Acquisito durante la sessione invernale del calciomercato.
  4. ^ Disponibile da luglio 2019.
  5. ^ Partita inizialmente prevista per il 19 agosto e rinviata al 19 settembre in seguito alla tragedia che ha colpito Genova il 14 agosto