Unione Calcio Sampdoria 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
Stagione 1974-1975
AllenatoreItalia Giulio Corsini
PresidenteItalia Glauco Lolli Ghetti
Serie A13º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Arnuzzo, Cacciatori (30)
Miglior marcatoreCampionato: Maraschi (7)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 1974-1975.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ripescata dalla Serie B in seguito alla retrocessione d'ufficio del Verona (coinvolto nel cosiddetto scandalo della telefonata), nell'arco della stagione 1974-1975 la Sampdoria lottò per la salvezza, conquistandola con una giornata d'anticipo grazie a una rimonta nel finale.[1]

Poco degna di nota la prestazione della squadra in Coppa Italia, dove nel girone preliminare ottenne due punti che non la fecero andare oltre l'ultimo posto.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Area direttiva

Presidente: Italia Glauco Lolli Ghetti
Segretario: Italia Mario Rebuffa

Area tecnica

Allenatore: Italia Giulio Corsini

Area sanitaria

Medico sociale: Italia Andrea Chiapuzzo
Massaggiatore: Italia Aurelio Comino

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Viene confermata la tradizionale divisa della squadra (maglia blu con fascia bianca, rossa e nera), ma vengono introdotte delle variazioni per quanto riguarda il colletto, con il girocollo che si alterna con lo scollo a "V".[3]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
- Italia P Massimo Cacciatori
- Italia P Claudio Bandoni
- Italia D Domenico Arnuzzo
- Italia D Natalino Fossati
- Italia D Marcello Lippi
- Italia D Roberto Prini
- Italia D Achille Benedetti
- Italia D Fabrizio Poletti
- Italia D Roberto Romei
- Italia D Osvaldo Arecco
- Italia D Marco Rossinelli
- Italia C Gianfranco Bedin
N. Ruolo Giocatore
- Italia C Enrico Nicolini
- Italia C Loris Boni
- Italia C Ettore Donati
- Italia C Giancarlo Salvi
- Italia C Giorgio Repetto
- Italia C Pellegrino Valente
- Italia C Dante Mircoli
- Italia A Sergio Magistrelli
- Italia A Giorgio De Giorgis
- Italia A Rocco Fotia
- Italia A Mario Maraschi
- Italia A Andrea Prunecchi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1974-1975.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
6 ottobre 1974
1ª giornata
Milan0 – 0SampdoriaSan Siro (45362 spett.)

Genova
13 ottobre 1974
2ª giornata
Sampdoria1 – 0VareseStadio Luigi Ferraris (19570 spett.)

Roma
20 ottobre 1974
3ª giornata
Lazio3 – 0SampdoriaStadio Olimpico (31292 spett.)

Genova
27 ottobre 1974
4ª giornata
Sampdoria1 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris (24000 spett.)

Genova
3 novembre 1974
5ª giornata
Sampdoria1 – 3JuventusStadio Luigi Ferraris (29760 spett.)

Cagliari
11 novembre 1974
6ª giornata
Cagliari1 – 0SampdoriaStadio Sant'Elia (17437 spett.)

Genova
17 novembre 1974
7ª giornata
Sampdoria1 – 1InterStadio Luigi Ferraris (24369 spett.)

Genova
1 dicembre 1974
8ª giornata
Sampdoria1 – 1L.R. VicenzaStadio Luigi Ferraris (15708 spett.)

Terni
8 dicembre 1974
9ª giornata
Ternana1 – 1SampdoriaStadio Libero Liberati (15587 spett.)

Ascoli Piceno
15 dicembre 1974
10ª giornata
Ascoli1 – 0SampdoriaStadio Del Duca (12402 spett.)

Genova
22 dicembre 1974
11ª giornata
Sampdoria0 – 0TorinoStadio Luigi Ferraris (19169 spett.)

Bologna
5 gennaio 1975
12ª giornata
Bologna2 – 2SampdoriaStadio Dall'Ara (22540 spett.)

Roma
12 gennaio 1975
13ª giornata
Roma1 – 0SampdoriaStadio Olimpico (50000 spett.)

Genova
19 gennaio 1975
14ª giornata
Sampdoria0 – 0CesenaStadio Luigi Ferraris (9053 spett.)

Firenze
26 gennaio 1975
15ª giornata
Fiorentina0 – 2SampdoriaStadio Comunale (28263 spett.)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
2 febbraio 1975
16ª giornata
Sampdoria2 – 4MilanStadio Luigi Ferraris (32917 spett.)

Varese
9 febbraio 1975
17ª giornata
Varese4 – 0SampdoriaStadio Franco Ossola (8600 spett.)

Genova
16 febbraio 1975
18ª giornata
Sampdoria0 – 2LazioStadio Luigi Ferraris (17595 spett.)

Napoli
23 febbraio 1975
19ª giornata
Napoli2 – 0SampdoriaStadio San Paolo (58534 spett.)

Torino
2 marzo 1975
20ª giornata
Juventus1 – 1SampdoriaStadio Comunale (30727 spett.)

Genova
9 marzo 1975
21ª giornata
Sampdoria0 – 0CagliariStadio Luigi Ferraris (9636 spett.)

Milano
16 marzo 1975
22ª giornata
Inter0 – 0SampdoriaSan Siro (21461 spett.)

Vicenza
23 marzo 1975
23ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1SampdoriaStadio Romeo Menti (13629 spett.)

Genova
30 marzo 1975
24ª giornata
Sampdoria1 – 0TernanaStadio Luigi Ferraris (10823 spett.)

Genova
6 aprile 1975
25ª giornata
Sampdoria0 – 0AscoliStadio Luigi Ferraris (14513 spett.)

Torino
13 aprile 1975
26ª giornata
Torino1 – 1SampdoriaStadio Comunale (31241 spett.)

Genova
27 aprile 1975
27ª giornata
Sampdoria1 – 0BolognaStadio Luigi Ferraris (18738 spett.)

Genova
4 maggio 1975
28ª giornata
Sampdoria0 – 0RomaStadio Luigi Ferraris (15915 spett.)

Cesena
11 maggio 1975
29ª giornata
Cesena1 – 1SampdoriaStadio La Fiorita (7798 spett.)

Genova
18 maggio 1975
30ª giornata
Sampdoria3 – 4FiorentinaStadio Luigi Ferraris (19341 spett.)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 24 30 4 16 10 21 35 -14
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 4 0 2 2 1 5 -4
Totale - 34 4 18 12 22 40 -18

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

[4]

Giocatore Serie A
Pres Gol Am Esp
Arecco 4 0 ? ?
Arnuzzo 30 0 ? ?
Bandoni 1 0 ? ?
Bedin 26 2 ? ?
Benedetti 4 0 ? ?
Boni 21 0 ? ?
Cacciatori 30 0 ? ?
Fossati 12 1 ? ?
Fotia 8 0 ? ?
De Giorgis 6 1 ? ?
Lippi 29 0 ? ?
Magistrelli 16 2 ? ?
Maraschi 24 7 ? ?
Mircoli 4 1 ? ?
Nicolini 7 0 ? ?
Poletti 6 0 ? ?
Prini 29 0 ? ?
Prunecchi 15 2 ? ?
Repetto 13 1 ? ?
Romei 1 0 ? ?
Rossinelli 25 0 ? ?
Salvi 25 0 ? ?
Valente 27 2 ? ?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italy Championship 1974/75 su rsssf.com
  2. ^ La Raccolta completa degli Album Panini, 1974-75, pag. 68
  3. ^ La Raccolta completa degli Album Panini, 1974-75, pagg. 68-69
  4. ^ La Raccolta completa degli Album Panini, 1974-75, pag. 8

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori Vari, La Raccolta completa degli Album Panini, 1ª ed., Panini per la Gazzetta dello Sport, 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Italia 1974/75[modifica | modifica wikitesto]

2. Girone[modifica | modifica wikitesto]

I Giornata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
28 agosto 1974
Napoli3 – 0SampdoriaStadio San Paolo (45000 spett.)

II Giornata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
1 settembre 1974
Sampdoria0 – 0SPALStadio Luigi Ferraris (4500 spett.)

IV Giornata[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
15 settembre 1974
Catanzaro1 – 1SampdoriaStadio Comunale (4000 spett.)

V Giornata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
22 settembre 1974
Sampdoria0 – 2VeronaStadio Luigi Ferraris (6000 spett.)