Calcio Catania 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Calcio Catania
Calcio Catania 1984-85.jpg
Stagione 1984-1985
AllenatoreItalia Antonio Renna
PresidenteItalia Angelo Massimino
Serie B14º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Coppola (37)
Miglior marcatoreCampionato: Pedrinho (7)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor ufficiale per la stagione 1984-1985 fu Pasta Poiatti, mentre il fornitore di materiale tecnico fu adidas.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Carlo Borghi
Italia D Franco Caracciolo
Italia A Guglielmo Coppola
Italia A Roberto Distefano
Italia C Franco Ermini
Italia D Maurizio Giovannelli
Italia D Vito Iuculano
Italia D Maurizio Longobardo
Brasile C Luvanor
Italia C Domenico Maggiora
N. Ruolo Giocatore
Italia P Dario Marigo
Italia C Ennio Mastalli
Italia D Pier Giuseppe Mosti
Italia P Marco Onorati
Italia D Alberto Pari
Brasile D Pedrinho
Italia C Alessandro Pellegrini
Italia D Rosario Picone
Italia D Roberto Pidone
Italia D Adriano Polenta

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Perugia
16 settembre 1984
1ª giornata
Perugia2 – 2CataniaStadio Renato Curi
Arbitro:  Flavio Ongaro

Catania
23 settembre 1984
2ª giornata
Catania1 – 1SambenedetteseStadio Cibali
Arbitro:  Alberto Boschi (Parma)

Cesena
30 settembre 1984
3ª giornata
Cesena1 – 1CataniaStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Roberto Biancardi

Catania
7 ottobre 1984
4ª giornata
Catania1 – 1VareseStadio Cibali

Padova
14 ottobre 1984
5ª giornata
Padova2 – 1CataniaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Paolo Tubertini (Bologna)

Catania
21 ottobre 1984
6ª giornata
Catania1 – 1Parma
Arbitro:  Roberto Biancardi (Siena)

Catania
28 ottobre 1984
7ª giornata
Catania1 – 0Arezzo
Arbitro:  Roberto Greco (Lecce)

Lecce
4 novembre 1984
8ª giornata
Lecce1 – 1CataniaStadio Via del Mare
Arbitro:  Flavio Ongaro

Catania
11 novembre 1984
9ª giornata
Catania1 – 0Monza
Arbitro:  Giancarlo Pirandola (Lecce)

Empoli
18 novembre 1984
10ª giornata
Empoli1 – 3CataniaStadio Carlo Catellani
Arbitro:  Bruno Tuveri (Cagliari)

Catania
25 novembre 1984
11ª giornata
Catania1 – 0BolognaStadio Cibali
Arbitro:  Roberto Bianciardi

Catania
2 dicembre 1984
12ª giornata
Catania0 – 0PescaraStadio Cibali
Arbitro:  Franco Bruschini (Firenze)

Genova
17 settembre 1989
13ª giornata
Genoa0 – 0CataniaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Flavio Ongaro

Taranto
16 dicembre 1984
14ª giornata
Taranto0 – 0CataniaStadio Erasmo Iacovone
Arbitro:  Giorgio Baldi (Roma)

Catania
23 dicembre 1984
15ª giornata
Catania0 – 0CampobassoStadio Cibali
Arbitro:  Giovanni Da Pozzo

Trieste
6 gennaio 1985
16ª giornata
Triestina2 – 1CataniaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Paolo Casarin

Catania
13 gennaio 1985
17ª giornata
Catania2 – 1PisaStadio Cibali
Arbitro:  Maurizio Mattei (Macerata)

Bari
20 gennaio 1985
18ª giornata
Bari2 – 1CataniaStadio della Vittoria
Arbitro:  Paolo Casarin

Catania
27 gennaio 1985
19ª giornata
Catania3 – 1Cagliari
Arbitro:  Pierluigi Lamorgese

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Catania
3 febbraio 1985
20ª giornata
Catania0 – 0PerugiaStadio Cibali
Arbitro:  Luigi Agnolin

San Benedetto del Tronto
17 febbraio 1985
21ª giornata
Sambenedettese0 – 0CataniaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Paolo Tubertini

Catania
24 febbraio 1985
22ª giornata
Catania2 – 2Cesena
Arbitro:  Marcello Gabbrielli

Varese
3 marzo 1985
23ª giornata
Varese4 – 1CataniaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Luciano Luci

Catania
10 marzo 1985
24ª giornata
Catania1 – 0PadovaStadio Cibali
Arbitro:  Giorgio Baldi (Roma)

Parma
17 marzo 1985
25ª giornata
Parma1 – 0CataniaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Maurizio Mattei (Macerata)

Arezzo
24 marzo 1985
26ª giornata
Arezzo1 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Giovanni Da Pozzo

Catania
31 marzo 1985
27ª giornata
Catania0 – 0LecceStadio Cibali
Arbitro:  Claudio Pieri

6 aprile 1985
28ª giornata
Monza1 – 0Catania

14 aprile 1985
29ª giornata
Catania0 – 1Empoli

21 aprile 1985
30ª giornata
Bologna1 – 1Catania

28 aprile 1985
31ª giornata
Pescara1 – 1Catania

5 maggio 1985
32ª giornata
Catania1 – 4Genoa

12 maggio 1985
33ª giornata
Catania3 – 3Taranto

19 maggio 1985
34ª giornata
Campobasso1 – 0Catania

26 maggio 1985
35ª giornata
Catania1 – 1Triestina

2 giugno 1985
36ª giornata
Pisa1 – 1Catania

9 giugno 1985
37ª giornata
Catania0 – 0Bari

16 giugno 1985
38ª giornata
Cagliari0 – 0Catania

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio, Modena, Panini, 1986, p. 247.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio