Unione Calcio Sampdoria 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
1972–73 Unione Calcio Sampdoria.jpg
Stagione 1972-1973
AllenatoreParaguay Heriberto Herrera
PresidenteItalia Mario Colantuoni
Serie A11º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Lodetti, Rossinelli, Santin (30)
Totale: Lodetti, Santin (34)
Miglior marcatoreCampionato: Salvi (6)
Totale: Salvi (7)
StadioLuigi Ferraris

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 1972-1973.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'annata si rivelò molto sofferta per i blucerchiati che, guidati per il secondo e ultimo campionato dal paraguaiano Heriberto Herrera, raggiunsero la salvezza in Serie A solamente all'ultima giornata, grazie a un gol di Loris Boni che valse la vittoria 1-0 a Torino contro i granata; una rete decisiva per la differenza reti che premiò Samp e L.R. Vicenza, condannando invece l'Atalanta. Fu invece eliminazione al primo turno in Coppa Italia, estromessa da un girone che vedeva i doriani contrapposti a Inter, Catanzaro, Genoa e Lecco.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Massimo Cacciatori
Italia P Giorgio Pellizzaro
Italia P Enrico Pionetti
Italia D Domenico Arnuzzo
Italia D Piergiorgio Negrisolo
Italia D Roberto Prini
Italia D Marco Rossinelli
Italia D Pietro Sabatini
Italia D Marcello Lippi
Italia D Giovanni Lodetti
Italia D Luigi Cappanera
N. Ruolo Giocatore
Italia C Loris Boni
Italia C Roberto Badiani
Italia C Enrico Nicolini
Italia C Sauro Petrini
Italia C Giancarlo Salvi
Italia C Nello Santin
Italia C Paolo Tuttino
Italia A Dino Spadetto
Spagna A Luis Suárez
Italia A Silvano Villa

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1972-1973.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
24 settembre 1972
1ª giornata
Sampdoria0 – 1FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Roma
1º ottobre 1972
2ª giornata
Roma3 – 1SampdoriaStadio Olimpico
Arbitro:  Gussoni (Varese)

Genova
15 ottobre 1972
3ª giornata
Sampdoria0 – 1InterStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Palermo
29 ottobre 1972
4ª giornata
Palermo0 – 0SampdoriaStadio La Favorita
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Genova
5 novembre 1972
5ª giornata
Sampdoria0 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Torino
12 novembre 1972
6ª giornata
Juventus1 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Genova
19 novembre 1972
7ª giornata
Sampdoria0 – 0TernanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Vicenza
26 novembre 1972
8ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0SampdoriaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Milano
3 dicembre 1972
9ª giornata
Milan3 – 1SampdoriaStadio San Siro
Arbitro:  Trono (Torino)

Genova
10 dicembre 1972
10ª giornata
Sampdoria0 – 0LazioStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Cagliari
17 dicembre 1972
11ª giornata
Cagliari1 – 0SampdoriaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Monti (Ancona)

Genova
24 dicembre 1972
12ª giornata
Sampdoria2 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Genova
30 dicembre 1972
13ª giornata
Sampdoria0 – 1VeronaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Menegali (Roma)

Napoli
7 gennaio 1973
14ª giornata
Napoli0 – 0SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Gussoni (Varese)

Genova
21 gennaio 1973
15ª giornata
Sampdoria2 – 1TorinoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
28 gennaio 1973
16ª giornata
Fiorentina2 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Genova
4 febbraio 1973
17ª giornata
Sampdoria0 – 0RomaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gonella (Torino)

Milano
11 febbraio 1973
18ª giornata
Inter0 – 0SampdoriaStadio San Siro
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Genova
18 febbraio 1973
19ª giornata
Sampdoria0 – 0PalermoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Francescon (Padova)

Bergamo
4 marzo 1973
20ª giornata
Atalanta0 – 2SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Genova
11 marzo 1973
21ª giornata
Sampdoria0 – 1JuventusStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Terni
18 marzo 1973
22ª giornata
Ternana0 – 2SampdoriaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Genova
25 marzo 1973
23ª giornata
Sampdoria0 – 0L.R. VicenzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Genova
8 aprile 1973
24ª giornata
Sampdoria1 – 4MilanStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gonella (Torino)

Roma
15 aprile 1973
25ª giornata
Lazio1 – 0SampdoriaStadio Olimpico
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Genova
22 aprile 1973
26ª giornata
Sampdoria0 – 1CagliariStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gussoni (Varese)

Bologna
29 aprile 1973
27ª giornata
Bologna1 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Torelli (Milano)

Verona
6 maggio 1973
28ª giornata
Verona1 – 1SampdoriaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Gonella (Torino)

Genova
13 maggio 1973
29ª giornata
Sampdoria1 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Torino
20 maggio 1973
30ª giornata
Torino0 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1972-1973.

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Genova
30 agosto 1972
2ª giornata
Sampdoria1 – 1InterStadio Luigi Ferraris (20.000 spett.)
Arbitro:  Menegali (Roma)

Genova
3 settembre 1972
3ª giornata
Genoa0 – 0SampdoriaStadio Luigi Ferraris (28.000 spett.)
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Genova
6 settembre 1972
4ª giornata
Sampdoria1 – 2CatanzaroStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Lecco
10 settembre 1972
5ª giornata
Lecco1 – 1SampdoriaStadio Mario Rigamonti (2.373 spett.)
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A[1] 24 15 2 7 6 6 12 15 3 7 5 10 13 30 5 14 11 16 25 -9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 3 2 0 1 1 2 3 2 0 2 0 1 1 4 0 3 1 3 4 -1
Totale 27 17 2 8 7 8 15 17 3 9 5 11 14 34 5 17 12 19 29 -10

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A[2] Coppa Italia[3] Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Cacciatori, M. M. Cacciatori 26-190026-19
Pellizzaro, G. G. Pellizzaro 4-64-48-10
Pionetti, E. E. Pionetti 00--00
Arnuzzo, D. D. Arnuzzo 401050
Negrisolo, P. P. Negrisolo 24040280
Prini, R. R. Prini 29030320
Rossinelli, M. M. Rossinelli 30130331
Sabatini, P. P. Sabatini 14010150
Lippi, M. M. Lippi 18040220
Lodetti, G. G. Lodetti 30040340
Cappanera, L. L. Cappanera 10--10
Boni, L. L. Boni 29240332
Badiani, R. R. Badiani 271--271
Nicolini, E. E. Nicolini ------
Petrini, S. S. Petrini 21340253
Salvi, G. G. Salvi 27641317
Santin, N. N. Santin 30040340
Tuttino, P. P. Tuttino 002020
Spadetto, D. D. Spadetto 10210112
Suárez, L. L. Suárez 8031111
Villa, S. S. Villa 18141222

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SERIE A 1972-1973 - Sampdoria - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 28 agosto 2015.
  2. ^ SERIE A 1972-1973 - Sampdoria - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 28 agosto 2015.
  3. ^ Presenze e reti tratte dai tabellini del Corriere dello Sport, annata 1972.