Società Sportiva Lanerossi Vicenza 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Vicenza Calcio.

S.S. Lanerossi Vicenza
Società Sportiva Lanerossi Vicenza 1972-73.jpg
Stagione 1972-1973
AllenatoreItalia Gianni Seghedoni (1ª-8ª)
Uruguay Héctor Puricelli (9ª-30ª)
PresidenteItalia Giussy Farina
Serie A13º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Bardin, Berni, Faloppa (30)
Miglior marcatoreCampionato: Galuppi (5)
StadioStadio Romeo Menti

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Lanerossi Vicenza nelle competizioni ufficiali della stagione 1972-1973.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1972-1973 il L.R. Vicenza disputa il campionato di Serie A, ottiene 24 punti ed il tredicesimo posto in classifica. Lo scudetto tricolore è stato vinto dalla Juventus con 45 punti, secondo il Milan con 44 punti, terza la Lazio con 43 punti, il tutto deciso negli ultimi minuti dell'ultima giornata di campionato. Retrocedono l'Atalanta con 24 punti per peggior differenza reti con L.R. Vicenza, Sampdoria e Roma, il Palermo con 17 punti e la Ternana con 16 punti.

Oltre alla lotta per lo scudetto, anche la lotta per non incappare nel terz'ultimo posto che manda in Serie B, si decide sul filo di lana del campionato, all'ultima giornata infatti si gioca Atalanta-L.R. Vicenza, partita decisiva per designare la terza retrocessa che accompagna in Serie B il Palermo e la Ternana. I biancorossi di Ettore Puricelli sbancano Bergamo (0-1) ed ottengono la salvezza. Vicenza che veniva dal pareggio (0-0) con i giallorossi romani e dal successo interno (1-0) con la Ternana. Cinque punti nelle ultime tre giornate, contro le tre sconfitte dei bergamaschi, con l'ultima partita da giocare a Bergamo, una salvezza davvero incredibile. Miglior marcatore vicentino in campionato Gian Paolo Galuppi con 5 reti, in Coppa Italia ha fatto meglio Walter Speggiorin con 4 reti in 4 partite. Prima di iniziare il campionato il L.R. Vicenza disputa il secondo girone di qualificazione della Coppa Italia, girone che è stato a sorpresa vinto dalla Reggiana, che batte (3-1) il L.R. Vicenza e passa al girone finale.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
- Italia P Adriano Bardin
- Italia P Roberto Anzolin
- Italia D Paolino Stanzial
- Italia D Fabrizio Berni
- Italia D Carlo Ripari
- Italia D Giorgio Nardello
- Italia D Roberto De Petri
- Italia D Gianfranco Volpato
- Italia D Ugo Ferrante
- Italia D Attilio Berti
N. Ruolo Giocatore
- Italia C Cesare Poli
- Italia C Renato Faloppa
- Italia C Ferruccio Campagnolo
- Italia C Vincenzo Montefusco
- Italia A Walter Speggiorin
- Italia A Alessandro Vitali
- Italia A Gian Paolo Galuppi
- Italia A Walter Ballarin
- Italia A Ezio Vendrame
- Italia A Luciano Speggiorin

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1972-1973.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
24 settembre 1972
1ª giornata
Torino3 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Porcelli (lodi)

Vicenza
1º ottobre 1972
2ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0CagliariStadio Romeo Menti
Arbitro:  Menegali (Roma)

Napoli
15 ottobre 1972
3ª giornata
Napoli2 – 0L.R. VicenzaStadio San Paolo
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Vicenza
20 ottobre 1972
4ª giornata
L.R. Vicenza1 – 2LazioStadio Romeo Menti
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Milano
5 novembre 1972
5ª giornata
Milan2 – 0L.R. VicenzaStadio San Siro
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Vicenza
12 novembre 1972
6ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0BolognaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Verona
19 novembre 1972
7ª giornata
Verona0 – 0L.R. VicenzaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Vicenza
26 novembre 1972
8ª giornata[1]
L.R. Vicenza0 – 0SampdoriaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Vicenza
3 dicembre 1972
9ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1PalermoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Levrero (Genova)

Firenze
10 dicembre 1972
10ª giornata
Fiorentina1 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Serafini (Roma)

Vicenza
17 dicembre 1972
11ª giornata
L.R. Vicenza0 – 2JuventusStadio Romeo Menti
Arbitro:  Motta (Monza)

Milano
23 dicembre 1972
12ª giornata[2]
Inter1 – 2L.R. VicenzaStadio San Siro
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Vicenza
30 dicembre 1972
13ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0RomaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Gonella (Torino)

Terni
7 gennaio 1973
14ª giornata
Ternana2 – 0L.R. VicenzaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Vicenza
21 gennaio 1973
15ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1AtalantaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Menegali (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
28 gennaio 1973
16ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0TorinoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Cagliari
4 febbraio 1973
17ª giornata
Cagliari3 – 0L.R. VicenzaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Torelli (Milano)

Vicenza
11 febbraio 1973
18ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0NapoliStadio Romeo Menti
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Roma
18 febbraio 1973
19ª giornata
Lazio1 – 0L.R. VicenzaStadio Olimpico
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Vicenza
4 marzo 1973
20ª giornata
L.R. Vicenza0 – 3MilanStadio Romeo Menti
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
11 marzo 1973
21ª giornata
Bologna0 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Vicenza
18 marzo 1973
22ª giornata
L.R. Vicenza2 – 2VeronaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Genova
25 marzo 1973
23ª giornata
Sampdoria0 – 0L.R. VicenzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Palermo
8 aprile 1973
24ª giornata
Palermo0 – 1L.R. VicenzaStadio La Favorita
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Vivenza
15 aprile 1973
25ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1FiorentinaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Torino
22 aprile 1973
26ª giornata[3]
Juventus3 – 2L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Vicenza
29 aprile 1973
27ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1InterStadio Romeo Menti
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Roma
6 maggio 1973
28ª giornata
Roma0 – 0L.R. VicenzaStadio Olimpico
Arbitro:  Monti (Ancona)

Vicenza
13 maggio 1973
29ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0TernanaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Torelli (Milano)

Bergamo
20 maggio 1973
30ª giornata
Atalanta0 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1972-1973.

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
27 agosto 1972
1ª giornata
L.R. Vicenza3 – 0BresciaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Calì (Roma)

Torino
30 agosto 1972
2ª giornata
Torino1 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Vicenza
3 settembre 1972
3ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1CataniaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Reggio Emilia
6 settembre 1972
4ª giornata
Reggiana3 – 1L.R. VicenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Motta (Monza)

10 settembre 1972
5ª giornata
 – 
Turno di riposo L.R. VICENZA

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo questa partita il L.R. Vicenza solleva dall'incarico l'allenatore Gianni Seghedoni, e affida l'incarico a Ettore Puricelli
  2. ^ Partita sospesa per nebbia al minuto 66' dall'arbitro Sig. Trono sul punteggio (1-0) con rete di Corso al 49', e recuperata il 31 gennaio 1973.
  3. ^ Partita anticipata il 21 aprile 1973.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • a cura di Arrigo Beltrami, Almanacco illustrato del calcio anno 1974, Modena, Edizioni Panini, 1973, pp. 113-255.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio