Società Sportiva Lanerossi Vicenza 1980-1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Vicenza Calcio.

S.S. Lanerossi Vicenza
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Giulio Savoini (1ª-7ª)
Italia Corrado Viciani (8ª-38ª)
PresidenteItalia Giuseppe Farina e
Italia Francesco Farina
Serie B17º posto. Retrocesso in Serie C1.
Coppa ItaliaEliminato alla fase a gironi
Miglior marcatoreCampionato: Briaschi I (11)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Lanerossi Vicenza nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato 1980-1981, il secondo disputato dal Lanerossi dopo la retrocessione nel campionato 1978-79, si concluse con la retrocessione della squadra veneta in Serie C1, la prima dopo più di quarant'anni.

In classifica la squadra (allenata nelle prime giornate dal vice allenatore Giulio Savoini e poi da Corrado Viciani) totalizzò 33 punti concludendo il campionato al diciassettesimo posto ad un solo punto dal Verona, dal Varese e dal Palermo (quest'ultimo penalizzato di cinque punti a causa dello scandalo del Totonero), che occupavano l'ultimo posto disponibile per la salvezza.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Massimo Bianchi
Italia P Ernesto Galli
Italia P Raffaele Di Fusco
Italia D Gianni Bottaro
Italia D Silvano Gelli
Italia D Giorgio Carrera
Italia D Sauro Catellani
Italia D Mauro Sandreani
Italia D Vincenzo Zucchini
Italia D Manlio Zanini
Italia D Giuseppe Erba
Italia D Roberto Bombardi
Italia D Plinio Serena [1]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Angelo Cupini [2]
Italia C Valentino Leonarduzzi
Italia C Dino Pagliari
Italia C Giancarlo Salvi
Italia C Eligio Nicolini
Italia C Carlo Perrone
Italia C Nicola Zanone
Italia C Enzo Mocellin
Italia C Paolo Rosi
Italia C Luigino Dal Prà
Italia A Massimo Briaschi
Italia A Ugo Tosetto
Italia A Claudio Vagheggi

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1980-1981.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
14 settembre 1980
1ª giornata
L.R. Vicenza2 – 2GenoaStadio Romeo Menti (18.000 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Taranto
21 settembre 1980
2ª giornata
Taranto0 – 0L.R. VicenzaStadio Erasmo Iacovone (15.000 spett.)
Arbitro:  Tani (Livorno)

Vicenza
28 settembre 1980
3ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0SPALStadio Romeo Menti (15.000 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Bari
5 ottobre 1980
4ª giornata
Bari1 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale (23.000 spett.)
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Vicenza
12 ottobre 1980
5ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0CesenaStadio Romeo Menti (10.000 spett.)
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Pescara
19 ottobre 1980
6ª giornata
Pescara2 – 1L.R. VicenzaStadio Adriatico (10.000 spett.)
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Vicenza
26 ottobre 1980
7ª giornata
L.R. Vicenza1 – 2PisaStadio Romeo Menti (12.000 spett.)
Arbitro:  Sarti (Modena)

Lecce
2 novembre 1980
8ª giornata
Lecce2 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale (8.000 spett.)
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Monza
9 novembre 1980
9ª giornata
Monza2 – 2L.R. VicenzaStadio Gino Alfonso Sada (3.000 spett.)
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Vicenza
16 novembre 1980
10ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0VeronaStadio Romeo Menti (16.000 spett.)
Arbitro:  Tani (Livorno)

Genova
23 novembre 1980
11ª giornata
Sampdoria2 – 1L.R. VicenzaStadio Luigi Ferraris (14.000 spett.)
Arbitro:  Prati (Parma)

Vicenza
30 novembre 1980
12ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1MilanStadio Romeo Menti (26.000 spett.)
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Palermo
7 dicembre 1980
13ª giornata
Palermo2 – 0L.R. VicenzaStadio La Favorita (14.000 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Vicenza
14 dicembre 1980
14ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0VareseStadio Romeo Menti (8.000 spett.)
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Vicenza
21 dicembre 1980
15ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0AtalantaStadio Romeo Menti (11.000 spett.)
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Rimini
4 gennaio 1981
16ª giornata
Rimini2 – 2L.R. VicenzaStadio Romeo Neri (8.000 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Foggia
11 gennaio 1981
17ª giornata
Foggia2 – 1L.R. VicenzaStadio Pino Zaccheria (12.000 spett.)
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Vicenza
18 gennaio 1981
18ª giornata
L.R. Vicenza2 – 2LazioStadio Romeo Menti (14.000 spett.)
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Catania
25 gennaio 1981
19ª giornata
Catania1 – 0L.R. VicenzaStadio Cibali (15.000 spett.)
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
8 febbraio 1981
20ª giornata
Genoa1 – 1L.R. VicenzaStadio Luigi Ferraris (20.000 spett.)
Arbitro:  Tani (Livorno)

Vicenza
15 febbraio 1981
21ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0TarantoStadio Romeo Menti (10.000 spett.)
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Ferrara
22 febbraio 1981
22ª giornata
SPAL2 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale (14.000 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Vicenza
1º marzo 1981
23ª giornata
L.R. Vicenza2 – 0BariStadio Romeo Menti (9.000 spett.)
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Cesena
8 marzo 1981
24ª giornata
Cesena2 – 0L.R. VicenzaStadio La Fiorita (11.000 spett.)
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Vicenza
15 marzo 1981
25ª giornata
L.R. Vicenza2 – 1PescaraStadio Romeo Menti (10.000 spett.)
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Pisa
22 marzo 1981
26ª giornata
Pisa2 – 2L.R. VicenzaStadio Arena Garibaldi (11.000 spett.)
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Vicenza
29 marzo 1981
27ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0LecceStadio Romeo Menti (11.000 spett.)
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Vicenza
5 aprile 1981
28ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0MonzaStadio Romeo Menti (15.000 spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Verona
12 aprile 1981
29ª giornata
Verona1 – 1L.R. VicenzaStadio Marcantonio Bentegodi (16.000 spett.)
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Vicenza
18 aprile 1981
30ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0SampdoriaStadio Romeo Menti (16.000 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Milano
26 aprile 1981
31ª giornata
Milan2 – 0L.R. VicenzaStadio Giuseppe Meazza (18.000 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Vicenza
10 maggio 1981
32ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0PalermoStadio Romeo Menti (12.000 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Varese
17 maggio 1981
33ª giornata
Varese1 – 1L.R. VicenzaStadio Franco Ossola (5.000 spett.)
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Bergamo
24 maggio 1981
34ª giornata
Atalanta2 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale (11.000 spett.)
Arbitro:  Longhi (Roma)

Vicenza
31 maggio 1981
35ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0RiminiStadio Romeo Menti (11.000 spett.)
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Vicenza
7 giugno 1981
36ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1FoggiaStadio Romeo Menti (11.000 spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Roma
14 giugno 1981
37ª giornata
Lazio1 – 1L.R. VicenzaStadio Olimpico (35.000 spett.)
Arbitro:  Lops (Torino)

Vicenza
21 giugno 1981
38ª giornata
L.R. Vicenza4 – 1CataniaStadio Romeo Menti (12.000 spett.)
Arbitro:  Prati (Parma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1980-1981.

Primo turno - Girone 5[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
20 agosto 1980
1ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0SampdoriaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Pisa
24 agosto 1980
2ª giornata
Pisa0 – 1L.R. VicenzaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Bologna
3 settembre 1980
3ª giornata
Bologna3 – 0L.R. VicenzaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Vicenza
7 settembre 1980
4ª giornata
L.R. Vicenza2 – 3NapoliStadio Romeo Menti
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B[3] 33 19 8 9 2 19 10 19 0 8 11 15 30 38 8 17 13 34 40 -6
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 0 1 3 3 2 1 0 1 1 3 4 2 0 2 4 6 -2
Totale 21 9 9 3 22 13 21 1 8 12 16 33 42 10 17 15 38 46 -8

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T T C T C T C C T T C T T C T C T C T C C T C T C T T C C T C
Risultato N N N P N P P P N N P N P V N N P N P N V P V P V N V V N N P N N P V P N V
Posizione 5 5 8 12 11 13 15 17 17 17 17 18 19 19 19 19 20 19 20 20 17 20 18 18 17 17 17 15 15 15 15 15 15 16 15 17 17 17

Fonte: STAGIONE 1980/1981[collegamento interrotto], calciometro.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In campionato si aggiungano due autoreti a favore. In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Giocatore Serie B[4] Coppa Italia[4] Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Bianchi, M. M. Bianchi 26-274-630-33
Galli, E. E. Galli 4-6--4-6
Di Fusco, R. R. Di Fusco 8-7--8-7
Bottaro, G. G. Bottaro 32040360
Gelli, S. S. Gelli 80 (1)[5]1090
Carrera, G. G. Carrera 17040210
Catellani, S. S. Catellani 210--210
Sandreani, M. M. Sandreani 31030340
Zucchini, V. V. Zucchini 30440344
Zanini, M. M. Zanini 172--172
Erba, G. G. Erba 270--270
Bombardi, R. R. Bombardi 270 (1)[5]40310
Serena, P. P. Serena 220--220
Cupini, A. A. Cupini 504191
Leonarduzzi, V. V. Leonarduzzi 200--200
Pagliari, D. D. Pagliari 23330263
Salvi, G. G. Salvi 10--10
Nicolini, E. E. Nicolini 10--10
Perrone, C. C. Perrone 201 (1)[5]20221
Zanone, N. N. Zanone 00--00
Mocellin, E. E. Mocellin 24310253
Rosi, P. P. Rosi 31240352
Dal Prà, L. L. Dal Prà 14030170
Briaschi, M. M. Briaschi 3411403811
Tosetto, U. U. Tosetto 20143244
Vagheggi, C. C. Vagheggi 245--245

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acquistato in autunno
  2. ^ Ceduto ad ottobre: CUPINI Angelo, su museovicenzacalcio1902.net. URL consultato il 2 ottobre 2015.
  3. ^ SERIE B 1980-1981 - L.R. Vicenza - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 2 ottobre 2015.
  4. ^ a b Presenze e reti tratte da museovicenzacalcio1902.net
  5. ^ a b c Autorete

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio