Società Polisportiva Ars et Labor 1980-1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Spal 1980-1981.JPG
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Battista Rota
PresidenteItalia Primo Mazzanti
Serie B12º posto.
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Grop, Rampanti (36)
Miglior marcatoreCampionato: Grop (9)
StadioComunale (22 000)
Maggior numero di spettatori22 000 vs. Milan
(12 aprile 1981)
Media spettatori13 078[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1980-1981 vi è una cadetteria di altissimo livello, con Milan, Lazio, Atalanta, Verona, Bari, Genoa e Sampdoria. La SPAL non sfigura: affidati al sanguigno bergamasco Titta Rota, ex giocatore spallino, i biancazzurri infiammano subito Ferrara. In Coppa Italia vincono il girone di qualificazione davanti a squadre di Serie A quali Como e Cagliari, fermandosi ai quarti di finale col Torino dopo aver vinto la partita di andata.

In campionato la SPAL parte molto bene, a fine gennaio però la squadra ferrarese inizia un inesorabile declino che porta a tredici partite senza vittorie. A ciò si aggiunge la frattura alla gamba di Franco Ogliari, colpito da un brutto fallo di Franco Baresi in SPAL-Milan ed i difficili rapporti tra Rota ed alcuni giocatori. Gli estensi si salvano comunque con due punti di vantaggio sul Lanerossi Vicenza, cinque su Atalanta e Taranto, dieci sul Monza, le quali retrocedono in Serie C.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Massimo Albiero
Italia D Fabrizio Artioli
Italia A Attilio Bardi
Italia D Alberto Bergossi
Italia D Mirco Brilli
Italia C Angelo Castronaro
Italia D Alberto Cavasin
Italia C Sergio Domini
Italia D Danilo Ferrari
Italia A Luca Gabbriellini
Italia P Oriano Gavioli
Italia D Ezio Gelain
N. Ruolo Giocatore
Italia A Pier Luigi Giani
Italia A Mauro Gibellini
Italia A Oriano Grop
Italia C Luciano Masuero
Italia D Renato Miele
Italia D Franco Ogliari
Italia C Luca Pieri
Italia C Rosario Rampanti
Italia P Roberto Renzi
Italia C Gian Pietro Tagliaferri
Italia C Claudio Venturi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1980-1981.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
14 settembre 1980
1ª giornata
Lecce0 – 1SPALStadio Via del Mare
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Ferrara
21 settembre 1980
2ª giornata
SPAL3 – 0RiminiStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Vicenza
28 settembre 1980
3ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0SPALStadio Romeo Menti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Ferrara
5 ottobre 1980
4ª giornata
SPAL1 – 1PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Ferrara
12 ottobre 1980
5ª giornata
SPAL3 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Bari
19 ottobre 1980
6ª giornata
Bari2 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Ferrara
26 ottobre 1980
7ª giornata
SPAL2 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Cesena
22 settembre 1985
8ª giornata
Cesena3 – 2SPALStadio "La Fiorita"
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Ferrara
9 novembre 1980
9ª giornata
SPAL1 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Milano
16 novembre 1980
10ª giornata
Milan2 – 1SPALStadio San Siro
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Ferrara
23 novembre 1980
11ª giornata
SPAL2 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Ferrara
30 novembre 1980
12ª giornata
SPAL1 – 2TarantoStadio Comunale
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Varese
7 dicembre 1980
13ª giornata
Varese1 – 3SPALStadio Franco Ossola
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Ferrara
14 dicembre 1980
14ª giornata
SPAL2 – 1PescaraStadio Comunale
Arbitro:  Milan (Treviso)

Foggia
21 dicembre 1980
15ª giornata
Foggia1 – 1SPALStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Ferrara
4 gennaio 1981
16ª giornata
SPAL0 – 0PisaStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Bergamo
11 gennaio 1981
17ª giornata
Atalanta1 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Ferrara
18 gennaio 1981
18ª giornata
SPAL2 – 2SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

Verona
25 gennaio 1981
19ª giornata
Verona1 – 0SPALStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
8 febbraio 1981
20ª giornata
SPAL1 – 1LecceStadio Comunale
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Rimini
15 febbraio 1981
21ª giornata
Rimini1 – 0SPALStadio Romeo Neri
Arbitro:  Milan (Treviso)

Ferrara
22 febbraio 1981
22ª giornata
SPAL2 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Palermo
1º marzo 1981
23ª giornata
Palermo0 – 1SPALStadio La Favorita
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Monza
8 marzo 1981
24ª giornata
Monza0 – 2SPALStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Ferrara
15 marzo 1981
25ª giornata
SPAL1 – 0BariStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

Reggio Calabria
22 marzo 1981
26ª giornata
Catania2 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Ferrara
29 marzo 1981
27ª giornata
SPAL1 – 1CesenaStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Roma
5 aprile 1981
28ª giornata
Lazio2 – 0SPALStadio Olimpico
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Ferrara
12 aprile 1981
29ª giornata
SPAL1 – 2MilanStadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Genova
18 aprile 1981
30ª giornata
Genoa2 – 1SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Taranto
26 aprile 1981
31ª giornata
Taranto0 – 0SPALStadio Erasmo Iacovone
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Ferrara
10 maggio 1981
32ª giornata
SPAL1 – 4VareseStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Pescara
17 maggio 1981
33ª giornata
Pescara1 – 1SPALStadio Adriatico

Ferrara
24 maggio 1981
34ª giornata
SPAL3 – 3FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Pisa
31 maggio 1981
35ª giornata
Pisa2 – 1SPALStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Ferrara
7 giugno 1981
36ª giornata
SPAL1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Genova
14 giugno 1981
37ª giornata
Sampdoria2 – 1SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Milan (Treviso)

Ferrara
21 giugno 1981
38ª giornata
SPAL1 – 1VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1980-1981.

Girone 3[2][modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
20 agosto 1980
1ª giornata
SPAL4 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Monza
31 agosto 1980
3ª giornata
Monza1 – 2SPALStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Como
3 settembre 1980
4ª giornata
Como0 – 0SPALStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Ferrara
7 settembre 1980
5ª giornata
SPAL3 – 2CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
4 marzo 1981
Quarti di finale - andata
SPAL1 – 0[3]TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Torino
1º aprile 1981
Quarti di finale - ritorno
Torino4 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Media spettatori Serie B, su Stadiapostcards.com.
  2. ^ Nella 2ª giornata la SPAL ha riposato.
  3. ^ Partita posticipata il 18 marzo 1981.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio