Società Polisportiva Ars et Labor 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Spal 1973-1974.JPG
Stagione 1973-1974
AllenatoreItalia Mario Caciagli
PresidenteItalia Paolo Mazza
Serie B9º posto.
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Pezzato (38)
Miglior marcatoreCampionato: Pezzato (9)
StadioComunale (25 000)
Media spettatori11 738[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il ritorno in Serie B è affrontato con la logica conferma di Mario Caciagli e del gruppo di giocatori che ha conquistato la promozione, il solo innesto tra i titolari è quello dello stopper Giovanni Colzato. In campionato la SPAL parte lentamente, poi decolla inanellando tredici risultati utili consecutivi che la portano a duellare nelle zone nobili della classifica. Da marzo il rendimento dei biancazzurri torna a farsi altalenante, ma il campionato viene condotto in porto senza patimenti con l'ottavo posto finale.

L'attacco risente del salto di categoria: Franco Pezzato con 9 reti in campionato è il più prolifico (con anche 4 gol in Coppa Italia), seguito da Faustino Goffi con 5 centri. Chi fa faville è la giovane ala destra Ferdinando Donati, autore di 4 gol in campionato e 1 in Coppa Italia: al termine della stagione passerà in Serie A alla Ternana. Il torneo è vinto da Ascoli e Varese a pari merito, un punto davanti alla Ternana che salirà anch'essa di categoria.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Giulio Boldrini
Italia D Enrico Cairoli
Italia D Giovanni Colzato
Italia D Eliseo Croci
Italia A Ferdinando Donati
Italia C Giuliano Farinelli
Italia P Franco Fattori
Italia A Giorgio Gambin
Italia A Faustino Goffi
Italia D Franco Lievore
N. Ruolo Giocatore
Italia P Roberto Marconcini
Italia C Lucio Mongardi
Italia A Danilo Pelliccia
Italia A Franco Pezzato
Italia A Rebonato
Italia C Elio Rinero
Italia C Gianfranco Romano
Italia C Mauro Rufo
Italia C Marco Tartari
Italia D Enzo Vecchiè

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
30 settembre 1973
1ª giornata
SPAL1 – 1PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Catania
7 ottobre 1973
2ª giornata
Catania2 – 2SPALStadio Cibali
Arbitro:  Martinelli (Catanzaro)

Ferrara
14 ottobre 1973
3ª giornata
SPAL0 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Ascoli Piceno
21 ottobre 1973
4ª giornata
Ascoli3 – 0SPALStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Ferrara
28 ottobre 1973
5ª giornata
SPAL1 – 0BrindisiStadio Comunale
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Taranto
4 novembre 1973
6ª giornata
Taranto0 – 0SPALStadio Salinella
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Ferrara
11 novembre 1973
7ª giornata
SPAL1 – 2VareseStadio Comunale
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Catanzaro
18 novembre 1973
8ª giornata
Catanzaro2 – 0SPALStadio Nicola Ceravolo
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Como
25 novembre 1973
9ª giornata
Como0 – 0SPALStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Serafino (Roma)

Ferrara
2 dicembre 1973
10ª giornata
SPAL1 – 1AvellinoStadio Comunale
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Reggio Emilia
9 dicembre 1973
11ª giornata
Reggiana0 – 0SPALStadio Comunale Mirabello
Arbitro:  Busalacchi (Palermo)

Ferrara
16 dicembre 1973
12ª giornata
SPAL1 – 0BariStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Ferrara
23 dicembre 1973
13ª giornata
SPAL1 – 0RegginaStadio Comunale
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Terni
30 dicembre 1973
14ª giornata
Ternana0 – 1SPALStadio Libero Liberati
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Ferrara
6 gennaio 1974
15ª giornata
SPAL1 – 0PerugiaStadio Comunale
Arbitro:  Marino (Taranto)

Bergamo
13 gennaio 1974
16ª giornata
Atalanta0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Ferrara
20 gennaio 1974
17ª giornata
SPAL1 – 1ArezzoStadio Comunale
Arbitro:  Schena (Foggia)

Brescia
27 gennaio 1974
18ª giornata
Brescia0 – 1SPALStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Turiano (Reggio Calabria)

Ferrara
3 febbraio 1974
19ª giornata
SPAL1 – 0NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
10 febbraio 1974
20ª giornata
Palermo2 – 2SPALStadio La Favorita
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Ferrara
17 febbraio 1974
21ª giornata
SPAL0 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Parma
24 febbraio 1974
22ª giornata
Parma1 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Levrero (Genova)

Ferrara
3 marzo 1974
23ª giornata
SPAL0 – 0AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Motta (Monza)

Bari
10 marzo 1974
24ª giornata[2]
Brindisi1 – 1SPALStadio della Vittoria
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Ferrara
17 marzo 1974
25ª giornata
SPAL3 – 1TarantoStadio Comunale
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Varese
24 marzo 1974
26ª giornata
Varese2 – 1SPALStadio Franco Ossola
Arbitro:  Gonella (Torino)

Ferrara
31 marzo 1974
27ª giornata
SPAL0 – 0CatanzaroStadio Comunale
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Ferrara
7 aprile 1974
28ª giornata
SPAL1 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Calì (Roma)

Avellino
14 aprile 1974
29ª giornata
Avellino0 – 2SPALStadio Partenio
Arbitro:  Turiano (Reggio Calabria)

Ferrara
21 aprile 1974
30ª giornata
SPAL0 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Bari
28 aprile 1974
31ª giornata
Bari0 – 0SPALStadio della Vittoria
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Reggio Calabria
5 maggio 1974
32ª giornata
Reggina0 – 2SPALStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Ferrara
12 maggio 1974
33ª giornata
SPAL0 – 2TernanaStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Perugia
19 maggio 1974
34ª giornata
Perugia3 – 0SPALStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Ferrara
26 maggio 1974
35ª giornata
SPAL3 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Arezzo
2 giugno 1974
36ª giornata
Arezzo1 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Genova)

Ferrara
9 giugno 1974
37ª giornata
SPAL1 – 3BresciaStadio Comunale
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Novara
16 giugno 1974
38ª giornata
Novara1 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Testuzza (Genova)

Coppa Italia (girone 1[3])[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1973-1974.
Arezzo
29 agosto 1973
1ª giornata
Arezzo2 – 4SPALStadio Comunale
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Ferrara
2 settembre 1973
2ª giornata
SPAL0 – 5JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Ferrara
16 settembre 1973
4ª giornata
SPAL2 – 1AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Foggia
23 settembre 1973
5ª giornata
Foggia0 – 1SPALStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Lupi (Genova)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Media spettatori Serie B, su Stadiapostcards.com.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Bari.
  3. ^ Nella 3ª giornata la SPAL ha riposato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio