Unione Sportiva Ravenna 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ravenna Football Club 1913.

Unione Sportiva Ravenna
Stagione 1973-1974
AllenatoreItalia Gastone Bean (1ª-32ª)
Italia Dario Stolfa (33ª-38ª)
PresidenteItalia Sergio Bucchi
Serie C14º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Bacchilega (35)
Miglior marcatoreCampionato: Bergamo (8)
StadioStadio Bruno Benelli

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Ravenna nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1973-1974 il Ravenna disputa il girone B del campionato di Serie C, con 34 punti ottiene il sedicesimo posto, vince il torneo la Sambenedettese con 54 punti che sale in Serie B, retrocedono in Serie D il Viareggio con 32 punti, l'Olbia con 31 punti ed il Prato con 20 punti.

Per questa stagione il Ravenna viene allenato da Gastone Bean e disputa tutto sommato una discreta stagione, rovinata da un disastroso finale che ha compromesso quanto di buono i giallorossi hanno saputo fare durante il girone di andata e le prime partite del ritorno. Il tonfo con sei sconfitte consecutive a cavallo tra marzo ed aprile sono anche costate la panchina a Gastone Bean, esonerato il 5 maggio dopo la sconfitta (1-0) di Livorno, e sostituito dall'ex giallorosso Dario Stolfa, 92 presenze tra il 1957 e il 1961, che riesce con tre vittorie nelle ultime tre giornate a raggiungere la salvezza. Nella Coppa Italia di Serie C il Ravenna vince il 13º girone superando Forlì e Adriese, ma si ferma nei sedicesimi di finale, estromesso nel doppio confronto dal Rimini di Natale Faccenda, seconda forza del campionato.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia Amadei
Italia D Attilio Andreoli
Italia A Walter Bacchilega
Italia P Giancarlo Bagnaresi
Italia C Mario Baldassarri
Italia D Ennio Barizza
Italia P Renato Bellinelli
Italia A Paolo Bergamo
Italia D Claudio Ciani
Italia A Domenico Ciani
Italia D Giovanni Costantini
Italia A Carmelo De Tommaso
N. Ruolo Giocatore
Italia C Furio Flora
Italia A Walter Frisoni
Italia D Roberto Guzzo
Italia C Armando Marra
Italia C Odilio Moro
Italia A Roberto Ninni
Italia D Giorgio Olivieri
Italia C Gianni Regazzoni
Italia D Mario Ricci
Italia A Claudio Scrignoli
Italia C Ugo Tomeazzi
Italia C Valdo Tumidei

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C girone B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ravenna
16 settembre 1973
1ª giornata
Ravenna2 – 0CremoneseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Ambrosio (Napoli)

La Spezia
23 settembre 1973
2ª giornata
Spezia1 – 1RavennaStadio Alberto Picco
Arbitro:  R. Lo Bello (Siracusa)

Ravenna
30 settembre 1973
3ª giornata
Ravenna1 – 0RiccioneStadio Bruno Benelli !Spettatori =
Arbitro:  Grassi (Savona)

Lucca
7 ottobre 1973
4ª giornata
Lucchese2 – 1RavennaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Celli (Trieste)

Ravenna
14 ottobre 1973
5ª giornata
Ravenna0 – 0MasseseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Mascia (Milano)

Piacenza
21 ottobre 1973
6ª giornata
Piacenza2 – 1RavennaStadio Galleana
Arbitro:  Zanchetta (Treviso)

Ravenna
28 ottobre 1973
7ª giornata
Ravenna0 – 0RiminiStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Testuzza (Genova)

Empoli
4 novembre 1973
8ª giornata
Empoli1 – 0RavennaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Romanetti (Messina)

Montevarchi
11 novembre 1973
9ª giornata
Aquila Montevarchi2 – 0RavennaStadio Gastone Brilli Peri
Arbitro:  Agate (Torino)

Ravenna
18 novembre 1973
10ª giornata
Ravenna1 – 0OlbiaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Prestigiovanni (Trapani)

Ravenna
25 novembre 1973
11ª giornata
Ravenna2 – 0TorresStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Casaburi (Napoli)

Pisa
2 dicembre 1973
12ª giornata
Pisa1 – 0RavennaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Tempio (Catania)

Ravenna
9 dicembre 1973
13ª giornata
Ravenna1 – 1LivornoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Modena
16 dicembre 1973
14ª giornata
Modena3 – 2RavennaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Pieri (Genova)

Prato
23 dicembre 1973
15ª giornata
Prato0 – 2RavennaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Iseppi (San Donà di Piave)

Ravenna
6 gennaio 1974
16ª giornata
Ravenna2 – 2SambenedetteseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Ambrosio (Napoli)

Grosseto
13 gennaio 1974
17ª giornata
Grosseto1 – 0RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Ravenna
20 gennaio 1974
18ª giornata
Ravenna1 – 1GiulianovaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Lops (Torino)

Viareggio
27 gennaio 1974
19ª giornata
Viareggio0 – 0RavennaStadio dei Pini
Arbitro:  Grassi (Savona)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
3 febbraio 1974
20ª giornata
Cremonese1 – 1Ravenna
Arbitro:  Morato (Venezia)

Ravenna
10 febbraio 1974
21ª giornata
Ravenna0 – 0Stadio Bruno Benelli
Arbitro:  Fiumara (Roma)

Riccione
17 febbraio 1974
22ª giornata
Riccione1 – 0RavennaStadio Italo Nicoletti
Arbitro:  Romanetti (Messina)

Ravenna
24 febbraio 1974
23ª giornata
Ravenna2 – 0LuccheseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Massa
3 marzo 1974
24ª giornata
Massese1 – 1RavennaStadio degli Oliveti
Arbitro:  Scolari (Verona)

Ravenna
10 marzo 1974
25ª giornata
Ravenna1 – 0PiacenzaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Rizza (Siracusa)

Rimini
24 marzo 1974
26ª giornata
Rimini0 – 0RavennaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Mascia (Milano)

Ravenna
31 marzo 1974
27ª giornata
Ravenna2 – 0EmpoliStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Milan (Treviso)

Ravenna
7 aprile 1974
28ª giornata
Ravenna0 – 2Aquila MontevarchiStadio Bruno Benelli
Arbitro:  D'Astore (Lecce)

Olbia
14 aprile 1974
29ª giornata[1]
Olbia1 – 0RavennaStadio Bruno Nespoli
Arbitro:  Vaccaro (Torino)

Alghero
21 aprile 1974
30ª giornata[2]
Torres5 – 0RavennaStadio Mariotti
Arbitro:  Baldari (Roma)

Ravenna
28 aprile 1974
31ª giornata
Ravenna1 – 3PisaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Laurenti (Padova)

Livorno
5 maggio 1974
32ª giornata[3]
Livorno1 – 0RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Casaburi (Napoli)

Ravenna
12 maggio 1974
33ª giornata
Ravenna0 – 1ModenaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Prato (Lecce)

Ravenna
19 maggio 1974
34ª giornata
Ravenna0 – 0PratoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Agate (Torino)

San Benedetto del Tronto
26 maggio 1974
35ª giornata
Sambenedettese1 – 0RavennaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Artico (Bassano del Grappa)

Ravenna
2 giugno 1974
36ª giornata
Ravenna1 – 0GrossetoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Grassi (Savona)

Giulianova
9 giugno 1974
37ª giornata
Giulianova0 – 1RavennaStadio Rubens Fadini
Arbitro:  Pieri (Genova)

Ravenna
16 giugno 1974
38ª giornata
Ravenna1 – 0ViareggioStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Serafino (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita giocata in posticipo il 15 aprile 1974.
  2. ^ Partita giocata in anticipo il 20 aprile 1974 sul campo neutro di Alghero.
  3. ^ Al termine della partita è stato esonerato l'allenatore del Ravenna Gastone Bean, poi sostituito da Dario Stolfa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]