Unione Sportiva Ravenna 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ravenna Football Club 1913.

Unione Sportiva Ravenna
Stagione 2000-2001
AllenatoreItalia Sergio Santarini (1ª-10ª)
Italia Pier Luigi Angeloni (11ª)
Italia Giorgio Rumignani (12ª-25ª)
Italia Stefano Di Chiara (26ª-38ª)
PresidenteItalia Giuseppe Romano (amministratore unico)
Serie B19º posto. Retrocesso in Serie C1
Maggiori presenzeCampionato: Sotgia (37)
Miglior marcatoreCampionato: Grabbi (13)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Ravenna nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2000-01 per il Ravenna è amarissima, sul campo con 25 punti si piazza in diciannovesima posizione nel campionato di Serie B ed è retrocessa in Serie C1 con Treviso Monza e Pescara, dopo la retrocessione la società non ha potuto iscriversi entro il 30 giugno 2001 al campionato di Serie C1, per cui fallisce l'Unione Sportiva Ravenna. Nascerà il Ravenna Calcio che inizierà la sua avventura dal gironr B del campionato di Eccellenza Emilia Romagna per la stagione 2001-02.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alessio Sarti
2 Italia C Sebastiano Vecchiola
3 Italia D Alessandro Lamonica [1]
3 Brasile C Paquito [2]
4 Italia C Cristiano Scapolo
5 Italia D Giovanni Dall'Igna
6 Italia D Filippo Cristante
7 Italia D Filippo Dal Moro
8 Italia C Davide Tentoni
9 Italia A Alessandro Arricca [1]
9 Italia D Davide Mandorlini
10 Italia C Francesco Dell'Anno [2]
10 Italia C Marco Rigoni [2]
11 Italia A Mauro Bertarelli
12 Italia P Enrico Bosi
13 Italia C Michel Biondini
14 Italia C Mattia Rinaldini [1]
15 Italia D Alex Nodari
16 Italia C Giuseppe Pregnolato
17 Italia D Giovanni Serao
18 Italia A Maurizio Tacchi
19 Italia D Gennaro Scarlato
20 Italia A Roberto Murgita [3]
N. Ruolo Giocatore
20 Italia A Roberto Colacone [4][1]
20 Grecia A Georgios Vakouftsis [2]
21 Italia P Alex Calderoni [1]
21 Italia P Giacomo Dondoli
23 Italia D Gianluca Atzori
24 Italia D Rosario Pergolizzi [4]
25 Italia C Emanuele Pellizzaro
26 Italia C Michele Gelsi [4][1]
26 Italia D Massimiliano Corrado [2]
27 Italia A Omar Fantin
28 Uruguay C Jorge Casanova [4]
29 Italia P Giovanni Zannoni
30 Italia A Emiliano Biliotti
31 Italia A Riccardo Ricci
33 Belgio P Gilbert Bodart [2]
35 Italia D Mattia Mela
36 Italia C Massimo Ficcadenti [2]
37 Italia C Matteo Rossi [2]
40 Italia C Angelo Paradiso
44 Bulgaria C Krasimir Čomakov
52 Italia D Robert Conti
99 Italia A Andrea Silenzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

3 settembre 2000
1ª giornata
Ravenna1 – 1Salernitana

10 settembre 2000
2ª giornata
Crotone2 – 1Ravenna

20 settembre 2000
3ª giornata
Ravenna0 – 2Piacenza

25 settembre 2000
4ª giornata
Genoa1 – 1Ravenna

1 ottobre 2000
5ª giornata
Ravenna1 – 4Pistoiese

8 ottobre 2000
6ª giornata
Pescara1 – 1Ravenna

22 ottobre 2000
7ª giornata
Ravenna0 – 0Chievo

27 ottobre 2000
8ª giornata
Empoli3 – 2Ravenna

1 novembre 2000
9ª giornata
Treviso0 – 0Ravenna

5 novembre 2000
10ª giornata
Ravenna2 – 4Cagliari

12 novembre 2000
11ª giornata
Siena5 – 1Ravenna

19 novembre 2000
12ª giornata
Ravenna2 – 2Ternana

27 novembre 2000
13ª giornata
Ravenna0 – 0Sampdoria

3 dicembre 2000
14ª giornata
Torino2 – 1Ravenna

10 dicembre 2000
15ª giornata
Ravenna0 – 0Cittadella

17 dicembre 2000
16ª giornata
Monza0 – 1Ravenna

23 dicembre 2000
17ª giornata
Ravenna1 – 0Ancona

14 gennaio 2001
18ª giornata
Venezia0 – 0Ravenna

21 gennaio 2001
19ª giornata
Ravenna0 – 1Cosenza

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

28 gennaio 2001
20ª giornata
Salernitana1 – 0Ravenna

4 febbraio 2001
21ª giornata
Ravenna1 – 2Crotone

11 febbraio 2001
22ª giornata
Piacenza1 – 0Ravenna

18 febbraio 2001
23ª giornata
Ravenna1 – 1Genoa

25 febbraio 2001
24ª giornata
Pistoiese2 – 2Ravenna

4 marzo 2001
25ª giornata
Ravenna2 – 3Pescara

11 marzo 2001
26ª giornata
Chievo0 – 0Ravenna

18 marzo 2001
27ª giornata
Ravenna0 – 2Empoli

25 marzo 2001
28ª giornata
Ravenna1 – 1Treviso

1 aprile 2001
29ª giornata
Cagliari2 – 0Ravenna

8 aprile 2001
30ª giornata
Ravenna2 – 1Siena

14 aprile 2001
31ª giornata
Ternana4 – 0Ravenna

22 aprile 2001
32ª giornata
Sampdoria2 – 0Ravenna

29 aprile 2001
33ª giornata
Ravenna1 – 2Torino

12 maggio 2001
34ª giornata
Cittadella1 – 0Ravenna

20 maggio 2001
35ª giornata
Ravenna2 – 3Monza

27 maggio 2001
36ª giornata
Ancona2 – 5Ravenna

3 giugno 2001
37ª giornata
Ravenna0 – 3Venezia

10 giugno 2001
38ª giornata
Cosenza3 – 1Ravenna

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2000-2001.
13 agosto 2000, ore 20:45
1ª giornata
Ravenna1 – 2Pistoiese

16 agosto 2000, ore 21:00
2ª giornata
Atalanta1 – 0Ravenna

20 agosto 2000, ore 20:45
3ª giornata
Ravenna4 – 2Avellino

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Ceduto durante la sessione invernale del calciomercato.
  2. ^ a b c d e f g h Acquistato durante la sessione invernale del calciomercato.
  3. ^ Ceduto durante la sessione estiva del calciomercato.
  4. ^ a b c d Acquistato durante la sessione estiva del calciomercato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 2002, p. 309.