Serie C 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C 1973-1974
Competizione Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 36ª
Organizzatore Lega Nazionale Semiprofessionisti
Date dal 16 settembre 1973
al 16 giugno 1974
Luogo Italia Italia
Partecipanti 60 squadre
Formula 3 gironi all'italiana
Risultati
Promozioni Alessandria
Sambenedettese
Pescara
Retrocessioni Savona
Triestina
Derthona
Viareggio
Olbia
Prato
Cosenza
Juventus Stabia
Latina
Alessandria Unione Sportiva 1973-1974.jpg
L'Alessandria vincitore del girone A
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1972-1973 1974-1975 Right arrow.svg

La Serie C 1972-1973 è stata la 36ª edizione della terza categoria del campionato italiano di calcio, disputato tra il 16 settembre 1973 e il 16 giugno 1974, si è concluso con la promozione dell'Alessandria, della Sambenedettese e del Pescara.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'Alessandria di Dino Ballacci conquista, con quattro giornate d'anticipo, la promozione in Serie B, che mancava ai piemontesi da 7 anni: decisivo il pareggio a Mantova per 1-1 contro i padroni di casa; clamorosamente, dopo questa gara, Ballacci venne esonerato per contrasti con la dirigenza piemontese che portò anche alle dimissioni del presidente Paolo Sacco, contestato dalla tifoseria.

Schiacciato in fondo alla classifica il Derthona, che ritorna nei dilettanti; retrocesse anche la Template:Calcio Treistina (alla sua seconda retrocessione in Serie D in 3 anni) e un Savona che, dopo un vivace testa a testa con Gavinovese, ClodiaSottomarina e Legnano per agguantarsi la salvezza, il 2 giugno 1974 spreca l'occasione con i lagunari e lombardi vittoriosi, mentre i liguri pareggiarono proprio contro i piemontesi in una gara in cui entrambe le compagini dovevano vincere per aggiudicarsi la salvezza: finì con un pareggio a reti bianche e i savonesi scesero in Serie D.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 3° posto in Serie C, girone A
Belluno dettagli Belluno Stadio Polisportivo 15° posto in Serie C, girone A
Bolzano dettagli Bolzano Stadio Druso 1° posto in Serie D, girone B, promosso
ClodiaSottomarina dettagli Chioggia (VE) Stadio Aldo e Dino Ballarin 1° posto in Serie D, girone C, promosso
Derthona dettagli Tortona (AL) Stadio Fausto Coppi 16° posto in Serie C, girone A
Gavinovese dettagli Novi Ligure (AL) Stadio Costante Girardengo 12° posto in Serie D, girone A
Lecco dettagli Lecco (CO) Stadio Rigamonti 20° posto in Serie B, retrocesso
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Comunale 12° posto in Serie C, girone A
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 18° posto in Serie B, retrocesso
Monza dettagli Monza (MI) Stadio Gino Alfonso Sada 19° posto in Serie B, retrocesso
Padova dettagli Padova Stadio Silvio Appiani 7° posto in Serie C, girone A
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Leonida Robbiano 13° posto in Serie C, girone A
Savona dettagli Savona Stadio Valerio Bacigalupo 5° posto in Serie C, girone A
Seregno dettagli Seregno (MI) Stadio Ferruccio 8° posto in Serie C, girone A
Solbiatese dettagli Solbiate Arno (VA) Stadio Felice Chinetti 10° posto in Serie C, girone A
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 10° posto in Serie C, girone A
Triestina dettagli Trieste Stadio Giuseppe Grezar 14° posto in Serie C, girone A
Udinese dettagli Udine Stadio Moretti 2° posto in Serie C, girone A
Venezia dettagli Venezia Stadio Pier Luigi Penzo 4° posto in Serie C, girone A
Vigevano dettagli Vigevano (PV) Stadio Dante Merlo 13° posto in Serie C, girone A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria[1] Italia Dino Ballacci (1ª-33ª)
Italia Mario Pietruzzi (34ª-38ª)
Padova Italia Mauro Gatti (1ª-11ª)
Italia Giorgio Bolognesi (12ª-13ª)
Italia Piero Trapanelli (14ª-38ª)
Belluno Italia Eros Beraldo Pro Vercelli Italia Luciano Sassi
Bolzano Italia Romano Agostinelli Savona Italia Carlo Tagnin (1ª-9ª)
Italia Giacomo Persenda (10ª-38ª)
ClodiaSottomarina Italia Omero Tognon (1ª-?ª)
Italia Romolo Camuffo (?ª-38ª)
Seregno[2] Italia Livio Ghioni (1ª-5ª)
Italia Stefano Angeleri (6ª-38ª)
Derthona[3] Italia Cesare Campagnoli (1ª-18ª)
Italia Carlo Casola (19ª-38ª)
Solbiatese[4] Italia Osvaldo Bagnoli (1ª-27ª)
Italia Angelo Franzosi (28ª-38ª)
Gavinonese Italia Enrico Hanset Trento Italia Giorgio Bozzato (1ª-?ª)
Italia Narciso Franzoi (?ª-38ª)
Lecco Italia Sergio Brighenti (1ª-16ª)
Italia Francesco Meregalli (17ª-38ª)
Triestina[5] Italia Giulio Bonafin (1ª-12ª)
Italia Francesco Cergoli (13ª-31ª)
Italia Renato Sadar (32ª-38ª)
Legnano Italia Luciano Lupi (1ª-14ª)
Italia Luigi Balestra (15ª-32ª)
Italia Giovanni Visintin (33ª-38ª)
Udinese Italia Massimo Giacomini (1ª-7ª)
Italia Sergio Manente (8ª-38ª)
Mantova Italia Gianni Corelli Venezia Italia Ezio Volpi
Monza Italia Gino Pivatelli (1ª-11ª)
Italia Mario David (12ª-38ª)
Vigevano Italia Lamberto Giorgis

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Alessandria 53 38 21 11 6 39 17 +22
2. Udinese 47 38 18 11 9 49 29 +20
3. Monza 46 38 18 10 10 43 28 +15
4. Venezia 46 38 15 16 7 41 30 +11
5. Lecco 45 38 15 15 8 38 21 +17
6. Seregno 44 38 17 10 11 37 30 +7
7. Mantova 41 38 13 15 10 34 31 +3
8. Pro Vercelli 39 38 12 15 11 40 26 +14
9. Vigevano 39 38 15 9 14 43 38 +5
10. Bolzano 39 38 15 9 14 37 33 +4
11. Belluno 37 38 11 15 12 44 41 +3
12. Solbiatese 37 38 12 13 13 24 34 -10
13. Trento 35 38 10 15 13 33 33 0
14. Padova 35 38 11 13 14 34 41 -7
15. Legnano 33 38 9 15 14 27 36 -9
16. Gavinovese 33 38 9 15 14 31 50 -19
17. ClodiaSottomarina 32 38 9 14 15 25 39 -14
1downarrow red.svg 18. Savona 31 38 9 13 16 28 39 -11
1downarrow red.svg 19. Triestina 26 38 6 14 18 22 44 -22
1downarrow red.svg 20. Derthona 22 38 4 14 20 19 48 -29

Legenda:

      Promosso in Serie B 1974-1975.
      Retrocesso in Serie D 1974-1975.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ALE BEL BOL CLO DER GAV LEC LEG MAN MON PAD PRO SAV SER SOL TRE TRI UDI VEN VIG
Alessandria –––– 2-0 1-0 2-0 1-0 0-0 1-2 1-0 2-0 2-0 2-0 1-3 2-1 1-0 3-0 1-0 1-0 1-0 1-1 3-0
Belluno 1-0 –––– 2-1 0-0 0-0 5-1 0-0 1-1 0-0 2-0 1-1 0-0 3-1 2-0 0-1 3-1 2-2 1-3 1-1 1-1
Bolzano 0-1 2-0 –––– 1-0 2-0 2-0 1-1 1-1 1-0 1-1 0-0 1-0 1-1 2-1 4-3 1-0 0-0 0-1 2-1 1-0
ClodiaSottomarina 0-0 0-0 2-1 –––– 0-0 0-0 0-0 4-0 0-1 1-0 3-1 1-1 1-0 0-0 2-0 0-0 0-1 1-0 0-0 1-0
Derthona 0-1 1-3 0-2 2-1 –––– 0-0 0-2 0-0 1-1 0-2 1-1 1-1 2-1 2-1 2-2 1-0 0-2 0-0 1-1 0-1
Gavinovese 0-0 1-3 1-1 1-0 3-1 –––– 1-1 3-2 0-1 1-0 0-0 1-0 1-0 0-0 2-2 0-0 3-1 1-2 2-3 2-1
Lecco 0-0 1-1 2-0 2-0 3-0 3-0 –––– 1-0 0-1 3-0 1-0 1-0 1-1 1-0 0-1 0-1 3-1 1-2 0-0 2-1
Legnano 1-2 3-1 1-2 2-0 1-0 1-1 1-1 –––– 1-0 0-1 1-1 1-0 0-0 0-1 1-0 1-5 0-0 0-2 0-0 1-1
Mantova 1-1 3-0 0-0 1-0 1-1 1-0 2-2 1-0 –––– 0-2 2-1 0-0 1-1 1-2 0-1 1-1 1-0 0-0 2-2 1-0
Monza 3-0 1-0 1-0 3-0 1-0 5-0 0-0 1-1 0-0 –––– 3-1 0-0 3-2 1-0 0-1 1-0 2-0 1-0 3-1 2-1
Padova 0-0 2-1 0-0 1-1 2-1 4-3 0-1 1-0 2-0 0-1 –––– 2-3 1-1 0-1 2-0 0-2 1-0 2-1 0-0 2-1
Pro Vercelli 0-1 1-1 0-1 1-2 2-0 1-1 0-0 1-1 0-0 3-0 2-0 –––– 3-0 0-1 2-0 2-1 3-0 1-2 2-1 4-0
Savona 0-2 0-1 1-0 3-1 2-0 0-0 1-0 0-1 1-1 0-0 1-0 0-0 –––– 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0 0-2 2-2
Seregno 1-1 1-0 2-1 5-0 2-1 0-0 3-2 1-0 2-3 0-0 0-0 1-1 2-0 –––– 1-0 0-0 0-0 1-0 1-0 2-0
Solbiatese 0-0 2-1 1-0 0-0 0-0 0-1 0-0 0-1 0-2 0-0 1-2 0-0 1-0 1-0 –––– 2-0 0-0 1-0 0-3 1-0
Trento 0-1 1-1 1-0 3-1 1-0 0-0 0-1 0-0 1-1 2-2 0-1 1-0 2-1 0-1 1-1 –––– 1-0 1-1 2-1 1-1
Triestina 0-0 0-4 1-2 1-1 1-0 2-0 1-0 0-0 1-2 1-1 1-0 1-1 0-1 0-3 0-0 2-2 –––– 1-1 0-1 0-1
Udinese 1-0 2-2 2-1 4-2 0-0 4-0 1-0 2-1 1-0 2-1 1-1 1-0 1-1 5-1 3-0 2-1 1-1 –––– 1-2 0-0
Venezia 1-0 2-0 1-0 2-0 1-1 3-1 0-0 0-0 2-1 1-0 1-1 1-1 1-0 2-0 0-0 1-1 2-0 0-0 –––– 0-3
Vigevano 1-1 2-0 3-2 0-0 3-0 1-0 0-0 0-2 2-1 2-1 3-1 0-1 2-1 3-0 0-1 0-0 3-1 1-0 3-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (20ª)
16 set. 1-0 Alessandria-Legnano 2-1 3 feb.
2-0 Belluno-Seregno 0-1
0-1 Bolzano-Udinese 1-2
1-0 ClodiaSottomarina-Savona 1-3
1-0 Mantova-Gavinovese 1-0
3-1 Monza-Padova 1-0
0-0 Solbiatese-Pro Vercelli 0-2
1-0 Triestina-Derthona 2-0
1-1 Venezia-Trento 1-2
0-0 Vigevano-Lecco 1-2
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (21ª)
23 set. 0-2 Derthona-Monza 0-1 10 feb.
2-1 Gavinovese-Vigevano 0-1
2-0 Lecco-Bolzano 1-1
0-0 Legnano-Venezia 0-0
0-0 Padova-Alessandria 0-2
3-0 Pro Vercelli-Triestina 1-1
1-1 Savona-Solbiatese 0-1
2-3 Seregno-Mantova 2-1
3-1 Trento-ClodiaSottomarina 0-0
2-2 Udinese-Belluno 3-1


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (22ª)
30 set. 1-0 Alessandria-Seregno 1-1 17 feb.
1-1 Belluno-Legnano 1-3
2-0 Bolzano-Gavinovese 1-1
1-1 ClodiaSottomarina-Pro Vercelli 2-1
1-1 Mantova-Savona 1-1
1-0 Monza-Udinese 1-2
0-1 Padova-Lecco 0-1
0-0 Solbiatese-Derthona 2-2
2-0 Venezia-Triestina 1-0
0-0 Vigevano-Trento 1-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (23ª)
7 ott. 3-0 Alessandria-Solbiatese 0-0 24 feb.
1-3 Gavinovese-Belluno 1-5
1-1 Lecco-Savona 0-1
1-2 Legnano-Bolzano 1-1
1-0 Mantova-ClodiaSottomarina 1-0
4-0 Pro Vercelli-Vigevano 1-0
0-0 Seregno-Padova 1-0
1-0 Trento-Derthona 0-1
1-1 Triestina-Monza 0-2
1-2 Udinese-Venezia 0-0


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (24ª)
14 ott. 1-0 Belluno-Alessandria 0-2 3 mar.
1-0 Bolzano-Trento 0-1
2-1 Derthona-Seregno 1-2
1-0 Gavinovese-ClodiaSottomarina 0-0
0-0 Monza-Pro Vercelli 0-3
1-0 Padova-Legnano 1-1
0-2 Savona-Venezia 0-1
0-0 Solbiatese-Lecco 1-0
1-1 Triestina-Udinese 1-1
2-1 Vigevano-Mantova 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (25ª)
21 ott. 0-0 Alessandria-Gavinovese 0-0 18 mar.
2-2 Belluno-Triestina 4-0
0-0 ClodiaSottomarina-Derthona 1-2
3-0 Lecco-Monza 0-0
1-5 Legnano-Trento 0-0
0-1 Mantova-Solbiatese 2-0
3-0 Pro Vercelli-Savona 0-0
2-0 Seregno-Vigevano 0-3
1-1 Udinese-Padova 1-2
1-0 Venezia-Bolzano 1-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (26ª)
28 ott. 0-0 Bolzano-Padova 0-0 24 mar.
0-0 ClodiaSottomarina-Lecco 0-2
0-1 Derthona-Vigevano 0-3
0-0 Gavinovese-Seregno 0-0
1-1 Monza-Legnano 1-0
2-1 Pro Vercelli-Venezia 1-1
1-0 Savona-Udinese 1-1
2-1 Solbiatese-Belluno 1-0
0-1 Trento-Alessandria 0-1
1-2 Triestina-Mantova 0-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (27ª)
4 nov. 1-0 Alessandria-Bolzano 1-0 31 mar.
3-1 Belluno-Savona 1-0
3-1 Lecco-Triestina 0-1
1-1 Legnano-Gavinovese 2-3
1-1 Mantova-Derthona 1-1
2-0 Padova-Solbiatese 2-1
0-0 Seregno-Trento 1-0
1-0 Udinese-Pro Vercelli 2-1
1-0 Venezia-Monza 1-3
0-0 Vigevano-ClodiaSottomarina 0-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (28ª)
11 nov. 1-0 Bolzano-Mantova 0-0 7 apr.
0-0 Derthona-Legnano 0-1
1-2 Gavinovese-Udinese 0-4
1-0 Monza-Seregno 0-0
2-3 Padova-Pro Vercelli 0-2
0-2 Savona-Alessandria 1-2
1-0 Solbiatese-Vigevano 1-0
1-1 Trento-Belluno 1-3
1-1 Triestina-ClodiaSottomarina 1-0
0-0 Venezia-Lecco 0-0
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (29ª)
18 nov. 1-1 Alessandria-Venezia 0-1 14 apr.
1-1 Belluno-Padova 1-2
1-0 ClodiaSottomarina-Monza 0-3
0-0 Legnano-Triestina 0-0
2-2 Mantova-Lecco 1-0
2-0 Pro Vercelli-Derthona 1-1
2-1 Seregno-Bolzano 1-2
0-0 Trento-Gavinovese 0-0
3-0 Udinese-Solbiatese 0-1
2-1 Vigevano-Savona 2-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (30ª)
25 nov. 1-0 Bolzano-Pro Vercelli 1-0 21 apr.
1-3 Derthona-Belluno 0-0
1-2 Lecco-Udinese 0-1
0-0 Monza-Mantova 2-0
0-2 Padova-Trento 1-0
0-1 Savona-Legnano 0-0
0-0 Solbiatese-ClodiaSottomarina 0-2
0-3 Triestina-Seregno 0-0
3-1 Venezia-Gavinovese 3-2
1-1 Vigevano-Alessandria 0-3
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (31ª)
2 dic. 1-0 Alessandria-Derthona 1-0 28 apr.
2-1 Belluno-Bolzano 0-2
0-0 ClodiaSottomarina-Venezia 0-2
0-0 Gavinovese-Padova 3-4
1-1 Legnano-Lecco 0-1
0-0 Pro Vercelli-Mantova 0-0
0-0 Savona-Monza 2-3
1-0 Seregno-Udinese 1-5
1-1 Trento-Solbiatese 0-2
0-1 Triestina-Vigevano 1-3


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (32ª)
9 dic. 1-0 Bolzano-ClodiaSottomarina 1-2 5 mag.
2-1 Derthona-Savona 0-2
3-1 Gavinovese-Triestina 0-2
1-0 Lecco-Pro Vercelli 0-0
1-1 Mantova-Trento 1-1
0-0 Padova-Venezia 1-1
1-0 Seregno-Legnano 1-0
0-0 Solbiatese-Monza 1-0
1-0 Udinese-Alessandria 0-1
2-0 Vigevano-Belluno 1-1
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (33ª)
16 dic. 0-0 Belluno-Lecco 1-1 12 mag.
0-0 ClodiaSottomarina-Alessandria 0-2
0-2 Derthona-Bolzano 0-2
0-2 Legnano-Udinese 1-2
2-1 Mantova-Padova 0-2
2-1 Monza-Vigevano 1-2
1-1 Pro Vercelli-Gavinovese 0-1
2-1 Trento-Savona 0-1
0-0 Triestina-Solbiatese 0-0
2-0 Venezia-Seregno 0-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (34ª)
23 dic. 2-0 Alessandria-Mantova 1-1 19 mag.
1-1 Bolzano-Monza 0-1
2-2 Gavinovese-Solbiatese 1-0
3-0 Lecco-Derthona 2-0
2-0 Legnano-ClodiaSottomarina 0-4
2-1 Padova-Vigevano 1-3
1-0 Savona-Triestina 1-0
1-1 Seregno-Pro Vercelli 1-0
2-1 Udinese-Trento 1-1
2-0 Venezia-Belluno 1-1
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (35ª)
6 gen. 3-1 ClodiaSottomarina-Padova 1-1 26 mag.
1-1 Derthona-Venezia 1-1
1-0 Lecco-Seregno 2-3
3-0 Mantova-Belluno 0-0
5-0 Monza-Gavinovese 0-1
0-1 Pro Vercelli-Alessandria 3-1
1-0 Savona-Bolzano 1-1
0-1 Solbiatese-Legnano 0-1
2-2 Triestina-Trento 0-1
1-0 Vigevano-Udinese 0-0


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (36ª)
13 gen. 2-0 Alessandria-Monza 0-3 2 giu.
0-0 Belluno-Pro Vercelli 1-1
0-0 Bolzano-Triestina 2-1
1-0 Gavinovese-Savona 0-0
1-1 Legnano-Vigevano 2-0
2-1 Padova-Derthona 1-1
1-0 Seregno-Solbiatese 0-1
0-1 Trento-Lecco 1-0
4-2 Udinese-ClodiaSottomarina 0-1
2-1 Venezia-Mantova 2-2
andata (18ª) 18ª giornata ritorno (37ª)
20 gen. 0-0 ClodiaSottomarina-Belluno 0-0 9 giu.
0-0 Derthona-Gavinovese 1-3
0-0 Lecco-Alessandria 2-1
0-0 Mantova-Udinese 0-1
1-0 Monza-Trento 2-2
1-1 Pro Vercelli-Legnano 0-1
0-0 Savona-Seregno 0-2
1-0 Solbiatese-Bolzano 3-4
1-0 Triestina-Padova 0-1
3-0 Vigevano-Venezia 3-0


andata (19ª) 19ª giornata ritorno (38ª)
27 gen. 1-0 Alessandria-Triestina 0-0 16 giu.
2-0 Belluno-Monza 0-1
1-0 Bolzano-Vigevano 2-3
1-1 Gavinovese-Lecco 0-3
1-0 Legnano-Mantova 0-1
1-1 Padova-Savona 0-1
5-0 Seregno-ClodiaSottomarina 0-0
1-0 Trento-Pro Vercelli 1-2
0-0 Udinese-Derthona 0-0
0-0 Venezia-Solbiatese 3-0

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Sambenedettese del mister Marino Bergamasco, centra la seconda promozione in Serie B della sua storia (categoria che mancava ai marchigiani da 11 anni), con ben 9 punti di distacco dal Rimini secondo e 10 sulla Lucchese terza: decisiva la vittoria dei rossoblù in casa contro il Ravenna e il pareggio dei romagnoli a Lucca.

Un Prato ultimo da tempo, lascia la categoria con largo anticipo, venendo seguita da Olbia e Viareggio in Serie D; si salvano Aquila Montevarchi, Empoli, Torres e Ravenna.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Aquila Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 9° posto in Serie C, girone B
Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 6° posto in Serie C, girone A
Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Carlo Castellani 9° posto in Serie C, girone B
Giulianova dettagli Giulianova (TE) Stadio Rubens Fadini 2° posto in Serie C, girone B
Grosseto dettagli Grosseto Stadio Carlo Zecchini 1° posto in Serie D/E,promosso
Livorno dettagli Livorno Stadio Ardenza 5° posto in Serie C, girone B
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 3° posto in Serie C, girone B
Massese dettagli Massa Stadio degli Oliveti 11° posto in Serie C, girone B
Modena dettagli Modena Stadio Alberto Braglia 7° posto in Serie C, girone B
Olbia dettagli Olbia (SS) Stadio Bruno Nespoli 15° posto in Serie C, girone B
Piacenza dettagli Piacenza Stadio Galleana 9° posto in Serie C, girone A
Pisa dettagli Pisa Stadio Arena Garibaldi 13° posto in Serie C, girone B
Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 15° posto in Serie C, girone B
Ravenna dettagli Ravenna Stadio Bruno Benelli 11° posto in Serie C, girone B
Riccione dettagli Riccione (FO) Stadio Italo Nicoletti 1° posto in Serie D/D,promosso
Rimini dettagli Rimini (FO) Stadio Romeo Neri 8° posto in Serie C, girone B
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Fratelli Ballarin 4° posto in Serie C, girone B
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 14° posto in Serie C, girone B
Torres dettagli Sassari Stadio Acquedotto 17° posto in Serie C, girone B
Viareggio dettagli Viareggio (LU) Stadio Torquato Bresciani 5° posto in Serie C, girone B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Aquila Montevarchi Italia Rino Marchesi Piacenza Italia Giancarlo Cella
Cremonese Italia Battista Rota Pisa Italia Ugo Pozzan (1ª-?ª)
Italia Luciano Filippelli (?ª-?ª)
Italia Enzo Robotti (?ª-38ª)
Empoli Italia Maurizio Bruno (1ª-?ª)
Italia Renzo Ulivieri (?ª-38ª)
Prato Italia Aldo Querci (1ª-11ª)
Italia Eugenio Fantini (12ª-38ª)
Giulianova Italia Dante Fortini (1ª-?ª)
Italia Nicola Tribuiani (?ª-38ª)
Ravenna Italia Gastone Bean (1ª-?ª)
Italia Dario Stolfa (?ª-38ª)
Grosseto Italia Graziano Landoni Riccione Italia Angelo Becchetti (1ª-?ª)
Italia Italo Castellani (?ª-38ª)
Livorno[6] Italia Giovan Battista Fabbri (1ª-17ª)
Italia Renzo Uzzecchini (18ª-38ª)
Rimini Italia Natale Faccenda
Lucchese[7] Italia Sergio Castelletti (1ª-10ª)
Italia Oronzo Pugliese (11ª-38ª)
Sambenedettese Italia Marino Bergamasco
Massese Italia Tito Corsi Spezia Italia Giuseppe Corradi
Modena Italia Cesare Meucci (1ª-17ª)
Italia Armando Cavazzuti (18ª-38ª)
Torres Italia Giovanni Sanna
Olbia Italia Antonio Colomban (1ª-?ª)
Italia Luigi Milan (?ª-38ª)
Viareggio Italia Roberto Balestri (1ª-?ª)
Italia Ruggero Salar (?ª-38ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Sambenedettese 54 38 22 10 6 49 25 +24
2. Rimini 45 38 16 13 9 49 29 +20
3. Lucchese 44 38 12 20 6 36 27 +9
4. Massese 43 38 15 13 10 37 25 +12
5. Piacenza 43 38 14 15 9 38 29 +9
6. Pisa 42 38 14 14 10 30 26 +4
7. Modena 41 38 14 13 11 40 35 +5
8. Cremonese 40 38 11 18 9 38 33 +5
9. Grosseto 39 38 13 13 12 41 33 +8
10. Giulianova 39 38 11 17 10 31 27 +4
11. Spezia 38 38 11 16 11 33 27 +6
12. Riccione 38 38 9 20 9 30 33 -3
13. Livorno 35 38 10 15 13 26 32 -6
14. Empoli 34 38 12 10 16 32 38 -6
15. Torres 34 38 10 14 14 29 35 -6
16. Ravenna 34 38 11 12 15 28 34 -6
17. Aquila Montevarchi 34 38 10 14 14 22 35 -13
1downarrow red.svg 18. Viareggio 32 38 8 16 14 26 31 -5
1downarrow red.svg 19. Olbia 31 38 10 11 17 27 44 -17
1downarrow red.svg 20. Prato 20 38 4 12 22 19 63 -44

Legenda:

      Promosso in Serie B 1974-1975.
      Retrocesso in Serie D 1974-1975.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

A.M CRE EMP GIU GRO LIV LUC MAS MOD OLB PIA PIS PRA RAV RIC RIM SAM SPE TOR VIA
Aquila Montevarchi –––– 0-0 1-0 1-0 0-0 1-0 1-1 0-0 1-0 0-0 2-1 0-0 1-1 2-0 0-0 1-3 0-0 1-0 1-1 2-1
Cremonese 1-1 –––– 1-1 1-0 2-0 1-2 2-2 1-2 2-2 3-0 0-0 1-2 2-0 1-1 2-0 1-0 0-0 1-0 0-0 2-1
Empoli 3-1 1-0 –––– 2-0 0-0 1-0 0-1 0-1 1-0 2-1 2-0 0-1 1-1 1-0 3-1 1-1 1-2 1-0 0-0 1-0
Giulianova 2-0 0-0 1-0 –––– 3-1 0-0 0-0 0-0 3-0 1-0 2-0 0-1 4-0 0-1 1-1 2-1 1-0 0-0 1-1 0-0
Grosseto 1-1 5-1 2-1 1-1 –––– 2-0 1-0 1-0 3-0 1-0 0-0 1-1 3-0 1-0 0-0 0-2 2-2 2-2 2-0 2-0
Livorno 1-0 1-1 2-0 2-1 0-0 –––– 0-1 1-1 1-0 1-0 0-0 0-0 1-0 1-0 0-0 1-1 0-0 0-0 2-0 0-0
Lucchese 2-0 1-1 0-0 0-0 1-0 0-0 –––– 0-0 0-0 1-1 2-1 3-0 4-0 2-1 0-0 2-1 1-1 1-0 2-1 2-2
Massese 2-1 0-2 1-0 4-1 3-1 1-0 1-1 –––– 2-0 4-1 1-2 1-0 0-0 1-1 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0 1-2
Modena 1-0 1-1 4-2 3-1 1-0 1-0 1-2 0-0 –––– 2-0 1-1 1-2 1-0 3-2 3-0 2-2 1-0 1-1 4-1 2-0
Olbia 2-0 1-1 0-0 0-1 2-1 2-1 1-1 0-2 2-1 –––– 1-0 1-0 1-0 1-0 1-1 1-1 0-1 2-1 2-2 2-1
Piacenza 4-0 2-1 3-1 1-1 1-0 3-0 1-0 1-1 0-0 0-0 –––– 2-0 3-3 2-1 1-1 1-0 0-1 1-1 1-0 0-1
Pisa 1-0 1-0 1-1 0-0 0-0 2-2 1-0 0-0 0-1 1-0 0-0 –––– 3-1 1-0 4-3 1-0 0-1 0-1 2-0 1-1
Prato 1-0 0-2 1-1 0-0 2-3 0-4 1-1 0-3 1-1 1-0 0-0 0-0 –––– 0-2 1-1 1-0 3-2 0-3 0-3 0-1
Ravenna 0-2 2-0 2-0 1-1 1-0 1-1 2-0 0-0 0-1 1-0 1-0 1-3 0-0 –––– 1-0 0-0 2-2 0-0 2-0 1-0
Riccione 1-0 1-1 2-1 2-0 2-2 1-1 3-0 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 1-0 1-0 –––– 1-2 0-2 1-0 2-2 0-0
Rimini 3-0 1-2 3-1 0-0 1-0 2-0 1-1 1-0 1-0 4-0 2-2 0-0 2-0 0-0 0-0 –––– 4-1 1-0 4-1 2-0
Sambenedettese 0-1 1-0 1-0 2-1 2-1 3-1 0-0 2-1 3-1 3-0 2-0 1-0 1-0 1-0 2-0 0-0 –––– 3-1 3-1 1-0
Spezia 2-0 0-0 2-0 0-0 0-0 2-0 1-0 1-0 0-0 1-1 1-1 2-1 4-1 1-1 1-1 1-2 1-1 –––– 1-0 1-1
Torres 0-0 0-0 1-1 0-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-0 0-1 1-0 3-0 5-0 0-0 1-0 0-2 1-0 –––– 0-0
Viareggio 0-0 1-1 0-1 1-2 0-2 3-0 1-1 2-0 0-0 1-1 0-1 0-0 1-0 0-0 1-1 3-0 0-0 0-1 1-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (20ª)
16 set. 0-0 Aquila Montevarchi-Sambenedettese 1-0 3 feb.
0-1 Empoli-Lucchese 0-0
0-1 Olbia-Giulianova 0-1
1-1 Piacenza-Riccione 1-0
0-1 Pisa-Spezia 1-2
1-1 Prato-Modena 0-1
2-0 Ravenna-Cremonese 1-1
1-0 Rimini-Massese 1-1
1-0 Torres-Grosseto 0-2
3-0 Viareggio-Livorno 0-0
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (21ª)
23 set. 0-0 Cremonese-Piacenza 1-2 10 feb.
0-2 Grosseto-Rimini 0-1
2-0 Livorno-Empoli 0-1
2-0 Lucchese-Aquila Montevarchi 1-1
1-0 Massese-Pisa 0-0
2-0 Modena-Viareggio 0-0
1-0 Riccione-Prato 1-1
3-0 Sambenedettese-Olbia 1-0
1-1 Spezia-Ravenna 0-0
0-0 Torres-Giulianova 1-1


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (22ª)
30 set. 1-0 Aquila Montevarchi-Livorno 0-1 17 feb.
0-1 Empoli-Massese 0-1
3-1 Giulianova-Grosseto 1-1
0-0 Piacenza-Modena 1-1
1-0 Pisa-Cremonese 2-1
1-1 Prato-Lucchese 0-4
1-0 Ravenna-Riccione 0-1
1-0 Rimini-Spezia 2-1
3-1 Sambenedettese-Torres 2-0
1-1 Viareggio-Olbia 1-2
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (23ª)
7 ott. 0-0 Cremonese-Sambenedettese 0-1 24 feb.
1-1 Grosseto-Aquila Montevarchi 0-0
0-0 Livorno-Piacenza 0-3
2-1 Lucchese-Ravenna 0-2
0-0 Massese-Prato 3-0
1-2 Modena-Pisa 1-0
1-1 Olbia-Rimini 0-4
2-1 Riccione-Empoli 1-3
0-0 Spezia-Giulianova 0-0
1-0 Viareggio-Torres 0-0


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (24ª)
14 ott. 0-0 Aquila Montevarchi-Cremonese 1-1 3 mar.
1-0 Empoli-Viareggio 1-0
0-0 Giulianova-Livorno 1-2
1-1 Modena-Spezia 0-0
1-0 Olbia-Prato 0-1
1-0 Pisa-Lucchese 0-3
0-0 Ravenna-Massese 1-1
2-2 Riccione-Grosseto 0-0
2-0 Sambenedettese-Piacenza 1-0
1-0 Torres-Rimini 1-4
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (25ª)
21 ott. 1-0 Cremonese-Spezia 0-0 18 mar.
1-2 Empoli-Sambenedettese 0-1
0-0 Livorno-Riccione 1-1
0-0 Lucchese-Giulianova 0-0
2-0 Massese-Modena 0-0
2-1 Piacenza-Ravenna 0-1
1-0 Prato-Aquila Montevarchi 1-1
0-0 Rimini-Pisa 0-1
1-0 Torres-Olbia 2-2
0-2 Viareggio-Grosseto 0-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (26ª)
28 nov. 2-1 Aquila Montevarchi-Viareggio 0-0 24 mar.
0-0 Giulianova-Massese 1-4
0-0 Grosseto-Piacenza 0-1
2-1 Lucchese-Torres 0-0
1-0 Modena-Livorno 0-1
0-1 Pisa-Sambenedettese 0-1
1-1 Prato-Empoli 1-1
0-0 Ravenna-Rimini 0-0
1-1 Riccione-Cremonese 0-2
1-1 Spezia-Olbia 1-2
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (27ª)
4 nov. 2-2 Cremonese-Lucchese 1-1 31 mar.
1-0 Empoli-Ravenna 0-2
0-0 Livorno-Grosseto 0-2
0-0 Massese-Riccione 0-1
2-1 Olbia-Modena 0-2
2-0 Piacenza-Pisa 0-0
3-0 Rimini-Aquila Montevarchi 3-1
1-0 Sambenedettese-Prato 2-3
1-0 Spezia-Torres 0-1
1-2 Viareggio-Giulianova 0-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (28ª)
11 nov. 2-0 Aquila Montevarchi-Ravenna 2-0 7 apr.
1-0 Giulianova-Sambenedettese 1-2
5-1 Grosseto-Cremonese 0-2
1-0 Lucchese-Spezia 0-1
1-0 Massese-Livorno 1-1
0-0 Olbia-Empoli 1-2
1-1 Pisa-Viareggio 0-0
0-0 Prato-Piacenza 3-3
1-2 Riccione-Rimini 0-0
0-0 Torres-Modena 1-4
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (29ª)
18 nov. 1-2 Cremonese-Livorno 1-1 14 apr.
3-0 Modena-Riccione 0-0
1-1 Piacenza-Giulianova 0-2
1-0 Pisa-Aquila Montevarchi 0-0
1-0 Ravenna-Olbia 0-1
2-0 Rimini-Prato 0-1
2-1 Sambenedettese-Grosseto 2-2
1-0 Spezia-Massese 0-1
1-1 Torres-Empoli 0-0
1-1 Viareggio-Lucchese 2-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (30ª)
25 nov. 2-1 Aquila Montevarchi-Piacenza 0-4 21 apr.
0-0 Empoli-Grosseto 1-2
0-1 Giulianova-Pisa 0-0
1-0 Livorno-Olbia 1-2
0-0 Lucchese-Modena 2-1
0-2 Massese-Cremonese 2-1
0-1 Prato-Viareggio 0-1
2-0 Ravenna-Torres 0-5
1-0 Riccione-Spezia 1-1
0-0 Sambenedettese-Rimini 1-4
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (31ª)
2 dic. 4-0 Giulianova-Prato 0-0 28 apr.
1-0 Grosseto-Massese 1-3
2-0 Livorno-Torres 0-1
1-1 Modena-Cremonese 2-2
1-1 Olbia-Riccione 0-1
1-0 Piacenza-Lucchese 1-2
1-0 Pisa-Ravenna 3-1
3-1 Rimini-Empoli 1-1
2-0 Spezia-Aquila Montevarchi 0-1
0-0 Viareggio-Sambenedettese 0-1


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (32ª)
9 dic. 1-0 Aquila Montevarchi-Modena 0-1 5 mag.
1-0 Cremonese-Giulianova 0-0
0-1 Empoli-Pisa 1-1
0-0 Lucchese-Massese 1-1
1-0 Olbia-Piacenza 0-0
2-3 Prato-Grosseto 0-3
1-1 Ravenna-Livorno 0-1
2-0 Rimini-Viareggio 0-3
3-1 Sambenedettese-Spezia 1-1
0-0 Torres-Riccione 2-2
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (33ª)
16 dic. 2-1 Cremonese-Viareggio 1-1 12 mag.
2-1 Giulianova-Rimini 0-0
1-0 Grosseto-Lucchese 0-1
1-0 Livorno-Prato 4-0
1-0 Massese-Sambenedettese 1-2
3-2 Modena-Ravenna 1-0
1-0 Pisa-Olbia 0-1
1-0 Riccione-Aquila Montevarchi 0-0
2-0 Spezia-Empoli 0-1
0-1 Torres-Piacenza 0-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (34ª)
23 dic. 1-0 Aquila Montevarchi-Giulianova 0-2 19 mag.
1-0 Empoli-Cremonese 1-1
1-0 Grosseto-Olbia 1-2
0-0 Lucchese-Livorno 1-0
1-1 Piacenza-Massese 2-1
2-0 Pisa-Torres 0-1
0-2 Prato-Ravenna 0-0
1-0 Rimini-Modena 2-2
2-0 Sambenedettese-Riccione 2-0
0-1 Viareggio-Spezia 1-1
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (35ª)
6 gen. 2-0 Cremonese-Prato 2-0 26 mag.
1-0 Giulianova-Empoli 0-2
0-0 Livorno-Pisa 2-2
2-1 Lucchese-Rimini 1-1
1-0 Massese-Torres 0-1
1-0 Modena-Grosseto 0-3
2-0 Olbia-Aquila Montevarchi 0-0
2-2 Ravenna-Sambenedettese 0-1
0-0 Riccione-Viareggio 1-1
1-1 Spezia-Piacenza 1-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (36ª)
13 gen. 1-0 Empoli-Modena 2-4 2 giu.
1-1 Giulianova-Riccione 0-2
1-0 Grosseto-Ravenna 0-1
0-0 Livorno-Spezia 0-2
1-1 Olbia-Cremonese 0-3
1-0 Piacenza-Rimini 2-2
0-0 Prato-Pisa 1-3
0-0 Sambenedettese-Lucchese 1-1
0-0 Torres-Aquila Montevarchi 1-1
2-0 Viareggio-Massese 2-1
andata (18ª) 18ª giornata ritorno (37ª)
20 gen. 1-0 Aquila Montevarchi-Empoli 1-3 9 giu.
0-0 Lucchese-Riccione 0-3
4-1 Massese-Olbia 2-0
0-1 Piacenza-Viareggio 1-0
0-0 Pisa-Grosseto 1-1
1-1 Ravenna-Giulianova 1-0
2-0 Rimini-Livorno 1-1
3-1 Sambenedettese-Modena 0-1
4-1 Spezia-Prato 3-0
0-0 Torres-Cremonese 0-0


andata (19ª) 19ª giornata ritorno (38ª)
27 gen. 1-0 Cremonese-Rimini 2-1 16 giu.
2-0 Empoli-Piacenza 1-3
2-2 Grosseto-Spezia 0-0
0-0 Livorno-Sambenedettese 1-3
2-1 Massese-Aquila Montevarchi 0-0
3-1 Modena-Giulianova 0-3
1-1 Olbia-Lucchese 1-1
0-3 Prato-Torres 0-3
0-0 Riccione-Pisa 3-4
0-0 Viareggio-Ravenna 0-1

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Pescara di Domenico "Tom" Rosati torna in Serie B dopo 25 anni d'assenza e dopo aver vissuto anche l'onta della prima e unica partecipazione ad un campionato di Serie D degli abruzzesi: la lotta per il primato è conteso con il Lecce, da cui gli adriatici uscirono vincitori, favoriti tra l'altro da un punto di penalizzazione inferto ai salentini che si erano rifiutati di scendere in campo nella partita del 23 dicembre 1973 contro il Marsala, per la mancanza dell'arbitro designato: la gara fu quindi vinta dai siciliani a tavolino.

Retrocedono invece, nel massimo campionato dilettantistico, il Latina (appena neopromosso), la Juventus Stabia e il Cosenza (quest'ultimo per peggior differenza reti nei confronti del Marsala).

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Acireale dettagli Acireale (CT) Stadio Comunale 4° posto in Serie C, girone C
Barletta dettagli Barletta (BA) Stadio Comunale 15° posto in Serie C, girone C
Casertana dettagli Caserta Stadio Alberto Pinto 8° posto in Serie C, girone C
Chieti dettagli Chieti Stadio Guido Angelini 6° posto in Serie C, girone C
Cosenza dettagli Cosenza Stadio San Vito 14° posto in Serie C, girone C
Crotone dettagli Crotone (CZ) Stadio Ezio Scida 17° posto in Serie C, girone C
Frosinone dettagli Frosinone Stadio Matusa 10° posto in Serie C, girone C
Juventus Stabia dettagli Castellammare di Stabia (NA) Stadio San Marco 7° posto in Serie C, girone C
Latina dettagli Latina Stadio Comunale 1° posto in Serie D/F,promosso
Lecce dettagli Lecce Stadio Via del Mare 2° posto in Serie C, girone C
Matera dettagli Matera Stadio XXI Settembre 16° posto in Serie C, girone C
Marsala dettagli Marsala (TP) Stadio Municipale 1° posto in Serie D/I,promosso
Nocerina dettagli Nocera Inferiore (SA) Stadio San Francesco 1° posto in Serie D/G,promosso
Pescara dettagli Pescara Stadio Adriatico 1° posto in Serie D/H,promosso
Pro Vasto dettagli Vasto (CH) Stadio Aragona 12° posto in Serie C, girone C
Salernitana dettagli Salerno Stadio Donato Vestuti 5° posto in Serie C, girone C
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Comunale 9° posto in Serie C, girone C
Sorrento dettagli Sorrento (NA) Stadio Italia 12° posto in Serie C, girone C
Trapani dettagli Trapani Stadio Polisportivo Provinciale 11° posto in Serie C, girone C
Turris dettagli Torre del Greco (NA) Stadio Amerigo Liguori 3° posto in Serie C, girone C

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Acireale Italia Dino Bovoli Matera Italia Carlo Matteucci
Barletta Italia Pietro Castignani (1ª-18ª)
Italia Vincenzo Margiotta (19ª-38ª)
Marsala Italia Fernando Veneranda
Casertana Italia Antonio Pasinato Nocerina Italia Lino De Petrillo
Chieti Italia Evaristo Malavasi (1ª-21ª)
Italia Leo Zavatti (22ª-38ª)
Pescara Italia Domenico Rosati
Cosenza Italia Enzo Benedetti (1ª-15ª)
Argentina Oscar Montez (16ª-38ª)
Pro Vasto Italia Giancarlo Vitali (1ª-?ª)
Italia Leonardo Costagliola (?ª-38ª)
Crotone Italia Francesco Lamberti Salernitana Italia Franco Viviani
Frosinone Italia Umberto Mannocci Siracusa Argentina Salvador Calvanese (1ª-11ª)
Italia Gennaro Rambone (12ª-38ª)
Juventus Stabia Italia Sergio Pini (1ª-2ª)
Italia Nicola Chiricallo (3ª-38ª)
Sorrento Italia Pietro Santin
Latina Italia Humberto Rosa (1ª-11ª)
Italia Luciano Tessari (12ª-38ª)
Trapani Italia Antonino Morana
Lecce Italia Giacomo Losi Turris Italia Benigno De Grandi (1ª-37ª)
Italia Gaetano Improta (38ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Pescara 54 38 19 16 3 43 17 +26
2. Lecce (-1) 53 38 20 14 4 46 18 +28
3. Casertana 45 38 17 11 10 41 24 +17
4. Nocerina 45 38 13 19 6 36 26 +10
5. Turris 41 38 15 11 12 44 35 +9
6. Sorrento 38 38 13 12 13 32 30 +2
7. Siracusa 38 38 12 14 12 27 31 -4
8. Salernitana 37 38 13 11 14 31 29 +2
9. Frosinone 37 38 11 15 12 30 32 -2
10. Trapani 37 38 9 19 10 29 32 -3
11. Chieti 36 38 11 14 13 43 42 +1
12. Acireale 36 38 11 14 13 28 27 +1
13. Crotone 36 38 10 16 12 26 35 -9
14. Matera 35 38 14 7 17 33 37 -4
15. Pro Vasto 35 38 10 15 13 26 33 -7
16. Barletta 34 38 11 12 15 25 32 -7
17. Marsala 33 38 9 15 14 24 37 -13
1downarrow red.svg 18. Cosenza 33 38 9 15 14 25 41 -16
1downarrow red.svg 19. Juventus Stabia 29 38 7 15 16 24 41 -17
1downarrow red.svg 20. Latina 27 38 5 17 16 15 29 -14

Legenda:

      Promosso in Serie B 1974-1975.
      Retrocesso in Serie D 1974-1975.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

Il Lecce ha scontato 1 punti di penalizzazione.
Il Cosenza retrocesso per la peggiore differenza reti nei confronti delle ex aequo Marsala, Barletta, Vasto e Matera.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ACI BAR CAS CHI COS CRO FRO JUV LAT LEC MAR MAT NOC PES PRO SAL SIR SOR TRA TUR
Acireale –––– 3-0 1-1 3-1 2-0 2-0 3-1 0-0 1-0 2-1 1-0 1-2 0-0 0-0 1-0 0-0 2-0 1-0 0-0 0-0
Barletta 1-0 –––– 1-1 1-1 1-0 3-0 1-0 2-1 0-1 0-0 2-0 1-0 1-1 0-0 1-1 1-0 0-1 1-0 1-0 2-0
Casertana 1-0 1-0 –––– 0-0 1-1 1-1 2-0 1-0 1-0 0-0 4-0 3-1 0-0 0-1 3-0 0-2 2-0 3-1 2-0 2-0
Chieti 4-2 0-0 0-1 –––– 1-2 2-0 2-2 2-0 4-1 0-0 2-1 2-0 1-1 0-0 1-0 3-2 0-0 2-0 1-1 3-2
Cosenza 2-0 1-0 1-0 1-3 –––– 1-2 1-1 1-0 0-0 1-0 0-0 2-0 1-1 2-0 2-2 0-1 0-0 0-2 0-2 0-0
Crotone 0-0 1-0 0-0 0-0 1-1 –––– 1-1 0-0 1-0 1-1 0-0 1-0 0-0 1-2 1-0 1-0 1-1 1-0 3-2 1-0
Frosinone 0-0 1-0 5-3 2-1 0-0 1-0 –––– 1-0 2-0 0-1 1-0 2-1 0-0 1-1 1-1 1-1 1-0 1-0 0-0 0-1
Juventus Stabia 1-0 1-1 0-0 2-1 1-1 1-3 2-1 –––– 0-0 1-1 0-2 0-2 1-1 0-0 1-0 3-1 1-0 2-1 2-2 2-2
Latina 1-1 0-0 1-3 2-0 0-0 1-1 1-0 2-0 –––– 1-1 1-1 0-1 0-0 0-1 0-0 1-0 0-1 0-0 0-0 1-1
Lecce 1-0 2-1 1-0 2-1 2-0 3-0 1-1 1-0 1-0 –––– 2-0 2-0 4-2 3-0 2-0 3-0 3-0 1-0 1-0 1-0
Marsala 1-1 0-0 0-1 2-1 0-0 1-0 2-1 0-0 0-0 2-0 –––– 3-0 0-1 1-2 0-0 0-0 0-0 1-1 2-2 2-0
Matera 1-0 3-1 0-0 2-2 0-1 1-0 0-1 1-0 0-0 0-0 2-0 –––– 1-0 1-1 2-0 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0
Nocerina 2-0 3-0 0-2 2-0 1-0 2-0 1-0 1-0 1-0 0-0 0-0 2-1 –––– 0-0 2-0 0-0 1-0 1-1 2-1 2-2
Pescara 1-0 2-0 2-0 1-1 6-0 1-1 0-0 2-0 2-1 1-1 3-0 2-0 2-1 –––– 2-0 2-0 0-0 2-0 1-1 1-0
Pro Vasto 0-0 2-1 1-0 0-0 3-1 1-0 0-0 1-1 1-0 0-0 0-0 2-0 1-0 0-1 –––– 0-0 1-0 2-2 0-0 2-1
Salernitana 2-0 1-0 1-0 0-0 1-1 1-1 2-0 1-0 1-0 0-1 5-0 2-0 1-1 2-0 0-2 –––– 1-0 1-0 1-1 1-2
Siracusa 1-0 0-0 0-0 3-1 2-1 0-0 0-0 1-1 1-0 1-1 0-1 1-0 3-1 0-1 3-2 1-0 –––– 1-1 0-3 2-1
Sorrento 1-0 2-0 0-1 1-0 0-0 1-1 1-0 2-0 2-0 2-1 3-1 2-1 1-1 0-0 2-0 1-0 0-0 –––– 1-1 1-0
Trapani 0-0 1-1 1-0 2-0 1-0 1-0 1-1 0-0 0-0 0-0 0-1 0-5 1-1 0-0 1-0 2-0 0-1 0-0 –––– 1-0
Turris 1-1 1-0 2-1 1-0 4-0 3-1 1-0 3-0 0-0 1-1 1-0 2-1 1-1 0-0 1-1 1-0 3-2 2-0 4-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (20ª)
16 set. 3-0 Acireale-Barletta 0-1 3 feb.
3-1 Casertana-Matera 0-0
1-1 Chieti-Nocerina 0-2
0-2 Cosenza-Sorrento 0-0
1-1 Frosinone-Salernitana 0-2
1-3 Juventus Stabia-Crotone 0-0
1-0 Lecce-Latina 1-1
0-0 Marsala-Siracusa 1-0
0-0 Pro Vasto-Trapani 0-1
0-0 Turris-Pescara 0-1
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (21ª)
23 set. 1-3 Cosenza-Chieti 2-1 10 feb.
0-0 Latina-Trapani 0-0
0-0 Marsala-Barletta 0-2
0-0 Matera-Lecce 0-2
1-0 Nocerina-Frosinone 0-0
2-0 Pescara-Juventus Stabia 0-0
0-0 Pro Vasto-Acireale 0-1
1-2 Salernitana-Turris 0-1
0-0 Siracusa-Crotone 1-1
0-1 Sorrento-Casertana 1-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (22ª)
30 set. 0-0 Acireale-Nocerina 0-2 17 feb.
1-1 Barletta-Pro Vasto 1-2
0-2 Casertana-Salernitana 0-1
2-0 Chieti-Sorrento 0-1
1-2 Crotone-Pescara 1-1
0-2 Juventus Stabia-Matera 0-1
0-1 Latina-Siracusa 0-1
1-1 Lecce-Frosinone 1-0
0-1 Trapani-Marsala 2-2
4-0 Turris-Cosenza 0-0
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (23ª)
7 ott. 1-1 Barletta-Chieti 0-0 24 feb.
0-2 Cosenza-Trapani 0-1
0-0 Frosinone-Acireale 1-3
0-1 Marsala-Casertana 0-4
1-1 Matera-Siracusa 0-1
2-1 Pescara-Nocerina 0-0
1-0 Pro Vasto-Crotone 0-1
1-0 Salernitana-Juventus Stabia 1-3
2-1 Sorrento-Lecce 0-1
0-0 Turris-Latina 1-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (24ª)
14 ott. 0-0 Acireale-Pescara 0-1 3 mar.
1-0 Chieti-Pro Vasto 0-0
1-0 Crotone-Sorrento 1-1
1-0 Frosinone-Marsala 1-2
2-2 Juventus Stabia-Turris 0-3
0-0 Latina-Cosenza 0-0
2-1 Lecce-Barletta 0-0
2-1 Nocerina-Matera 0-1
0-0 Siracusa-Casertana 0-2
2-0 Trapani-Salernitana 1-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (25ª)
21 ott. 2-1 Barletta-Juventus Stabia 1-1 18 mar.
1-0 Casertana-Acireale 1-1
4-1 Chieti-Latina 0-2
0-0 Cosenza-Marsala 0-0
1-0 Matera-Crotone 0-1
0-0 Pro Vasto-Frosinone 1-1
1-1 Salernitana-Nocerina 0-0
0-0 Sorrento-Siracusa 1-1
0-0 Trapani-Pescara 1-1
1-1 Turris-Lecce 0-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (26ª)
28 ott. 0-0 Crotone-Casertana 1-1 24 mar.
1-0 Frosinone-Sorrento 0-1
2-2 Juventus Stabia-Trapani 0-0
1-0 Latina-Salernitana 0-1
1-0 Lecce-Acireale 1-2
2-0 Marsala-Turris 0-1
3-1 Matera-Barletta 0-1
1-0 Nocerina-Cosenza 1-1
1-1 Pescara-Chieti 0-0
3-2 Siracusa-Pro Vasto 0-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (27ª)
4 nov. 1-2 Acireale-Matera 0-1 31 mar.
1-1 Barletta-Nocerina 0-3
2-0 Casertana-Turris 1-2
2-0 Chieti-Juventus Stabia 1-2
1-2 Cosenza-Crotone 1-1
1-0 Lecce-Trapani 0-0
0-0 Marsala-Pro Vasto 0-0
2-0 Salernitana-Pescara 0-2
0-0 Siracusa-Frosinone 0-1
2-0 Sorrento-Latina 0-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (28ª)
11 nov. 3-1 Acireale-Chieti 2-4 7 apr.
1-1 Crotone-Lecce 0-3
0-0 Juventus Stabia-Casertana 0-1
1-1 Latina-Marsala 0-0
0-0 Matera-Salernitana 0-2
1-1 Nocerina-Sorrento 1-1
0-0 Pescara-Siracusa 1-0
3-1 Pro Vasto-Cosenza 2-2
1-1 Trapani-Frosinone 0-0
1-0 Turris-Barletta 0-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (29ª)
18 nov. 1-0 Barletta-Cosenza 0-1 14 apr.
0-0 Casertana-Nocerina 2-0
1-0 Frosinone-Crotone 1-1
1-1 Latina-Acireale 0-1
1-0 Lecce-Juventus Stabia 1-1
3-0 Pescara-Marsala 2-1
1-0 Salernitana-Siracusa 0-1
2-0 Sorrento-Pro Vasto 2-2
2-0 Trapani-Chieti 1-1
2-1 Turris-Matera 0-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (30ª)
25 nov. 1-0 Acireale-Sorrento 0-1 21 apr.
0-1 Chieti-Casertana 0-0
1-0 Cosenza-Lecce 0-2
1-0 Crotone-Salernitana 1-1
1-0 Frosinone-Barletta 0-1
0-0 Juventus Stabia-Latina 0-2
3-0 Marsala-Matera 0-2
2-2 Nocerina-Turris 1-1
0-1 Pro Vasto-Pescara 0-2
0-3 Siracusa-Trapani 1-0
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (31ª)
2 dic. 3-0 Casertana-Pro Vasto 0-1 28 apr.
0-0 Latina-Nocerina 0-1
2-1 Lecce-Chieti 0-0
0-1 Matera-Cosenza 0-2
0-0 Pescara-Frosinone 1-1
5-0 Salernitana-Marsala 0-0
1-1 Siracusa-Juventus Stabia 0-1
2-0 Sorrento-Barletta 0-1
1-0 Trapani-Crotone 2-3
1-1 Turris-Acireale 0-0


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (32ª)
9 dic. 0-0 Acireale-Trapani 0-0 5 mag.
0-0 Barletta-Pescara 0-2
1-0 Casertana-Latina 3-1
3-2 Chieti-Salernitana 0-0
0-0 Cosenza-Siracusa 1-2
2-1 Frosinone-Matera 1-0
0-0 Marsala-Juventus Stabia 2-0
2-0 Nocerina-Crotone 0-0
0-0 Pro Vasto-Lecce 0-2
1-0 Sorrento-Turris 0-2
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (33ª)
16 dic. 0-0 Crotone-Marsala 0-1 12 mag.
2-1 Juventus Stabia-Frosinone 0-1
0-0 Latina-Barletta 1-0
1-0 Lecce-Casertana 0-0
1-0 Matera-Sorrento 1-2
6-0 Pescara-Cosenza 0-2
0-2 Salernitana-Pro Vasto 0-0
1-0 Siracusa-Acireale 0-2
1-1 Trapani-Nocerina 1-2
1-0 Turris-Chieti 2-3


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (34ª)
23 dic. 0-0 Acireale-Juventus Stabia 0-1 19 mag.
1-1 Barletta-Casertana 0-1
2-0 Chieti-Crotone 0-0
0-1 Cosenza-Salernitana 1-1
2-0 Frosinone-Latina 0-1
2-0 [8]Marsala-Lecce 0-2
1-1 Matera-Pescara 0-2
1-0 Nocerina-Siracusa 1-3
2-1 Pro Vasto-Turris 1-1
1-1 Sorrento-Trapani 0-0
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (35ª)
6 gen. 1-1 Casertana-Cosenza 0-1 26 mag.
0-0 Crotone-Acireale 0-2
1-1 Juventus Stabia-Nocerina 0-1
0-0 Latina-Pro Vasto 0-1
2-1 Marsala-Chieti 1-2
2-0 Pescara-Sorrento 0-0
1-0 Salernitana-Barletta 0-1
1-1 Siracusa-Lecce 0-3
0-5 Trapani-Matera 0-1
1-0 Turris-Frosinone 1-0


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (36ª)
13 gen. 1-0 Acireale-Marsala 1-1 2 giu.
1-0 Barletta-Trapani 1-1
1-0 Crotone-Turris 1-3
0-0 Frosinone-Cosenza 1-1
3-0 Lecce-Salernitana 1-0
0-0 Matera-Latina 1-0
2-0 Nocerina-Pro Vasto 0-1
2-0 Pescara-Casertana 1-0
3-1 Siracusa-Chieti 0-0
2-0 Sorrento-Juventus Stabia 1-2
andata (18ª) 18ª giornata ritorno (37ª)
20 gen. 0-1 Barletta-Siracusa 0-0 9 giu.
2-0 Casertana-Frosinone 3-5
2-0 Chieti-Matera 2-2
2-0 Cosenza-Acireale 0-2
1-1 Latina-Crotone 0-1
3-0 Lecce-Pescara 1-1
0-1 Marsala-Nocerina 0-0
1-1 Pro Vasto-Juventus Stabia 0-1
1-0 Salernitana-Sorrento 0-1
4-1 Turris-Trapani 0-1


andata (19ª) 19ª giornata ritorno (38ª)
27 gen. 0-0 Acireale-Salernitana 0-2 16 giu.
1-0 Crotone-Barletta 0-3
2-1 Frosinone-Chieti 2-2
1-1 Juventus Stabia-Cosenza 0-1
2-0 Matera-Pro Vasto 0-2
0-0 Nocerina-Lecce 2-4
2-1 Pescara-Latina 1-0
2-1 Siracusa-Turris 2-3
3-1 Sorrento-Marsala 1-1
1-0 Trapani-Casertana 0-2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Incredibile: licenziato Ballacci, da La Stampa, 18 maggio 1974, p. 17
  2. ^ Domina il Seregno, da "StampaSera", 22 ottobre 1973, p. 17
  3. ^ Al Derthona Campagnoli lascia, da La Stampa, 23 gennaio 1974, p. 3
  4. ^ Il 'mago della Bovisa' Bagnoli e i 'gemelli Derrick' della Serie A, calciomercato.com.
  5. ^ Gavinovese, vittoria dopo due mesi: 3 a 1, da "StampaSera", 10 dicembre 1973, p. 17
  6. ^ Uzzecchini allenatore del Livorno (PDF), L'Unità, 16 gennaio 1974, p. 10.
  7. ^ Pugliese allenatore della Lucchese (PDF), L'Unità, 23 novembre 1973, p. 10.
  8. ^ a tavolino
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio