Omero Tognon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Omero Tognon
Omero Tognon.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1958 - calciatore
1974 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1945-1956Milan334 (2)
1956-1958Pordenone56 (1)
Nazionale
1949-1954 Italia Italia 14 (0)
Carriera da allenatore
1961-1962 San Donà [1]
1965-1967 Verona
1967-1970Arezzo
1970-1971 Ravenna
1971Pisa
1972-1973Crotone
1973-1974 ClodiaSottomarina
1975-1976 Chieti
1976-1977Savona
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Omero Tognon (Padova, 3 marzo 1924Pordenone, 23 agosto 1990) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un centromediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato tutta la carriera (con esclusione degli ultimi due anni col Pordenone, in quarta serie), nel Milan a cavallo tra gli anni quaranta e gli anni cinquanta, arrivando ad esserne il capitano, conquistando gli scudetti del 1950-51 e 1954-55 (anche se in questa occasione senza mai scendere in campo, per via di un grave infortunio)

In carriera ha totalizzato 293 presenze nella Serie A a girone unico, realizzando soltanto due reti, l'ultima delle quali valse il pareggio nel derby del 4 novembre 1951.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la maglia della Nazionale italiana ha preso parte a due Mondiali, nel 1950 in Brasile e nel 1954 in Svizzera.

Ha esordito il 27 febbraio 1949, nella amichevole contro il Portogallo[2], mentre l'ultimo suo incontro è stata proprio la gara contro la Svizzera ai mondiali del 1954[3]. In tutto ha disputato 14 gare in nazionale, senza mettere a segno gol.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Cessata l'attività agonistica, ha intrapreso quella di allenatore, svolta in prevalenza nelle serie minori (ha fra l'altro guidato il Verona per due stagioni in Serie B e il Crotone).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-2-1949 Genova Italia Italia 4 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole -
22-5-1949 Firenze Italia Italia 3 – 1 Austria Austria Coppa Internazionale -
12-6-1949 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale -
2-4-1950 Vienna Austria Austria 1 – 0 Italia Italia Coppa Internazionale -
8-4-1951 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 4 Italia Italia Amichevole -
6-5-1951 Milano Italia Italia 0 – 0 Jugoslavia Jugoslavia Amichevole -
3-6-1951 Genova Italia Italia 4 – 1 Francia Francia Amichevole -
11-11-1951 Firenze Italia Italia 1 – 1 Svezia Svezia Amichevole -
25-11-1951 Lugano Svizzera Svizzera 1 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale -
24-2-1952 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 0 Italia Italia Amichevole -
11-4-1954 Parigi Francia Francia 1 – 3 Italia Italia Amichevole -
17-6-1954 Losanna Svizzera Svizzera 2 – 1 Italia Italia Mondiali 1954 - 1º Turno -
20-6-1954 Lugano Belgio Belgio 1 – 4 Italia Italia Mondiali 1954 - 1º Turno -
23-6-1954 Basilea Svizzera Svizzera 4 – 1 Italia Italia Mondiali 1954 - 1º Turno -
Totale Presenze 14 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Milan: 1950-1951, 1954-1955

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Milan: 1951, 1956

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arezzo: 1968-1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A.C. San Donà: 90 anni di Calcio Biancoceleste, GEO edizioni, 2012, pp. 527-528.
  2. ^ (RUEN) Italy national football team defeated Portugal 4:1, 27 February 1949, su eu-football.info.
  3. ^ (RUEN) Switzerland national football team defeated Italy 4:1, 23 June 1954, su eu-football.info.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]