Associazione Calcio Milan 1952-1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Milan.

Associazione Calcio Milan
Associazione Calcio Milan 1952-53.jpg
Stagione 1952-1953
Allenatore Italia Mario Sperone
Svezia Gunnar Gren (per la Coppa Latina)
All. in seconda
Direttore tecnico
Italia Giuseppe Santagostino
Italia Antonio Busini
Presidente Italia Umberto Trabattoni
Serie A 3º posto
Coppa Latina Finale
Maggiori presenze Campionato: Buffon (33)
Totale: Buffon (35)
Miglior marcatore Campionato: Nordahl (26)
Totale: Nordahl (28)
Stadio San Siro

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Milan nelle competizioni ufficiali della stagione 1952-1953.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gunnar Gren, al Milan dal 1949 al 1953

La stagione 1952-1953 vede un cambio di allenatore per i rossoneri: Mario Sperone prende il posto di Czeizler.[1] Da Genoa, Padova e Como arrivano rispettivamente i centrocampisti Celestino Celio, Eros Beraldo e Franco Pedroni, mentre dalle giovanili vengono aggregati i difensori Francesco Zagatti[1] e Alfio Fontana.

Il Milan chiude il campionato al terzo posto alle spalle dell'Inter campione e della Juventus nostannte in rosa siano presenti molti nazionali. Con 26 reti Nordahl è di nuovo capocannoniere del torneo: questa è la terza volta che lo svedese vince la classifica dei migliori marcatori[1] Pur non essendosi laureati campioni d'Italia, i rossoneri partecipano alla Coppa Latina in sostituzione del club torinese. Per tale competizione è Gunnar Gren a sedersi in panchina.[1] La squadra viene sconfitta in finale: dopo aver superato in semifinale i padroni di casa dello Sporting Lisbona ai tempi supplementari, viene battuta 3-0 dallo Stade Reims.[2]

La stagione 1952-1953 è l'ultima del trio Gre-No-Li: al termine della manifestazione europea infatti Gren lascia il Milan[3] e passa alla Fiorentina.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Lorenzo Buffon
Italia P Antonio Seveso
Italia D Alfio Fontana
Italia D Franco Pedroni
Italia D Arturo Silvestri
Italia D Germano Travagini
Italia D Francesco Zagatti
Italia C Carlo Annovazzi (capitano)
Italia C Eros Beraldo
Italia C Celestino Celio
N. Ruolo Giocatore
Svezia C Nils Liedholm
Italia C Giancarlo Pistorello
Italia C Giuseppe Radaelli
Italia C Omero Tognon (vice capitano)
Italia A Renzo Burini
Italia A Amleto Frignani
Svezia A Gunnar Gren
Italia A Angelo Longoni
Svezia A Gunnar Nordahl

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Italia Mario Sperone
Svezia Gunnar Gren (per la Coppa Latina)
Allenatore in seconda: Italia Giuseppe Santagostino
Direttore tecnico: Italia Antonio Busini
Massaggiatore: Italia Guglielmo Zanella

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Eros Beraldo Padova -
C Celestino Celio Genoa -
D Franco Danova Seregno -
C Gianni Fermi Genoa -
D Franco Pedroni Como -
D Germano Travagini Udinese -
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ezio Bardelli Como -
D Andrea Bonomi Brescia -
D Pietro Grosso Roma -
D Emilio Lavezzari Seregno -
C Enzo Menegotti Modena -
A Mario Renosto Roma -
D Carlo Scaccabarozzi Padova -
C Luciano Scroccaro Padova -
A Giuseppe Secchi Padova -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1952-1953.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
14 settembre 1952
1ª giornata
Milan 2 – 0 Novara Stadio San Siro
Arbitro Orlandini (Roma)

Palermo
21 settembre 1952
2ª giornata
Palermo 0 – 1 Milan Stadio La Favorita
Arbitro Pieri (Trieste)

Milano
28 settembre 1952
3ª giornata
Milan 1 – 0 SPAL Stadio San Siro
Arbitro Massai (Pisa)

Roma
5 ottobre 1952
4ª giornata
Roma 2 – 1 Milan Stadio Nazionale
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Milano
12 ottobre 1952
5ª giornata
Milan 2 – 1 Sampdoria Stadio San Siro
Arbitro Bellè (Venezia)

Trieste
19 ottobre 1952
6ª giornata
Triestina 1 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Massai (Pisa)

Milano
2 novembre 1952
7ª giornata
Milan 0 – 1 Inter Stadio San Siro
Arbitro Massai (Pisa)

Milano
9 novembre 1952
8ª giornata
Milan 4 – 0 Pro Patria Stadio San Siro
Arbitro Occhinegro (Taranto)

Napoli
16 novembre 1952
9ª giornata
Napoli 4 – 2 Milan Stadio della Liberazione
Arbitro Pieri (Trieste)

Udine
23 novembre 1952
10ª giornata
Udinese 0 – 1 Milan Stadio Moretti
Arbitro Liverani (Torino)

Milano
30 novembre 1952
11ª giornata
Milan 3 – 1 Lazio Stadio San Siro
Arbitro Bellè (Venezia)

Torino
7 dicembre 1952
12ª giornata
Juventus 0 – 3 Milan Stadio Comunale
Arbitro Massai (Pisa)

Milano
14 dicembre 1952
13ª giornata
Milan 4 – 2 Como Stadio San Siro
Arbitro De Leo (Mestre)

Milano
21 dicembre 1952
14ª giornata
Milan 2 – 1 Fiorentina Stadio San Siro
Arbitro Rigato (Mestre)

Torino
6 gennaio[4] 1953
15ª giornata
Torino 1 – 1 Milan Stadio Filadelfia
Arbitro Bellè

Bologna
11 gennaio 1953
16ª giornata
Bologna 2 – 0 Milan Stadio Comunale
Arbitro Orlandini (Roma)

Milano
18 gennaio 1953
17ª giornata
Milan 5 – 1 Atalanta Stadio San Siro
Arbitro Corallo (Lecce)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Novara
25 gennaio 1953
18ª giornata
Novara 2 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Massai (Pisa)

Milano
1º febbraio 1953
19ª giornata
Milan 5 – 0 Palermo Stadio San Siro
Arbitro Rigato (Mestre)

Ferrara
8 febbraio 1953
20ª giornata
SPAL 1 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Bellè (Venezia)

Milano
15 febbraio 1953
21ª giornata
Milan 4 – 1 Roma Stadio San Siro
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Genova
22 febbraio 1953
22ª giornata
Sampdoria 2 – 1 Milan Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Liverani (Torino)

Milano
1º marzo 1953
23ª giornata
Milan 4 – 1 Triestina Stadio San Siro
Arbitro Marchese (Napoli)

Milano
8 marzo 1953
24ª giornata
Inter 0 – 0 Milan Stadio San Siro
Arbitro Gemini (Roma)

Busto Arsizio
15 marzo 1953
25ª giornata
Pro Patria 0 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Milano
22 marzo 1953
26ª giornata
Milan 2 – 2 Napoli Stadio San Siro
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Milano
29 marzo 1953
27ª giornata
Milan 0 – 0 Udinese Stadio San Siro
Arbitro Corallo (Lecce)

Roma
5 aprile 1953
28ª giornata
Lazio 0 – 0 Milan Stadio Nazionale
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Milano
12 aprile 1953
29ª giornata
Milan 1 – 2 Juventus Stadio San Siro
Arbitro Orlandini (Roma)

Como
19 aprile 1953
30ª giornata
Como 3 – 1 Milan Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Maurelli (Roma)

Firenze
3 maggio 1953
31ª giornata
Fiorentina 0 – 3 Milan Stadio Comunale
Arbitro Scaramella (Roma)

Milano
10 maggio 1953
32ª giornata
Milan 5 – 1 Torino Stadio San Siro
Arbitro Maurelli (Roma)

Milano
24 maggio 1953
33ª giornata
Milan 1 – 1 Bologna Stadio San Siro
Arbitro Rigato (Mestre)

Bergamo
31 maggio 1953
34ª giornata
Atalanta 1 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Corallo (Lecce)

Coppa Latina[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Latina 1953.

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
4 giugno 1953
Gara unica
Milan 4 – 3
(d.t.s.)
Sporting Lisbona Stadio Nazionale
Arbitro Spagna Azon

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
7 giugno 1953
Gara unica
Stade Reims 3 – 0 Milan Stadio Nazionale
Arbitro Portogallo Vienza Costa

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 43 34 17 9 8 64 34 +30
Coppa Latina - 2 1 0 1 4 6 -2
Totale - 36 18 9 9 68 40 +28

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Latina Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Annovazzi, C. C. Annovazzi 28 1 2 0 30 1
Beraldo, E. E. Beraldo 10 0 0 0 10 0
Buffon, L. L. Buffon 33 0 2 0 35 0
Burini, R. R. Burini 31 13 2 0 33 13
Celio, C. C. Celio 26 0 2 0 28 0
Fontana, A. A. Fontana 1 0 0 0 1 0
Frignani, A. A. Frignani 32 7 2 1 34 8
Gren, G. G. Gren 29 4 2 0 31 4
Liedholm, N. N. Liedholm 30 6 2 1 32 7
Longoni, A. A. Longoni 8 2 0 0 8 2
Nordahl, G. G. Nordahl 32 26 2 2 34 28
Pedroni, F. F. Pedroni 21 1 0 0 21 1
Pistorello, G. G. Pistorello 5 0 0 0 5 0
Radaelli, G. G. Radaelli 3 1 0 0 3 1
Seveso, A. A. Seveso 1 0 0 0 1 0
Silvestri, A. A. Silvestri 27 2 2 0 29 2
Tognon, O. O. Tognon 27 0 2 0 29 0
Travagini, G. G. Travagini 5 0 0 0 5 0
Zagatti, F. F. Zagatti 25 0 2 0 27 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Panini, p. 232.
  2. ^ Panini, p. 237.
  3. ^ Panini, p. 238.
  4. ^ Originariamente prevista per il 4 gennaio, venne rinviata per neve.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005.
  • Almanacco illustrato del Milan, 1ª ed., Panini, 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]