Milan Football Club 1922-1923

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Milan.

Milan Football Club
Milan192223.jpg
Stagione 1922-1923
AllenatoreAustria Ferdi Oppenheim
PresidenteItalia Piero Pirelli
Prima Divisione4º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Bronzini (22)
Miglior marcatoreCampionato: Santagostino (11)
StadioCampo di Viale Lombardia

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Milan Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1922-1923.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Soldera, al Milan 1914 al 1924

In questa stagione le due federazioni (C.C.I. e F.I.G.C.) si rifondono in un unico organismo che predispone un solo campionato. Il torneo cambia nome da "Prima Categoria" a "Prima Divisione" ed è organizzato ancora a gironi. I gironi del Nord Italia, a cui partecipano 12 squadre, sono tre.

La stagione del Milan è discreta, con un 4º posto nel girone B dietro a Genoa (che poi vincerà lo scudetto), Legnano e Bologna, conseguenza di 8 vittorie, 10 pareggi e 4 sconfitte. Durante il torneo, tra i rossoneri, spiccano per le loro prestazioni Ernesto Morandi, Francesco Soldera e Giuseppe Santagostino. In questa stagione viene tesserato per la panchina rossonera l'austriaco Ferdi Oppenheim: per la prima volta il Milan ingaggia un allenatore vero e proprio nel senso moderno del termine.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Bruno Midali
Italia P Giuseppe Norsa
Italia D Eugenio Allievi
Italia D Giovanni Belloni
Italia D Umberto Soldati
Italia C Tiziano Ballarin
Italia C Pietro Bronzini
Italia C Bruno Carcano
Italia C Dionigi Corsi
Italia C Bassano Daccò
Italia C Alfredo De Franceschini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ernesto Morandi
Italia C Oreste Perfetti
Italia C Francesco Soldera (capitano)
Italia C Ferdinando Trabattoni
Italia A Enrico Forneris
Italia A Venerino Papa
Italia A Francesco Pluderi
Italia A Luigi Poggia
Italia A Giuseppe Santagostino
Italia A Andrea Simontacchi
Italia A Gustavo Zacchi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Tiziano Ballarin Nazionale Lombardia -
C Bassano Daccò AC Libertas -
P Bruno Midali Marelli -
C Oreste Perfetti Enotria -
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Renzo Azaghi Cremonese -
P Luigi Binda Novara -
A Natale Loiacono Derthona -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1922-1923.

Lega Nord (girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Genova
8 ottobre 1922
1ª giornata
Genoa4 – 1
referto
MilanStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mombelli (Casale Monferrato)

Milano
15 ottobre 1922
2ª giornata
Milan1 – 1
referto
UdineseCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  A.Gama (Milano)

Milano
22 ottobre 1922
3ª giornata
Milan2 – 1
referto
CremoneseCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Milano
5 novembre 1922
4ª giornata
Milan0 – 8
referto
BolognaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Brunetti (Torino)

Tortona
12 novembre 1922
5ª giornata
Derthona0 – 0
referto
MilanCampo di Via Fornaci

Milano
19 novembre 1922
6ª giornata
Milan4 – 0
referto
RivaroleseCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Gera (Torino)

Modena
24 dicembre 1922
7ª giornata
Modena1 – 1[1]
referto
MilanCampo di Viale Fontanelli
Arbitro:  Canestrini (Novara)

Milano
17 dicembre 1922
8ª giornata
Milan0 – 0
referto
SpeziaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Ricci (Modena)

Torino
7 gennaio 1923
9ª giornata
Juventus2 – 2
referto
Milan
Arbitro:  Olivari (Genova)

Como
14 gennaio 1923
10ª giornata
Esperia1 – 4
referto
Milan
Arbitro:  A.Gama (Milano)

Milano
21 gennaio 1923
11ª giornata
Milan1 – 0
referto
LegnanoCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Zennaro (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Milano
4 febbraio 1923
12ª giornata
Milan1 – 3
referto
GenoaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Bertazzoni (Modena)

Udine
11 febbraio 1923
13ª giornata
Udinese1 – 6
referto
MilanCampo di Via Mentana
Arbitro:  Alfieri (Bologna)

Cremona
18 febbraio 1923
14ª giornata
Cremonese0 – 1
referto
MilanCampo di Piazza Venezia
Arbitro:  Zennaro (Genova)

Bologna
11 marzo 1923
15ª giornata
Bologna0 – 2[2]
referto
MilanStadio Sterlino
Arbitro:  Ricci (Modena)

Milano
18 marzo 1923
16ª giornata
Milan1 – 1
referto
DerthonaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Olivari (Genova)

Genova
25 marzo 1923
17ª giornata
Rivarolese1 – 1
referto
MilanCampo della Torbella
Arbitro:  Sanguineti (Genova)

Milano
1º aprile 1923
18ª giornata
Milan1 – 0
referto
ModenaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  A.Gama (Milano)

Viareggio
8 aprile 1923
19ª giornata
Spezia2 – 1
referto
Milan[3]
Arbitro:  Canepa (Savona)

Milano
22 aprile 1923
20ª giornata
Milan0 – 0
referto
JuventusCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Zennaro (Genova)

Milano
29 aprile 1923
21ª giornata
Milan1 – 1
referto
EsperiaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Legnano
6 maggio 1923
22ª giornata
Legnano1 – 1
referto
MilanStadio di via Pisacane
Arbitro:  Enrietti (Torino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Prima Divisione 26 22 8 10 4 32 28 +4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Prima Divisione
Presenze Reti
Allievi, E. E. Allievi 90
Ballarin, T. T. Ballarin 192
Belloni, G. G. Belloni 10
Bronzini, P. P. Bronzini 222
Carcano, B. B. Carcano 10
Corsi, D. D. Corsi 20
Daccò, B. B. Daccò 50
De Franceschini, A. A. De Franceschini 190
Forneris, E. E. Forneris 102
Midali, B. B. Midali 140
Morandi, E. E. Morandi 80
Norsa, G. G. Norsa 80
Papa, V. V. Papa 214
Perfetti, O. O. Perfetti 190
Pluderi, F. F. Pluderi 10
Poggia, L. L. Poggia 184
Santagostino, G. G. Santagostino 2111
Simontacchi, A. A. Simontacchi 10
Soldati, U. U. Soldati 210
Soldera, F. F. Soldera 191
Trabattoni, F. F. Trabattoni 10
Zacchi, G. G. Zacchi 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Incontro originariamente previsto per il 10 dicembre 1922, fu rinviato per elezioni amministrative nella città di Milano.
  2. ^ A tavolino. L'arbitro sospende l'incontro al 61° per intemperanze del pubblico. Risultato sul campo: 3 a 1 a favore del Bologna.
  3. ^ Partita giocata a Viareggio per squalifica del campo dello Spezia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005.
  • Almanacco illustrato del Milan, 1ª ed., Panini, 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]