Renzo Massai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Renzo Massai
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Pisa
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1947-1954 Serie A Arbitro
Attività internazionale
1949-1953 UEFA Arbitro
Premi
Anno Premio
1954 Premio Giovanni Mauro

Renzo Massai (Pisa, 11 agosto 19101969) è stato un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Entra a far parte del "Gruppo arbitri pisani" nel 1936.

Dal 1947 al 1954 dirige 118 partite del campionato di Serie A. Dirige la sua prima partita nel massimo campionato a Roma il 22 giugno 1947 ed è la partita Lazio-Triestina (2-0).[1]

Nel 1953 da arbitro internazionale dirige due partite di qualificazione ai Mondiali di Svizzera 1954, il 13 giugno 1954 dirige a Bergamo la sua ultima partita di Serie A Atalanta-Juventus (3-2).[2]

Sempre nella stagione 1953-1954 riceve il riconoscimento riservato al miglior arbitro della stagione, il Premio Giovanni Mauro.

Fino agli anni sessanta svolge il compito di osservatore alla C.A.N., e resta a tutt'oggi il più prestigioso arbitro pisano di sempre.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco 1948, p. 133.
  2. ^ Almanacco 1955, p. 140.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio anno 1948, Milano, Edizioni Rizzoli, dicembre 1947, p. 133.
  • Almanacco illustrato del calcio anno 1955, Milano, Edizioni Rizzoli, dicembre 1954, p. 140.