Unione Sportiva Cremonese 1952-1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1952-1953
AllenatoreErcole Bodini
PresidenteArturo Soncini
IV Serie3º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Giacomo Losi (29)
Miglior marcatoreCampionato: Aliprandi (13)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1952-1953.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1952-1953 la Cremonese ha disputato il campionato di IV Serie, girone B, piazzandosi al terzo posto in classifica con 37 punti, il torneo è stato vinto dal Lecco con 46 punti che ha ottenuto la promozione in Serie C, davanti alla Marzoli di Palazzolo sull'Oglio con 43 punti. Dal Soncino arriva Giacomo Losi che diventerà il grintoso e corretto capitano della Roma, altro arrivo di rilievo Giuseppe Aliprandi che con 13 reti supererà nella classifica marcatori Guerrino Rossi che otterrà 12 centri. La squadra cremonese allenata da Ercole Bodini disputa un discreto campionato, ma non ce la fa a reggere il ritmo del Lecco che vincerà il torneo. Curiosità di stagione, i prezzi dei biglietti per lo Stadio Zini in IV serie nel 1952-1953 erano: Tribuna Numerata 600 lire, Tribuna 350 lire, popolari 200 lire.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Giuseppe Aliprandi
Italia D Alessandro Alquati
Italia D Giampiero Bodini
Italia C Gianni Bonazzoli
Italia A Giancarlo Dognazzi
Italia C Gianni Dotti
Italia P Mario Ghisolfi
Italia D Giacomo Losi
Italia C Fausto Monteverdi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ivanoe Nolli
Italia D Luigi Pellini
Italia C Danilo Ravani
Italia A Guerrino Rossi
Italia A Seniga
Italia C Silvano Trevisani
Italia C Umberto Villani
Italia A Teodoro Zanini
Italia A Bruno Zucchelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: IV Serie 1952-1953.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
28 settembre 1952
1ª giornata
Cremonese2 – 0MerateStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Mancinelli (Mestre)

Bologna
5 ottobre 1952
2ª giornata[1]
Ferrovieri Bologna Flag green HEX-007500.svg3 – 2CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Crippa (Milano)

Fidenza
12 ottobre 1952
3ª giornata
Fidenza2 – 3CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Cremona
19 ottobre 1952
4ª giornata
Cremonese0 – 1Marzoli PalazzoloStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pavoni (Bergamo)

Caravaggio
2 novembre 1952
5ª giornata
Olimpia Caravaggio Bisection vertical White HEX-FF0000.svg1 – 4CremoneseCampo IRIS
Arbitro:  Rossi (Chiavari)

Cremona
9 novembre 1952
6ª giornata
Cremonese3 – 0CarpiStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Benedetti (Trieste)

Barzanò
16 novembre 1952
7ª giornata
Luciano Manara 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg1 – 3CremoneseCampo Sportivo
Arbitro:  Medio (Genova)

Cremona
23 novembre 1952
8ª giornata
Cremonese3 – 0TrentoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Borghi (Reggio Emilia)

Vimercate
30 novembre 1952
9ª giornata
Vimercatese0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Cremona
7 dicembre 1952
10ª giornata
Cremonese1 – 0CremaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Manerbio
14 dicembre 1952
11ª giornata
Marzotto Manerbio3 – 3CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  Cevolani (Milano)

Cremona
21 dicembre 1952
12ª giornata
Cremonese5 – 2Ponte San PietroStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Casagli (Firenze)

Bolzano
28 dicembre 1952
13ª giornata
Bolzano1 – 0CremoneseStadio Druso
Arbitro:  Manservigi (Mestre)

Cremona
4 gennaio 1953
14ª giornata
Cremonese1 – 0LeccoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Rovereto
11 gennaio 1953
15ª giornata
Rovereto2 – 1CremoneseStadio Quercia
Arbitro:  Pasini (Novara)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Merate
19 gennaio 1953
16ª giornata
Merate1 – 7CremoneseCampo Sportivo
Arbitro:  Politi (Vercelli)

Cremona
25 gennaio 1953
17ª giornata
Cremonese1 – 0Flag green HEX-007500.svg Ferrovieri BolognaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Puri (Roma)

Cremona
1º febbraio 1953
18ª giornata
Cremonese0 – 0FidenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Baldassarre (Udine)

Palazzolo sull'Oglio
8 febbraio 1953
19ª giornata
Marzoli Palazzolo2 – 0CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  Butti (Como)

Cremona
15 febbraio 1953
20ª giornata
Cremonese2 – 0Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Olimpia CaravaggioStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Cotumaccio (Pescara)

Carpi
22 febbraio 1953
21ª giornata
Carpi1 – 1CremoneseStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Cremona
1º marzo 1953
22ª giornata
Cremonese2 – 1600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Luciano ManaraStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Battistini (Rimini)

Trento
8 marzo 1953
23ª giornata
Trento1 – 1CremoneseStadio Brianteo
Arbitro:  Pisanu (Verona)

Cremona
15 marzo 1953
24ª giornata
Cremonese1 – 0VimercateseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ascari (Modena)

Crema
22 marzo 1953
25ª giornata
Crema1 – 3CremoneseStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Cella (Milano)

Cremona
29 marzo 1953
26ª giornata
Cremonese1 – 3Marzotto ManerbioStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Della Casa (Alessandria)

Ponte San Pietro
5 aprile 1953
27ª giornata
Ponte San Pietro1 – 0CremoneseStadio Matteo Legler
Arbitro:  Tovani (Pisa)

Cremona
12 aprile 1953
28ª giornata
Cremonese1 – 2BolzanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Luparia (Vercelli)

Lecco
19 aprile 1953
29ª giornata
Lecco0 – 1CremoneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Frisoni (Brescia)

Cremona
26 aprile 1953
30ª giornata[2]
Cremonese1 – 3RoveretoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Revello (Imperia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 4 ottobre 1952.
  2. ^ Partita anticipata il 25 aprile 1953.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 189-192.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio