Associazione Calcio Milano 1943-1944

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Milan.

Associazione Calcio Milano
Milan 1943-1944.jpg
Stagione 1943-1944
AllenatoreItalia Giuseppe Santagostino
Direttore tecnicoItalia Antonio Busini
Commissario straordinarioItalia Umberto Trabattoni
Divisione Nazionale5º posto nella fase eliminatoria della Lombardia
Maggiori presenzeCampionato: Del Medico, Rossetti e Zorzi (14)
Miglior marcatoreCampionato: Del Medico e Penzo (7)
StadioArena Civica

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Milano nelle competizioni ufficiali della stagione 1943-1944.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Walter Del Medico, al Milano dal 1942 al 1943 e nel 1944

In questa stagione, a causa della guerra civile italiana e del Paese diviso in due, è impossibile organizzare dei tornei nazionali ufficiali. Nel Nord Italia occupato dai nazi-fascisti è predisposto un Campionato Alta Italia (il cui nome ufficiale fu "Divisione Nazionale") a cui partecipa anche il Milano.

L'allenatore Giuseppe Santagostino riesce faticosamente ad allestire una squadra tra mille difficoltà. Tra i tesserati ci sono Ferruccio Valcareggi, futuro commissario tecnico della Nazionale italiana, e Romeo Menti, futuro giocatore del Grande Torino. I rossoneri si classificano al 5º posto nella fase eliminatoria della Lombardia senza qualificarsi alla fase interregionale.

Il campionato è pesantemente influenzato dai continui allarmi aerei causati dai bombardamenti strategici degli Alleati e dalle pressanti richieste della autorità militari, che vogliono i giocatori continuamente a disposizione.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giovanni Rossetti
Italia D Andrea Bonomi
Italia D Gianni Toppan
Italia D Franco Ventura
Italia D Luigi Zorzi
Italia C Giuseppe Antonini (capitano)
Italia C Attilio Gallo
Italia C Giorgio Granata
Italia C Bruno Mazza
N. Ruolo Giocatore
Italia C Paolo Todeschini
Italia C Ferruccio Valcareggi
Italia C Ferdinando Valletti
Italia A Ennio Bianchi
Italia A Mario Begni
Italia A Aldo Boffi
Italia A Walter Del Medico
Italia A Romeo Menti
Italia A Romano Penzo

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Italia Giuseppe Santagostino
Medico sociale: Italia Giuseppe Veneroni
Massaggiatore: Italia Luigi Grossi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Ennio Bianchi Seregno -
A Franco Canali Seregno -
C Bruno Mazza Cremonese -
A Romeo Menti Torino
A Romano Penzo Fiorentina -
C Ferruccio Valcareggi Fiorentina
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Enrico Boniforti Varese -
A Gino Cappello Padova -
D Edoardo Galimberti Novara -
A Piero Trapanelli Cremonese -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Divisione Nazionale 1943-1944.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
16 gennaio 1944
1ª giornata
Milano1 – 0FanfullaArena Civica (5 000 spett.)
Arbitro:  Cattoretti (Gallarate)

Milano
23 gennaio 1944
2ª giornata
Ambrosiana-Inter3 – 1MilanoArena Civica (9 000 spett.)
Arbitro:  Carpani (Milano)

Milano
30 gennaio 1944
3ª giornata
Milano6 – 0AtalantaArena Civica (4 000 spett.)
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Busto Arsizio
6 febbraio 1944
4ª giornata
Pro Patria2 – 0MilanoStadio Bruno Mussolini (3 000 spett.)
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Milano
13 febbraio 1944
5ª giornata
Milano3 – 2BresciaArena Civica (8 000 spett.)
Arbitro:  Sverzellati (Piacenza)

Milano
20 febbraio 1944
6ª giornata
Milano0 – 0VareseArena Civica (7 000 spett.)
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Cremona
5 marzo 1944
7ª giornata
Cremonese0 – 0MilanoStadio Polisportivo Roberto Farinacci (5 000 spett.)
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lodi
12 marzo 1944
8ª giornata
Fanfulla3 – 1MilanoStadio Dossenina (3 000 spett.)
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Milano
19 marzo 1944
9ª giornata
Milano2 – 0Ambrosiana-InterArena Civica (15 000 spett.)
Arbitro:  Massironi (Milano)

Bergamo
26 marzo 1944
10ª giornata
Atalanta0 – 2MilanoStadio Mario Brumana (7 500 spett.)
Arbitro:  Carpani (Milano)

Milano
2 aprile 1944
11ª giornata
Milano1 – 1Pro PatriaArena Civica (4 000 spett.)
Arbitro:  Ricci (Crema)

Brescia
9 aprile 1944
12ª giornata
Brescia1 – 0MilanoStadium di Viale Piave (3 000 spett.)
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Varese
16 aprile 1944
13ª giornata
Varese2 – 1MilanoStadio di Masnago (9 500 spett.)
Arbitro:  Carpani (Milano)

Milano
23 aprile 1944
14ª giornata
Milano0 – 2CremoneseArena Civica (4 000 spett.)
Arbitro:  Melgari (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Divisione Nazionale 13 14 5 3 6 18 16 +2

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Divisione Nazionale
Presenze Reti
Antonini, G. G. Antonini 131
Begni, M. M. Begni 32
Bianchi, E. E. Bianchi 30
Boffi, A. A. Boffi 10
Bonomi, A. A. Bonomi 100
Del Medico, W. W. Del Medico 145
Gallo, A. A. Gallo 80
Granata, G. G. Granata 132
Mazza, B. B. Mazza 31
Menti, R. R. Menti 91
Penzo, R. R. Penzo 115
Rossetti, G. G. Rossetti 140
Todeschini, P. P. Todeschini 120
Toppan, G. G. Toppan 140
Valcareggi, F. F. Valcareggi 110
Valletti, F. F. Valletti 00
Ventura, F. F. Ventura 10
Zorzi, L. L. Zorzi 140

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005.
  • Almanacco illustrato del Milan, 1ª ed., Panini, 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]