Giorgio Granata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorgio Granata
GiorgioGranata.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Mediano
Ritirato 1959
Carriera
Giovanili
19??-1941 Milan
Squadre di club1
1941-1944 Milano 31 (4)
1944-1945Como17 (8)
1947-1948 Varese 32 (2)
1948-1950 Cremonese 58 (7)
1950-1957 Napoli 169 (3)
1957-1959 Cremonese 60 (3)
Carriera da allenatore
1957-1958Cremonese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giorgio Granata (Milano, 29 gennaio 1924) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Milan, esordisce in Serie A il 24 maggio 1942, a 18 anni. Nel 1945 in piena guerra disputa con la maglia del Como il Torneo Lombardo, contribuendo con otto reti a vincerlo. Dopo diverse stagioni da comprimario, nel 1947 si trasferisce in Serie B, prima al Varese e poi alla Cremonese, dove resta 2 anni. Torna in Serie A nel 1950, acquistato dal neopromosso Napoli di Achille Lauro ed Eraldo Monzeglio. Resta in maglia partenopea per 7 stagioni, collezionando 169 presenze impreziosite da 3 gol. Nel 1957 torna alla Cremonese dove termina la carriera. Nella stagione 1957-58 per alcuni mesi con Ercole Bodini allena la prima squadra della Cremonese nel campionato di Serie C, al posto di Renato Miglioli.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Unione Sportiva Cremonese, oltre cento anni di storia, di Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, GEO Edizioni, 2005, a pagina 13 e 210.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]