Associazione Calcio Milan 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Milan.

Associazione Calcio Milan
Acmilan 2014-2015.jpg
I giocatori rossoneri in fase di riscaldamento, prima dell'esordio in campionato contro la Lazio.
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Filippo Inzaghi
All. in secondaItalia Mauro Tassotti
Presidente onorarioItalia Silvio Berlusconi[1]
Serie A10º posto
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Bonaventura, Ménez, Poli (33)
Totale: Poli (35)
Miglior marcatoreCampionato: Ménez (16)
Totale: Ménez (16)
StadioGiuseppe Meazza (80 018)
Abbonati19 613[2]
Maggior numero di spettatori79 173 vs Inter
(23 novembre 2014)
Minor numero di spettatori8 393 vs Sassuolo
(13 gennaio 2015)
Media spettatori34 030¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Milan nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Filippo Inzaghi, nuovo allenatore del Milan, nel giorno dell'esordio in panchina contro la Lazio

Il Milan, per la stagione 2014-2015, affida la panchina a Filippo Inzaghi:[3] Clarence Seedorf è dunque esonerato.[4] L'ex calciatore rossonero dal 2001 al 2012 accetta questo incarico dopo aver già allenato nella stagione 2012-2013 gli Allievi Nazionali e nella stagione 2013-2014 la Primavera del Milan, vincendo con quest'ultima la sessantaseiesima edizione del Torneo di Viareggio. Al suo fianco, nel ruolo di allenatore in seconda, viene riconfermato lo storico vice Mauro Tassotti, al suo trentacinquesimo raduno rossonero tra giocatore prima e tecnico poi. Nello staff di Inzaghi ritorna dopo due anni il preparatore atletico Daniele Tognaccini (ex responsabile dell'area sportiva di MilanLab), mentre saluta l'allenatore dei portieri Valerio Fiori, che lascia il suo posto in prima squadra ad Alfredo Magni[5] ed entra a far parte dello staff degli Allievi Nazionali rossoneri.

Il mercato estivo si limita a colpi a parametro zero e prestiti. Tra i principali vi sono quello del portiere madridista Diego López, dei difensori Alex e Pablo Armero del centrocampista Marco van Ginkel e degli attaccanti Jérémy Ménez e Fernando Torres. Viene inoltre acquistato il centrocampista atalantino Giacomo Bonaventura. Tra le cessioni e le partenze per fine prestito sono da segnalare quelle di Balotelli, Kaká, Coppola, Amelia, Gabriel, Constant, Emanuelson, Robinho e Taarabt. La presentazione della squadra è avvenuta il 10 luglio 2014 a Casa Milan, nuova sede della società rossonera che ha sostituito in tale ruolo lo storico palazzo di via Filippo Turanti 3, sede del Milan dal 1966[6].

Keisuke Honda con la maglia del Milan nel 2015

La squadra milanese, per la prima volta dalla stagione 1998-99, non partecipa a nessuna competizione europea, dopo l'ottavo posto della stagione precedente, mentre è in corsa per il titolo di campione d'Italia per l'ottantunesima volta nella sua storia. Il club inizia il campionato con 8 risultati utili nelle prime 10 gare, ma, complici molti pareggi, chiude l'anno solare al settimo posto dopo aver pareggiato il derby e aver perso lo scontro con la capolista Juventus. Nella prima giornata di campionato i rossoneri battono 3-1 la Lazio a San Siro, grazie alle reti di Honda, Muntari e Ménez.[7] La squadra rossonera ha un cammino regolare e si mantiene nella parte medio-alta della classifica fino alla sosta natalizia. Degne di nota le vittorie in trasferta per 5-4 e per 3-1 a Parma e Verona, la vittoria casalinga per 2-0 contro il Napoli e il pareggio per 0-0 allo Stadio Olimpico di Roma contro i giallorossi ottenuto giocando in dieci nei 20 minuti finali.[8]

Alla ripresa del campionato il Milan conosce un grave periodo di crisi in cui raccoglie un solo punto in quattro partite. In particolare il 2015 comincia con due sconfitte in campionato contro Sassuolo (a sua volta battuto negli ottavi di Coppa Italia) e Atalanta a San Siro. Nonostante i risultati negativi (girone d'andata concluso a 26 punti), la società conferma la fiducia nel tecnico Pippo Inzaghi. Il 27 gennaio viene anche eliminato dalla Coppa Italia perdendo 1-0 in casa contro la Lazio.[9]

Jérémy Ménez con la maglia del Milan nel 2015

La sessione di mercato invernale è molto attiva. Si comincia subito con lo scambio di prestiti per 18 mesi Torres-Alessio Cerci con l'Atletico Madrid; inoltre vengono ceduti, sempre in prestito, Saponara e Niang, mentre vengono acquistati, negli ultimi giorni del mercato, lo spagnolo Suso e gli italiani Salvatore Bocchetti, Mattia Destro e Luca Antonelli, oltre all'italo-argentino Gabriel Paletta. Nonostante ciò, la squadra fatica a trovare i risultati (dall'ottava alla ventitreesima giornata, vengono conquistate solo tre vittorie, peraltro in casa, contro Udinese, Napoli e Parma).

Il 30 maggio i rossoneri chiudono la stagione vincendo 3-1 allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo contro l'Atalanta ma finiscono il campionato al 10º posto in classifica con 52 punti (5 in meno della stagione precedente) con un bilancio di 13 vittorie, 13 pareggi e 12 sconfitte, restando per il secondo anno consecutivo fuori dalle competizioni europee, come nel biennio 1996-1998, insieme all'Inter, che chiude ottava con 55 punti (anche in questo caso cinque in meno della stagione precedente). Per la prima volta dopo sessanta anni (ovvero dalla istituzione delle coppe europee moderne), proprio nell'anno in cui la finale di Champions League è in programma a Milano, le squadre milanesi rimangono fuori contemporaneamente dalle competizioni europee. I rossoneri sono anche costretti a dover partire dal terzo turno preliminare della Coppa Italia 2015-2016. Andrea Poli è il calciatore con il maggior numero di presenze in stagione (35) mentre Jeremy Menez chiude con il maggior numero di reti segnate (16).

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2014-2015 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Fly Emirates. La prima maglia, rossonera a bande verticali larghe con diverse sfumature di colore, accantona per quest'annata lo stemma ufficiale adottato dal 1998, presente invece sulla terza maglia. Al suo posto ritorna dopo l'ultima apparizione relativa al centenario del club la Croce di San Giorgio, con un leggero richiamo al logo attualmente in uso. A completare la prima divisa, classici pantaloncini bianchi e calzettoni rossoneri. La seconda divisa, che presenta sul petto il logo della nuova sede milanista Casa Milan, è completamente bianca con un paio di strisce orizzontali rossonere all'altezza della pancia.[10] La terza maglia, abbinata a pantaloncini verdi e calzettoni bianchi, è di colore giallo per richiamare la bandiera del Brasile, paese ospitante del Campionato mondiale di calcio 2014.[11]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª Portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª Portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Cariche sociali[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[12]

Consiglio di amministrazione

  • Presidente: carica vacante[1]
  • Vice presidente vicario e amministratore delegato per l'attività tecnico-sportiva: Adriano Galliani
  • Vice presidente e amministratore delegato per le funzioni/direzioni aziendali non relative all'attività tecnico-sportiva: Barbara Berlusconi
  • Vice presidente: Paolo Berlusconi
  • Consiglieri: Pasquale Cannatelli, Leandro Cantamessa, Alfonso Cefaliello, Giancarlo Foscale, Antonio Marchesi
  • Consigliere incaricato al controllo: Leonardo Brivio
  • Segretario del C.d.A.: Rolando Vitrò

Collegio sindacale

  • Presidente: Francesco Vittadini
  • Sindaci effettivi: Achille Frattini, Francesco Antonio Giampaolo
  • Sindaci supplenti: Claudio Diamante, Giancarlo Povoleri

Organismo di vigilanza e controllo

  • Presidenti: Giovanni Puerari, Katia Aondio, Giacomo Cardani

Società di revisione

  • Reconta Ernst&Young;

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[13]

Area direzione sportiva

  • Direttore sportivo: Rocco Maiorino
  • Direttore organizzazione sportiva: Umberto Gandini
  • Responsabile tecnico settore giovanile: Filippo Galli
  • Responsabile coordinamento operativo settore giovanile: Antonella Costa
  • Responsabile comunicazione sportiva: Giuseppe Sapienza
  • Team manager: Vittorio Mentana
  • Segreteria tecnica: Virna Bonfanti, Gaia Canevari, Cristina Moschetta

Area direzione generale

  • Direttore generale operations & progetti speciali: Elisabetta Ubertini
  • Direttore development & operatività stadio: Alfonso Cefaliello
  • Direttore commerciale: Jaap Kalma
  • Direttore comunicazione istituzionale: Massimo Zennaro
  • Direttore facility & servizi generali: Gabriele Milani
  • Responsabile sicurezza: Filippo Ferri
  • Responsabile operatività stadio: Daniela Gozzi
  • Responsabile sponsorizzazione e vendite: Mauro Tavola

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[14]

  • Allenatore: Filippo Inzaghi
  • Vice allenatore: Mauro Tassotti
  • Allenatore dei portieri: Alfredo Magni
  • Collaboratori tecnici: Andrea Maldera, Nicola Matteucci, Giovanni Vio
  • Preparatori atletici: Daniele Tognaccini, Bruno Dominici
  • Metodologo-osservatore: Fulvio Fiorin
  • Responsabile sanitario: Rodolfo Tavana
  • Medici sociali: Armando Gozzini, Stefano Mazzoni
  • Chiropratico: Carlo Stefano Arata
  • Fisioterapisti: Marco Cattaneo, Roberto Morosi, Marco Paesanti
  • Massaggiatori: Roberto Boerci, Endo Tomonori

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[15]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Michael Agazzi
2 Italia D Mattia De Sciglio
4 Ghana C Sulley Muntari
5 Francia D Philippe Mexès
7 Francia A Jérémy Ménez
8 Italia C Riccardo Saponara[16]
8 Spagna C Suso[17]
9 Spagna A Fernando Torres[16]
9 Italia A Mattia Destro[17]
10 Giappone C Keisuke Honda
11 Italia A Giampaolo Pazzini
13 Francia D Adil Rami
14 Italia D Michelangelo Albertazzi
15 Ghana C Michael Essien
16 Italia C Andrea Poli
17 Colombia D Cristián Zapata
18 Italia C Riccardo Montolivo (capitano)
19 Francia A M'Baye Niang[16]
19 Italia D Salvatore Bocchetti[17]
N. Ruolo Giocatore
20 Italia D Ignazio Abate
21 Paesi Bassi C Marco van Ginkel
22 Italia A Alessio Cerci[17]
23 Spagna P Diego López
25 Italia D Daniele Bonera
27 Colombia D Pablo Armero[18]
28 Italia C Giacomo Bonaventura
29 Italia D Gabriel Paletta[17]
31 Italia D Luca Antonelli[17]
32 Italia P Christian Abbiati (vice capitano)
33 Brasile D Alex
34 Paesi Bassi C Nigel de Jong
35 Italia A Davide Di Molfetta[19]
36 Italia C Alessandro Mastalli[19]
37 Italia D Gian Filippo Felicioli[19]
81 Italia D Cristian Zaccardo
92 Italia A Stephan El Shaarawy
96 Italia D Davide Calabria[19]
98 Marocco A Hachim Mastour

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 1º settembre)[modifica | modifica wikitesto]

Il Milan si presenta al raduno del 9 luglio 2014 con tre nuovi innesti, tutti a parametro zero: dal Chievo il portiere Michael Agazzi[20] e dal Paris Saint-Germain il difensore brasiliano Alex[21] e l'attaccante francese Jérémy Ménez.[22] In entrata si registra anche il riscatto del cartellino di Adil Rami dal Valencia,[23][24] al costo di 4,25 milioni di euro.[25] Lasciano invece la squadra rossonera i portieri Marco Amelia e Ferdinando Coppola (il primo a fine contratto, il secondo ceduto a titolo definitivo al Bologna);[26] il difensore argentino Matías Silvestre, che torna all'Inter per fine prestito; i centrocampisti Valter Birsa al Chievo a titolo temporaneo[27] e l'olandese Urby Emanuelson alla Roma da svincolato; gli attaccanti Kaká, che rescinde consensualmente il proprio contratto con il Milan[28] per trasferirsi al San Paolo prima e all'Orlando City poi, e il marocchino Adel Taarabt, nuovamente di proprietà del Queens Park Rangers dopo l'esperienza semestrale con la società milanese. Il 16 luglio seguente viene mandato in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto al Latina Andrea Petagna,[29] mentre il 5 agosto saluta i rossoneri il terzino Kévin Constant, che si trasferisce al Trabzonspor a titolo definitivo[30] per 2,5 milioni di euro.[31]

Il 7 agosto, inoltre, il Milan cede in prestito annuale il brasiliano Robinho al Santos[32][33] e il 13 dello stesso mese ufficializza altre due operazioni: diventano calciatori milanisti il portiere spagnolo Diego López dal Real Madrid[34][35] e l'esterno colombiano Pablo Armero in prestito oneroso dall'Udinese.[36] Nell'ultima settimana di mercato il club meneghino vende Mario Balotelli al Liverpool[37] per 20 milioni di euro,[38] il portiere brasiliano Gabriel in prestito al Carpi[39] e il giovane centrocampista Bryan Cristante al Benfica[40] (6 milioni di euro nelle casse rossonere)[41] e acquista Fernando Torres e l'olandese Marco van Ginkel dal Chelsea (il primo in prestito biennale,[42][43] il secondo in prestito secco)[44][45] e il centrocampista Giacomo Bonaventura dall'Atalanta,[46][47] pagato 7 milioni di euro.[48]

Complice anche la decisione del Consiglio federale della FIGC di abolire le compartecipazioni,[49] il Milan riscatta l'intero cartellino di Riccardo Saponara dal Parma[50] per 1 milione di euro,[51] di Andrea Poli dalla Sampdoria[52][53] per 2,5 milioni di euro più l'altra metà di Bartosz Salamon,[54] e infine di Michelangelo Albertazzi dal Verona[55] (costo dell'operazione 550.000 €).[56] Sul fronte cessioni, da sottolineare il riscatto da parte del ChievoVerona dell'attaccante Alberto Paloschi[57] per 3 milioni di euro.[58]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Michael Agazzi svincolato[20]
P Diego López Real Madrid definitivo[34][35] (0 €)[59]
D Michelangelo Albertazzi Verona riscatto compartecipazione[55] (0,55 milioni €)[56]
D Alex svincolato[21]
D Pablo Armero Udinese prestito oneroso[36] (0,5 milioni €)[60]
C Giacomo Bonaventura Atalanta definitivo[46][47] (7 milioni €)[48]
C Marco van Ginkel Chelsea prestito[44][45]
A Jérémy Ménez svincolato[22]
A M'Baye Niang Montpellier fine prestito
A Fernando Torres Chelsea prestito biennale[42][43]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Edoardo Pazzagli Ascoli fine prestito
D Mattia Desole Chiasso fine prestito
D Rodrigo Ely Varese fine prestito
D Johad Ferretti Benevento fine prestito
D Adil Rami Valencia riscatto cartellino[23][24] (4,25 milioni €)[25]
D Marco Speranza Pisa fine prestito
D Jherson Vergara Parma fine prestito
D Dídac Vilà Betis fine prestito
C Simone Amelotti Pro Sesto fine prestito
C Marco Bortoli Bassano Virtus fine prestito
C Attila Filkor Châteauroux fine prestito
C Marco Fossati Bari fine prestito
C Edmund Hottor Nocerina fine prestito
C Alessio Innocenti Barletta fine prestito
C Antonio Nocerino West Ham Utd fine prestito
C Pontons Paz Teramo fine prestito
C Pelé Olhanense fine prestito
C Andrea Poli Sampdoria riscatto compartecipazione[52][53] (2,5 milioni €)[54]
C Luca Santonocito Monza fine prestito
C Riccardo Saponara Parma riscatto compartecipazione[50] (1 milione €)[51]
C Bakaye Traoré K. Erciyesspor fine prestito
C Mattia Valoti AlbinoLeffe fine prestito
A Giacomo Beretta Lecce fine prestito
A Kingsley Boateng Catania fine prestito
A Matteo Chinellato Cosenza fine prestito
A Gianmario Comi[61] Novara fine prestito
A Marco Gaeta Teramo fine prestito
A Simone Andrea Ganz Barletta fine prestito
A Ezekiel Henty Perugia fine prestito
A Alessandro Matri Fiorentina fine prestito
A Nnamdi Oduamadi Varese fine prestito
A Gianmarco Zigoni Lecce fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Marco Amelia fine contratto
P Ferdinando Coppola Bologna definitivo[26] (0 €)[62]
P Gabriel Carpi prestito[39]
D Kévin Constant Trabzonspor definitivo[30] (2,5 milioni €)[31]
D Matías Silvestre Inter fine prestito
C Valter Birsa Chievo prestito[27]
C Bryan Cristante Benfica definitivo[40] (6 milioni €)[41]
C Urby Emanuelson fine contratto
C Adel Taarabt QPR fine prestito
A Mario Balotelli Liverpool definitivo[37] (20 milioni €)[38]
A Kaká rescissione contratto[28]
A Andrea Petagna Latina prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto[29]
A Robinho Santos prestito[32][33]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Davide Narduzzo Teramo rinnovo prestito[63]
P Edoardo Pazzagli Pistoiese prestito[64]
P Filippo Perucchini Lecce risoluzione compartecipazione[65]
P Riccardo Piscitelli Benevento risoluzione compartecipazione[66]
D Mattia Desole Rapperswil-Jona definitivo (0 €)[67]
D Marcus Diniz Lecce rinnovo prestito[68]
D Rodrigo Ely Avellino definitivo[69]
D Johad Ferretti SPAL prestito[70]
D Bartosz Salamon Sampdoria risoluzione compartecipazione[52][53] (0 €)[54]
D Marco Speranza Savona definitivo[71] (0 €)[72]
D Jherson Vergara Avellino prestito[73]
D Dídac Vilà Eibar prestito[74]
C Simone Amelotti fine contratto
C Luca Bertoni Carpi risoluzione compartecipazione[75]
C Marco Bortoli Messina prestito[76]
C Cristian Daminuță Viitorul Costanza rinnovo prestito[77]
C Attila Filkor Avellino prestito[78]
C Marco Fossati Perugia prestito[79]
C Edmund Hottor Venezia prestito[80]
C Alessio Innocenti Gorica prestito[81]
C Filippo Lora Cittadella risoluzione compartecipazione[82]
C Antonio Nocerino Torino prestito[83]
C Pontons Paz Sampdoria definitivo (0 €)[84]
C Pelé Belenenses prestito[85]
C Luca Santonocito fine contratto
C Bakaye Traoré Bursaspor definitivo (0 €)[86]
C Mattia Valoti AlbinoLeffe risoluzione compartecipazione[87]
A Giacomo Beretta Pro Vercelli prestito[88]
A Kingsley Boateng NAC Breda definitivo[89] (0 €)[90]
A Matteo Chinellato Südtirol-Alto Adige prestito biennale con diritto di riscatto[91]
A Gianmario Comi Avellino prestito[92]
A Simone Andrea Ganz Como definitivo[93]
A Ezekiel Henty Gorica prestito[94]
A Alessandro Matri Genoa prestito[95]
A Nnamdi Oduamadi Crotone prestito[96]
A Alberto Paloschi Chievo risoluzione compartecipazione[57] (3 milioni €)[58]
A Gianmarco Zigoni Monza prestito[97]

Sessione invernale (dal 5 gennaio al 2 febbraio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Luca Antonelli Genoa prestito con obbligo di riscatto[98][99]
D Salvatore Bocchetti Spartak Mosca prestito[100]
D Gabriel Paletta Parma definitivo[101]
C Suso Liverpool definitivo[102] (1,3 milioni €)[103]
A Alessio Cerci Atlético Madrid prestito (18 mesi)[104]
A Mattia Destro Roma prestito oneroso (0,5 milioni €) con diritto di riscatto[105][106]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Johad Ferretti SPAL risoluzione prestito
C Favour Aniekan Dainava Alytus risoluzione prestito
C Antonio Nocerino Torino risoluzione prestito
A Kingsley Boateng NAC Breda definitivo[107]
A Ezekiel Henty Gorica risoluzione prestito
A Alessandro Matri Genoa risoluzione prestito
A Nnamdi Oduamadi Crotone risoluzione prestito
A Andrea Petagna Latina risoluzione prestito
A Fernando Torres Chelsea riscatto cartellino[108][109]
A Gianmarco Zigoni Monza risoluzione prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Riccardo Saponara Empoli prestito oneroso (0,5 milioni €) con diritto di riscatto[110][111]
A M'Baye Niang Genoa prestito[112]
A Fernando Torres Atlético Madrid prestito (18 mesi)[113]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Johad Ferretti Matera prestito[114]
C Favour Aniekan Krka prestito[115]
C Antonio Nocerino Parma prestito[116]
A Kingsley Boateng Bari definitivo[117]
A Ezekiel Henty Olimpia Lubiana prestito[118]
A Alessandro Matri Juventus prestito[119]
A Nnamdi Oduamadi Latina prestito[120]
A Andrea Petagna Vicenza prestito[121]
A Gianmarco Zigoni SPAL prestito[122]

Operazioni successive alla sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Pablo Armero Udinese[123] risoluzione prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
31 agosto 2014, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Milan 3 – 1
referto
Lazio Stadio Giuseppe Meazza (36 674 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Parma
14 settembre 2014, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Parma 4 – 5
referto
Milan Stadio Ennio Tardini (14 264 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
20 settembre 2014, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Milan 0 – 1
referto
Juventus Stadio Giuseppe Meazza (78 681 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Empoli
23 settembre 2014, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Empoli 2 – 2
referto
Milan Stadio Carlo Castellani (12 619 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Cesena
28 settembre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cesena 1 – 1
referto
Milan Orogel Stadium-Dino Manuzzi (22 027 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
4 ottobre 2014, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Chievo Stadio Giuseppe Meazza (34 601 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Verona
19 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Verona 1 – 3
referto
Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (27 155 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Milano
26 ottobre 2014, ore 20:45 CET
8ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (38 384 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Cagliari
29 ottobre 2014, ore 20:45 CET
9ª giornata
Cagliari 1 – 1
referto
Milan Stadio Sant'Elia (15 500 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Milano
2 novembre 2014, ore 20:45 CET
10ª giornata
Milan 0 – 2
referto
Palermo Stadio Giuseppe Meazza (28 272 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Genova
8 novembre 2014, ore 20:45 CET
11ª giornata
Sampdoria 2 – 2
referto
Milan Stadio Luigi Ferraris (23 893 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Milano
23 novembre 2014, ore 20:45 CET
12ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Inter Stadio Giuseppe Meazza (79 173 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
30 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Udinese Stadio Giuseppe Meazza (36 170 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Genova
7 dicembre 2014, ore 15:00 CET
14ª giornata
Genoa 1 – 0
referto
Milan Stadio Luigi Ferraris (21 319 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
14 dicembre 2014, ore 20:45 CET
15ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Napoli Stadio Giuseppe Meazza (35 867 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Roma
20 dicembre 2014, ore 20:45 CET
16ª giornata
Roma 0 – 0
referto
Milan Stadio Olimpico (46 620 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Milano
6 gennaio 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Milan 1 – 2
referto
Sassuolo Stadio Giuseppe Meazza (35 034 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Torino
10 gennaio 2015, ore 20:45 CET
18ª giornata
Torino 1 – 1
referto
Milan Stadio Olimpico (24 424 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Milan 0 – 1
referto
Atalanta Stadio Giuseppe Meazza (27 836 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
24 gennaio 2015, ore 20:45 CET
20ª giornata
Lazio 3 – 1
referto
Milan Stadio Olimpico (32 228 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Milano
1º febbraio 2015, ore 20:45 CET
21ª giornata
Milan 3 – 1
referto
Parma Stadio Giuseppe Meazza (24 396 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Torino
7 febbraio 2015, ore 20:45 CET
22ª giornata
Juventus 3 – 1
referto
Milan Juventus Stadium (40 123 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
15 febbraio 2015, ore 12:30 CET
23ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Empoli Stadio Giuseppe Meazza (27 170 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Milano
22 febbraio 2015, ore 15:00 CET
24ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Cesena Stadio Giuseppe Meazza (27 958 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Verona
28 febbraio 2015, ore 20:45 CET
25ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (16 128 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
7 marzo 2015, ore 20:45 CET
26ª giornata
Milan 2 – 2
referto
Verona Stadio Giuseppe Meazza (29 510 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Firenze
16 marzo 2015, ore 19:00 CET
27ª giornata
Fiorentina 2 – 1
referto
Milan Stadio Artemio Franchi (31 432 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
21 marzo 2015, ore 20:45 CET
28ª giornata
Milan 3 – 1
referto
Cagliari Stadio Giuseppe Meazza (30 748 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Palermo
4 aprile 2015, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Palermo 1 – 2
referto
Milan Stadio Renzo Barbera (15 113 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Milano
12 aprile 2015, ore 20:45 CEST
30ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Sampdoria Stadio Giuseppe Meazza (30 735 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
19 aprile 2015, ore 20:45 CEST
31ª giornata
Inter 0 – 0
referto
Milan Stadio Giuseppe Meazza (74 022 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Udine
25 aprile 2015, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Udinese 2 – 1
referto
Milan Stadio Friuli (9 006 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
29 aprile 2015, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Milan 1 – 3
referto
Genoa Stadio Giuseppe Meazza (25 916 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Napoli
3 maggio 2015, ore 20:45 CEST
34ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Milan Stadio San Paolo (25 469 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Milano
9 maggio 2015, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Roma Stadio Giuseppe Meazza (35 614 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Reggio Emilia
17 maggio 2015, ore 12:30 CEST
36ª giornata
Sassuolo 3 – 2
referto
Milan Mapei Stadium-Città del Tricolore (13 777 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
24 maggio 2015, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Milan 3 – 0
referto
Torino Stadio Giuseppe Meazza (33 818 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Bergamo
30 maggio 2015, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Atalanta 1 – 3
referto
Milan Stadio Atleti Azzurri d'Italia (18 426 spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Milano
13 gennaio 2015, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Milan 2 – 1
referto
Sassuolo Stadio Giuseppe Meazza (8 393[124] spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Milano
27 gennaio 2015, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Milan 0 – 1
referto
Lazio Stadio Giuseppe Meazza (9 672[125] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 52 19 9 5 5 30 19 19 4 8 7 26 31 38 13 13 12 56 50 +6
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 2 2 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 2 2 0
Totale - 21 10 5 6 32 21 19 4 8 7 26 31 40 14 13 13 58 52 +6

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C C T C T C T C T T C T C T C T
Risultato V V P N N V V N N P N N V P V N P N P P V P N V N N P V V N N P P P V P V V
Posizione 1 1 4 7 6 5 4 6 4 7 7 7 6 7 6 7 7 8 8 11 8 11 11 9 10 10 10 8 8 9 9 10 10 11 10 11 10 10

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abate, I. I. Abate 23050200025050
Abbiati, C. C. Abbiati 11-8002-20013-1000
Agazzi, M. M. Agazzi 0-0000-0000-000
Albertazzi, M. M. Albertazzi 000010001000
Alex, Alex 21130200023130
Antonelli, L. L. Antonelli 12120----12120
Armero, P. P. Armero 803100008031
Bocchetti, S. S. Bocchetti 9010----9010
Bonaventura, G. G. Bonaventura 33751100034751
Bonera, D. D. Bonera 16062100017062
Calabria, D. D. Calabria 1000----1000
Cerci, A. A. Cerci 16100200018100
de Jong, N. N. de Jong 2931101110304120
De Sciglio, M. M. De Sciglio 17042100018042
Destro, M. M. Destro 15320----15320
Di Molfetta, D. D. Di Molfetta 1000----1000
El Shaarawy, S. S. El Shaarawy 18330100019330
Essien, M. M. Essien 13031000013031
Felicioli, G. G. Felicioli 1000----1000
Honda, K. K. Honda 29630100030630
López, D. D. López 28-42210-00028-4221
Mastalli, A. A. Mastalli 1000----1000
Mastour, H. H. Mastour 000000000000
Ménez, J. J. Ménez 3316511000341651
Mexès, P. P. Mexès 20291000020291
Montolivo, R. R. Montolivo 10010200012010
Muntari, S. S. Muntari 16250100017250
Niang, M. M. Niang 501000005010
Paletta, G. G. Paletta 14040----14040
Pazzini, G. G. Pazzini 26420210028520
Poli, A. A. Poli 33150200035150
Rami, A. A. Rami 21150101022160
Saponara, R. R. Saponara 100000001000
Suso, Suso 500110006001
Torres, F. F. Torres 10110----10110
van Ginkel, M. M. van Ginkel 17130100018130
Zaccardo, C. C. Zaccardo 310100003101
Zapata, C. C. Zapata 12011101013021

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[13]

  • Responsabile tecnico: Filippo Galli
  • Responsabile coordinamento operativo: Antonella Costa

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Primavera[126]

  • Dirigenti accompagnatori: Andrea Brambilla, Massimo Caboni, Giorgio Gaglio
  • Tutor: Andrea Pecciarini
  • Allenatore: Cristian Brocchi
  • Vice allenatore: Alessandro Lazzarini
  • Allenatore dei portieri: Beniamino Abate
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario, Marco Freschi, Cristiano Fusi
  • Fisioterapisti: Daniele Falsanisi, Andrea Marotta

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Berretti - Juniores[127]

  • Dirigenti accompagnatori: Flavio Lombardi, Giovanni Ratti
  • Tutor: Andrea Pecciarini
  • Allenatore: Stefano Nava
  • Vice allenatore: Emanuele Pischetola
  • Allenatore dei portieri: Beniamino Abate
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario, Marco Freschi, Gabriele Thiebat
  • Fisioterapista: Albino Rossetti

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Allievi Nazionali[128]

  • Dirigenti accompagnatori: Fiorenzo Fagioli, Giuseppe Viganò
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Riccardo Monguzzi
  • Vice allenatore: Simone Baldo
  • Allenatore dei portieri: Valerio Fiori
  • Medico: Cristiano Fusi
  • Fisioterapista: Roberto Guzzo

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Allievi Lega Pro Divisione Unica[129]

  • Dirigente accompagnatore: Vincenzo Romito
  • Tutor: Silvia Pasolini
  • Allenatore: Alessandro Lupi
  • Vice allenatore: Giuseppe Misso
  • Allenatori dei portieri: Davide Pinato, Luigi Ragno
  • Medico: Marco Ferrario
  • Fisioterapista: Paolo Cerati

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Nazionali[130]

  • Dirigenti accompagnatori: Dario Cominelli, Cesare La Penna
  • Tutor: Marta Corbetta
  • Allenatore: Omar Danesi
  • Vice allenatore: Lodovico Costacurta
  • Allenatori dei portieri: Davide Pinato, Luigi Ragno
  • Medico: Vincenzo Matteo De Nigris
  • Fisioterapista: Stefano Boerci

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Regionali A[131]

  • Dirigenti accompagnatori: Salvatore Oliverio, Savino Toto
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Walter De Vecchi
  • Vice allenatore: Riccardo Galbiati
  • Allenatori dei portieri: Francesco Navazzotti, Luigi Romano
  • Medico: Giovanni Ravasio
  • Fisioterapista: Sebastiano Genovese

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Regionali B[132]

  • Dirigenti accompagnatori: Salvatore Baracca, Franco Fornasier
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Roberto Bertuzzo
  • Vice allenatore: Marco Merlo
  • Allenatori dei portieri: Francesco Navazzotti, Luigi Romano
  • Fisioterapista: Massimiliano Nazzani

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Esordienti 2003[133]

  • Dirigente accompagnatore: Franco Gravina
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Luca Morin
  • Vice allenatore: Walter Biffi
  • Allenatori dei portieri: Francesco Navazzotti, Luigi Romano
  • Fisioterapista: Davide Cornalba

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Esordienti 2004[134]

  • Dirigente accompagnatore: Alessio Vavassori
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Marino Frigerio
  • Vice allenatore: Giuseppe Vuono
  • Allenatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Fisioterapista: Andrea Giannini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Pulcini 2005[135]

  • Dirigenti accompagnatori: Sergio Aspesi, Giancarlo Casagrande, Giuseppe Liso, Daniele Rocca
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Marino Magrin
  • Vice allenatore: Giancarlo Volontieri
  • Allenatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Fisioterapista: Massimo Marchesini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Pulcini 2006[136]

  • Dirigente accompagnatore: Giorgio Morandi
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Andrea Biffi
  • Vice allenatore: Massimiliano Sorgato
  • Allenatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Fisioterapista: Nicole Mantovanelli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La carica di "Presidente" è vacante poiché avrebbe posto Silvio Berlusconi, azionista di maggioranza del Milan dal 1986 nonché suo presidente dal 1986 al 2004, e dal 2006 al 2008, in situazione di conflitto di interessi ai sensi della legge 20 luglio 2004, n. 215, art. 2, comma 1, lettera c, rispetto alla sua carica di presidente del consiglio dei ministri ricoperta fino al 16 novembre 2011.
  2. ^ Enrico Ferrazzi, Repubblica - Milan, l’obiettivo è superare il numero degli abbonati dello scorso anno, milannews.it, 30 giugno 2015. URL consultato il 30 giugno 2015.
  3. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 9 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  4. ^ Breaking News: Ac Milan Comunicato Ufficiale Inzaghi, in Ac Milan.
  5. ^ Lo staff rossonero 2014-15, acmilan.com, 12 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  6. ^ Oggi Casa Milan Village, acmilan.com. URL consultato il 20 novembre 2017.
  7. ^ Gaetano De Stefano, Milan-Lazio 3-1: gol di Honda, Muntari, Menez e autorete di Alex, La Gazzetta dello Sport, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  8. ^ Roma-Milan 0-0: giallorossi sottotono, Inzaghi li imbriglia, su repubblica.it.
  9. ^ Stefano Cieri, Coppa Italia, Milan-Lazio 0-1: decide un rigore di Biglia, Gazzetta dello Sport, 27 gennaio 2015. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  10. ^ La seconda maglia del Milan!, acmilan.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  11. ^ Adidas e ACMilan 2014-15: eccoci!, acmilan.com, 6 maggio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  12. ^ Cariche sociali, acmilan.com. URL consultato il 28 luglio 2014.
  13. ^ a b Organigramma, acmilan.com. URL consultato il 28 luglio 2014.
  14. ^ Staff tecnico stagione 2014 / 2015, acmilan.com. URL consultato il 28 luglio 2014.
  15. ^ Rosa stagione 2014 / 2015, acmilan.com. URL consultato il 28 luglio 2014.
  16. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  17. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  18. ^ Ceduto nel mese di aprile.
  19. ^ a b c d Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  20. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 22 maggio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  21. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 6 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  22. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 14 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  23. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 12 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  24. ^ a b (ES) Comunicado Oficial, valenciacf.com, 12 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  25. ^ a b Adil Rami, transfermarkt.it. URL consultato il 28 luglio 2014.
  26. ^ a b Coppola al Bologna[collegamento interrotto], bolognafc.it, 8 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  27. ^ a b Ufficiale: Valter Birsa al ChievoVerona - Video, chievoverona.it, 9 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2014).
  28. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 30 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  29. ^ a b Andrea Petagna in nerazzurro, uslatinacalcio.it, 16 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  30. ^ a b Enrico Ferrazzi, Ufficiale: Kevin Constant passa al Trabzonspor, milannews.it, 5 agosto 2014. URL consultato il 5 agosto 2014.
  31. ^ a b Kévin Constant, transfermarkt.it. URL consultato il 7 agosto 2014.
  32. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 7 agosto 2014. URL consultato il 7 agosto 2014.
  33. ^ a b (PT) Rei das Pedaladas volta para casa, santosfc.com.br, 7 agosto 2014. URL consultato il 7 agosto 2014.
  34. ^ a b Diego Lopez: A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 13 agosto 2014. URL consultato il 14 agosto 2014.
  35. ^ a b (ES) Comunicado Oficial: Diego López, realmadrid.com, 13 agosto 2014. URL consultato il 14 agosto 2014.
  36. ^ a b A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 13 agosto 2014. URL consultato il 14 agosto 2014.
  37. ^ a b (EN) James Carroll, Reds complete Mario Balotelli deal, liverpoolfc.com, 25 agosto 2014. URL consultato il 25 agosto 2014.
  38. ^ a b Mario Balotelli, transfermarkt.it. URL consultato il 25 agosto 2014.
  39. ^ a b Tra i pali ecco Gabriel, carpifc1909.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  40. ^ a b (PT) Bryan Cristante reforça Futebol Profissional do SL Benfica, slbenfica.pt, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  41. ^ a b Bryan Cristante, transfermarkt.it. URL consultato il 1º settembre 2014.
  42. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  43. ^ a b (EN) Torres loan complete, chelseafc.com, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  44. ^ a b Comunicato ufficiale: Marco van Ginkel, acmilan.com, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  45. ^ a b (EN) Van Ginkel loaned to Milan, chelseafc.com, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  46. ^ a b Giacomo Bonaventura e' del Milan!, acmilan.com, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  47. ^ a b Mercato nerazzurro: Bonaventura definitivo al Milan, atalanta.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  48. ^ a b Giacomo Bonaventura, transfermarkt.it. URL consultato il 1º settembre 2014.
  49. ^ Compartecipazioni abolite. Assemblea statuaria a settembre, figc.it, 27 maggio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  50. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 20 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  51. ^ a b Enrico Ferrazzi, Saponara è tutto del Milan: trovato l'accordo con il Parma per un milione di euro, milannews.it, 20 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 201421 luglio 2014.
  52. ^ a b c AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 9 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  53. ^ a b c Risolti gli accordi di partecipazione relativi a Salamon e Poli, sampdoria.it, 9 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  54. ^ a b c Dario Freccero, Addio Poli, al Milan per 2,5 milioni più Salamon. Torino lascia Okaka, Il Secolo XIX, 10 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  55. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 20 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  56. ^ a b Michelangelo Albertazzi, transfermarkt.it. URL consultato il 28 luglio 2014.
  57. ^ a b Ufficiale: Paloschi tutto gialloblù!, chievoverona.it, 19 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  58. ^ a b Simone Lorini, Chievo Verona, riscattato Paloschi: al Milan circa 3 milioni, tuttomercatoweb.com, 19 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 201428 luglio 2014.
  59. ^ Diego López, transfermarkt.it. URL consultato il 16 agosto 2014.
  60. ^ Pablo Armero, transfermarkt.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  61. ^ La compartecipazione dell'attaccante tra Milan e Torino è stata risolta in favore dei rossoneri, cfr. Comi al Milan, torinofc.it, 19 agosto 2014. URL consultato il 21 agosto 2014.
  62. ^ Ferdinando Coppola, transfermarkt.it. URL consultato il 16 agosto 2014.
  63. ^ I nomi dei convocati per il raduno di Folgarida, teramocalcio.net, 13 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  64. ^ Edoardo Pazzagli alle ore 12 in sede, uspistoiese1921.it, 2 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  65. ^ Antonio Vitiello, Ufficiale: Lecce, riscattato Perucchini dal Milan, milannews.it, 16 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  66. ^ Piscitelli: raggiunto accordo con AC Milan, beneventocalciospa.it, 11 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  67. ^ Mattia Desole, transfermarkt.it. URL consultato il 27 agosto 2014.
  68. ^ Diniz ancora in giallorosso, uslecce.it, 14 luglio 2014.
  69. ^ Il difensore Rodrigo Ely è dell’Avellino, a titolo definitivo, asavellino.com, 21 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 201428 luglio 2014.
  70. ^ Aldrovandi e Ferretti: gli ultimi due neo arrivati in casa SPAL 2013, spal2013.it, 2 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  71. ^ Cerone, Varone e Speranza nuovi biancoblù, savonafbc.it, 6 agosto 2014. URL consultato il 16 agosto 2014.
  72. ^ Marco Speranza, transfermarkt.it. URL consultato il 27 agosto 2014.
  73. ^ Ingaggiato dal Milan il difensore Jherson Vergara Amu, asavellino.com, 9 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  74. ^ (ES) El Eibar anuncia la cesión por una temporada de Didác Vilá, procedente del Milan, sdeibar.com, 26 agosto 2014. URL consultato il 26 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2014).
  75. ^ Bertoni e' tutto biancorosso, carpifc1909.it, 11 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  76. ^ Ingaggiati i centrocampisti Marin e Bortoli, acrmessina.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 2 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2014).
  77. ^ Antonio Vitiello, MN - Rinnovo del prestito per Dominuta al Viitorul Constanta, milannews.it, 30 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  78. ^ Ingaggiato dal Milan il centrocampista Attila Filkor, asavellino.com, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  79. ^ Fossati è un giocatore del Perugia, acperugiacalcio.com, 15 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2014).
  80. ^ Arriva anche l'accordo col Milan, ecco Hottor., fbcunionevenezia.com, 16 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  81. ^ (SL) Kokol in Innocenti okrepila igralski kader, nd-gorica.com, 28 agosto 2014. URL consultato il 29 agosto 2014.
  82. ^ Filippo Lora è del Cittadella, ascittadella.it, 11 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  83. ^ Nocerino al Toro, torinofc.it, 2 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  84. ^ Alessio Calfapietra, Ufficiale: Sampdoria, contrattualizzato l'ex Milan Pontons Paz, tuttomercatoweb.com, 26 agosto 2014. URL consultato il 27 agosto 2014.
  85. ^ (PT) Oficial: Pelé regressa ao Belenenses, maisfutebol.iol.pt, 26 agosto 2014. URL consultato il 28 settembre 2014.
  86. ^ (TR) Bakaye Traore Bursaspor’da, bursaspor.org.tr, 20 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  87. ^ L'U.C. AlbinoLeffe riscatta Mattia Valoti, albinoleffe.com, 20 giugno 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  88. ^ Ufficiale: dal Milan arriva l'attaccante Giacomo Beretta, fcprovercelli.it, 21 agosto 2014. URL consultato il 21 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2014).
  89. ^ (NL) Boateng maakt vliegende start, nac.nl, 3 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  90. ^ Kingsley Boateng, transfermarkt.it. URL consultato il 27 agosto 2014.
  91. ^ All'F.C. Südtirol torna Matteo Chinellato, fc-suedtirol.com, 17 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  92. ^ Ingaggiato dal Milan l'attaccante Gianmario Comi, asavellino.com, 15 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  93. ^ Il Como rinforza l'attacco: preso Ganz, calciocomo1907.it, 24 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2014).
  94. ^ Antonio Vitiello, Esclusiva MN - Milan: Henty in prestito al Nova Gorica. Giocherà insieme a Innocenti, milannews.it, 29 agosto 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  95. ^ Colpo Genoa: ufficiale Matri, genoacfc.it, 11 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  96. ^ Grande colpo per l’attacco, arriva Oduamadi, fccrotone.it, 8 agosto 2014. URL consultato l'8 agosto 2014.
  97. ^ L'attaccante Gianmarco Zigoni è del Monza, acmonzabrianza.it, 13 agosto 2014. URL consultato il 14 agosto 2014.
  98. ^ Fissato a € 4,5 milioni, cfr. Luca Antonelli, transfermarkt.it. URL consultato il 5 febbraio 2015.
  99. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 2 febbraio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  100. ^ Ufficiale Bocchetti rossonero, acmilan.com, 28 gennaio 2015. URL consultato il 29 gennaio 2015.
  101. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 2 febbraio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  102. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 17 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  103. ^ Suso, transfermarkt.it. URL consultato il 3 febbraio 2015.
  104. ^ Antonio Vitiello, Ufficiale: Milan, depositato il contratto di Cerci, milannews.it, 5 gennaio 2015. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  105. ^ Fissato a € 16 milioni, cfr. Operazioni di mercato – Mattia Destro (PDF), asroma.it, 30 gennaio 2015. URL consultato il 1º febbraio 2015.
  106. ^ Ufficiale Mattia rossonero, acmilan.com, 30 gennaio 2015. URL consultato il 30 gennaio 2015.
  107. ^ (NL) Boateng terug naar Milaan[collegamento interrotto], nac.nl, 13 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  108. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 27 dicembre 2014. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  109. ^ (EN) Torres makes Milan move permanent, chelseafc.com, 27 dicembre 2014. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  110. ^ Fissato a € 4 milioni, cfr. David Biuzzi, Da sogno a realtà Saponara è tornato, Il Tirreno, 17 gennaio 2015. URL consultato il 3 febbraio 2015.
  111. ^ Preso Riccardo Saponara, empolicalcio.net, 16 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  112. ^ Niang nuovo giocatore Genoa, genoacfc.it, 21 gennaio 2015. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  113. ^ (ES) Fernando Torres vuelve a casa, clubatleticodemadrid.com, 29 dicembre 2014. URL consultato il 29 dicembre 2014.
  114. ^ Ufficiale – Columella inizia con i botti: ne ufficializza due, materacalcio.it, 10 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2015).
  115. ^ (SL) Nov igralec je Favour Aniekan, nkkrka.com, 30 gennaio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  116. ^ Arriva in crociato Antonio Nocerino! Avrà la maglia numero 23, fcparma.com, 15 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  117. ^ Mercato: Boateng al Bari titolo definitivo, fcbari1908.club, 15 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  118. ^ (SL) Ezekiel Henty, zadnja okrepitev v zimskem prestopnem roku, nkolimpija.si, 2 febbraio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  119. ^ Matri torna in bianconero, juventus.com, 2 febbraio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  120. ^ Oduamadi è nerazzurro, uslatinacalcio.it, 21 gennaio 2015. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  121. ^ Gianluca Losco, Ufficiale: Vicenza, preso Petagna. A.d. Cassingena: "Sono soddisfatto", tuttomercatoweb.com, 13 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  122. ^ Gianmarco Zigoni e Valerio Nava – Primi innesti di gennaio, spalferrara.it, 7 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2015).
  123. ^ Poi al Flamengo, cfr. (PT) Flamengo contrata Pablo Armero, flamengo.com.br, 9 aprile 2015. URL consultato il 13 aprile 2015.
  124. ^ De Jong salva il Milan, battuto il Sassuolo, La Stampa, 13 gennaio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2015.
  125. ^ Paolo Cappelleri, Milan-Lazio 0-1. Rossoneri fuori dalla Coppa Italia, ma Inzaghi resta, ANSA, 27 gennaio 2015. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  126. ^ Primavera – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2010).
  127. ^ Berretti - Juniores – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  128. ^ Allievi Nazionali – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2012).
  129. ^ Allievi Lega Pro Divisione Unica – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2012).
  130. ^ Giovanissimi Nazionali – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  131. ^ Giovanissimi Regionali A – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  132. ^ Giovanissimi Regionali B – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  133. ^ Esordienti 2003 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  134. ^ Esordienti 2004 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  135. ^ Pulcini 2005 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  136. ^ Pulcini 2006 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]