Supercoppa di Lega Pro 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa di Serie C.

Supercoppa di Lega Pro 2015
Logo della competizione
Competizione Supercoppa di Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 16ª
Organizzatore Lega Italiana Calcio Professionistico
Date dal 16 maggio 2015
al 24 maggio 2015
Luogo Novara, Salerno, Teramo
Partecipanti 3
Formula Triangolare
Impianto/i Stadio Arechi, Stadio Gaetano Bonolis, Stadio Silvio Piola
Sito web lega-pro.com
Risultati
Vincitore Novara
(2º titolo)
Secondo Salernitana
Terzo Teramo
Statistiche
Miglior marcatore Italia Felice Evacuo (2)
Brasile Gabionetta (2)
Incontri disputati 3
Gol segnati 11 (3,67 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

La Supercoppa di Lega Pro 2015 è stata la 16ª edizione della Supercoppa di Serie C. Il torneo è un triangolare dove si affrontano le vincitrici dei tre gironi della Lega Pro 2014-2015. L'edizione venne vinta dal Novara per la seconda volta nella sua storia.[1]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti all'edizione 2015:[2]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La nuova formula per il triangolare, prevede le seguenti regole:[2]

  • 1ª giornata: la squadra che riposa nella prima giornata viene decisa da un sorteggio, e dallo stesso viene sorteggiata la prima squadra destinata a giocare in trasferta.
  • 2ª giornata: alla seconda giornata, la squadra che riposa è quella che vince la prima gara o, in caso di pareggio, quella che ha giocato la prima gara in trasferta.
  • 3ª giornata: si affrontano le due squadre non incontratesi nelle due giornate precedenti.

La squadra che si piazza al primo posto viene designata vincitrice del trofeo. In caso di arrivo a pari punti, valgono le seguenti regole:

  1. differenza reti nelle gare del proprio girone;
  2. maggior numero di reti segnate nelle gare del proprio girone;
  3. maggior numero di reti segnate nella gara esterna del proprio girone;
  4. sorteggio.

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Novara
16 maggio 2015, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Novara3 – 2
referto
SalernitanaStadio Silvio Piola (2 625[3] spett.)
Arbitro:  Marini (Roma 1)

Salerno
21 maggio 2015, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
TeramoStadio Arechi (1 785[4] spett.)
Arbitro:  Caso (Verona)

Teramo
24 maggio 2015, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Teramo1 – 1
referto
NovaraStadio Gaetano Bonolis (1 500[5] spett.)
Arbitro:  Fiore (Barletta)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

La classifica finale:[1]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Novara 4 2 1 1 0 4 3 +1
Salernitana 3 2 1 0 1 5 4 +1
Teramo 1 2 0 1 1 2 4 -2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b COMUNICATO UFFICIALE N. 222/DIV DEL 26 MAGGIO 2015 (PDF), lega-pro.com, 26 maggio 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  2. ^ a b COMUNICATO UFFICIALE N. 204/DIV DEL 12 MAGGIO 2015 (PDF), lega-pro.com, 12 maggio 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  3. ^ Supercoppa Lega Pro: Salernitana in vantaggio due volte a Novara si fa rimontare 3-2, salernonotizie.net, 16 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  4. ^ Salernitana – Teramo 3 – 1: Il Tabellino, ussalernitana1919.it, 21 maggio 2015. URL consultato il 29 maggio 2015.
  5. ^ Teramo-Novara 1-1: FOTO, gol e highlights Sportube, blitzquotidiano.it, 25 maggio 2015. URL consultato il 29 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]