Associazione Calcio ChievoVerona 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Eugenio Corini, poi
Italia Rolando Maran
All. in seconda Italia Christian Maraner
Presidente Italia Luca Campedelli
Serie A 14º posto
Coppa Italia Terzo turno
Maggiori presenze Campionato: Paloschi (37)
Totale: Paloschi (38)
Miglior marcatore Campionato: Paloschi (9)
Totale: Paloschi (9)
Abbonati 7.126[1]
Maggior numero di spettatori 26.000 vs Juventus (31 agosto 2014)
Minor numero di spettatori 5.000 vs Cesena (9 novembre 2014)
Media spettatori 11.317
Dati aggiornati al 24 maggio 2015 (per i dati relativi agli spettatori sono prese in considerazione le stime comunicate dal sito ufficiale della Lega Serie A)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Partiti con l'obiettivo della salvezza, i negativi risultati ottenuti nelle prime giornate di campionato, che relegano i clivensi in piena zona retrocessione, portano il 19 ottobre all'avvicendamento tecnico tra Eugenio Corini e il nuovo allenatore Rolando Maran. In Coppa Italia il cammino dei gialloblù s'interrompe già in estate, quando sono eliminati al terzo turno dai cadetti del Pescara.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico è Givova, mentre quello ufficiale è Paluani, affiancato nel corso della stagione da altri marchi pubblicitari quali Banca Popolare di Verona, Jetcoin, Midac Batteries e NOBIS.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Luca Campedelli
  • Vice presidente: Michele Cordioli
  • Direttore sportivo: Luca Nember
  • Responsabile area tecnica: Fausto Vinti
  • Team manager: Marco Pacione
  • Assistant team manager: Fabio Moro
  • Amministrazione: Federica Oliboni, Maria Prearo, Elisabetta Lenotti
  • Segreteria: Giulia Maragni
  • Biglietteria: Marco Zamana

Area marketing

  • Responsabile sicurezza stadio: Enzo Zanin
  • Area Commerciale e Sponsorizzazioni: Simone Fiorini
  • Consulente Marketing: Monica Foti
  • Marketing operativo: Daniele Partelli, Alberto L'Espiscopo

Area organizzativa

  • Segretario generale: Michele Sebastiani
  • Coordinatore area tecnica: Lorenzo Balestro
  • Travel manager: Patrizio Binazzi
  • Merchandising: Giulia Maragni
  • Relazioni con i tifosi: Enzo Ceriani
  • Relazioni esterne: Massimiliano Rossi

Area communicazione

  • Responsabile Communicazione e Gesitione de Media: Dino Guerini
  • Responsabile Comunicazione e Gestione dei Media: Diego Avanzi

Area tecnica

  • Allenatore: Eugenio Corini poi Rolando Maran
  • Vice allenatore: Christian Maraner
  • Preparatore atletici: Salvatore Sciuto, Luigi Posenato
  • Preparatore portieri: Alessandro Vitrani
  • Collaboratore tecnici: Renato Buso, Fabio Moro
  • Accompagnatore ufficiale: Rinaldo Danese

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Francesco De Vita
  • Medico Sociale: Giuliano Corradini
  • Massofisioterapisti: Antonio Agostini, Alessandro Verzini, Alfonso Casano
  • Consulente Ortopedico: Claudio Zorzi
  • Neurofisiologo: Aiace Rusciano

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Argentina P Albano Bizzarri
3 Italia D Dario Dainelli
5 Italia D Alessandro Gamberini
6 Polonia C Tomasz Kupisz[2]
7 Slovenia C Dejan Lazarević[2]
7 Italia C Federico Mattiello[3]
8 Serbia C Ivan Radovanović
9 Italia C Simone Bentivoglio[4]
9 Italia A Nicola Pozzi[3]
10 Argentina A Maxi Lopez[2]
10 Danimarca C Anders Christiansen[3]
11 Italia C Roberto Guana[4]
11 Albania A Armando Vajushi[3]
12 Slovenia D Boštjan Cesar
13 Argentina C Mariano Izco
14 Ghana C Isaac Cofie
17 Italia P Christian Puggioni
18 Grecia C Giannīs Fetfatzidīs[3]
19 Argentina A Rubén Botta
20 Italia D Gennaro Sardo
N. Ruolo Giocatore
21 Francia D Nicolas Frey (Vice capitano)
23 Slovenia C Valter Birsa
24 Italia A Ezequiel Schelotto
25 Italia P Francesco Bardi
26 Brasile D Edimar[2]
26 Inghilterra D Myles Anderson[3]
31 Italia A Sergio Pellissier (capitano)
32 Slovenia P Grega Sorcan
33 Romania D Paul Papp[4]
34 Italia D Cristiano Biraghi
43 Italia A Alberto Paloschi
44 Rep. Ceca C Jankto Jakub[2]
56 Finlandia C Perparim Hetemaj
63 Italia C Nicola Bellomo[2]
69 Italia A Riccardo Meggiorini
84 Francia C Thomas Mangani[2]
87 Bosnia ed Erzegovina D Ervin Zukanović
90 Italia P Andrea Seculin
95 Gambia C Lamin Jallow[5]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 31 agosto)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Francesco Bardi Inter prestito
P Albano Bizzarri Genoa definitivo
P Alessandro Pasotti Lumezzane prestito
D Cristiano Biraghi Inter prestito biennale
D Edimar svincolato
D Alessandro Gamberini Napoli definitivo
D Ervin Zukanović Gent prestito con diritto di riscatto
C Valter Birsa Milan prestito con diritto di riscatto
C Isaac Cofie Genoa prestito
C Mario Gargiulo Brescia definitivo
C Mariano Izco Catania definitivo
C Thomas Mangani svincolato
C Ezequiel Schelotto Inter prestito
A Rubén Botta Inter prestito
A Maxi López Catania definitivo
A Riccardo Meggiorini svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Michael Agazzi Milan definitivo
P Ivan Provedel Perugia prestito
P Marco Silvestri Leeds Utd definitivo
D Simone Aldrovandi SPAL prestito
D Claiton Crotone definitivo
D Filippo Costa Pisa prestito
D Boukary Dramé Atalanta definitivo
D Pavol Farkaš Qəbələ definitivo
D Paul Papp Steaua Bucarest prestito
D Raffaele Pucino Pescara prestito
C Yves Baraye Juve Stabia prestito
C Simone Bentivoglio Brescia prestito
C Adrián Calello Catania definitivo
C Juri Cisotti Spezia prestito con diritto di riscatto
C N'Diaye Djiby Lumezzane prestito
C Mario Gargiulo Brescia prestito
C Emanuele Gatto Lumezzane prestito
C Roberto Guana Pescara definitivo
C Maodo Malick Mbaye Carpi prestito
C Luca Rigoni Palermo definitivo
C Nicola Rigoni Cittadella prestito
C Alessandro Sbaffo Latina prestito
C Alessio Sestu Brescia prestito
C Adrian Stoian Bari prestito
C Kamil Vacek Sparta Praga definitivo
A Isnik Alimi Lumezzane prestito
A Victor da Silva Pescara prestito
A Marcos de Paula Lumezzane prestito
A Diego Farias Cagliari prestito con diritto di riscatto
A Pablo Granoche Modena definitivo
A Roberto Inglese Carpi prestito
A Radoslav Kirilov Cremonese prestito
A Ali Sowe Pescara prestito
A Cyril Théréau Udinese definitivo

Sessione invernale (dal 5 gennaio al 2 febbraio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Myles Anderson Monza definitivo
D Federico Mattiello Juventus prestito
C Anders Christiansen Nordsjælland definitivo
C Ioannis Fetfatzidis Genoa prestito
C Armando Vajushi Liteks Loveč definitivo
A Nicola Pozzi Parma prestito con diritto di riscatto
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Sergio Viotti Pro Vercelli prestito con diritto di riscatto
P Nicola Sambo Spezia definitivo
D Edimar Cordova prestito con diritto di riscatto
C Nicola Bellomo Bari prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A
C N'Diaye Djiby Benevento prestito
C Tomasz Kupisz Cittadella prestito
C Dejan Lazarević Sassuolo prestito con diritto di riscatto
C Thomas Mangani Angers prestito
C Matteo Messetti Reggiana prestito
C Alessandro Sbaffo Avellino prestito con diritto di riscatto
C Adrian Stoian Crotone prestito
C Idriz Toskic Monza prestito
A Victo da Silva Brescia prestito con diritto di riscatto e contro riscatto
A Marcos de Paula Messina prestito
A Maxi López Torino definitivo
A Ali Sowe Latina prestito con diritto di riscatto e contro riscatto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
31 agosto 2014, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Chievo 0 – 1
referto
Juventus Stadio Marcantonio Bentegodi (26.000 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Napoli
14 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Napoli 0 – 1
referto
Chievo Stadio San Paolo (35.251 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Verona
21 settembre 2014, ore 12:30 CEST
3ª giornata
Chievo 2 – 3
referto
Parma Stadio Marcantonio Bentegodi (10.000 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Genova
24 settembre 2014, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Sampdoria 2 – 1
referto
Chievo Stadio Luigi Ferraris (19.346 spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Verona
28 settembre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Empoli Stadio Marcantonio Bentegodi (6.000 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
4 ottobre 2014, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Chievo Stadio Giuseppe Meazza (34.601 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Roma
18 ottobre 2014, ore 18:00 CEST
7ª giornata
Roma 3 – 0
referto
Chievo Stadio Olimpico (41.522 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Verona
26 ottobre 2014, ore 15:00 CET
8ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Genoa Stadio Marcantonio Bentegodi (7.000 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Palermo
29 ottobre 2014, ore 20:45 CET
9ª giornata
Palermo 1 – 0
referto
Chievo Stadio Renzo Barbera (13.895 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Verona
2 novembre 2014, ore 15:00 CET
10ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Sassuolo Stadio Marcantonio Bentegodi (6.000 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Verona
9 novembre 2014, ore 15:00 CET
11ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Cesena Stadio Marcantonio Bentegodi (5.000 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Udine
23 novembre 2014, ore 15:00 CET
12ª giornata
Udinese 1 – 1
referto
Chievo Stadio Friuli (8.544 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Verona
29 novembre 2014, ore 20:45 CET
13ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Lazio Stadio Marcantonio Bentegodi (7.000 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Cagliari
8 dicembre 2014, ore 19:00 CET
14ª giornata
Cagliari 0 – 2
referto
Chievo Stadio Sant'Elia (14.500 spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Verona
15 dicembre 2014, ore 21:00 CET
15ª giornata
Chievo 0 – 2
referto
Inter Stadio Marcantonio Bentegodi (15.000 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Verona
21 dicembre 2014, ore 12:30 CET
16ª giornata
Verona 0 – 1
referto
Chievo Stadio Marcantonio Bentegodi (22.927 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Verona
6 gennaio 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Torino Stadio Marcantonio Bentegodi (7.000 spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Bergamo
11 gennaio 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Atalanta 1 – 1
referto
Chievo Stadio Atleti Azzurri d'Italia (11.876 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Verona
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Fiorentina Stadio Marcantonio Bentegodi (10.000 spett.)
Arbitro Cevellera (Taranto)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
25 gennaio 2015, ore 15:00 CET
20ª giornata
Juventus 2 – 0
referto
Chievo Juventus Stadium (38.629 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Verona
1º febbraio 2015, ore 15:00 CET
21ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Napoli Stadio Marcantonio Bentegodi (15.000 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Parma
11 febbraio 2015, ore 18:00 CET
22ª giornata
Parma 0 – 1
referto
Chievo Stadio Ennio Tardini (10.250 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Verona
15 febbraio 2015, ore 18:00 CET
23ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Sampdoria Stadio Marcantonio Bentegodi (9.128 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Empoli
22 febbraio 2015, ore 15:00 CET
24ª giornata
Empoli 3 – 0
referto
Chievo Stadio Carlo Castellani (7.338 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Verona
28 febbraio 2015, ore 20:45 CET
25ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (16.128 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Verona
8 marzo 2015, ore 15:00 CET
26ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Roma Stadio Marcantonio Bentegodi (15.128 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Genova
15 marzo 2015, ore 15:00 CET
27ª giornata
Genoa 0 – 2
referto
Chievo Stadio Luigi Ferraris (17.630 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Verona
21 marzo 2015, ore 18:00 CET
28ª giornata
Chievo 1 – 0
referto
Palermo Stadio Marcantonio Bentegodi (9.128 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Reggio nell'Emilia
4 aprile 2015, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Sassuolo 1 – 0
referto
Chievo Mapei Stadium-Città del Tricolore (10.686 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Cesena
12 aprile 2015, ore 12:30 CEST
30ª giornata
Cesena 0 – 1
referto
Chievo Stadio Dino Manuzzi (15.094 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Verona
19 aprile 2015, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Udinese Stadio Marcantonio Bentegodi (10.128 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Roma
26 aprile 2015, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Chievo Stadio Olimpico (45.359 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Verona
29 aprile 2015, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Chievo 1 – 0
referto
Cagliari Stadio Marcantonio Bentegodi (9.128 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Milano
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Inter 0 – 0
referto
Chievo Stadio Giuseppe Meazza (33.144 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Verona
10 maggio 2015, ore 12:30 CEST
35ª giornata
Chievo 2 – 2
referto
Verona Stadio Marcantonio Bentegodi (22.128 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Torino
17 maggio 2015, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Torino 2 – 0
referto
Chievo Stadio Olimpico (15.000 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Verona
24 maggio 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Atalanta Stadio Marcantonio Bentegodi (10.128 spett.)
Arbitro Sacchi (Macerata)

Firenze
31 maggio 2015, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Chievo Stadio Artemio Franchi (32.199 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.
Pescara
22 agosto 2014, ore 20:30 CEST
Terzo turno
Pescara 1 – 0
referto
Chievo Stadio Adriatico (4.976 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 maggio 2015.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 43 19 4 9 6 16 19 19 6 4 9 12 22 38 10 13 15 28 41 -13
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 1 0 0 1 0 1 -1
Totale 43 19 4 9 6 16 19 20 6 4 10 12 23 39 10 13 16 28 42 -14

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T
Risultato P V P P N P P P P N V N N V P V N N P P P V V P N N V V P V N N V N N P N P
Posizione 16 11 17 15 16 18 19 19 20 18 18 18 16 17 16 16 16 17 18 18 17 15 16 16 16 16 15 16 13 13 14 12 13 12 14 14 14

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Anderson, M. M. Anderson 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Bardi, F. F. Bardi 10 -17 0 0 1 -1 0 0 11 -18 0 0
Bellomo, N. N. Bellomo 5 0 0 0 1 0 0 0 6 0 0 0
Bentivoglio, S. S. Bentivoglio - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Biraghi, C. C. Biraghi 18 0 3 0 1 0 0 0 19 0 3 0
Birsa, V. V. Birsa 35 0 4 0 1 0 0 0 36 0 4 0
Bizzarri, A. A. Bizzarri 28 -24 1 0 - - - - 28 -24 1 0
Botta, R. R. Botta 21 0 5 1 - - - - 21 0 5 1
Cesar, B. B. Cesar 28 0 8 0 1 0 0 0 29 0 8 0
Christiansen, A. A. Christiansen 4 0 0 0 - - - - 4 0 0 0
Cofie, I. I. Cofie 18 0 2 1 - - - - 18 0 2 1
Dainelli, D. D. Dainelli 30 0 8 0 1 0 0 0 31 0 8 0
Edimar, Edimar 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Fetfatzidis, I. I. Fetfatzidis 4 0 0 0 - - - - 4 0 0 0
Frey, N. N. Frey 31 0 6 0 1 0 0 0 32 0 6 0
Gamberini, A. A. Gamberini 20 0 2 0 0 0 0 0 20 0 2 0
Guana, R. R. Guana - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Hetemaj, P. P. Hetemaj 32 0 10 0 1 0 1 0 33 0 11 0
Izco, M. M. Izco 28 2 3 0 1 0 0 0 29 2 3 0
Jallow, L. L. Jallow 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Jakub, J. J. Jakub 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Kupisz, T. T. Kupisz 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Lazarević, D. D. Lazarević 8 1 0 0 1 0 0 0 9 1 0 0
Mangani, T. T. Mangani 1 0 1 0 1 0 0 0 2 0 1 0
Mattiello, F. F. Mattiello 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Maxi Lopez, Maxi Lopez 13 1 1 0 1 0 0 0 14 1 1 0
Meggiorini, R. R. Meggiorini 30 4 8 0 - - - - 30 4 8 0
Paloschi, A. A. Paloschi 37 9 2 0 1 0 0 0 38 9 2 0
Papp, P. P. Papp - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Pellissier, S. S. Pellissier 27 7 0 0 1 0 0 0 28 7 0 0
Pozzi, N. N. Pozzi 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Puggioni, C. C. Puggioni - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Radovanović, I. I. Radovanović 31 1 8 1 0 0 0 0 31 1 8 1
Sardo, G. G. Sardo 9 0 1 0 - - - - 9 0 1 0
Schelotto, E. E. Schelotto 29 0 4 0 - - - - 29 0 4 0
Seculin, A. A. Seculin 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Sorcan, G. G. Sorcan - - - - - - - - - - - -
Vajushi, A. A. Vajushi 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Zukanović, E. E. Zukanović 29 2 7 0 - - - - 29 2 7 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ chievoverona.it, http://www.chievoverona.it/it/node/17982 .
  2. ^ a b c d e f g Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ a b c Ceduto ad agosto.
  5. ^ Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio