Carpi Football Club 1909 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Carpi Football Club 1909.

Carpi Football Club 1909
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Fabrizio Castori
All. in seconda Italia Giandomenico Costi
Presidente Italia Claudio Caliumi
Serie B 1º posto (promosso in A)
Coppa Italia Secondo turno
Maggiori presenze Campionato: Gabriel (39)
Totale: Gabriel (39)
Miglior marcatore Campionato: Mbakogu (15)
Totale: Mbakogu (15)
Stadio Sandro Cabassi (4 164 posti)
Abbonati 1 177
Maggior numero di spettatori 4 144 vs. Bari (28 aprile 2015)[1]
Minor numero di spettatori 2 046 vs. Trapani (20 settembre 2014)[1]
Media spettatori 3 020[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Carpi Football Club 1909 nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2014-2015 del Carpi, è la seconda nella sua storia in Serie B: la squadra emiliana, viene dal 12esimo posto del primo storico campionato cadetto.

Dopo la mancata conferma di Pillon, il 30 giugno viene nominato nuovo allenatore dei biancorossi Fabrizio Castori.[2] Il ritiro estivo del Carpi è stato ad Urbino, dal 21 luglio al 2 agosto.[3] Nelle Marche il Carpi disputa e vince tutte e tre le amichevoli: la prima il 24 luglio contro la Fermana per 1-0 con gol di Gagliolo;[4] la seconda due giorni dopo contro il Matelica per 3-0 con reti di Poli e doppietta di Colognini;[5] nell'ultima amichevole il 30 luglio, gli emiliani vincono per 4-0 contro la Vis Pesaro con doppietta di Concas, Romagnoli e Ridolfi.[6] Nell'ultimo giorno di ritiro i carpigiani vincono un'amichevole contro il Sassuolo, a Carpineti, per 2-0 con doppietta di Mbakogu.[7][8][9] Il 7 agosto arriva un'altra vittoria in amichevole, questa volta contro la Virtus Castelfranco per 2-0 con doppietta di Gatto.[10] La prima sconfitta nel pre-campionato, arriva il 9 agosto contro la Pistoiese per 1-0.[11] Il 23 agosto, una settimana prima dell'esordio in campionato, il Carpi pareggia al Cabassi 1-1 contro il Parma con Lasagna che risponde al vantaggio iniziale di Amauri.[12][13]

Il primo impegno stagionale è il secondo turno di Coppa Italia, la trasferta contro il Pisa del 17 agosto. La partita non verrà giocata in casa dei biancorossi a causa dell'indisponibilità del Cabassi, perciò gli emiliani hanno chiesto di poter giocare all'Arena Garibaldi di Pisa.[14] La gara termina 2-1 in favore dei toscani, risultato che sancisce l'eliminazione del Carpi.[15] La prima giornata del campionato del Carpi è il 30 agosto, in trasferta contro il Livorno appena retrocesso. La gara, termina con il risultato di 1-1.[16] La prima vittoria arriva la giornata seguente, il 7 settembre, con un 4-2 contro il Varese al Cabassi.[17]

Il 15 settembre il club, con una nota sul sito ufficiale, fa sapere che il portiere Ivan Kelava, arrivato in estate in prestito dall'Udinese, si è reso protagonista di un grave inadempimento del contratto, dimostrando mancanza di rispetto verso la società ed i compagni.[18] Il portiere, dal canto suo, aveva manifestato la volontà di rientrare all' Udinese in seguito alla panchina della trasferta di Crotone.[19][20] La società proprietaria del cartellino del giocatore provvede quindi, di comune accordo con il Carpi, a far terminare il prestito anzitempo.[21][22] Il Carpi perciò, il 3 ottobre, torna sul mercato degli svincolati per acquistare Roberto Maurantonio, portiere che serve così per completare il posto nel reparto lasciato da Kelava.[23]

Il 20 dicembre il Carpi si laurea campione d'inverno con due giornate d'anticipo con 37 punti, cinque in più del Frosinone secondo a 31.[24][25] Gli emiliani chiudono il girone d'andata il 28 dicembre con un 2-0 a Catania consolidandosi al primo posto a 43 punti, più nove sulla seconda (il Frosinone) e sulla terza (il Bologna).[26] Questo distacco è da record, poiché non c'era mai stato una così grande distanza dalla prima (in precedenza, nel campionato 2004-2005 il Genoa si distanziava 7 punti dal Venezia).[27] I biancorossi, sono in vetta al campionato dal 25 ottobre (10ª giornata), quando vinsero a Pescara per 0-5 e si portarono in vetta alla classifica con 18 punti (in quel momento insieme a Frosinone, Bologna e Trapani).[26] Il primato solitario in Serie B è arrivato il 1º novembre (12esima giornata) dopo un 1-0 contro il Vicenza (rete di Mbakogu), risultato che portò il Carpi a 24 punti.[26] Fino ad ora il Carpi è la squadra che ha ottenuto il maggior numero di vittorie (12), minor numero di sconfitte (2) nel campionato cadetto, il miglior attacco con 39 gol segnati e la seconda miglior difesa del campionato con 18 gol subiti.[26]

L'8 gennaio 2015 il Carpi, con un comunicato ufficiale, prende atto della positività di Fabio Concas alla cocaina.[28] Il centrocampista, è stato sottoposto a test antidoping il 13 dicembre dopo il derby contro il Modena.[28] Il 20 gennaio la società, in seguito alla sospensione, rescinde il contratto di Concas.[29]

Il 28 aprile, in seguito al pareggio casalingo contro il Bari, il Carpi conquista la sua prima storica promozione in Serie A.[30][31][32] Il grande traguardo è stato raggiunto, dopo 106 anni di storia, con quattro giornate d'anticipo e 75 punti, più 12 sulla terza e più 11 sulla seconda.[31][32] Cinque giorni dopo, il 3 maggio, gli emiliani ottengono la certezza matematica del primo posto vincendo così la Coppa Ali della Vittoria (trofeo dedicato a chi vince il campionato), dopo aver avuto la meglio nel derby contro il Modena per 2-1.[33][34] La stagione degli emiliani si conclude con lo 0-0 casalingo contro il Catania e con la consegna, da parte del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, della Coppa Ali della Vittoria al capitano Porcari.[35] In classifica invece, il Carpi termina con 80 punti (+ 9 sul Frosinone a 71) frutto di 22 vittorie (record stagionale), 14 pareggi e 6 sconfitte (record anch'esso).[35] Inoltre il Carpi è stata la squadra con miglior difesa della Serie B (28 reti subite, eguagliando il record del Palermo nella stagione passata per il campionato a 22 squadre), con 59 reti realizzate e la miglior differenza reti con +31.[35][36]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2014-2015 è confermato Sportika, così come lo sponsor ufficiale Blumarine che si trova centrato sulla maglia (main sponsor degli emiliani dal 2012).[37][38] Il giorno della presentazione il co-sponsor in alla sinistra dello stemma del Carpi è Blusport ma si alternerà comunque con Cava International, già presente nella passata stagione.[37][38] Le maglie (che il Carpi aveva già indossato nei primi impegni ufficiali) sono state presentate ufficialmente il 2 settembre nella sala stampa dello stadio Cabassi, ed indossate dai calciatori Fabrizio Poli e Antonio Di Gaudio.[37]

La maglia casalinga resta bianca con bordi rossi, con pantaloncini e calzettoni bianchi.[37][38] La novità è il colletto vintage ed i nuovi font per il nome e i numeri di maglia, che saranno neri e non rossi.[37][38] Il marchio dello sponsor Blumarine è di colore bianco su uno sfondo blu così come il co-sponsor.[37][38] Non ci sono novità per quel che riguarda la divisa da trasferta che sarà interamente rossa mentre la terza è nera, con ricami bianchi.[37][38] Qui, gli sponsor Blumarine e Cava International sono di colore blu su sfondo bianco, stesso colore usato per i numeri e i nomi sulla maglia.[38] Così come la seconda divisa, anche le maglie dei portieri non subiscono variazioni: infatti saranno totalmente verde la prima, ma anche blu e rossa.[37][38] Anche in questo caso, sia i colori degli sponsor che i nomi e numeri di maglia, saranno i medesimi della seconda divisa.[38]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[39][40]

CDA

  • Presidente: Claudio Caliumi
  • Amministratore delegato e socio di maggioranza: Stefano Bonacini
  • Responsabile settore giovanile: Roberto Marani

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Cristiano Giuntoli
  • Responsabile area tecnica: Aldo Preite
  • Responsabile area tecnica settore giovanile: Roberto Canepa
  • Team manager: Matteo Scala
  • Responsabile campo da gioco: Mauro Barigazzi
  • Magazzinieri: Claudio Sternieri, Gianni Lodi
  • Allenatore: Fabrizio Castori
  • Allenatore in seconda: Giandomenico Costi
  • Collaboratori tecnici: Andrea Nuti, Davide Zanasi
  • Preparatori atletici: Matteo Pantaleoni
  • Preparatore dei portieri: Roberto Perrone

Segreteria

  • Segretario generale: Giuseppe Valentino
  • Aiuto segretario: Mauro Bellentani
  • Segreteria settore giovanile: Francesca Meninno

Area amministrativa

  • Responsabile amministrazione: Ileana Raviola
  • Responsabile biglietteria: Rosy Russo

Area marketing e comunicazione

  • Responsabile marketing: Simone Palmieri
  • Ufficio marketing: Paolo Ferrari
  • Responsabile comunicazione: Stefano Gozzi
  • Responsabile ufficio stampa: Enrico Ronchetti
  • Responsabile sito internet: Davide Corradini
  • Fotografo ufficiale: Carlo Foschi

Sicurezza e tifosi

  • Delegato alla sicurezza: Luca Diana
  • Delegato rapporti tifoseria: Enrico Ronchetti

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dott. Giampiero Patrizi
  • Medici sociali: Dott. Claudio Montanari, Dott. Fabrizio Pinto, Dott. Vincenzo Tronci, Dott. Christos Tsatsis
  • Fisioterapisti: Andrea Bolognesi, Riccardo Levrini, Davide Salati

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 14 marzo 2015.[41]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Renato Dossena
2 Italia D Valerio Nava [42]
2 Italia D Marco Modolo [43]
3 Italia D Gaetano Letizia
4 Italia D Alessio Sabbione
5 Italia D Fabrizio Poli
6 Italia D Riccardo Gagliolo
7 Italia C Fabio Concas [44]
8 Italia C Raffaele Bianco
9 Italia A Roberto Inglese
10 Nigeria A Jerry Mbakogu
11 Italia C Antonio Di Gaudio
12 Italia P Paolo Guerci [45]
12 Italia P Roberto Maurantonio [46]
13 Slovenia D Aljaž Struna [46]
14 Italia C Massimiliano Gatto
15 Italia A Kevin Lasagna
16 Italia D Daniele Sarzi Puttini [47]
17 Italia C Filippo Porcari (capitano)
18 Italia C Elio De Silvestro [42]
N. Ruolo Giocatore
18 Italia C Mario Pugliese [43]
19 Italia C Lorenzo Pasciuti
20 Italia C Lorenzo Lollo
21 Italia D Simone Romagnoli
22 Brasile P Gabriel [46]
23 Italia D Emanuele Suagher
25 Italia C Matteo Ricci [42]
25 Italia A Federico Palmieri [43]
26 Senegal A Pape Dia [42]
26 Italia C Antonio Loi [43]
27 Guinea-Bissau C Carlos Embalo [42]
27 Italia C Alberto Torelli [43]
28 Italia C Simon Laner
29 Italia C Alberto Mazzariol [46]
30 Croazia P Ivan Kelava [45]
30 Italia P Jean Claude Consol [42]
30 Italia P Matteo Brunelli [43]
31 Italia A Salvatore Molina [43]
32 Italia D Nicola Pasini [43]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ivan Kelava Udinese prestito[48]
P Gabriel Milan prestito[49]
P Renato Dossena - svincolato[50]
P Paolo Guerci Bellaria fine prestito[51]
P Francesco Forte Gavorrano fine prestito[52]
P Francesco Rossignoli Fersina fine prestito[53]
P Riccardo Marani Taranto fine prestito[54]
D Alessio Sabbione - svincolato[55]
D Nicolò Sperotto Torino rinnovo comproprietà[56]
D Andrea Boron Forlì definitivo[57]
D Davide Ferrara Triestina  ?[58]
D Marco Fusar Bassini Gavorrano prestito[59]
D Emanuele Suagher Atalanta prestito con diritto di riscatto[60]
D Valerio Nava Atalanta prestito con diritto di riscatto[61]
D Aljaž Struna Palermo prestito[62]
D Alessandro Vinci Gavorrano definitivo[63]
C Luca Bertoni Milan definitivo[64]
C Gabriele Boilini Correggese definitivo[65]
C Giacomo Ridolfi Vis Pesaro definitivo[66]
C Alberto Torelli Vis Pesaro definitivo[67]
C Lorenzo Lollo Spezia definitivo[68]
C Maodo Malick Mbaye Chievo prestito con diritto di riscatto[69]
C Simon Laner Verona prestito[70]
C Matteo Ricci Roma prestito con diritto di riscatto[71]
C Elio De Silvestro Juventus prestito con diritto di riscatto[72]
C Carlos Embalo Palermo prestito con diritto di riscatto[73]
C Nicolas Teggi L'Aquila fine prestito[74]
C Massimiliano Gatto Chievo prestito con diritto di riscatto[75]
A Luca Cognini Matelica definitivo[76]
A Federico Palmieri Recanatese definitivo[77]
A Kevin Lasagna Cerea definitivo[78]
A Pape Dia Udinese prestito[79]
A Jerry Mbakogu - svincolato[80]
A Roberto Inglese Chievo prestito con diritto di riscatto[81]
A Manuel Sarao Savona fine prestito[82]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Simone Colombi Atalanta fine prestito[83]
P Adam Kovacsik Reggina fine prestito[84]
P Riccardo Marani Santarcangelo prestito[54]
P Francesco Forte Aversa Normanna prestito[52]
P Paolo Guerci - svincolato[51]
P Francesco Rossignoli Castelfranco  ?[53]
D Vincent Laurini Empoli definitivo[85]
D Emanuele Pesoli Pescara definitivo[86]
D Lapis Kiakis Verona fine prestito[87]
D Nicolò Sperotto Cosenza prestito[56]
D Elia Legati Padova fine prestito[88]
D Andrea Boron Grosseto prestito con diritto di riscatto[57]
D Davide Ferrara Juve Stabia  ?[58]
D Marco Fusar Bassini Villa Valle prestito[59]
D Alessandro Vinci Novese prestito[63]
C Alessandro De Vitis Sampdoria fine prestito[89]
C Ledian Memushaj Lecce fine prestito[90]
C Alessandro Sgrigna Verona fine prestito[91]
C Giacomo Ridolfi Santarcangelo prestito[66]
C Nicolas Teggi Castelfranco prestito[74]
C Alberto Torelli Santarcangelo prestito[67]
C Gabriele Boilini Lucchese prestito[65]
C Boadu Maxwell Acosty Chievo fine prestito[92]
C Luca Bertoni Südtirol definitivo[64]
A Federico Palmieri Santarcangelo prestito[77]
A Luca Cognini Ancona prestito con diritto di riscatto[76]
A Matteo Ardemagni Atalanta fine prestito[93]
A Manuel Sarao Giana Erminio prestito[82]

Trasferimenti tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Roberto Maurantonio Grosseto svincolato[94]
C Alberto Mazzariol - svincolato[95]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ivan Kelava Udinese fine prestito[48]

Sessione invernale (dal 5/1 al 2/2/2015)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Matteo Brunelli Pavia definitivo[96]
P Riccardo Marani Santarcangelo fine prestito[54]
D Francesco Forte Aversa Normanna fine prestito[52]
D Marco Modolo Parma prestito[97]
D Nicola Pasini Genoa prestito[98]
C Gabriele Boilini Lucchese fine prestito[65]
C Antonio Loi Cagliari prestito[99]
C Salvatore Molina Atalanta prestito[100]
C Mario Pugliese Atalanta prestito[101]
C Alberto Torelli Santarcangelo fine prestito[67]
A Federico Palmieri Santarcangelo fine prestito[77]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Jean Claude Consol Virtus Castelfranco prestito
P Riccardo Marani Sambenedettese prestito[54]
D Francesco Forte Vigor Lamezia prestito[52]
D Valerio Nava Atalanta fine prestito[61]
C Gabriele Boilini Savoia prestito[65]
C Fabio Concas - svincolato[102]
C Elio De Silvestro Juventus fine prestito[72]
C Carlos Embalo Palermo fine prestito[73]
C Matteo Ricci Roma fine prestito[71]
A Pape Dia Udinese fine prestito[79]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
30 agosto 2014, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Livorno 1 – 1
referto
Carpi Stadio Armando Picchi (5.823[1] spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Carpi
7 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Carpi 4 – 2
referto
Varese Stadio Sandro Cabassi (2.228[1] spett.)
Arbitro Ros (Pordenone)

Crotone
13 settembre 2014, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Crotone 1 – 1
referto
Carpi Stadio Ezio Scida (3.862[1] spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Carpi
20 settembre 2014, ore 19:00 CEST
4ª giornata
Carpi 2 – 2
referto
Trapani Stadio Sandro Cabassi (2.046[1] spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

La Spezia
23 settembre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Spezia 1 – 2
referto
Carpi Stadio Alberto Picco (6.054[1] spett.)
Arbitro Candussio (Cervignano del Friuli)

Chiavari
27 settembre 2014, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Virtus Entella 2 – 0
referto
Carpi Stadio comunale (1.897[1] spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Carpi
4 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Carpi 1 – 0
referto
Pro Vercelli Stadio Sandro Cabassi (2.120[1] spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Avellino
12 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Avellino 1 – 0
referto
Carpi Stadio Partenio-Adriano Lombardi (8.500[1] spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Carpi
18 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Carpi 2 – 1
referto
Latina Stadio Sandro Cabassi (2.124[1] spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Pescara
25 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Pescara 0 – 5
referto
Carpi Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (5.518[1] spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Carpi
28 ottobre 2014, ore 20:30 CET
11ª giornata
Carpi 3 – 1
referto
Ternana Stadio Sandro Cabassi (2.646[1] spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Carpi
1º novembre 2014, ore 15:00 CET
12ª giornata
Carpi 1 – 0
referto
Vicenza Stadio Sandro Cabassi (2.779[1] spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Bologna
8 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Bologna 0 – 0 Carpi Stadio Renato Dall'Ara (14.996[1] spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Carpi
16 novembre 2014, ore 15:00 CET
14ª giornata
Carpi 5 – 2
referto
Cittadella Stadio Sandro Cabassi (2.103[1] spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Brescia
22 novembre 2014, ore 15:00 CET
15ª giornata
Brescia 3 – 3
referto
Carpi Stadio Mario Rigamonti (5.660[1] spett.)
Arbitro Merchiori (Ferrara)

Carpi
29 novembre 2014, ore 15:00 CET
16ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Frosinone Stadio Sandro Cabassi (3.426[1] spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Bari
6 dicembre 2014, ore 15:00 CET
17ª giornata
Bari 0 – 1
referto
Carpi Stadio San Nicola (17.717[1] spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Carpi
13 dicembre 2014, ore 15:00 CET
18ª giornata
Carpi 1 – 0
referto
Modena Stadio Sandro Cabassi (3.900[1] spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Lanciano
20 dicembre 2014, ore 15:00 CET
19ª giornata
Virtus Lanciano 1 – 1
referto
Carpi Stadio Guido Biondi (2.891[1] spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Carpi
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
20ª giornata
Carpi 4 – 0
referto
Perugia Stadio Sandro Cabassi (3.322[1] spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Catania
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
21ª giornata
Catania 0 – 2
referto
Carpi Stadio Angelo Massimino (11.631[1] spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Carpi
17 gennaio 2015, ore 15:00 CET
22ª giornata
Carpi 1 – 2
referto
Livorno Stadio Sandro Cabassi (3.536[1] spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Varese
24 gennaio 2015, ore 15:00 CET
23ª giornata
Varese 0 – 1
referto
Carpi Stadio Franco Ossola (2.890[1] spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Carpi
31 gennaio 2015, ore 15:00 CET
24ª giornata
Carpi 2 – 1
referto
Crotone Stadio Sandro Cabassi (2.617[1] spett.)
Arbitro Ripa (Nocera Inferiore)

Erice
7 febbraio 2015, ore 15:00 CET
25ª giornata
Trapani 0 – 0
referto
Carpi Stadio Polisportivo Provinciale (4.339[1] spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Carpi
14 febbraio 2015, ore 15:00 CET
26ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Spezia Stadio Sandro Cabassi (2.844[1] spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Carpi
21 febbraio 2015, ore 15:00 CET
27ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Virtus Entella Stadio Sandro Cabassi (2.513[1] spett.)
Arbitro Ros (Pordenone)

Vercelli
28 febbraio 2015, ore 15:00 CET
28ª giornata
Pro Vercelli 0 – 0
referto
Carpi Stadio Silvio Piola (2.879[1] spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Carpi
3 marzo 2015, ore 20:30 CET
29ª giornata
Carpi 2 – 0
referto
Avellino Stadio Sandro Cabassi (3.639[1] spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Latina
7 marzo 2015, ore 15:00 CET
30ª giornata
Latina 0 – 1
referto
Carpi Stadio Domenico Francioni (3.782[1] spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Carpi
14 marzo 2015, ore 15:00 CET
31ª giornata
Carpi 1 – 2
referto
Pescara Stadio Sandro Cabassi (3.048[1] spett.)
Arbitro Pezzuto (Lecce)

Terni
21 marzo 2015, ore 15:00 CET
32ª giornata
Ternana 0 – 1
referto
Carpi Stadio Libero Liberati (3.652[1] spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Vicenza
28 marzo 2015, ore 18:00 CET
33ª giornata
Vicenza 1 – 2
referto
Carpi Stadio Romeo Menti (10.019[1] spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Carpi
1º aprile 2015, ore 20:30 CEST
34ª giornata
Carpi 3 – 0
referto
Bologna Stadio Sandro Cabassi (4.144[1] spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Cittadella
11 aprile 2015, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Cittadella 0 – 1
referto
Carpi Stadio Piercesare Tombolato (2.824[1] spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Carpi
18 aprile 2015, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Carpi 3 – 0
referto
Brescia Stadio Sandro Cabassi (3.549[1] spett.)
Arbitro Sacchi (Macerata)

Frosinone
25 aprile 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Frosinone 1 – 0
referto
Carpi Stadio comunale Matusa (5.617[1] spett.)
Arbitro Candussio (Cervignano del Friuli)

Carpi
28 aprile 2015, ore 20:30 CEST
38ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Bari Stadio Sandro Cabassi (4.144[1] spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Modena
3 maggio 2015, ore 18:00 CEST
39ª giornata
Modena 1 – 2
referto
Carpi Stadio Alberto Braglia (7.413[1] spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Carpi
9 maggio 2015, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Virtus Lanciano Stadio Sandro Cabassi (3.088[1] spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Perugia
15 maggio 2015, ore 20:30 CEST
41ª giornata
Perugia 2 – 0
referto
Carpi Stadio Renato Curi (11.525[1] spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Carpi
22 maggio 2015, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Carpi 0 – 0
referto
Catania Stadio Sandro Cabassi (3.600[1] spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Pisa
17 agosto 2014, ore 20:30 CEST
Pisa 2 – 1
referto
Carpi Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (4.608 spett.)
Arbitro Ros (Pordenone)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 maggio 2015.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato 80 21 12 7 2 35 13 21 10 7 4 24 15 42 22 14 6 59 28 31
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 1 0 0 1 1 2 −1
Totale 80 21 12 7 2 35 13 22 10 7 5 25 17 43 22 14 7 60 30 30

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo T C T C T T C T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T C T C
Risultato N V N N V P V P V V V V N V N N V V N V V P V V N N N N V V P V V V V V P N V N P N
Posizione 10 2 4 10 3 7 3 9 5 1 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i giocatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bianco, R. R. Bianco 36 2 10 1 1 0 0 0 37 2 10 1
Brunelli, M. M. Brunelli [43] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Concas, F. F. Concas [42] 13 3 3 0 1 1 1 0 14 4 4 0
De Silvestro, E. E. De Silvestro [42] 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Dia, P. P. Dia [42] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Di Gaudio, A. A. Di Gaudio 35 8 4 0 1 0 0 0 36 8 4 0
Dossena, R. R. Dossena 1 -1 0 0 1 -2 0 0 2 -3 0 0
Embalo, C. C. Embalo [42] 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Inglese, R. R. Inglese 26 6 4 0 1 0 0 0 27 6 4 0
Gabriel, Gabriel [46] 39 -23 1 0 - - - - 39 -23 1 0
Gagliolo, R. R. Gagliolo 34 5 13 1 1 0 0 0 35 5 13 1
Gatto, M. M. Gatto 10 0 1 0 1 0 0 0 11 0 1 0
Guerci, P. P. Guerci [45] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Kelava, I. I. Kelava [45] 1 -2 0 0 - - - - 1 -2 0 0
Laner, S. S. Laner 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Lasagna, K. K. Lasagna 29 5 3 0 0 0 0 0 29 5 3 0
Letizia, G. G. Letizia 35 2 4 0 1 0 0 0 36 2 4 0
Loi, A. A. Loi [43] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Lollo, L. L. Lollo 35 3 12 0 1 0 1 0 36 3 13 0
Maurantonio, R. R. Maurantonio [46] 1 -2 0 0 - - - - 1 -2 0 0
Mazzariol, A. A. Mazzariol [46] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Mbakogu, J. J. Mbakogu 30 15 7 1 1 0 0 0 31 15 7 1
Mbaye, M. M. Mbaye 15 0 1 1 0 0 0 0 15 0 1 1
Modolo, M. M. Modolo [43] 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Molina, S. S. Molina [43] 11 0 0 0 - - - - 11 0 0 0
Nava, V. V. Nava [42] 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Pasciuti, L. L. Pasciuti 33 3 11 1 0 0 0 0 33 3 11 1
Palmieri, F. F. Palmieri [43] 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Pasini, N. N. Pasini [43] 2 0 0 0 - - - - 2 0 0 0
Poli, F. F. Poli 30 2 8 0 1 0 1 0 31 2 9 0
Porcari, F. F. Porcari 37 0 15 0 1 0 0 0 38 0 15 0
Pugliese, M. M. Pugliese [43] 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Ricci, F. F. Ricci [42] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Romagnoli, S. S. Romagnoli 31 3 4 0 1 0 1 0 32 3 5 0
Sabbione, A. A. Sabbione 25 1 3 0 1 0 0 0 26 1 3 0
Sarzi Puttini, D. D. Sarzi Puttini [47] 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Suagher, E. E. Suagher 20 0 7 1 - - - - 20 0 7 1
Struna, A. A. Struna [46] 34 1 11 0 - - - - 34 1 11 0
Torelli, A. A. Torelli [43] 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[103]

Primavera

  • Allenatore Primavera: Enrico Bortolas
  • Vice Allenatore: Gianluca Garzon
  • Preparatore portieri: Rosario Vitolo
  • Fisioterapista: Andrea Saccani
  • Preparatore Atletico: Marco Chiessi
  • Dirigenti: Giuliano Sacchi, Mario Bagni, Franco Azzani

Allievi Nazionali

  • Allenatore Allievi Nazionali: Roberto Canepa
  • Preparatore portieri: Rosario Vitolo
  • Dirigenti: Gianni Casarini e Guido Gremmo

Giovanissimi Nazionali

  • Allenatore Giovanissimi Nazionali: Maurizio Galantini
  • Preparatore portieri: Nicolò Arata
  • Dirigenti: Edris Boccaletti, Claudio Piccolo, Marcello Formentini

Giovanissimi Regionali

  • Allenatore Giovanissimi Regionali: Ferdinando La Manna
  • Preparatore portieri: Nicolò Arata
  • Dirigenti: Sergio Manfredini, Rino Davolio

Esordienti Regionali

  • Allenatore Esordienti Regionali: Andrea Cavicchioli
  • Preparatore portieri: Nicolò Arata
  • Preparatore atletico: Marco Brandoli
  • Dirigenti: Olivo Cipolli, Claudio Bianchini, Roberto Iori

Esordienti Provinciali

  • Allenatore Esordienti Provinciali: Riccardo Soragni
  • Preparatore portieri: Andrea Debbi
  • Dirigenti: Massimo Rustichelli, Giuseppe Piccolo

Pulcini Provinciali

  • Allenatori Pulcini Provinciali: Manuele Ferrari, Leonardo Cavallieri
  • Preparatore portieri: Andrea Debbi
  • Dirigente: Umberto Ferrari, Giuseppe Cagossi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as Statistiche Spettatori Serie B 2014-2015, su Stadiapostcards.com. URL consultato il 2 settembre 2014.
  2. ^ PANCHINA A CASTORI Archiviato il 16 luglio 2014 in Internet Archive. Carpifc1909.it
  3. ^ Ritiri estivi dei club di Serie B legaserieb.it
  4. ^ Calcio, Carpi: prima amichevole vinta dai biancorossi contro la Fermana modenatoday.it
  5. ^ Calcio, Carpi: i biancorossi ne fanno tre al Matelica modenatoday.it
  6. ^ CARPI-VIS PESARO 4-0, CONCAS GIÀ IN FORMA CAMPIONATO, IN RETE ANCHE ROMAGNOLI E L’EX RIDOLFI ilmostardino.it
  7. ^ Sassuolo battuto in amichevole, con il Carpi finisce 0-2 gazzetta.it
  8. ^ Amichevoli: Watford-Udinese 2-2, per il Parma una vittoria e un ko contro il Bordeaux sportmediaset.it
  9. ^ SASSUOLO-CARPI 0-2: SHOW DI MBAKOGU CHE STENDE I NEROVERDI CON UNA DOPPIETTA ilmostardino.it
  10. ^ IL CARPI BATTE 2-0 IL CASTELFRANCO CON DOPPIETTA DI GATTO. CALENDARIO: SI COMINCIA CON IL LIVORNO DI MISTER GAUTIERI ilmostardino.it
  11. ^ Pistoiese-Carpi 1-0. Vittoria di prestigio per gli arancioni che battono un'avversaria di categoria superiore. pistoiasport.com
  12. ^ Carpi-Parma 1-1, gol di Amauri e Lasagna gazzetta.it
  13. ^ Carpi Parma 1-1 Lasagna pareggia dopo il gol di Amauri modenatoday.it
  14. ^ Coppa Italia: niente Cabassi, il Carpi affronterà il Pisa in trasferta tuttocarpiweb.it
  15. ^ PISA-CARPI 2-1 Carpifc1909.it
  16. ^ LIVORNO-CARPI 1-1 Carpifc1909.it
  17. ^ Carpi Varese 4-2 modenatoday.it
  18. ^ COMUNICATO DELLA SOCIETA' Carpifc1909.it
  19. ^ La rabbia di Kelava: "A Carpi non hanno rispettato i patti, torno a Udine!" goal.com
  20. ^ Kelava, brusco divorzio dal Carpi gazzettadimodena.it
  21. ^ KELAVA DICE ADDIO AL CARPI E TORNA ALL’UDINESE ilmostardino.it
  22. ^ Udinese: torna Kelava, ora i portieri sono cinque tuttomercatoweb.com
  23. ^ Ingaggiato Maurantonio Carpifc1909.it
  24. ^ Carpi campione d'inverno: la serie A non è un miraggio... corrieredellosport.it
  25. ^ Serie B: Carpi campione d'inverno ansa.it
  26. ^ a b c d CARPI DA RECORD: 0-2 A CATANIA E 43 PUNTI IN SERIE B DOPO IL GIRONE D’ANDATA. A SEGNO DI GAUDIO E INGLESE CON UN GOLAZO ilmostardino.it
  27. ^ CARPI: STATISTICHE COMPLESSIVE DOPO IL GIRONE D’ANDATA DELLA SERIE B 2014-2015 ilmostardino.it
  28. ^ a b COMUNICATO DELLA SOCIETA’ Carpifc1909.it
  29. ^ RISOLTO IL RAPPORTO CON FABIO CONCAS Archiviato il 20 gennaio 2015 in Internet Archive. Carpifc1909.it
  30. ^ Carpi da sogno: è serie A! Col Bari il pareggio più bello gazzetta.it
  31. ^ a b IL CARPI fa la storia: pari con il Bari e PROMOZIONE in A. legaserieb.it
  32. ^ a b AVE CARPI!!! È SERIE A!!! 0-0 CONTRO IL BARI IN UN CABASSI UBRIACO DI GIOIA ilmostardino.it
  33. ^ Modena-Carpi 1-2, Avellino-Pescara 3-2, la rimonta vale l'aggancio ai playoff gazzetta.it
  34. ^ IL CARPI BLINDA IL PRIMO POSTO IN SERIE B E SVENTOLA LA SERIE A AL MODENA: BRAGLIA ESPUGNATO PER 2-1 DALLA LEGGE DI MBAKOGU E ROMAGNOLI ilmostardino.it
  35. ^ a b c CARPI INCORONATO DI GLORIA AL CABASSI. DIFESA DA RECORD: 28 GOL SUBITI IN 42 PARTITE ilmostardino.it
  36. ^ Carpi: statistiche finali della Serie B 2014-2015 ‹ IL MOSTARDINO.IT, ilmostardino.it. URL consultato il 06 agosto 2017.
  37. ^ a b c d e f g h Carpi: presentate le nuove maglie tuttocarpiweb.it
  38. ^ a b c d e f g h i Divisa 2014-15 carpifc1909-it
  39. ^ CLUB carpifc1909.it
  40. ^ STAFF TECNICO carpifc1909.it
  41. ^ PRIMA SQUADRA carpifc1909.it
  42. ^ a b c d e f g h i j k l Ceduto nella sessione invernale
  43. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Acquistato nella sessione invernale
  44. ^ Risoluzione contrattuale il 20 gennaio 2015
  45. ^ a b c d Ceduto a stagione iniziata
  46. ^ a b c d e f g h Acquistato a stagione iniziata.
  47. ^ a b Aggregato dalla Formazione Berretti
  48. ^ a b Ivan Kelava transfermarkt.it
  49. ^ Gabriel transfermarkt.it
  50. ^ Renato Dossena transfermarkt.it
  51. ^ a b Paolo Guerci transfermarkt.it
  52. ^ a b c d Francesco Forte transfermarkt.it
  53. ^ a b Francesco Rossignoli transfermarkt.it
  54. ^ a b c d Riccardo Marani transfermarkt.it
  55. ^ Alessio Sabbione transfermarkt.it
  56. ^ a b Nicolò Sperotto transfermarkt.it
  57. ^ a b Andrea Boron transfermarkt.it
  58. ^ a b Davide Ferrara transfermarkt.it
  59. ^ a b Marco Fusar Bassini transfermarkt.it
  60. ^ Emanuele Suagher transfermarkt.it
  61. ^ a b Valerio Nava transfermarkt.it
  62. ^ Aljaz Struna transfermarkt.it
  63. ^ a b Alessandro Vinci transfermarkt.it
  64. ^ a b Luca Bertoni transfermarkt.it
  65. ^ a b c d Gabriele Boilini transfermarkt.it
  66. ^ a b Giacomo Ridolfi transfermarkt.it
  67. ^ a b c Alberto Torelli transfermarkt.it
  68. ^ Lorenzo Lollo transfermarkt.it
  69. ^ Maodo Malick Mbaye transfermarkt.it
  70. ^ Simon Laner transfermarkt.it
  71. ^ a b Matteo Ricci transfermarkt.it
  72. ^ a b Elio De Silvestro transfermarkt.it
  73. ^ a b Carlos Embalo transfermarkt.it
  74. ^ a b Nicolas Teggi transfermarkt.it
  75. ^ Massimiliano Gatto transfermarkt.it
  76. ^ a b Luca Cognigni transfermarkt.it
  77. ^ a b c Federico Palmieri transfermarkt.it
  78. ^ Kevin Lasagna transfermarkt.it
  79. ^ a b Pape Dia transfermarkt.it
  80. ^ Jerry Mbakogu transfermarkt.it
  81. ^ Roberto Inglese transfermarkt.it
  82. ^ a b Manuel Sarao transfermarkt.it
  83. ^ Simone Colombi transfermarkt.it
  84. ^ Adam Kovacsik transfermarkt.it
  85. ^ Vincent Laurini transfermarkt.it
  86. ^ Emanuele Pesoli transfermarkt.it
  87. ^ Charalampos Kiakis transfermarkt.it
  88. ^ Elia Legati transfermarkt.it
  89. ^ Alessandro De Vitis transfermarkt.it
  90. ^ Ledian Memushaj transfermarkt.it
  91. ^ Alessandro Sgrigna transfermarkt.it
  92. ^ Maxwell Acosty transfermarkt
  93. ^ Matteo Ardemagni transfermarkt.it
  94. ^ Roberto Maurantonio transfermarkt.it
  95. ^ Alberto Mazzariol transfermarkt.it
  96. ^ Matteo Brunelli transfermarkt.it
  97. ^ Marco Modolo transfermarkt.it
  98. ^ Nicola Pasini transfermarkt.it
  99. ^ Antonio Loi transfermarkt.it
  100. ^ Salvatore Molina transfermarkt.it
  101. ^ Mario Pugliese transfermarkt.it
  102. ^ Fabio Concas transfermarkt.it
  103. ^ STAFF TECNICO GIOVANILI carpifc1909.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio