Cristiano Giuntoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiano Giuntoli
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1990-1993Prato7 (0)
1993-1995Colligiana48 (2)
1995-1996Latina19 (1)
1996-2000Imperia111 (2)
2000-2001Savona21 (1)
2001-2005Sanremese78 (4)
2005-2007Savona46 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cristiano Giuntoli (Firenze, 12 febbraio 1972) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, attuale direttore sportivo del Napoli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Giuntoli ha militato in squadre di calcio italiane di Serie C e D, tra le quali Colligiana, Imperia, Latina, Savona, Sanremese e Aosta Sarre[1].

Al termine della stagione 2007-2008 si ritira dal calcio giocato. È diventato Direttore Sportivo del Napoli dalla stagione 2015/2016.

Dirigente sportivo[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta Coverciano e prende il patentino per allenare in Serie B[2].

Carpi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una breve parentesi allo Spezia, culminata con l'approdo dei liguri in Serie B, Giuntoli passa al Carpi nell'estate del 2009. La sua avventura in Emilia inizia come vice del direttore sportivo Giandomenico Costi. Poco tempo dopo, nell'ottobre dello stesso anno, il patron del club emiliano Bonacini lo promuove come direttore sportivo in carica; in tale ruolo il dirigente fiorentino asseconda la "rifondazione" voluta da Bonacini, sperimentando mirate politiche di calciomercato, che vedono maggiormente l'acquisizione di giocatori giovani emergenti e poco conosciuti[2].

Durante il suo operato la società biancorossa centra quattro promozioni in cinque stagioni, dalla Serie D alla A. Sotto il suo operato a Carpi arrivano i vari: Kevin Lasagna, Roberto Inglese, Riccardo Gagliolo, Gaetano Letizia, Jeremy Mbakogu e molti altri.

Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2015 lascia la squadra emiliana e viene assunto come direttore sportivo del Napoli, con contratto quadriennale a decorrenza dal 1º luglio 2015. Tale contratto viene poi esteso nel marzo 2019 per altri 5 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Imperia: 1998-1999

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Carpi: 2010-2011
Carpi: 2014-2015
Napoli: 2019-2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cristiano Giuntoli - Sanrepedia! Il mondo biancoazzurro, su ussanremesecalcio.wordpress.com. URL consultato il 14 luglio 2015.
  2. ^ a b Chi è Cristiano Giuntoli, il rivoluzionario che cambierà il calcio italiano, su linkiesta.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]