Riccardo Gagliolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riccardo Gagliolo
Nazionalità Italia Italia

Svezia Svezia

Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Carpi
Carriera
Giovanili
1994-2007 Sanremese
Squadre di club1
2007-2009 non conosciuta Andora ? (?)
2009-2011 Sanremese 23 (1)[1]
2011-2012 Imperia 16 (0)
2012- Carpi 117 (9)[2]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 ottobre 2016

Riccardo Gagliolo (Imperia, 28 aprile 1990) è un calciatore italiano, difensore del Carpi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha origini svedesi da parte di madre[3][4], è soprannominato Thor.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nasce terzino sinistro, ma all'occorrenza può giocare come difensore centrale. Tendenzialmente assassino dentro e fuori l'area di rigore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato nel settore giovanile dell'Andora, poi tre anni alla Sampdoria per poi passare nella Sanremese[5]; dopo aver trascorso due stagioni in Eccellenza all'Andora[6] torna a giocare nella Sanremese, con cui rimane dal 2008 al 2011[7]: nella stagione 2010-2011 segna un gol in 23 presenze nel campionato di Lega Pro Seconda Divisione, facendo così il suo esordio in carriera in un campionato professionistico. L'anno successivo milita nella Pro Imperia, con cui disputa 19 partite in Serie D; a fine stagione viene tesserato dal Carpi, club di Lega Pro Prima Divisione. Nel suo primo campionato in biancorosso disputa in totale 11 partite, 7 in campionato e 4 nei play-off, in seguito ai quali il Carpi ottiene la prima promozione in Serie B della sua storia. Nella stagione 2013-2014 esordisce in Serie B, contribuendo alla salvezza del club emiliano con 3 reti in 36 presenze; viene riconfermato anche per la stagione 2014-2015. L'8 gennaio 2015 rinnova il suo contratto con il club emiliano sino al 2019. In questa stagione conquista la storica promozione in Serie A segnando 5 gol in 34 partite di campionato piazzandosi 8º nella Top 15 dei difensori di Serie B secondo una classifica stilata dalla Lega Serie B.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2015 ottiene, per parte di madre, il passaporto svedese, diventando così convocabile per la nazionale gialloblu[9]. Ha infatti espresso il desiderio di giocare con il suo idolo Zlatan Ibrahimovic.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 ottobre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Italia Sanremese SD 23 1 CI 1 1 - - - - - - 24 2
nov. 2011-2012 Italia Pro Imperia D 16 0 CI - - - - - - - - 16 0
2012-2013 Italia Carpi PD 7+4[10] 0 CI 1 0 - - - - - - 12 0
2013-2014 B 36 3 CI 1 0 - - - - - - 37 3
2014-2015 B 34 5 CI 1 0 - - - - - - 35 5
2015-2016 A 31 1 CI 4 0 - - - - - - 35 1
2016-2017 B 9 0 CI 2 0 - - - - - - 11 0
Totale Carpi 121 9 9 0 - - - - 130 9
Totale carriera 160 10 10 1 - - - - 170 11

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Sanremese: 2009-2010

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Carpi: 2014-2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]