Associazione Calcio Cesena 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Cesena.

Associazione Calcio Cesena
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Pierpaolo Bisoli
Italia Domenico Di Carlo[1]
All. in seconda Italia Claudio Valigi
Presidente Italia Giorgio Lugaresi
Serie A 19º posto. Retrocesso in serie B.
Coppa Italia Quarto turno
Maggiori presenze Campionato: Defrel (34)
Totale: Defrel (36)
Miglior marcatore Campionato: Defrel (9)
Totale: Defrel (9)
Stadio Orogel Stadium-Dino Manuzzi (23,860)
Abbonati 12 038
Maggior numero di spettatori 23 661 vs. Juventus (15 febbraio 2015)
Minor numero di spettatori 13 712 vs. Sassuolo (10 maggio 2015)
Media spettatori 16 260 (Campionato)
15 679 (Totale)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Cesena nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Cesena, dopo aver vinto i play-off contro il Latina nella stagione precedente, torna in Serie A, dove l'ultima apparizione risaliva alla stagione 2011-2012. In panchina è confermato Pierpaolo Bisoli, che però viene sostituito dopo quindici giornate da Domenico Di Carlo. La stagione inizia il 31 agosto 2014 con la vittoria contro il Parma per 1-0: gol di Alejandro Rodríguez. In Coppa Italia il Cesena supera il primo impegno battendo la Casertana per 1-0, ma viene eliminato dall'Udinese che si impone per 4-2. Il 10 maggio 2015, perdendo contro il Sassuolo per 3-2, il Cesena retrocede in Serie B con tre turni d'anticipo, chiudendo poi il campionato al 19º posto in classifica.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico della stagione 2014-2015 è Lotto. Lo sponsor ufficiale è Prink. La prima maglia è bianca con inserti neri, calzoncini neri e calzettoni bianchi. La seconda maglia è nera con inserti bianchi, calzoncini bianchi e calzettoni neri. La terza maglia è rosa con banda trasversale bianca e nera, calzoncini neri e calzettoni rosa.[2]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza Divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Portiere

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Nicola Leali
2 Romania D Constantin Nica
3 Italia D Antonio Mazzotta[3]
4 Italia C Luca Valzania
5 Italia C Luigi Giorgi
6 Italia D Stefano Lucchini
7 Colombia C Carlos Carbonero
8 Italia C Giuseppe De Feudis
9 Spagna A Alejandro Rodríguez
10 Italia C Manuel Coppola[3]
11 Italia A Franco Brienza
14 Italia D Massimo Volta
15 Slovenia D Luka Krajnc
16 Italia P Alberto Iglio
17 Islanda D Hörður Magnússon
18 Bosnia ed Erzegovina A Milan Đurić
19 Italia A Davide Succi
N. Ruolo Giocatore
22 Burkina Faso C Abdul Yabré
23 Italia C Andrea Tabanelli
24 Italia D Gabriele Perico
25 Italia D Daniele Capelli
26 Belgio C Gaby Mudingayi[4]
27 Portogallo A Hugo Almeida[3]
30 Italia P Federico Agliardi
32 Italia A Gabriele Moncini
33 Italia D Francesco Renzetti
34 Italia C Emmanuel Cascione
44 Italia C Riccardo Cazzola
56 Italia C Nico Pulzetti
61 Italia A Luca Garritano[3]
77 Brasile C Zé Eduardo
81 Italia P Walter Bressan
89 Italia A Guido Marilungo
92 Francia A Grégoire Defrel

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Federico Agliardi Bologna definitivo
P Walter Bressan Varese svincolato
P Nicola Leali Juventus prestito
D Luka Krajnc Genoa prestito
D Stefano Lucchini Atalanta definitivo (0,1 mln €)
D Hörður Magnússon Juventus prestito
D Antonio Mazzotta Crotone definitivo (0,5 mln €)
D Constantin Nica Atalanta prestito
D Massimo Volta Sampdoria prestito
C Franco Brienza Atalanta definitivo (0,1 mln €)
C Carlos Carbonero River Plate prestito
C Emmanuel Cascione Parma definitivo
C Riccardo Cazzola Atalanta prestito
C Manuel Coppola Siena svincolato
C Luigi Giorgi Atalanta prestito
C Gabriele Perico Cagliari definitivo (0,1 mln €)
C Nico Pulzetti Bologna prestito
C Andrea Tabanelli Cagliari fine prestito
C Zé Eduardo Parma definitivo (0,3 mln €)
A Hugo Almeida svincolato
A Milan Đurić Cittadella fine prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Davide Adorni Parma riscatto compartecipazione
D Carlo Crialese Parma definitivo
D Luigi Palumbo Cavese fine prestito
D Fabio Reato Pavia compartecipazione
D Mohamed Traoré Parma definitivo
D Matteo Zanini Pavia compartecipazione
C Yago Del Piero San Marino fine prestito
C Felice Di Cecco Brescia definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Andrea Campagnolo svincolato
P Achille Coser Vicenza fine prestito
P Matteo Grandi Bassano Virtus prestito
P Riccardo Melgrati Südtirol prestito
P Nicola Ravaglia Parma definitivo
P Andrea Rossini Parma definitivo
P Alex Teodorani Vis Pesaro prestito
P Alessandro Tonti Teramo prestito
D Masahudu Alhassan Genoa fine prestito
D Ismaël Bangoura San Marino prestito
D Michele Camporese Fiorentina fine prestito
D Filippo Capitanio Santarcangelo prestito
D Luca Ceccarelli Bologna definitivo
D Nicolò Consolini svincolato
D Carlo Crialese Cremonese prestito
D Emanuele Fonte Brescia definitivo
D Andrea Ingegneri Bassano Virtus prestito
D Riccardo Martinelli svincolato
D Fabio Reato Forlì prestito
D Luca Ricci Catanzaro definitivo
D Mohamed Traoré Santarcangelo prestito
D Matteo Zanini Cosenza prestito
C Tommaso Arrigoni Forlì prestito
C Luca Belingheri Livorno fine prestito
C Simone Braccini Correggese prestito
C Fabrizio Bramati Savona prestito
C Nicola Capellini Forlì prestito
C Marco D'Alessandro Roma fine prestito
C Nicola Del Pivo svincolato
C Daniele Forte Bellaria definitivo
C Riccardo Gagliardini Atalanta fine prestito
C Niccolò Galli Padova fine prestito
C Marco Mariani Giulianova definitivo
C Louise Parfait Chiasso definitivo
C Francesco Urso Vicenza definitivo
A Sasa Cicarevic San Marino prestito
A Sasha Cori Cosenza prestito
A Nicolò Lolli Parma definitivo
A Dominique Malonga svincolato
A Gianluca Turchetta Parma definitivo

Sessione invernale (dal 5/1 al 2/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Simone Braccini Correggese fine prestito
C Gaby Mudingayi svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Antonio Mazzotta Catania prestito (0,1 mln €)
C Manuel Coppola Catania svincolato
C Luca Garritano Modena prestito (0,05 mln €)
A Hugo Almeida Kuban' svincolato
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Davide Adorni Santarcangelo prestito
D Simone Braccini Romagna Centro prestito
D Luigi Palumbo Gorica prestito
C Felice Di Cecco Gorica prestito
C Marco Đurić L'Aquila prestito
C Ephraim O'Neal Tre Fiori prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cesena
31 agosto 2014, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Cesena 1 – 0
referto
Parma Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 415 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Roma
14 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Lazio 3 – 0
referto
Cesena Stadio Olimpico (31 200 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Cesena
20 settembre 2014, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Cesena 2 – 2
referto
Empoli Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 073 spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Torino
24 settembre 2014, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Juventus 3 – 0
referto
Cesena Juventus Stadium (36 027 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Cesena
28 settembre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cesena 1 – 1
referto
Milan Orogel Stadium-Dino Manuzzi (22 027 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Udine
5 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Udinese 1 – 1
referto
Cesena Stadio Friuli (8 887 spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Palermo
19 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Palermo 2 – 1
referto
Cesena Stadio Renzo Barbera (14 780 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Cesena
26 ottobre 2014, ore 18:00 CET
8ª giornata
Cesena 0 – 1
referto
Inter Orogel Stadium-Dino Manuzzi (22 917 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Roma
29 ottobre 2014, ore 20:45 CET
9ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Cesena Stadio Olimpico (34 044 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Cesena
3 novembre 2014, ore 19:00 CET
10ª giornata
Cesena 1 – 1
referto
Verona Orogel Stadium-Dino Manuzzi (15 375 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Verona
9 novembre 2014, ore 15:00 CET
11ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Cesena Stadio Marcantonio Bentegodi (5 000 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Cesena
23 novembre 2014, ore 15:00 CET
12ª giornata
Cesena 1 – 1
referto
Sampdoria Orogel Stadium-Dino Manuzzi (16 184 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Cesena
30 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Cesena 0 – 3
referto
Genoa Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 650 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Bergamo
7 dicembre 2014, ore 15:00 CET
14ª giornata
Atalanta 3 – 2
referto
Cesena Stadio Atleti Azzurri d'Italia (12 495 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Cesena
14 dicembre 2014, ore 18:00 CET
15ª giornata
Cesena 1 – 4
referto
Fiorentina Orogel Stadium-Dino Manuzzi (16 275 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Reggio nell'Emilia
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
16ª giornata
Sassuolo 1 – 1
referto
Cesena Mapei Stadium-Città del Tricolore (11 079 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Cesena
6 gennaio 2015, ore 18:00 CET
17ª giornata
Cesena 1 – 4
referto
Napoli Orogel Stadium-Dino Manuzzi (16 275 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Cagliari
11 gennaio 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Cagliari 2 – 1
referto
Cesena Stadio Sant'Elia (10 000 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Cesena
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Cesena 2 – 3
referto
Torino Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 910 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
25 gennaio 2015, ore 15:00 CET
20ª giornata
Parma 1 – 2
referto
Cesena Stadio Ennio Tardini (11 791 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Cesena
1º febbraio 2015, ore 15:00 CET
21ª giornata
Cesena 2 – 1
referto
Lazio Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 818 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Empoli
8 febbraio 2015, ore 15:00 CET
22ª giornata
Empoli 2 – 0
referto
Cesena Stadio Carlo Castellani (7 586 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Cesena
15 febbraio 2015, ore 20:45 CET
23ª giornata
Cesena 2 – 2
referto
Juventus Orogel Stadium-Dino Manuzzi (23 661 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
22 febbraio 2015, ore 15:00 CET
24ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Cesena Stadio Giuseppe Meazza (27 958 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Cesena
1º marzo 2015, ore 15:00 CET
25ª giornata
Cesena 1 – 0
referto
Udinese Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 794 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Cesena
8 marzo 2015, ore 12:30 CET
26ª giornata
Cesena 0 – 0
referto
Palermo Orogel Stadium-Dino Manuzzi (15 071 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Milano
15 marzo 2015, ore 20:45 CET
27ª giornata
Inter 1 – 1
referto
Cesena Stadio Giuseppe Meazza (28 549 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Cesena
22 marzo 2015, ore 20:45 CET
28ª giornata
Cesena 0 – 1
referto
Roma Orogel Stadium-Dino Manuzzi (16 575 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Verona
4 aprile 2015, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Verona 3 – 3
referto
Cesena Stadio Marcantonio Bentegodi (17 590 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Cesena
12 aprile 2015, ore 12:30 CEST
30ª giornata
Cesena 0 – 1
referto
Chievo Orogel Stadium-Dino Manuzzi (15 094 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Genova
18 aprile 2015, ore 18:00 CEST
31ª giornata
Sampdoria 0 – 0
referto
Cesena Stadio Luigi Ferraris (21 182 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Genova
26 aprile 2015, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Genoa 3 – 1
referto
Cesena Stadio Luigi Ferraris (19 663 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Cesena
29 aprile 2015, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Cesena 2 – 2
referto
Atalanta Orogel Stadium-Dino Manuzzi (14 170 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Firenze
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Fiorentina 3 – 1
referto
Cesena Stadio Artemio Franchi (28 675 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Cesena
10 maggio 2015, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Cesena 2 – 3
referto
Sassuolo Orogel Stadium-Dino Manuzzi (13 712 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Napoli
18 maggio 2015, ore 21:00 CEST
36ª giornata
Napoli 3 – 2
referto
Cesena Stadio San Paolo (37 568 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Cesena
24 maggio 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Cesena 0 – 1
referto
Cagliari Orogel Stadium-Dino Manuzzi (13 945 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Torino
31 maggio 2015, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Torino 5 – 0
referto
Cesena Stadio Olimpico (18 569 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.
Cesena
24 agosto 2014, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Cesena 1 – 0
referto
Casertana Orogel Stadium-Dino Manuzzi (4 639 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Udine
3 dicembre 2014, ore 21:00 CET
Quarto turno
Udinese 4 – 2
(d.t.s.)
referto
Cesena Stadio Friuli (2 400 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 24 19 3 7 9 19 31 19 1 5 13 17 42 38 4 12 22 36 73 -37
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 1 0 1 0 0 1 2 4 2 1 0 1 3 4 −1
Totale 24 20 4 7 9 20 31 19 1 5 14 46 41 40 5 12 23 39 77 -38

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T
Risultato V P N P N N P P P N P N P P P N P P P V V P N P V N N P N P N P N P P P P P
Posizione 5 12 11 13 13 13 15 17 18 18 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 18 18 18 19 19 19 19 19 19 19

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Agliardi, F. F. Agliardi 10 -19 0 0 1 -4 0 0 11 -23 0 0
Almeida, H. H. Almeida 10 0 0 0 0 0 0 0 10 0 0 0
Bressan, W. W. Bressan 1 -5 0 0 0 0 0 0 1 -5 0 0
Brienza, F. F. Brienza 30 8 2 0 1 0 0 0 31 8 2 0
Capelli, D. D. Capelli 30 0 10 0 2 0 1 0 32 0 11 0
Carbonero, C. C. Carbonero 22 3 7 0 0 0 0 0 22 3 7 0
Cascione, E. E. Cascione 29 1 7 0 1 0 1 0 30 1 8 0
Cazzola, R. R. Cazzola 6 0 0 0 1 0 1 0 7 0 1 0
Coppola, M. M. Coppola 11 0 4 1 2 0 0 0 13 0 4 1
Dal Monte, N. N. Dal Monte 4 0 0 0 0 0 0 0 4 0 0 0
De Feudis, G. G. De Feudis 25 0 4 0 2 0 0 0 27 0 4 0
Defrel, G. G. Defrel 34 9 7 0 2 0 0 0 36 9 7 0
Đurić, M. M. Đurić 28 2 1 0 2 1 1 0 30 3 2 0
Garritano, L. L. Garritano 6 0 1 0 0 0 0 0 6 0 1 0
Giorgi, L. L. Giorgi 27 0 9 0 0 0 0 0 27 0 9 0
Krajnc, L. L. Krajnc 22 0 3 0 1 0 1 0 23 0 4 0
Leali, N. N. Leali 28 -49 0 1 1 0 0 0 29 -49 0 1
Lucchini, S. S. Lucchini 28 1 10 0 2 0 0 0 30 1 10 0
Magnússon, H. H. Magnússon 12 0 1 0 0 0 0 0 12 0 1 0
Marilungo, G. G. Marilungo 8 1 0 0 1 1 0 0 9 2 0 0
Mazzotta, A. A. Mazzotta 10 0 1 0 1 0 0 0 11 0 1 0
Moncini, G. G. Moncini 2 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Mudingayi, G. G. Mudingayi 9 0 4 0 0 0 0 0 9 0 4 0
Nica, C. C. Nica 8 0 2 0 0 0 0 0 8 0 2 0
Perico, G. G. Perico 21 0 7 0 1 0 1 0 22 0 8 0
Pulzetti, N. N. Pulzetti 9 1 1 0 0 0 0 0 9 1 1 0
Renzetti, F. F. Renzetti 22 0 3 0 1 0 0 0 23 0 3 0
Rodríguez, A. A. Rodríguez 25 5 4 0 0 0 0 0 25 5 4 0
Succi, D. D. Succi 9 2 2 0 1 1 0 0 10 3 2 0
Tabanelli, A. A. Tabanelli 7 0 0 0 2 0 0 0 9 0 0 0
Valzania, L. L. Valzania 2 0 1 0 1 0 0 0 3 0 1 0
Volta, M. M. Volta 24 0 8 1 1 0 0 0 25 0 8 1
Zé Eduardo, Zé Eduardo 13 1 2 1 1 0 0 0 14 1 2 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subentrato alla 15ª giornata.
  2. ^ Le maglie della stagione 2014/2015, in Cesenacalcio.it, 16 agosto 2014.
  3. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio