Hugo Almeida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hugo Almeida
Kub-Mordovia (6).jpg
Hugo Almeida con la maglia del Kuban' nel 2015.
Nome Hugo Miguel Pereira de Almeida
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 191 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra AEK Atene
Carriera
Giovanili
1997-2000 Naval
2000-2002 Porto
Squadre di club1
2002-2003 Porto B 23 (21)
2003-2004 União Leiria 46 (7)
2004-2005 Porto 3 (0)
2005 Boavista 14 (3)
2005-2006 Porto 28 (4)
2006-2010 Werder Brema 117 (41)
2010-2014 Beşiktaş 85 (36)[1]
2014-2015 Cesena 10 (0)
2015 Kuban' 10 (2)
2015-2016 Anži 12 (2)
2016 Hannover 96 7 (1)
2016- AEK Atene 0 (0)
Nazionale
2001 Portogallo Portogallo U-16 4 (1)
2002 Portogallo Portogallo U-18 5 (1)
2002 Portogallo Portogallo U-19 15 (8)
2003 Portogallo Portogallo U-20 5 (0)
2004-2007 Portogallo Portogallo U-21 29 (16)
2004-2015 Portogallo Portogallo 57 (19)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Germania 2004
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Polonia-Ucraina 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1° luglio 2016

Hugo Miguel Pereira de Almeida, noto semplicemente come Hugo Almeida (Figueira da Foz, 23 maggio 1984), è un calciatore portoghese, attaccante dell'AEK Atene.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Hugo Almeida inizia a giocare a calcio nel Naval, prima d'essere acquistato dal Porto.

Inizialmente, non viene ritenuto idoneo per restare a Porto, pertanto viene dato in prestito ad União Leiria e Boavista, tornando al Porto nella stagione 2005-2006, durante la quale vince il titolo nazionale e segna un gol in Champions League contro l'Inter a San Siro, sfruttando un calcio di punizione da 35 metri.

Hugo Almeida al Werder Brema

Il Porto cede nuovamente in prestito l'attaccante portoghese per la stagione 2006-07, stavolta in Bundesliga con il Werder Brema, totalizzando nel corso della stagione 10 gol e 41 presenze - in tutte le competizioni. Dopo aver visto le sue chances di giocare al Porto esser tagliate definitivamente, visti gli arrivi di attaccanti come Edgar Bruno da Silva ed Ernesto Farías, decide di accettare l'offerta fattagli dal Werder, firmando un contratto quadriennale.

Con la cessione di Miroslav Klose al Bayern Monaco, le possibilità di utilizzo di Almeida con l'ex-squadra del tedesco-polacco crescono fortemente: infatti, Hugo Almeida chiude la stagione con 11 gol in campionato, bottino inferiore solo a quelli di Diego e Markus Rosenberg, i quali chiudono la stagione rispettivamente con 13 e 14 reti.

Il 24 dicembre 2010 si trasferisce in Turchia al Beşiktaş firmando un triennale. A partire dal luglio 2014, una volta terminato il contratto col club anatolico, rimane svincolato fino al 6 ottobre 2014, quando trova un accordo con il Cesena.[2] Il 26 ottobre fa il suo debutto con la maglia dei romagnoli, subentrando al 64º minuto al posto di Djuric durante la sconfitta interna subita contro l'Inter.[3] Il 19 gennaio 2015 ottiene la rescissione del contratto con il Cesena. Il 22 gennaio trova l'accordo coi russi del Kuban' per un anno, guadagnando 200 mila euro netti al mese.[4] Il 9 luglio 2015 viene acquistato dall'Anži.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Almeida ha giocato ad ogni livello con la Nazionale di calcio del Portogallo, sin dall'Under-15. Era fra i convocati portoghesi al Torneo di Tolone 2003, terminato con la vittoria degli iberici; è convocato inoltre per il Campionato europeo di calcio Under-21 2004, classificandosi al 3º posto, per le Olimpiadi di Atene 2004, per il Campionato europeo di calcio Under-21 2006 e per quello dell'anno seguente.

Esordisce nella nazionale maggiore nel 2004, in occasione di Portogallo-Inghilterra 1-1 del 18 febbraio. Viene convocato per giocare le ultime tre partite della campagna di qualificazione ad Euro 2008, realizzando due gol, contro Azerbaigian ed Armenia, di vitale importanza per staccare il biglietto per Austria-Svizzera 2008.

Nel 2010 prende parte al campionato mondiale in Sudafrica; durante il torneo riesce a trovare il gol in un'unica occasione, nella seconda partita della fase a gironi contro la Corea del Nord vinta 7-0.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 aprile 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-gen. 2005 Portogallo Porto PL 3 0 CP 0 0 UCL 2 0 SP+SU+CInt 0 0 5 0
gen.-giu. 2005 Portogallo Boavista PL 14 3 CP 2 0 - - - - - - 16 3
2005-2006 Portogallo Porto PL 28 4 CP 1 0 UCL 6 1 - - - 35 5
Totale Porto 31 4 2 0 8 1 0 0 41 5
2006-2007 Germania Werder Brema BL 28 5 CG 1 0 UCL+CU 4+8 0+4 CdL 0 0 41 9
2007-2008 BL 23 11 CG 2 1 UCL+CU 7[5]+4 3[6]+1 CdL 0 0 36 16
2008-2009 BL 27 9 CG 5 4 UCL+CU 3+8 2+1 - - - 43 16
2009-2010 BL 26 7 CG 4 1 UEL 6[7] 3[8] - - - 36 11
2010-gen. 2011 BL 13 9 CG 2 1 UCL 6[7] 1 - - - 21 11
Totale Werder Brema 117 41 14 7 46 15 0 0 177 63
gen.-giu. 2011 Turchia Beşiktaş SL 12 4 TK 6 4 UEL 2 0 - - - 20 8
2011-2012 SL 22+3[9] 10+1[9] TK 1 0 UEL 9[10] 3[8] - - - 35 14
2012-2013 SL 20 9 TK 2 1 - - - - - - 22 10
2013-2014 SL 31 13 TK 0 0 UEL 2[11] 2[11] - - - 33 15
Totale Beşiktaş 85+3 36+1 9 5 13 5 - - 110 47
ott. 2014-gen. 2015 Italia Cesena A 10 0 CI 0 0 - - - - - - 10 0
gen.-giu. 2015 Russia Kuban' PL 10 2 KR 3 1 UEL - - - - - 13 3
2015-gen. 2016 Russia Anži PL 12 2 KR 2 2 - - - - - - 14 4
gen. 2016- Germania Hannover FB 7 1 DFB-P 0 0 - - - - - - 7 1
Totale carriera 286+3 89+1 31 15 67 21 0 0 388 126

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Portogallo Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-02-2004 Faro Portogallo Portogallo 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
01-09-2006 Brøndby Danimarca Danimarca 4 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
02-06-2007 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2008 - Red card.svg 90’ Ingresso al 79’ 79’
13-10-2007 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2008 1
17-10-2007 Almaty Kazakistan Kazakistan 1 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2008 - Uscita al 63’ 63’
17-11-2007 Leiria Portogallo Portogallo 1 – 0 Armenia Armenia Qual. Euro 2008 1 Uscita al 68’ 68’
06-02-2008 Zurigo Italia Italia 3 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 57’ 57’
26-03-2008 Düsseldorf Grecia Grecia 2 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
31-05-2008 Viseu Portogallo Portogallo 2 – 0 Georgia Georgia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
11-06-2008 Carouge Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 3 Portogallo Portogallo Euro 2008 - Ingresso al 80’ 80’
15-06-2008 Basilea Svizzera Svizzera 2 – 0 Portogallo Portogallo Euro 2008 - Ingresso al 74’ 74’
20-08-2008 Aveiro Portogallo Portogallo 5 – 0 Fær Øer Fær Øer Amichevole -
06-09-2008 Attard Malta Malta 0 – 4 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2010 1 Uscita al 67’ 67’
10-09-2008 Lisbona Portogallo Portogallo 2 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 72’ 72’
11-10-2008 Solna Svezia Svezia 0 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 65’ 65’
15-10-2008 Braga Portogallo Portogallo 0 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 90’ 90’
20-11-2008 Gama Brasile Brasile 6 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
11-02-2009 Faro Portogallo Portogallo 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Uscita al 57’ 57’
28-03-2009 Porto Portogallo Portogallo 0 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 66’ 66’
06-06-2009 Tirana Albania Albania 1 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2010 1 Uscita al 69’ 69’
10-06-2009 Tallinn Estonia Estonia 0 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
12-08-2009 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 0 – 3 Portogallo Portogallo Amichevole 2
14-11-2009 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 88’ 88’
03-03-2010 Coimbra Portogallo Portogallo 2 – 0 Cina Cina Amichevole 1
24-05-2010 Covilhã Portogallo Portogallo 0 – 0 Capo Verde Capo Verde Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
08-06-2010 Johannesburg Mozambico Mozambico 0 – 3 Portogallo Portogallo Amichevole 2 Ingresso al 46’ 46’
21-06-2010 Città del Capo Portogallo Portogallo 7 – 0 Corea del Nord Corea del Nord Mondiali 2010 1 Ammonizione al 70’ 70’ Uscita al 77’ 77’
29-06-2010 Città del Capo Spagna Spagna 1 – 0 Portogallo Portogallo Mondiali 2010 - Uscita al 59’ 59’
03-09-2010 Guimarães Portogallo Portogallo 4 – 4 Cipro Cipro Qual. Euro 2012 1 Uscita al 84’ 84’
07-09-2010 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 90’ 90’
08-10-2010 Porto Portogallo Portogallo 3 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2012 - Uscita al 69’ 69’
12-10-2010 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 3 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2012 - Uscita al 65’ 65’
17-11-2010 Lisbona Portogallo Portogallo 4 – 0 Spagna Spagna Amichevole 1 Ingresso al 76’ 76’
09-02-2011 Carouge Portogallo Portogallo 1 – 2 Argentina Argentina Amichevole - Uscita al 60’ 60’
26-03-2011 Leiria Portogallo Portogallo 1 – 1 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
29-03-2011 Aveiro Portogallo Portogallo 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole -
10-08-2011 Faro Portogallo Portogallo 5 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Amichevole 2 Ingresso al 46’ 46’
02-09-2011 Larnaka Cipro Cipro 0 – 4 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2012 1 Ingresso al 76’ 76’
11-11-2011 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2012 - Ingresso al 65’ 65’
29-02-2012 Varsavia Polonia Polonia 0 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 66’ 66’
26-05-2012 Leiria Portogallo Portogallo 0 – 0 Macedonia Macedonia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
02-06-2012 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Ammonizione al 49’ 49’ Uscita al 72’ 72’
21-06-2012 Varsavia Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 1 Portogallo Portogallo Euro 2012 - Ingresso al 40’ 40’
27-06-2012 Donetsk Portogallo Portogallo 2 – 4 Spagna Spagna Euro 2012 - Uscita al 81’ 81’
15-08-2012 Faro Portogallo Portogallo 2 – 0 Panamá Panamá Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
14-11-2012 Libreville Gabon Gabon 2 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole 1 Ingresso al 55’ 55’
22-03-2013 Tel Aviv Israele Israele 3 – 3 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 74’ 74’
26-03-2013 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2014 1 Ingresso al 58’ 58’
10-06-2013 Carouge Croazia Croazia 0 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 76’ 76’
11-10-2013 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 1 Israele Israele Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 70’ 70’
15-10-2013 Coimbra Portogallo Portogallo 3 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 58’ 58’
15-11-2013 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 66’ 66’
19-11-2013 Stoccolma Svezia Svezia 2 – 3 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 82’ 82’
31-05-2014 Oeiras Portogallo Portogallo 0 – 0 Grecia Grecia Amichevole - Ingresso al 45’ 45’
11-06-2014 East Rutherford Portogallo Portogallo 5 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole 2 Uscita al 65’ 65’
16-06-2014 Salvador Germania Germania 4 – 0 Portogallo Portogallo Mondiali 2014 - Uscita al 28’ 28’
31-03-2015 Estoril Portogallo Portogallo 0 – 2 Capo Verde Capo Verde Amichevole - Uscita al 64’ 64’
Totale Presenze (31º posto) 57 Reti (11º posto) 19

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2003-2004, 2005-2006
Werder Brema: 2006
Werder Brema: 2008-2009
Beşiktaş: 2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2003-2004
Porto: 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 88 (37) se si comprendono i play-off.
  2. ^ Trovato- l'accordo con Hugo Almeida, in cesenacalcio.it, 6 ottobre 2014. URL consultato il 7 ottobre 2014.
  3. ^ Cesena-Inter 0-1: decide Icardi su rigore. Mazzarri respira, in gazzetta.it, 26 ottobre 2014. URL consultato il 10 dicembre 2014.
  4. ^ http://gianlucadimarzio.com/campionati-esteri/calcio-internazionale/hugo-almeida-niente-udinese-e-fatta-con-lfc-krasnodar/.
  5. ^ 2 presenze nel Terzo turno preliminare.
  6. ^ 1 rete nel Terzo turno preliminare.
  7. ^ a b 1 presenza nei play-off.
  8. ^ a b 1 rete nei play-off.
  9. ^ a b Play-off.
  10. ^ 2 presenze nei play-off.
  11. ^ a b Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Hugo Almeida, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • (DE) Hugo Almeida, su FussballDaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH.
  • (EN) Hugo Almeida, su National-football-teams.com, National Football Teams.