Rafa Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rafa Silva
Shahter-Braga (3).jpg
Rafa Silva con la maglia del Braga nel 2016
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Benfica
Carriera
Giovanili
2011-2012Feirense
Squadre di club1
2012-2013Feirense41 (10)
2013-2016Braga125 (26)
2016-Benfica66 (22)
Nazionale
2013Portogallo Portogallo U-202 (0)
2013-2015Portogallo Portogallo U-2113 (3)
2014-Portogallo Portogallo17 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Repubblica Ceca 2015
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Francia 2016
Transparent.png UEFA Nations League
Oro Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 giugno 2019

Rafael Alexandre Fernandes Ferreira Silva meglio noto come Rafa Silva (Vila Franca de Xira, 17 maggio 1993) è un calciatore portoghese, centrocampista o ala del Benfica e della nazionale portoghese, con la quale si è laureato campione d'Europa nel 2016.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Rafa Silva è un centrocampista offensivo che può giocare sia come esterno offensivo, che come trequartista; dotato di buona tecnica individuale, abbina dinamismo ad una buona visione di gioco. Inoltre possiede un ottimo dribbling.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gioca dall'estate 2013 nel massimo campionato portoghese con lo Sporting Braga.Il 19 agosto viene acquistato per 15 milioni dal Benfica.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per le nazionali portoghesi Under-20 e Under-21.

Il 5 marzo 2014 ha esordito in nazionale maggiore nell'amichevole tra Portogallo e Camerun, vinta 5-1 dai lusitani. Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[1] Il 10 luglio si laurea campione d'Europa dopo la vittoria in finale sulla Francia padrona di casa per 1-0, ottenuta grazie al goal decisivo di Éder durante i tempi supplementari.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 maggio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Portogallo Feirense SL 41 10 CP+CdL 2+4 1+0 - - - - - - 47 11
2013-2014 Portogallo Braga PL 23 3 TdP+TdL 3+4 3+2 - - - - - - 30 8
2014-2015 PL 34 2 TdP+TdL 6+3 3+0 - - - - 43 5
2015-2016 PL 30 8 TdP+TdL 4+3 0+1 UEL 12 3 - - - 49 12
Totale Braga 87 13 23 9 12 3 - - 122 25
2016-2017 Portogallo Benfica PL 20 2 CP+CdL 4+4 0 UCL 3 0 SP 0 0 31 2
2017-2018 PL 20 3 CP+CdL 1+2 0 UCL 1 0 SP 0 0 24 3
2018-2019 PL 26 17 CP+CdL 3+2 1+2 UCL+UEL 7[3]+5 0 - - - 43 20
Totale Benfica 66 22 16 3 16 0 0 0 98 26
Totale Carriera 194 46 45 13 28 3 0 0 267 62

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-3-2014 Leiria Portogallo Portogallo 5 – 1 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 46’ 46’
31-5-2014 Oeiras Portogallo Portogallo 0 – 0 Grecia Grecia Amichevole - Ingresso al 83’ 83’
7-6-2014 Foxborough Messico Messico 0 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
14-11-2015 Krasnodar Russia Russia 1 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 90’ 90’
17-11-2015 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 62’ 62’
25-3-2016 Leiria Portogallo Portogallo 0 – 1 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 65’ 65’
29-5-2016 Porto Portogallo Portogallo 3 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
2-6-2016 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 36’ 36’
18-6-2016 Parigi Portogallo Portogallo 0 – 0 Austria Austria Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 89’ 89’
1-9-2016 Porto Portogallo Portogallo 5 – 0 Gibilterra Gibilterra Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
11-10-2018 Chorzów Polonia Polonia 2 – 3 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1 Uscita al 85’ 85’
14-10-2018 Londra Scozia Scozia 1 – 3 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 90+1’ 90+1’
20-11-2018 Guimarães Portogallo Portogallo 1 – 1 Polonia Polonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 70’ 70’
22-3-2019 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2020 - Ingresso al 62’ 62’
25-3-2019 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 1 Serbia Serbia Qual. Euro 2020 - Uscita al 84’ 84’
9-6-2019 Porto Portogallo Portogallo 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - Finale - Ingresso al 75’ 75’
10-9-2019 Vilnius Lituania Lituania 1 – 5 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2020 - Ingresso al 56’ 56’
Totale Presenze 17 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sporting Braga: 2015-2016
Benfica: 2016-2017, 2018-2019
Benfica: 2016, 2019

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Francia 2016
2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Euro-2016: os 23 convocados, fpf.pt. URL consultato il 18 maggio 2016.
  2. ^ Euro 2016, Portogallo campione: 1-0 alla Francia, Eder gol ai supplementari, gazzetta.it, 10 luglio 2016. URL consultato l'11 luglio 2016.
  3. ^ 2 presenze nei turni preliminari

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]