Supercoppa UEFA 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa UEFA.

Supercoppa UEFA 2004
UEFA Super Cup 2004
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 29ª
Organizzatore UEFA
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Louis II
Risultati
Vincitore Valencia
(2º titolo)
Secondo Porto
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003 2005 Right arrow.svg

La Supercoppa UEFA 2004 è stata la ventinovesima edizione della Supercoppa UEFA.

Si è svolta il 27 agosto 2004 allo Stadio Louis II di Monaco, dove si sono affrontate la squadra vincitrice della Champions League 2003-2004, ovvero i portoghesi del Porto, e la squadra vincitrice della Coppa UEFA 2003-2004, ossia gli spagnoli del Valencia.

Nel derby iberico, a conquistare il titolo è stato il Valencia che ha battuto per 1-2 il Porto con i gol di Baraja e Di Vaio.

Per il Porto si è trattata della seconda apparizione consecutiva alla competizione, dopo quella dell'anno precedente.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Monaco
27 agosto 2004, ore 20:45 CEST
Porto1 – 2
referto
ValenciaStadio Louis II (17.292 spett.)
Arbitro: Norvegia Terje Hauge

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Porto
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Valencia

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Porto (4-4-2)
P 99 Portogallo Vítor Baía
D 22 Grecia Geōrgios Seïtaridīs
D 2 Portogallo Jorge Costa (c) Ammonizione al 52’ 52’
D 7 Portogallo Pepe
D 8 Portogallo Nuno Valente
C 6 Portogallo Costinha
C 18 Portogallo Maniche
C 4 Portogallo Hugo Leal Uscita al 61’ 61’
C 19 Brasile Carlos Alberto
A 41 Portogallo Hélder Postiga
A 77 Sudafrica Benni McCarthy Ammonizione al 40’ 40’ Uscita al 72’ 72’
A disposizione:
P 13 Portogallo Nuno
D 3 Portogallo Pedro Emanuel
D 5 Portogallo Ricardo Costa
C 10 Portogallo Ricardo Quaresma Ammonizione al 72’ 72’ Ingresso al 61’ 61’
C 12 Portogallo César Peixoto Ingresso al 72’ 72’
C 33 Portogallo Raul Meireles
A 29 Portogallo Hugo Almeida
Allenatore:
Spagna Víctor Fernández
Valencia (4-3-3)
P 1 Spagna Santiago Cañizares
D 23 Spagna Curro Torres
D 17 Spagna David Navarro Ammonizione al 16’ 16’
D 5 Spagna Carlos Marchena
D 15 Italia Amedeo Carboni Ammonizione al 90’ 90’
C 14 Spagna Vicente
C 8 Spagna Rubén Baraja
C 6 Spagna David Albelda (c) Ammonizione al 40’ 40’
A 19 Spagna Francisco Rufete
A 9 Italia Bernardo Corradi Uscita al 89’ 89’
A 11 Italia Marco Di Vaio Uscita al 77’ 77’
A disposizione:
P 13 Spagna Andrés Palop
D 12 Portogallo Marco Caneira
D 18 Spagna Xisco
C 7 Italia Stefano Fiore Ingresso al 86’ 86’
C 16 Mali Mohamed Sissoko
C 21 Argentina Pablo Aimar Ingresso al 64’ 64’
A 20 Spagna Mista Ingresso al 82’ 82’
Allenatore:
Italia Claudio Ranieri

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio