Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nazionale di calcio della Cina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Cina Cina
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione CFA
Chinese Football Association
Confederazione AFC
Codice FIFA CHN
Soprannome 龙之队 (Dragoni)
Selezionatore Italia Marcello Lippi
Record presenze Li Weifeng (112)
Capocannoniere Hao Haidong (41)
Ranking FIFA 57°[1] (16 Ottobre 2017)
Esordio internazionale
Stati Uniti Filippine 2 - 1 Cina Cina
Manila, Filippine; 4 febbraio 1913
Migliore vittoria
Cina Cina 19 - 0 Guam Guam
Ho Chi Minh, Vietnam; 26 gennaio 2000
Peggiore sconfitta
Brasile Brasile 8 - 0 Cina Cina
Recife, Brasile; 10 settembre 2012
Campionato del mondo
Partecipazioni 1 (esordio: 2002)
Miglior risultato Primo turno nel 2002
Coppa d'Asia
Partecipazioni 11 (esordio: 1976)
Miglior risultato Argento Secondo posto nel 1984, 2004
Torneo Olimpico
Partecipazioni 2 (esordio: 1928)
Miglior risultato Ottavi di finale nel 1928, 1948

La nazionale di calcio della Cina (中国国家足球队) è la rappresentativa calcistica della Cina, è stata fondata nel 1924 ed è stato membro della FIFA dal 1931 al 1958 e di nuovo dal 1979 fino a oggi.

Ha ottenuto i suoi migliori risultati nella Coppa d'Asia, che non ha mai vinto, ma in cui ha guadagnato due secondi posti nel 1984 (0-2 in finale contro l'Arabia Saudita in finale) e in casa nel 2004 (1-3 in finale contro il Giappone), due terzi posti nel 1976 e nel 1992 e due quarti posti nel 1988 e nel 2000.

Per quanto riguarda i mondiali ha partecipato per la prima volta alle qualificazioni nel 1958, venendo subito eliminata dall'Indonesia. Ha partecipato ad una sola fase finale del campionato del mondo, nel 2002, uscendo al primo turno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Cina nella finale della Coppa d'Asia contro l'Arabia Saudita del 1984

La Cina esordì nelle qualificazioni ai mondiali prendendo parte alle qualificazioni AFC per Svezia 1958, dove fu subito eliminata dall'Indonesia.

A causa dell'isolamento internazionale ha dovuto attendere fino al 1982 per prendere parte a un'altra edizione dei mondiali, dove sfiorò la qualificazione alla fase finale. Arrivò seconda assieme alla Nuova Zelanda e dietro al Kuwait nel girone finale asiatico-oceanico. Nello spareggio contro la Nuova Zelanda perse 2-1.

Nelle qualificazioni per il mondiale 1986 fu eliminata a sorpresa da Hong Kong nonostante le bastasse un pareggio casalingo per qualificarsi alle semifinali della zona B asiatica.

In quelle per il mondiale 1990 arrivò quarta nel girone finale asiatico, dietro alle due qualificate Corea del Sud ed Emirati Arabi Uniti e al Qatar e davanti ad Arabia Saudita e Corea del Nord.

Nelle eliminatorie per la Coppa del mondo 1994 non riuscì a qualificarsi al girone finale da sei squadre, eliminata dall'Iraq per un punto.

In quelle per il mondiale 1998 riuscì a qualificarsi per uno dei due gironi finali da cinque squadre, nel quale si classificò terza, dietro di un solo punto all'Iran ma eliminata con una gara di anticipo. L'Iran andò quindi allo spareggio con la seconda dell'altro girone, la cui vincente andava al mondiale e la perdente allo spareggio contro l'Australia.

Sotto la gestione del CT Bora Milutinović la Cina riuscì a qualificarsi per il mondiale 2002, in Giappone e Corea del Sud. In quel mondiale la squadra non riuscì a segnare neanche un gol e fu subito eliminata al primo turno, dopo tre sconfitte.

Dopo questa storica qualificazione e il secondo posto nella Coppa d'Asia casalinga del 2004 la nazionale cinese entrò nella peggior crisi di risultati della sua storia, non riuscendo a qualificarsi ai gironi finali asiatici di qualificazione per le successive fasi finali dei mondiali. Fallì infatti l'approdo al mondiale del 2006, del 2010 e, nonostante la vittoria nella Coppa dell'Asia orientale del 2010 e alcuni buoni risultati in amichevole (quali il pareggio casalingo per 1-1 contro la Germania nel 2009 e la vittoria per 1-0 contro la Francia l'anno seguente), del 2014. Nelle qualificazioni a Brasile 2014 la nazionale cinese fu di nuovo eliminata prima di raggiungere i gironi finali.

Il 3 febbraio 2016 arrivò sulla panchina della Cina Gao Hongb, che un mese dopo qualificò la squadra per il terzo turno, l'ultimo, delle qualificazioni asiatiche ai mondiale del 2018, guadagnando nel contempo l'accesso alla Coppa d'Asia 2019. Dopo una sconfitta contro l'Uzbekistan Hongb lasciò il posto a Marcello Lippi, nominato CT il 22 ottobre 2016. La squadra cinese non è riuscita ad andare oltre il penultimo posto nel girone del terzo turno, fallendo così, nel settembre 2017, l'accesso a Russia 2018.

Partecipazioni ai Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato mondiale di calcio 2002.
Gwangju
4 giugno 2002
Cina Cina 0 – 2 Costa Rica Costa Rica Stadio Guus Hiddink
Arbitro Grecia Vassaras

Seogwipo
8 giugno 2002
Brasile Brasile 4 – 0 Cina Cina Jeju World Cup Stadium
Arbitro Svezia Frisk

Seul
13 giugno 2002
Turchia Turchia 3 – 0 Cina Cina Seoul World Cup Stadium
Arbitro Colombia Ruiz

Risultati nella Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]

Risultati nella Coppa dell'Asia orientale (East Asian Cup)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa dell'Asia orientale.

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei convocati dal CT Marcello Lippi per le partite del 31 agosto e 5 settembre 2017[2].

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Zeng Cheng 8 gennaio 1987 (30 anni) 40 0 Cina Guangzhou Evergrande
23 P Wang Dalei 10 gennaio 1989 (28 anni) 24 0 Cina Shandong Luneng
12 P Yan Junling 28 gennaio 1991 (26 anni) 4 0 Cina Shanghai SIPG
6 D Feng Xiaoting 22 ottobre 1985 (32 anni) 61 0 Cina Guangzhou Evergrande
5 D Zhang Linpeng 9 maggio 1989 (28 anni) 59 5 Cina Guangzhou Evergrande
2 D Ren Hang 23 febbraio 1989 (28 anni) 31 1 Cina Hebei China Fortune
17 D Li Xuepeng 18 settembre 1988 (29 anni) 23 0 Cina Guangzhou Evergrande
4 D Jiang Zhipeng 6 marzo 1989 (28 anni) 21 0 Cina Guangzhou R&F
21 D Deng Hanwen 8 gennaio 1995 (22 anni) 5 2 Cina Beijing Renhe
3 D Gao Zhunyi 21 agosto 1995 (22 anni) 2 0 Cina Hebei China Fortune
22 D Li Lei 30 maggio 1992 (25 anni) 0 0 Cina Beijing Guoan
15 D Fu Huan 12 luglio 1993 (24 anni) 0 0 Cina Shanghai SIPG
10 C Zheng Zhi 20 agosto 1980 (37 anni) 97 15 Cina Guangzhou Evergrande
16 C Zhao Xuri 3 dicembre 1985 (32 anni) 69 2 Cina Tianjin Quanjian
11 C Hao Junmin 24 marzo 1987 (30 anni) 63 12 Cina Shandong Luneng
20 C Yu Hanchao 25 febbraio 1987 (30 anni) 48 9 Cina Guangzhou Evergrande
19 C Zhang Xizhe 23 gennaio 1991 (26 anni) 20 4 Cina Beijing Guoan
14 C Wang Yongpo 19 gennaio 1987 (30 anni) 16 8 Cina Tianjin Quanjian
8 C Yin Hongbo 30 ottobre 1989 (28 anni) 5 1 Cina Hebei China Fortune
13 C He Chao 19 aprile 1995 (22 anni) 0 0 Cina Changchun Yatai
18 A Gao Lin 14 febbraio 1986 (31 anni) 94 20 Cina Guangzhou Evergrande
7 A Wu Lei 19 novembre 1991 (26 anni) 45 7 Cina Shanghai SIPG
9 A Xiao Zhi 28 maggio 1985 (32 anni) 3 1 Cina Guangzhou R&F

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo FIFA 2002
An Q., 2 Zhang E., 3 Yang P., 4 Wu C., 5 Fan Z., 6 Shao J., 7 Sun J., 8 Li T., 9 Ma M., 10 Hao H., 11 Yu G., 12 Su M., 13 Gao Y., 14 Li W., 15 Zhao J., 16 Qu B., 17 Du W., 18 Li X., 19 Qi H., 20 Yang C., 21 Xu Y., 22 Jiang J., 23 Ou C., CT: Milutinović

Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Asia 1976
Hu Z., 2 Qi W., 3 Guan Z., 4 Chi S., 5 Xiang H., 6 He J., 7 Chen X., 8 Li G., 9 Wang J., 10 Rong Z., 11 Du Z., 12 Li F., 13 Cai J., 14 Zhang Q., 15 Zhang Y., 16 Yang A., 17 Yu J., 18 Li W., CT: Nian W.


Coppa d'Asia 1980
Li Fus., 2 Cai J., 3 Liu Z., 4 Lin L., 5 Chi S., 6 Huang X., 7 Yang Y., 8 Zuo S., 9 Xu Y., 10 Li Fub., 11 Chen J., 12 Zang C., 13 Shen X., 15 Gu G., 16 Wang F., 18 Gai Z., 20 Chen X., 22 Xu J., CT: Su Y.


Coppa d'Asia 1984
Lu J., 2 Zhu B., 3 Lin L., 4 Lü H., 5 Jia X., 6 Lin Q., 7 Gu G., 8 Zhao D., 9 Zuo S., 10 Li Hui, 11 Li Huayun, 12 Chi M., 14 Wu Y., 15 Qin G., 16 Liu H., 17 Yang Z., 19 Wang D., 22 Yang N., CT: Zeng X.
Coppa d'Asia 1988
Kong G., 2 Zhu B., 3 Gao S., 4 Guo Y., 7 Xie Y., 8 Tang Y., 10 Ma L., 11 Wu W., 12 Wang B., 13 Shi L., 14 Zhai B., 15 Zhang X., 16 Huang C., 17 Mai C., 18 Duan J., 19 Dong L., 20 Zhang H., 21 Du S., CT: Gao F.
Coppa d'Asia 1992
Fu Y., 2 Feng Z., 3 Dong L., 4 Fan Z., 5 Xu H., 6 Li B., 7 Wu Q., 8 Gao H., 9 Hao H., 10 Cai S., 11 Li X., 12 Xie Y., 13 Li M., 14 Gao Z., 15 Zhao L., 16 Ja X., 17 Peng W., 18 Zhu B., 20 Ou C., CT: Schlappner
Coppa d'Asia 1996
Jiang H., 3 Wei Q., 4 Zhang E., 5 Xu H., 6 Fan Z., 7 Hao H., 8 Ma M., 9 Cao X., 10 Li B., 11 Peng W., 12 Su M., 13 Sun J., 14 Jiang F., 15 Han J., 16 Li M., 17 Gao F., 19 Wu C., 20 Ou C., 21 Liu Y., 22 Han W., 23 Xie H., CT: Qi W.
Coppa d'Asia 2000
Ou C., 2 Zhang E., 4 Wu C., 5 Fan Z., 6 Li M., 8 Li T., 9 Ma M., 10 Su M., 11 Xie H., 12 Qu S., 13 Chen G., 14 Li W., 15 Shen S., 16 Xu Y., 18 Li X., 19 Qi H., 20 Yang C., 21 Xu Y., 22 Jiang J., 23 Fu B., 27 Shao J., 29 Huang Y., CT: Milutinović
Coppa d'Asia 2004
Liu Y., 3 Sun X., 4 Zhang Y., 5 Zheng Z., 6 Shao J., 7 Sun J., 8 Zheng B., 9 Hao H., 11 Li Y., 12 Wei X., 13 Xu Y., 14 Li W., 15 Zhao J., 16 Ji M., 18 Li X., 19 Zhang S., 21 Li M., 22 Yan S., 23 Li J., 25 Zhou H., 27 Zhou T., 29 Li J., CT: Haan
Coppa d'Asia 2007
Li L., 2 Du W., 3 Sun X., 4 Zhang Y., 5 Li W., 6 Shao J., 7 Sun J., 8 Lie T., 9 Han P., 10 Zheng Z., 11 Dong F., 12 Zhao X., 13 Zhang S., 14 Zhu T., 15 Wang D., 16 Ji M., 18 Zhou H., 19 Zheng B., 20 Mao J., 21 Liu Y., 22 Yang J., 23 Cao Y., 30 Zong L., CT: Zhu G.
Coppa d'Asia 2011
Yang Z., 2 Li X., 3 Wang Q., 4 Zhao P., 5 Du W., 6 Zhou H., 7 Zhao X., 8 Hao J., 9 Yang X., 10 Deng Z., 11 Qu B., 12 Guan Z., 13 Liu J., 14 Wang S., 15 Yu T., 16 Huang B., 17 Zhang L., 18 Gao L., 19 Yang H., 20 Rong H., 21 Yu H., 22 Zeng C., 23 Li J., CT: Gao H.
Coppa d'Asia 2015
Zeng C., 2 Ren H., 3 Mei F., 4 Jiang Z., 5 Zhang L., 6 Li A., 7 Wu L., 8 Cai H., 9 Yang X., 10 Zheng Z., 11 Hao J., 12 Yan J., 13 Liu J., 14 Ji X., 15 Wu X., 16 Sun K., 17 Zhang C., 18 Gao L., 19 Liu B., 20 Yu Han., 21 Yu Hai, 22 Liao L., 23 Wang D., CT: Perrin

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 1936
Pau K. P., P Wong K. L., D Chua B. L., D Lee T. S., D Mak S. H., D Tam K. P., C Chen Z. H., C Lee K. W., C Leung S. T., C Leung W. C., C Tsui A. F., C Wong M. S., A Cheuk S. K., A Fung K. C., A Ip P. W., A Kia K. L., A Lee W. T., A Suen K. S., A Zheng Q. L., A Tio H. G., A Tso K. S., A Yeap C. E., CT: Yan C. S.
Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 1948
Chang P. R., P Chu C. S., D Hau Y. S., D Nien S. S., D Tze K. H., C Chau M. C., C Kao P. C., C Kwok Y. K., C Lau C. S., C Sung L. S., A Chang K. H., A Chia B. L., A Chu W. K., A Fung K. C., A Ho Y. F., A Lai S. W., A Li T. F., A Yeap C. E., CT: Lee W. T.

NOTA: per le informazioni sulle rose successive al 1948 visionare la pagina della Nazionale olimpica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio