Godfred Donsah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Godfred Donsah
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 175[1] cm
Peso 70[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Bologna
Carriera
Giovanili
????-2012 non conosciuta DC United Agogo
2012-2013 Palermo
2013-2014 Verona
Squadre di club1
2013-2014 Verona 1 (0)
2014-2015 Cagliari 21 (2)
2015- Bologna 43 (3)
Nazionale
2015 Ghana Ghana U-20 4 (0)
2017- Ghana Ghana 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 novembre 2017

Godfred Donsah (Accra, 7 giugno 1996) è un calciatore ghanese, centrocampista del Bologna e della nazionale ghanese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista fisico, dinamico e tecnico[2], per caratteristiche ricorda il connazionale Michael Essien[3].

Molto abile sia in fase di interdizione che in fase di spinta, ha affermato che, per la sua carriera, intende ispirarsi a Radja Nainggolan[4] e al connazionale Afriyie Acquah.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Arrivato in Italia a 15 anni[6], prova col Palermo e con il Como[7] ma è costretto a tornare in Africa perché senza permesso di soggiorno.[6] Il padre arriva nel 2007 su un barcone come immigrato clandestino e per sfamare lui e le tre sorelle trova lavoro prima tra Foggia e la Campania in un campo di pomodori, poi il primo lavoro stabile a Como come magazziniere.[8] Riportato in Italia nella stagione 2013-2014 dall'Hellas Verona, gioca nella squadra Primavera, esordendo in prima squadra, in Serie A, il 19 aprile 2014 nella vittoria della squadra scaligera sul campo dell'Atalanta.[9]

Cagliari[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 luglio seguente viene acquistato a titolo definitivo dal Cagliari[10] per 2 milioni di euro; Donsah firma un contratto fino al 2018 a 150.000 euro a stagione.[11] Esordisce con i rossoblu il 23 agosto nel terzo turno di Coppa Italia contro il Catania (2-0) e il 19 ottobre seguente debutta in campionato nell'incontro Cagliari-Sampdoria (2-2). L'11 gennaio 2015 realizza il suo primo gol in Serie A nella partita Cagliari-Cesena conclusasi 2-1 in favore dei sardi.[12]

Bologna[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2015 viene ufficializzato il trasferimento al Bologna F.C. 1909[13] a titolo temporaneo per 2 milioni di euro fino al 30 giugno 2016 con successivo obbligo di riscatto per ulteriori 5 milioni. Segna la prima rete, la terza in carriera, nel match vinto 0-2 contro l'Hellas Verona.[14] Si ripete il 31 gennaio 2016 contro la Sampdoria (3-2).[15]

Il 26 agosto 2017 torna al gol, segnando contro il Benevento il gol che permette ai felsinei di vincere.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato dal Ghana Under-20 per il mondiale di categoria svolto in Nuova Zelanda nel 2015. Conclude il mondiale agli ottavi di finale giocando tutte le partite da titolare senza essere mai sostituito.

Non gli è stato possibile rispondere alla prima convocazione in nazionale maggiore, ricevuta il 26 Agosto 2015[16], a causa di un infortunio subito tre giorni prima, durante la partita Bologna - Sassuolo.

Tuttavia il debutto ufficiale con le Black Stars avviene il 12 novembre 2017 dove gioca da titolare contro l'Egitto, nell'ultima partita valida per la qualificazione al Mondiale 2018.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 novembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Italia Verona A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2014-2015 Italia Cagliari A 21 2 CI 2 0 - - - - - - 23 2
Totale Cagliari 21 2 2 0 0 0 - - 23 2
2015-2016 Italia Bologna A 20 2 CI 0 0 - - - - - - 20 2
2016-2017 A 13 0 CI 3 1 - - - - - - 16 1
2017-2018 A 10 1 CI 0 0 - - - - - - 10 1
Totale Bologna 43 3 3 1 0 0 - - 46 4
Totale carriera 65 5 5 1 0 0 - - 70 6

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ghana
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-11-2017 Kumasi Ghana Ghana 1 – 1 Egitto Egitto Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 50’ 50’
Totale Presenze 1 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda tecnica, cagliaricalcio.net. URL consultato il 23 novembre 2014.
  2. ^ Godfred Donsah centrocampista dell'Hellas Verona primavera classe '96, talenticalcio.it.
  3. ^ Donsah, gioiello del Verona: lo seguono City, Dortmund e Bayern Monaco, gianlucadimarzio.com, 7 febbraio 2014. URL consultato il 21 aprile 2014.
  4. ^ Bologna, Donsah ringrazia tutti, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  5. ^ Cagliari, Donsah: "Ero senza scarpe. Ora sistemo i miei e salvo Zola", su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  6. ^ a b Calcio Cagliari; Donsah: con Zeman molto lavoro, poi si va come treni, in La Repubblica, 25 ottobre 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  7. ^ Como, che rabbia. Donsah esordisce in Serie A, in tuttolegapro.com, 20 aprile 2014. URL consultato il 21 aprile 2014.
  8. ^ Gianluca Ciucci, Godfred Donsah, titolare nel Cagliari di Zeman grazie al sacrificio di papà Twaku arrivato in un barcone a Lampedusa da clandestino nel 2007, in The Huffington Post, 31 ottobre 2014. URL consultato il 20 dicembre 2014.
  9. ^ E nel Verona c'è anche l'esordio di Donsah, in tggialloblu.it, 19 aprile 2014. URL consultato il 21 aprile 2014.
  10. ^ Donsah è del Cagliari, cagliaricalcio.net, 17 luglio 2014. URL consultato il 23 novembre 2014.
  11. ^ Francesco velluzzi, Donsah va veloce, in La Gazzetta dello Sport, 13 gennaio 2015, p. 14.
  12. ^ Donsah: "Abbiamo dato il 100%", cagliaricalcio.net, 11 gennaio 2015. URL consultato l'11 gennaio 2015.
  13. ^ Bologna Football Club 1909 - News [collegamento interrotto], su www.bolognafc.it. URL consultato il 27 agosto 2015.
  14. ^ Pietro Turchi, Blitz Bologna: Giaccherini e Donsah stendono l'Hellas, su FantaGazzetta, 7 novembre 2015. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  15. ^ Luca Baccolini, UP&DOWN Il miglior Donsah, tradisce Gastaldello, su La Repubblica, 31 gennaio 2016. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  16. ^ Bologna Football Club 1909 - News, su www.bolognafc.it. URL consultato il 14 aprile 2016.
  17. ^ ghanasoccernet.com, [1]] http://ghanasoccernet.com/bologna-ace-godfred-donsah-makes-ghana-bow-in-egypt-draw%5D%5D] .

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]