Atalanta Bergamasca Calcio 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Stefano Colantuono (fino al 4 marzo)
Italia Edoardo Reja
All. in seconda Italia Roberto Beni (fino al 4 marzo)
Italia Sergio Porrini
Presidente Italia Antonio Percassi
Serie A 17º
Coppa Italia Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: Sportiello (37)
Totale: Sportiello (37)
Miglior marcatore Campionato: Denis (8)
Totale: Denis (8)
Stadio Atleti Azzurri d'Italia (24.726)
Abbonati 10 678[1]
Maggior numero di spettatori 22.074 vs Juventus
(27 settembre 2014)
Minor numero di spettatori 914 vs Avellino
(3 dicembre 2015)
Media spettatori 13.891¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2014-2015 dell'Atalanta è la 54ª in Serie A e la 56ª complessiva in massima serie.[2]

La sede del ritiro pre-campionato è per il quinto anno consecutivo la città di Rovetta, in Alta Valle Seriana, dove la squadra vi rimane dal 20 luglio al 9 agosto.

Stefano Colantuono prolunga il proprio contratto con l'Atalanta, la cui scadenza è fissata nel 2017,[3] mentre in società è da segnalare l'arrivo di Giovanni Sartori come rResponsabile dell'area tecnica e di Maurizio Costanzi come responsabile dell'area scouting del Settore Giovanile, affiancando rispettivamente Marino e Favini.

Il 4 marzo Colantuono viene esonerato dalla panchina dell'Atalanta: al suo posto la dirigenza chiama Edoardo Reja.[4]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2014-2015 il nuovo sponsor tecnico è Nike.[5] Cambia anche lo sponsor ufficiale che è SuisseGas,[6] mentre Konica Minolta resta secondo sponsor di maglia.[7]

Il 21 settembre 2014 in occasione del match casalingo contro la Fiorentina viene aggiunto il quarto sponsor di maglia che per l'occasione è stato Bergamopost (quotidiano online locale).[8] Dall'incontro successivo il quarto sponsor è diventato Oriocenter.

La prima maglia è a strisce verticali nere e azzurre, calzoncini neri e calzettoni neri. La seconda maglia è completamente color ghiaccio, mentre la terza maglia è arancione con calzonicini in tonalità più scura.[9]

Come di consueto, il 21 dicembre 2014 l'Atalanta sfoggia una divisa speciale in onore dell'ultima partita prima di Natale (Christmas match): la divisa è costituita da maglia verde abete con un albero bianco che circonda lo stemma della squadra bergamasca, pantaloncini e calzettoni neri.[10]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza Divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Christmas match

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Antonio Percassi
  • Amministratore delegato: Luca Percassi
  • Consiglieri: Enrico Felli, Isidoro Fratus, Marino Lazzarini, Maurizio Radici, Roberto Selini, Mario Volpi
  • Collegio sindacale: Giambattista Negretti (Presidente), Pierluigi Paris (Sindaco Effettivo), Alessandro Michetti (Sindaco Effettivo)
  • Organismo di vigilanza: Marco De Cristofaro (Presidente), Diego Fratus, Pietro Minaudo
  • Direttore generale: Pierpaolo Marino

Area organizzativa

  • Direttore operativo: Roberto Spagnolo
  • Direttore Amministrazione, Controllo e Finanza: Valentino Pasqualato
  • Segretario generale: Fabio Rizzitelli
  • Team manager: Mirco Moioli
  • Delegato Sicurezza Stadio: Marco Colosio

Area comunicazione e marketing

  • Responsabile comunicazione: Elisa Persico
  • Addetto Stampa: Andrea Lazzaroni
  • Direttore marketing: Romano Zanforlin
  • Licensing manager: Sara Basile
  • Supporter Liaison Officer: Marino Lazzarini

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Paolo Amaddeo
  • Medico sociale: Marco Bruzzone
  • Ortopedico: Aristide Cobelli
  • Massaggiatori: Alfredo Adami, Marcello Ginami, Renato Gotti, Michele Locatelli
  • Osteopata: Emilio Caputo
  • Podologo: Diego Marini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Serbia P Vlada Avramov[11]
2 Italia D Guglielmo Stendardo
3 Italia D Cristiano Del Grosso
5 Argentina D Lionel Scaloni
6 Italia D Gianpaolo Bellini (capitano)
7 Italia C Marco D'Alessandro
8 Italia C Giulio Migliaccio
9 Italia A Rolando Bianchi
10 Italia C Giacomo Bonaventura[12]
10 Argentina C Alejandro Gómez[11]
11 Argentina A Maximiliano Moralez
13 Italia D Andrea Masiello[13]
16 Italia C Daniele Baselli
17 Cile C Carlos Carmona
18 Paraguay C Marcelo Estigarribia
19 Argentina A Germán Denis
20 Italia D Giuseppe Biava
21 Italia C Luca Cigarini
22 Italia D Davide Zappacosta
N. Ruolo Giocatore
25 Italia C Leonardo Spinazzola[14]
27 Italia A Valerio Rosseti[11]
28 Italia D Davide Brivio[12]
28 Paesi Bassi C Urby Emanuelson[15]
29 Tunisia D Yohan Benalouane
31 Italia C Salvatore Molina[14]
31 Costa d'Avorio D Franck Kessie[15]
33 Italia D Nicolò Cherubin
47 Italia P Andrea Consigli[12]
51 Cile A Mauricio Pinilla[15]
57 Italia P Marco Sportiello
61 Italia C Roberto Gagliardini[12]
77 Italia D Cristian Raimondi
78 Italia P Giorgio Frezzolini
93 Senegal D Boukary Dramé
95 Italia C Alberto Grassi
96 Croazia D Anton Krešić[15]
99 Ghana A Richmond Boakye

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Nel calciomercato estivo arriva Avramov in prestito dal Torino per fare da secondo a Marco Sportiello, diventato titolare dopo la cessione di Consigli al Sassuolo. La difesa è profondamente ridisegnata: sono ingaggiati Biava, Cherubin e Dramé, mentre partono Yepes, Lucchini, Brivio e Nica. Anche a centrocampo si registrano importanti novità: saluta Bergamo dopo molte stagioni Bonaventura, al suo posto arrivano Gómez, oltre ai giovani Spinazzola e D'Alessandro. Partono invece Giorgi, Cazzola e Koné. Sono ceduti in prestito De Luca e Bentancourt: l'attacco viene rinforzato con Bianchi, Boakye e Rosseti. Per questa stagione si decide di puntare su Zappacosta, mentre vengono trattenuti a Bergamo anche Estigarribia e Benalouane.

Il calciomercato si conclude con un saldo positivo di +9,90mln di euro.[16]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Vlada Avramov Torino prestito[17]
P Simone Colombi Carpi fine prestito
D Alberto Almici Padova fine prestito
D Yohan Benalouane Parma riscatto compartecipazione
D Giuseppe Biava svincolato[18]
D Michele Canini Genoa riscatto compartecipazione[19] (0 €)
D Nicolò Cherubin Bologna prestito[20][21]
D Matteo Contini Juve Stabia fine prestito
D Boukary Dramé svincolato[22]
D Emanuele Suagher Crotone fine prestito
D Davide Zappacosta Avellino rinnovo compartecipazione[19][23]
C Luca Cigarini Napoli riscatto compartecipazione[19][24] (2,3 milioni €)[25]
C Marco D'Alessandro Roma definitivo[26] (2 milioni €)[27]
C Marcelo Estigarribia Dep. Maldonado rinnovo prestito[28]
C Roberto Gagliardini Cesena fine prestito
C Alejandro Gómez Metalist definitivo[29]
C Nadir Minotti Lanciano fine prestito
C Salvatore Molina Modena fine prestito
C Antonio Palma Como fine prestito
C Matteo Scozzarella Spezia fine prestito
C Leonardo Spinazzola Juventus prestito[30]
C James Troisi Melbourne Victory fine prestito
A Matteo Ardemagni Carpi fine prestito
A Rolando Bianchi Bologna prestito[20][31]
A Richmond Boakye Genoa riscatto metà[32] (1,3 milioni €)[33]
A Giuseppe De Luca Varese rinnovo compartecipazione[19][24]
A Marko Livaja Inter riscatto compartecipazione[19](0 €)
A Valerio Rosseti Juventus prestito[34]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Alessandro Bianucci Varese fine prestito
P Francesco Rossi Pavia fine prestito
P Andrea Seveso Carpi fine prestito
D Dario Bagni Carpi fine prestito
D Andrea Conti Perugia fine prestito
D Carlo Cremaschi Tritium fine prestito
D Gianluca Delledonne Carpi fine prestito
D Federico Di Giovanni Juventus prestito[35]
D Luigi Djibo Sambenedettese fine prestito
D Prince-Désir Gouano Juventus riscatto compartecipazione[19][24]
D Luca Milesi Benevento fine prestito
D Valerio Nava Novara fine prestito
D Alex Redolfi Como fine prestito
C Davide Agazzi Savona riscatto compartecipazione
C Simone Emmanuello Juventus rinnovo compartecipazione[19][23]
C Andrea Rascaroli Arezzo fine prestito
C Nicolò Tonon Pro Patria fine prestito
C Matteo Valota Carpi fine prestito
C Matteo Villanova Aversa Normanna fine prestito
C Nana Welbeck Brescia definitivo[36]
A Edoardo Ceria Juventus rinnovo compartecipazione[19][23]
A Harouna Gouem Inter prestito[37]
A Simone Magnaghi Prato fine prestito
A Doudou Mangni Modena fine prestito
A Nicolas Napol Lorient definitivo[38]
A Stefano Romano Varese fine prestito
A Luka Šušnjara Domžale definitivo[39]
A Dejan Tosetti Pergolettese fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Simone Colombi Cagliari definitivo[40]
P Andrea Consigli Sassuolo definitivo[41]
D Alberto Almici Latina prestito[18]
D Davide Brivio Verona prestito[20][42]
D Michele Canini FC Tokyo prestito[43]
D Daniele Capelli Cesena rinnovo prestito[44]
D Matteo Contini Bari prestito[45]
D Stefano Lucchini Cesena definitivo[18]
D Constantin Nica Cesena prestito[46]
D Emanuele Suagher Carpi prestito[20][47]
D Mario Yepes svincolato
C Giacomo Bonaventura Milan definitivo[48]
C Franco Brienza Cesena definitivo[49]
C Riccardo Cazzola Cesena prestito[44]
C Roberto Gagliardini Spezia prestito[20][50]
C Luigi Giorgi Cesena prestito[44]
C Moussa Koné Avellino prestito[51]
C Nicola Madonna Spezia rinnovo compartecipazione[19][52]
C Nadir Minotti Crotone prestito[53]
C Antonio Palma Cittadella prestito[54]
C Matteo Scozzarella Trapani prestito[55]
C James Troisi Juventus risoluzione compartecipazione[19][24]
A Matteo Ardemagni Spezia prestito[20][56]
A Rúben Bentancourt Bologna prestito[20][31]
A Giuseppe De Luca Bari prestito[45]
A Marko Livaja Rubin Kazan' definitivo[57] (3 milioni €)[58]
A Guido Marilungo Cesena rinnovo prestito[44]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Mirco Miori Südtirol prestito[59]
P Francesco Rossi Lupa Roma prestito[60]
D Marcello Adiansi Piacenza prestito[61]
D Luca Barlocco Juventus rinnovo compartecipazione[19][23]
D Mattia Caldara Trapani prestito[62]
D Andrea Conti Lanciano prestito[20][63]
D Luigi Djibo Paganese prestito[64]
D Matteo Gentili Vicenza risoluzione compartecipazione[19] (0 €)
D Prince-Désir Gouano Rio Ave prestito[65]
D Luca Milesi Pro Vercelli prestito[20][66]
D Marcello Possenti Reggiana risoluzione compartecipazione[19] (0 €)
D Davide Savi Feralpisalò prestito[67]
D Valerio Nava Carpi prestito[20][47]
C Davide Agazzi Lanciano prestito[20][63]
C Elia Cortesi Carpi risoluzione compartecipazione[19] (0 €)
C Simone Emmanuello Pro Vercelli rinnovo prestito[66]
C Nicola Malaccari Gubbio risoluzione compartecipazione[19] (0 €)
C Riccardo Tantardini Feralpisalò rinnovo compartecipazione[19][22]
C Nicolò Tonon Bassano prestito[68]
C Giuseppe Ungaro Real Vicenza prestito[69]
C Federico Varano Unione Venezia prestito[70]
C Nana Welbeck Verde Flag.png NK Krka prestito[71]
A Faisal Bangal Ascoli prestito[72]
A Davide Cais Juventus rinnovo compartecipazione[19][23]
A Pasquale De Vita Verona risoluzione compartecipazione[19][23]
A Simone Magnaghi Unione Venezia prestito[70]
A Doudou Mangni Latina prestito[18]

Sessione invernale (dal 05/01 al 02/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Alberto Almici Latina fine prestito
D Franck Kessie Stella Adjamé prestito[73]
D Anton Krešić NK Zagabria definitivo[74]
D Davide Zappacosta Avellino definitivo
C Urby Emanuelson Roma definitivo[75]
C Antonio Palma Cittadella fine prestito
A Matteo Ardemagni Spezia fine prestito
A Faisal Bangal Ascoli fine prestito
A Rúben Bentancourt Bologna fine prestito
A Mauricio Pinilla Genoa prestito[76][77][78]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Alberto Almici Avellino prestito[79]
D Valerio Nava SPAL prestito[80]
C Salvatore Molina Carpi prestito[81]
C Antonio Palma Feralpisalò prestito[82]
C Leonardo Spinazzola Juventus fine prestito
C Gianluca Barba Pro Piacenza prestito[83]
C Mario Pugliese Carpi prestito[84]
C Nadir Minotti Foggia prestito[85]
A Matteo Ardemagni Perugia prestito[20][86]
A Faisal Bangal San Marino prestito[87]
A Rúben Bentancourt Defensor Sporting prestito[88][89]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
31 agosto 2014, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Atalanta 0 – 0
referto
Verona Stadio Atleti Azzurri d'Italia (14.925[90] spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Cagliari
14 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Cagliari 1 – 2
referto
Atalanta Stadio Sant'Elia (9.100[90] spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Bergamo
21 settembre 2014, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Atalanta 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15.406[90] spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
24 settembre 2014, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Inter 2 – 0
referto
Atalanta Stadio Giuseppe Meazza (29.535[90] spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Bergamo
27 settembre 2014, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Atalanta 0 – 3
referto
Juventus Stadio Atleti Azzurri d'Italia (22.074[90] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Genova
5 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Sampdoria 1 – 0
referto
Atalanta Stadio Luigi Ferraris (20.050[90] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Bergamo
19 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Atalanta 1 – 0
referto
Parma Stadio Atleti Azzurri d'Italia (14.944[90] spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Udine
26 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Udinese 2 – 0
referto
Atalanta Stadio Friuli (8.300[90] spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Bergamo
29 ottobre 2014, ore 20:45 CET
9ª giornata
Atalanta 1 – 1
referto
Napoli Stadio Atleti Azzurri d'Italia (14.882[90] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Torino
2 novembre 2014, ore 15:00 CET
10ª giornata
Torino 0 – 0
referto
Atalanta Stadio Olimpico (13.489[90] spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Reggio nell'Emilia
8 novembre 2014, ore 18:00 CET
11ª giornata
Sassuolo 0 – 0
referto
Atalanta Mapei Stadium (10.776[90] spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Bergamo
22 novembre 2014, ore 18:00 CET
12ª giornata
Atalanta 1 – 2
referto
Roma Stadio Atleti Azzurri d'Italia (17.286[90] spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Empoli
30 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Empoli 0 – 0
referto
Atalanta Stadio Carlo Castellani (6.938[90] spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Bergamo
7 dicembre 2014, ore 15:00 CET
14ª giornata
Atalanta 3 – 2
referto
Cesena Stadio Atleti Azzurri d'Italia (12.495[90] spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Roma
13 dicembre 2014, ore 20:45 CET
15ª giornata
Lazio 3 – 0
referto
Atalanta Stadio Olimpico (24.477[90] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Bergamo
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
16ª giornata
Atalanta 3 – 3
referto
Palermo Stadio Atleti Azzurri d'Italia (12.334[90] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Genova
6 gennaio 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Genoa 2 – 2
referto
Atalanta Stadio Luigi Ferraris (18.415[90] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Bergamo
11 gennaio 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Atalanta 1 – 1
referto
Chievo Stadio Atleti Azzurri d'Italia (11.876[90] spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Milano
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Milan 0 – 1
referto
Atalanta Stadio Giuseppe Meazza (27.836[90] spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
25 gennaio 2015, ore 15:00 CET
20ª giornata
Verona 1 – 0
referto
Atalanta Stadio Marcantonio Bentegodi (16.857[90] spett.)
Arbitro Doveri (Roma)

Bergamo
1º febbraio 2015, ore 15:00 CET
21ª giornata
Atalanta 2 – 1
referto
Cagliari Stadio Atleti Azzurri d'Italia (12.353[90] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Firenze
8 febbraio 2015, ore 12:30 CET
22ª giornata
Fiorentina 3 – 2
referto
Atalanta Stadio Artemio Franchi (27.018[90] spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Bergamo
15 febbraio 2015, ore 15:00 CET
23ª giornata
Atalanta 1 – 4
referto
Inter Stadio Atleti Azzurri d'Italia (13.765[90] spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Torino
20 febbraio 2015, ore 20:45 CET
24ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Atalanta Juventus Stadium (37.195[90] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Bergamo
1º marzo 2015, ore 15:00 CET
25ª giornata
Atalanta 1 – 2
referto
Sampdoria Stadio Atleti Azzurri d'Italia (16.180[90] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Parma
8 marzo 2015, ore 15:00 CET
26ª giornata
Parma 0 – 0
referto
Atalanta Stadio Ennio Tardini (10.448[90] spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Bergamo
15 marzo 2015, ore 15:00 CET
27ª giornata
Atalanta 0 – 0
referto
Udinese Stadio Atleti Azzurri d'Italia (14.073[90] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Napoli
22 marzo 2015, ore 20:45 CET
28ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Atalanta Stadio San Paolo (30.820[90] spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Bergamo
4 aprile 2015, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Atalanta 1 – 2
referto
Torino Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15.718[90] spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Bergamo
12 aprile 2015, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Atalanta 2 – 1
referto
Sassuolo Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15.311[90] spett.)
Arbitro Doveri (Roma)

Roma
19 aprile 2015, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Roma 1 – 1
referto
Atalanta Stadio Olimpico (35.088[90] spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Bergamo
26 aprile 2015, ore 12:30 CEST
32ª giornata
Atalanta 2 – 2
referto
Empoli Stadio Atleti Azzurri d'Italia (13.651[90] spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Cesena
29 aprile 2015, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Cesena 2 – 2
referto
Atalanta Orogel Stadium (14.170[90] spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Bergamo
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Atalanta 1 – 1
referto
Lazio Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15.479[90] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Palermo
10 maggio 2015, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Palermo 2 – 3
referto
Atalanta Stadio Renzo Barbera (13.792[90] spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Bergamo
17 maggio 2015, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Atalanta 1 – 4
referto
Genoa Stadio Atleti Azzurri d'Italia (16.881[90] spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Verona
24 maggio 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Atalanta Stadio Marcantonio Bentegodi (7.000[90] spett.)
Arbitro Sacchi (Macerata)

Bergamo
31 maggio 2015, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Atalanta 1 – 3
referto
Milan Stadio Atleti Azzurri d'Italia (18.426[90] spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
23 agosto 2014, ore 18:00 CEST
Terzo turno
Atalanta 2 – 0
referto
Pisa Stadio Atleti Azzurri d'Italia (5.619 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Bergamo
3 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Quarto turno
Atalanta 2 – 0
referto
Avellino Stadio Atleti Azzurri d'Italia (914 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Firenze
21 gennaio 2015, ore 18:00 CET
Ottavi di finale
Fiorentina 3 – 1
referto
Atalanta Stadio Artemio Franchi (19.605 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 37 19 4 7 8 22 33 19 3 9 7 16 24 38 7 16 15 38 57 -19
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 2 0 0 4 0 1 0 0 1 1 3 3 2 0 1 5 3 +2
Totale - 21 6 7 8 26 33 20 3 9 8 17 27 41 9 16 16 43 60 -17

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T T C T C T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C
Risultato N V P P P P V P N N N P N V P N N N V P V P P P P N N N P V N N N N V P N P
Posizione 11 6 8 11 16 17 14 16 16 16 17 17 17 14 16 17 17 17 15 15 15 16 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Avramov, V. V. Avramov[11] 1 -1 0 1 2 -3 0 0 3 -4 0 1
Baselli, D. D. Baselli 22 2 6 0 2 0 2 0 24 2 8 0
Bellini, G. G. Bellini 15 0 4 1 2 0 1 0 17 0 5 1
Benalouane, Y. Y. Benalouane 27 1 14 1 2 0 2 0 29 1 16 1
Bianchi, R. R. Bianchi 21 0 1 0 3 1 0 0 24 1 1 0
Biava, G. G. Biava 18 2 6 1 3 0 1 0 21 2 7 1
Boakye, R. R. Boakye 19 3 3 1 3 2 1 0 22 5 4 1
Bonaventura, G. G. Bonaventura[12] 1 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0
Brivio, D. D. Brivio[12] - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Carmona, C. C. Carmona 33 0 12 1 1 0 0 0 34 0 12 1
Cherubin, N. N. Cherubin 13 0 0 0 0 0 0 0 13 0 0 0
Cigarini, L. L. Cigarini 33 0 12 1 1 1 0 0 34 1 12 1
Consigli, A. A. Consigli[12] - - - - 1 0 0 0 1 0 0 0
D'Alessandro, M. M. D'Alessandro 24 0 6 0 2 0 0 0 26 0 6 0
Del Grosso, C. C. Del Grosso 13 0 0 0 0 0 0 0 13 0 0 0
Denis, G. G. Denis 32 8 4 0 1 0 0 0 33 8 4 0
Dramé, B. B. Dramé 29 0 7 0 3 0 0 0 32 0 7 0
Emanuelson, U. U. Emanuelson[15] 9 0 0 0 - - - - 9 0 0 0
Estigarribia, M. M. Estigarribia 9 1 1 0 1 0 0 0 10 1 1 0
Frezzolini, G. G. Frezzolini 1 -1 0 0 0 0 0 0 1 -1 0 0
Gagliardini, R. R. Gagliardini[12] - - - - - - - - - - - -
Gómez, A. A. Gómez[11] 24 3 2 1 1 0 1 0 25 3 3 1
Grassi, A. A. Grassi 3 0 0 0 1 0 0 0 4 0 0 0
Kessie, F. F. Kessie[15] 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Masiello, A. A. Masiello[13] 14 0 3 0 - - - - 14 0 3 0
Migliaccio, G. G. Migliaccio 21 1 9 0 2 0 1 0 23 1 10 0
Molina, S. S. Molina[14] 4 0 1 0 1 0 0 0 5 0 1 0
Moralez, M. M. Moralez 30 5 3 0 1 0 0 0 31 5 3 0
Pinilla, M. M. Pinilla[15] 14 6 5 1 - - - - 14 6 5 1
Raimondi, C. C. Raimondi 6 0 1 0 0 0 0 0 6 0 1 0
Rosseti, V. V. Rosseti[11] 1 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0
Scaloni, L. L. Scaloni 3 0 0 0 2 0 1 0 5 0 1 0
Spinazzola, L. L. Spinazzola[14] 2 0 0 0 3 1 0 0 5 1 0 0
Sportiello, M. M. Sportiello 37 -55 4 0 0 0 0 0 37 -55 4 0
Stendardo, G. G. Stendardo 24 2 5 0 1 0 0 0 25 2 5 0
Zappacosta, D. D. Zappacosta 29 3 4 0 1 0 0 0 30 3 4 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Responsabile settore giovanile: Mino Favini
  • Vice-responsabile settore giovanile: Giancarlo Finardi
  • Responsabile scouting: Maurizio Costanzi[91]
  • Responsabile attività di base: Stefano Bonaccorso
  • Responsabile area scouting attività di base: Raffaello Bonifaccio

Area tecnica - Primavera

  • Allenatore: Valter Bonacina
  • Allenatore in seconda: Fabio Grandi
  • Preparatore portieri: Massimo Biffi (fino al 4 marzo 2015), Carlo Resmini
  • Medico: Bruno Speziale
  • Fisioterapista o massaggiatore: Stefano Pirovano
  • Dirigente accompagnatore: Giuseppe Belotti, Maurizio Pacchiani
  • Magazziniere: Ferruccio Finardi

Area tecnica - Allievi Nazionali "A"

  • Allenatore: Sergio Porrini (fino al 4 marzo 2015) poi Andrea di Cintio
  • Preparatore Atletico: Gabriele Boccolini
  • Dirigente accompagnatore: Augusto Merletti
  • Massaggiatore: Guido Bonifaccio

Area tecnica - Allievi Nazionali "B"

  • Allenatore: Claudio Sangiorgio
  • Preparatore Atletico: Gabriele Boccolini
  • Dirigente accompagnatore: Egidio Acquaroli
  • Massaggiatore: Damiano Elitropi

Area tecnica - Giovanissimi Nazionali

  • Allenatore: Gianluca Polistina
  • Dirigenti Accompagnatori: Stefano Daldossi, Franco Monzani
  • Preparatore Atletico: Andrea Riboli
  • Massaggiatore: Alessio Guirioni

Area tecnica - Giovanissimi Regionali "A"

  • Allenatore: Stefano Lorenzi
  • Allenatore in seconda: Andrea Di Cintio
  • Dirigenti accompagnatori: Amelio Macetti, Aldo Valerio
  • Massaggiatore: Damiano Elitropi

Area tecnica - Giovanissimi Regionali "B"

  • Allenatore: Paolo Giordani
  • Dirigenti accompagnatori: Domenico Polini, Giovanni Manzoni
  • Massaggiatore: Angelo Tosi
  • Preparatore Portieri: Francesco Cantioni

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Campagna abbonamenti 2014-2015, in Atalanta.it.
  2. ^ Sono considerati nel computo 2 tornei di Divisione Nazionale (1928-1929 e 1945-1946).
  3. ^ Atalanta, Colantuono rinnova: resta fino al 2017, in Repubblica.it, 23 maggio 2014.
  4. ^ Comunicato Atalanta BC, in Atalanta.it, 4 marzo 2015.
  5. ^ Dalla stagione 2014-2015 Nike è sponsor tecnico Atalanta B.C., in Atalanta.it, 9 luglio 2014.
  6. ^ È SuisseGas il Main Sponsor della società nerazzurro, in Atalanta.it, 9 luglio 2014.
  7. ^ Konica Minolta a fianco di Atalanta B.C. anche per la stagione 2014-2015, in Atalanta.it, 9 luglio 2014.
  8. ^ Atalanta-Fiorentina Ecco il 4° sponsor di maglia, in Atalanta.it, 21 settembre 2014.
  9. ^ Ecco le maglie e gli sponsor di maglia 2014-2015, in Atalanta.it, 9 luglio 2014.
  10. ^ Atalanta-Palermo 3-3, il tabellino: otto gli ammoniti, in La Gazzetta dello Sport, 21 dicembre 2014. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  11. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  12. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  13. ^ a b Tornato a disposizione il 13 gennaio 2015 dopo aver scontato 2 anni e 5 mesi di squalifica.
  14. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  15. ^ a b c d e f g Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  16. ^ Report n. 9/2014 (PDF), Osservatoriocalcioitaliano.it. URL consultato il 4 settembre 2014.
  17. ^ Avramov all'Atalanta, in Torinofc.it, 1º settembre 2014. (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  18. ^ a b c d Calciomercato: Giuseppe Biava all'Atalanta, in Atalanta.it, 17 luglio 2014. (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2014).
  19. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Risoluzione accordi di partecipazione Serie A 2014-2015.pdf (PDF) [collegamento interrotto], in Legaseriea.it.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l Con diritto di riscatto.
  21. ^ Mercato atalantino: Cherubin vestirà nerazzurro, in Atalanta.it, 1º luglio 2014. (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2014).
  22. ^ a b Mercato nerazzurro: ecco Boukary Dramé, in Atalanta.it, 18 giugno 2014. (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2014).
  23. ^ a b c d e f Mercato Nerazzurro, le operazioni chiuse giovedì 19 giugno, in Atalanta.it, 19 giugno 2014.
  24. ^ a b c d Mercato Nerazzurro, le operazioni chiuse venerdì 20 giugno, in Atalanta.it, 20 giugno 2014. (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2014).
  25. ^ Comproprietà: il Napoli ha deciso il futuro di El Kaddouri, Cigarini e Armero, in Calcionapoli24.it, 20 giugno 2014.
  26. ^ Ufficiale: Atalanta, depositato il contratto di D'Alessandro, in Tuttomercatoweb.com, 4 luglio 2014.
  27. ^ Operazioni di mercato.pdf (PDF), in Asroma.it, 4 luglio 2014.
  28. ^ Atalanta, ecco Denis ed Estigarribia, in La Gazzetta dello Sport, 29 luglio 2014.
  29. ^ Mercato nerazzurro: "Papu" Gomez definitivo all'Atalanta, in Atalanta.it, 1º settembre 2014. (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  30. ^ Ufficiale: Atalanta, Spinazzola in prestito dalla Juventus, in Tuttomercatoweb.com, 11 agosto 2014.
  31. ^ a b Mercato nerazzurro: Bianchi all'Atalanta, Bentancourt al Bologna, in Atalanta.it, 5 agosto 2014. (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2015).
  32. ^ Ufficiale: Atalanta, depositato il contratto di Boakye, in Tuttomercatoweb.com, 22 luglio 2014.
  33. ^ Atalanta: preso Boakye. La Dea acquista la metà dell'attaccante ghanese dal Genoa per 1,3 milioni di euro, in Tuttojuve.com, 18 luglio 2014.
  34. ^ Sorensen al Verona, Rosseti all'Atalanta, in Juventus.com, 29 agosto 2014. (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  35. ^ Juventus, ceduto un giovane terzino all'Atalanta, in Tuttomercatoweb.com, 28 agosto 2014.
  36. ^ Ufficiale: Atalanta, arriva Nana Welbeck dal Brescia, in Tuttomercatoweb.com, 25 agosto 2014.
  37. ^ Arriva Gouem dall'Inter, in Tuttoprimavera.com, 29 agosto 2014.
  38. ^ Ufficiale: Atalanta, dal Lorient arriva il baby belga Napol, in Tuttomercatoweb.com, 23 luglio 2014.
  39. ^ Ufficiale: Atalanta, preso lo sloveno Susnjara, in Tuttomercatoweb.com, 5 agosto 2014.
  40. ^ Colombi è del Cagliari, in Cagliaricalcio.net, 2 luglio 2014.
  41. ^ Calciomercato: arrivano Consigli e Taider. Kurtic alla Fiorentina, in Sassuolocalcio.it, 1º settembre 2014.
  42. ^ Ufficiale: Davide Brivio in gialloblù, in Hellasverona.it, 1º settembre 2014.
  43. ^ (JA) カニーニ選手 期限付き移籍加入のお知らせ, in Fctokyo.jp, 29 luglio 2014.
  44. ^ a b c d Capelli, Cazzola, Giorgi, Marilungo in bianconero, in Cesenacalcio.it, 27 luglio 2014.
  45. ^ a b Ufficiale: Bari, arrivano De Luca e Contini, in Tuttomercatoweb.com, 18 luglio 2014.
  46. ^ Constantin Nica è un giocatore del Cesena, in Cesenacalcio.it, 11 luglio 2014.
  47. ^ a b Tre colpi in entrata, in Carpi1909.it, 5 agosto 2014.
  48. ^ Mercato nerazzurro: Bonaventura definitivo al Milan, in Atalanta.it, 1º settembre 2014. (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  49. ^ Mercato Atalantino: Brienza al Cesena, in Atalanta.it, 25 agosto 2014. (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2014).
  50. ^ Mercato: Roberto Gagliardini è un nuovo giocatore delle Aquile, in Acspezia.com, 1º settembre 2014.
  51. ^ Il centrocampista Moussa Koné è dell'Avellino, in Asavellino.com, 9 luglio 2014.
  52. ^ Nicola Madonna: rinnovata la compartecipazione con l'Atalanta, in Acspezia.com, 17 giugno 2014.
  53. ^ Minotti è un giocatore rossoblù, in Fccrotone.it, 11 luglio 2014.
  54. ^ Antonio Palma è del Cittadella, in Ascittadella.it, 25 luglio 2014.
  55. ^ Ufficiale l'ingaggio di Matteo Scozzarella, in Trapanicalcio.it, 22 luglio 2014.
  56. ^ Mercato atalantino: Ardemagni allo Spezia, in Atalanta.it, 9 agosto 2014. (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2014).
  57. ^ Livaja vola al Rubin Kazan, è ufficiale, in La Gazzetta dello Sport, 15 maggio 2014.
  58. ^ Atalanta, Livaja al Rubin Kazan: 6 milioni nelle casse nerazzurre, in Tuttomercatoweb.com, 15 maggio 2014.
  59. ^ Campagna acquisti: l'FCS cala il tris, in Fc-suedtirol.com, 11 luglio 2014.
  60. ^ luparoma.it, 30 luglio 2014, http://www.luparoma.it/index.php/archivio-news/news-prima-squadra/181-news-lupa-roma/cat-news-serie-d/1579-lupa-roma-ufficiali-altri-due-colpi-arrivano-in-porta-rossini-e-rossi.htmlpubblicazione=Luparoma.it .
  61. ^ Piacenza - Ufficiale: arriva il giovane Marcello Adiansi, in Sportpiacenza.it, 9 luglio 2014.
  62. ^ Mercato Atalantino: Caldara in prestito al Trapani, in Atalanta.it, 4 luglio 2014. (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  63. ^ a b Arrivano dall'Atalanta Andrea Conti e Davide Agazzi, in Virtuslanciano.it, 11 luglio 2014.
  64. ^ badj&catid=20: comunicati&Itemid=378 Ingaggiato Djibo Badj Luigi , in Paganesecalcio.com, 22 luglio 2014.
  65. ^ (PT) O pequeno príncipe [collegamento interrotto], in Rioave-fc.pt, 3 luglio 2014.
  66. ^ a b Ufficiale: oggi la firma di Ronaldo. Doppio prestito dall'Atalanta (Emmanuello e Milesi), in Fcprovercelli.it, 11 luglio 2014.
  67. ^ Ufficiale: FeralpiSalò, dall'Atalanta arriva in prestito Savi, in Tuttomercatoweb.com, 19 luglio 2014.
  68. ^ Ufficiale: Matteo Grandi e Nicolò Tonon al Bassano Virtus, in Basanovirtus.com, 14 luglio 2014.
  69. ^ Il Real si affida all'estro di Ungaro, in Ilgiornaledivicenza.it, 3 settembre 2014.
  70. ^ a b La campagna acquisti inizia con due prestiti: arrivano Magnaghi e Varno, in Veneziaunited.com, 15 luglio 2014.
  71. ^ (SL) Novinca v dresu Krke, in Nkkrka.com, 30 agosto 2014.
  72. ^ Atalanta, Bangal all'Ascoli: oggi visite mediche e firma, in Tuttomercatoweb.com, 13 agosto 2014.
  73. ^ Ufficiale: Atalanta, arriva in prestito il giovane Franck Kessie, in Tuttomercatoweb.com, 30 gennaio 2015.
  74. ^ Atalanta, preso il difensore Kresic dall'NK Zagabria, in Tuttomercatoweb.com, 29 gennaio 2015.
  75. ^ Ufficiale: Emanuelson all'Atalanta, in Tuttomercatoweb.com, 30 gennaio 2015.
  76. ^ Con obbligo di riscatto.
  77. ^ Calciomercato: Pinilla dal Genoa all'Atalanta in prestito, in Corrieredellosport.it, 26 dicembre 2014. (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  78. ^ Il d.g. Marino presenta Mauricio Pinilla, in Atalanta.it, 8 gennaio 2015.
  79. ^ Almici all’Avellino: è ufficiale, in Avellino-calcio.it, 15 gennaio 2015.
  80. ^ GIANMARCO ZIGONI E VALERIO NAVA – PRIMI INNESTI DI GENNAIO, in spalferrara.it, 7 gennaio 2015. (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2015).
  81. ^ Molina è ufficialmente biancorosso, in Carpifc1909.it, 30 gennaio 2015. (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2015).
  82. ^ Mercato: ecco Antonio Palma, in Feralpisalo.it, 22 gennaio 2015.
  83. ^ PRESENTAZIONE UFFICIALE ALESSANDRO, MASCOLO E BARBA, in propiacenza.it, 9 gennaio 2015.
  84. ^ ANCHE PUGLIESE DALL’ATALANTA, in carpifc1909.it, 30 gennaio 2015.
  85. ^ Minotti è del Foggia!!, in acdfoggiacalcio.it, 2 febbraio 2015.
  86. ^ Ardemagni è del Perugia, in Acperugiacalcio.com, 2 febbraio 2015. (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  87. ^ Bangal e Varone sono nuovi giocatori del San Marino Calcio, in Zonacalciofaidate.it, 3 gennaio 2015.
  88. ^ Con opzione di rinnovo annuale.
  89. ^ (ES) Firmó Bentancourt, in Defensorsporting.uy, 9 febbraio 2015.
  90. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al Statistiche Spettatori Serie A 2014-2015, su Stadiapostcards.com. URL consultato il 2 settembre 2014.
  91. ^ Presentato Maurizio Costanzi. Il dg Marino: "Un colpo di mercato", in Atalanta.it, 14 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]