Ledian Memushaj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ledian Memushaj
Memushaj.png
Memushaj al Pescara nel 2016.
Nazionalità Albania Albania
Altezza 175 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Pescara
Carriera
Giovanili
2000-2001Canaletto
2001-2003Sarzanese
Squadre di club1
2003-2008Sarzanese116 (18)
2008-2009Valle d'Aosta34 (3)
2009-2010Paganese28 (1)[1]
2010-2011Chievo0 (0)
2011Portogruaro15 (2)
2011-2012Carpi31 (8)[2]
2012-2013Lecce29 (3)[3]
2013-2014Carpi33 (8)
2014-2017Pescara96 (18)[4]
2017-2018Benevento17 (0)
2018-Pescara46 (4)[5]
Nazionale
2010-Albania Albania40 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 novembre 2019

Ledian Memushaj (Valona, 7 dicembre 1986) è un calciatore albanese, centrocampista del Pescara e della nazionale albanese.

È soprannominato Memu, diminutivo del suo cognome[6].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Valona a 11 anni si è trasferito a Cremona,[7] per poi trasferirsi in Liguria.[7]

Ha un fratello di nome Erand.[7][8]

Il 30 aprile 2019 si è sposato a Pescara con Francesca Cappai.[9][10]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista dalla forte personalità,[11] che gioca nel ruolo di regista, ma capace anche di giocare come trequartista, grazie alla buona visione di gioco, dotato tecnicamente,[11] si dimostra molto abile calciando verso la porta con entrambi i piedi essendo ambidestro.[11] Inoltre è un ottimo tiratore dei calci piazzati.[12][13]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare nei settori giovanili di ArsenalSpezia e Canaletto prima di passare alla Sarzanese nel 2001, dove vi rimarrà per ben 7 stagioni[14]. Qui, nella stagione 2007-2008 il tecnico Sottili ne intuisce le doti, valorizzandolo e nel 2008 lo porta con sé al Valle d'Aosta.[15] Le sue qualità non tardano a essere notate nel calcio che conta. È la Paganese, formazione di Lega Pro Prima Divisione a tesserarlo, a Pagani disputa una stagione positiva, anche se la società campana non riesce a salvarsi, perdendo i play-out contro il Viareggio.

Chievo e prestito al Portogruaro[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2010 si trasferisce a parametro zero al Chievo[16]. Il debutto con la maglia del Chievo arriva il 28 ottobre 2010, in Chievo-Sassuolo 2-0, partita di Coppa Italia[17].

Il 29 gennaio 2011 passa in prestito per 6 mesi al Portogruaro[18], con cui debutta il 5 febbraio in Portogruaro-Frosinone 0-1[19]. Il 16 aprile 2011 segna il suo primo gol, seppur inutile ai fini del risultato, in Portogruaro-Triestina 1-2 (il suo goal era stato quello del provvisorio 1-1).[20]

Carpi[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 luglio dello stesso anno, viene ufficializzato il suo passaggio al Carpi in compartecipazione con il Chievo. Il 4 settembre 2011 esordisce con la maglia del Carpi contro la Tritium, partita nella quale segna il suo primo gol nel 4-0 a favore dei biancorossi. Segna il suo secondo gol nel derby contro la Reggiana, si ripete due giornate dopo contro il Foggia con un siluro da 30 metri su punizione, con questo sigla il suo terzo gol in maglia biancorossa e curiosamente tutti e tre i gol sono stati segnati con tiri da fuori area. Conclude la stagione segnando ben 8 gol contribuendo alla grande scalata del Carpi, scalata che si conclude con la finale play-off persa contro la Pro Vercelli per 1-3 dopo lo 0-0 dell'andata. Il 1º luglio 2012 viene ufficializzata la risoluzione della compartecipazione col Chievo a favore dei biancorossi che riscattano l'intero cartellino.

Lecce[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 luglio 2012 viene ceduto al Chievo che lo gira in comproprietà al Lecce, con cui firma un contratto triennale.[21] Il 2 settembre esordisce con i giallorossi nella prima giornata del campionato di Prima Divisione contro la Cremonese e segna anche il gol del momentaneo 3-0 (partita terminata 3-2). Con il tecnico Franco Lerda inizia da centrocampista centrale mentre con l'arrivo di Antonio Toma, viene spostato a esterno sinistro d'attacco. Conclude la stagione con 29 presenze e 3 gol in campionato. Il 20 giugno 2013 il cartellino del giocatore diventa interamente del Lecce, che ne acquisisce l'altra metà dal Chievo[22]. Tra l'altro, per via di un battibecco col compagno di squadra Giovanni Tomi su chi dovesse battere una punizione in allenamento, era stato punito dal club pugliese (così come il compagno) che lo ha obbligato a dedicarsi ai servizi sociali per alcune ore.[23]

Ritorno al Carpi[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2013 passa in prestito con diritto di riscatto al Carpi[24], in cui il giocatore aveva già militato in precedenza. Il 3 maggio 2014, durante la partita contro il Pescara, si procura una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro[25], terminando anzitempo la stagione, che comunque è positiva con 33 presenze ed 8 reti, come nella precedente esperienza[26].

Pescara[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il prestito al Carpi, ritorna in Salento, il 1º settembre 2014 passa al Pescara con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza della squadra abruzzese. Il 28 ottobre 2014 segna su rigore il suo primo gol con il Pescara, nel pareggio per 1-1 contro il Bari. In tutto gioca 35 partite e segna 7 gol piazzandosi 10º nella Top 15 dei centrocampisti di Serie B secondo una classifica stilata dalla Lega Serie B[27]. Al termine della stagione, il 1º luglio 2015 viene riscattato dal Pescara per 200 mila euro. Con i delfini l'anno successivo raggiungerà la promozione in Serie A; tra l'altro nei play-off per la promozione, lui ha disputato le 2 gare nella finale con il Trapani saltando così la prima gara di Euro 2016 con l'Albania.[28]

In massima serie realizza la sua prima rete alla 14ª giornata della stagione 2016-2017 contro la Roma, nella sconfitta per 3-2, con un preciso sinistro che batte l'incolpevole Wojciech Szczęsny.[12]

Il prestito al Benevento[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 agosto 2017 viene acquistato con la formula del prestito oneroso di 200 mila euro con obbligo di riscatto fissato a 800 mila euro dal neopromosso Benevento,[29] anche per via del fatto che Zdenek Zeman (allora allenatore del Pescara) lo voleva cedere.[7][30]

Dopo un girone d'andata da titolare, nel girone di ritorno viene accantonato da Roberto De Zerbi (subentrato a ottobre all'esonerato Marco Baroni), tanto che in gennaio la società aveva tentato di cederlo. Dopo essere rimasto in rosa, De Zerbi gli fatto giocare l'ultima partita il 4 febbraio 2018 contro il Napoli (persa 0-2),[31] dopo di che non lo ha più utilizzato complice anche un infortunio alla caviglia.[31] I due tra l'altro hanno avuto un brutto rapporto sin dall'inizio e anche per questo Memushaj ha giocato solo 4 partite nel girone di ritorno.[30][32][33]

Ritorno Pescara[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2018 viene ufficializzato il suo ritorno al Pescara.[34]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È stato convocato per la prima volta in Nazionale nel 2010. Ha fatto il suo debutto il 17 novembre 2010 nell'amichevole giocata a Tirana tra Albania-Macedonia, entrando al minuto 63, partita poi terminata 0-0.[35]

Il 29 marzo 2016 nella partita amichevole contro il Lussemburgo, vinta per 0-2, indossa per la prima volta la fascia da capitano,[35][36] alla 13esima presenza in nazionale.[36]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia[37]. Nella competizione gioca 2 delle 3 gare della squadra eliminata al primo turno.

L'11 giugno 2017 segna la sua prima rete in nazionale in occasione del successo esterno per 3-0 contro Israele, in una partita valevole per le qualificazioni mondiali del 2018.[38]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Italia Sarzanese Ecc. 2 0 - - - - - - - - - 2 0
2004-2005 Ecc. 29 2 - - - - - - - - - 29 2
2005-2006 Ecc. 32 8 - - - - - - - - - 32 8
2006-2007 D 31 3 CI-D 2 0 - - - - - - 33 3
2007-2008 D 22 5 CI-D 1 1 - - - - - - 23 6
Totale Sarzanese 116 18 3 1 - - - - 119 19
2008-2009 Italia Valle d'Aosta D 34 3 CI-D 0 0 - - - - - - 34 3
2009-2010 Italia Paganese 1D 28+2[39] 1+0[39] CI-LP 2 0 - - - - - - 32 1
2010-gen. 2011 Italia Chievo A 0 0 CI 3 0 - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2011 Italia Portogruaro B 15 2 CI - - - - - - - - 15 2
2011-2012 Italia Carpi 1D 31+4[40] 8+0[40] CI+CI-LP 2+2 1+0 - - - - - - 39 9
2012-2013 Italia Lecce 1D 29+3[40] 3+0[40] CI+CI-LP 2+3 0+2 - - - - - - 37 5
2013-2014 Italia Carpi B 33 8 CI 1 0 - - - - - - 34 8
Totale Carpi 64+4 16+0 5 1 - - - - 73 17
2014-2015 Italia Pescara B 30+5[40] 6+1[40] CI 1 0 - - - - - - 36 7
2015-2016 B 30+2[40] 11+0 CI 1 0 - - - - - - 33 11
2016-2017 A 36 1 CI 2 0 - - - - - - 38 1
2017-2018 Italia Benevento A 17 0 CI 0 0 - - - - - - 17 0
2018-2019 Italia Pescara B 34 2 CI 2 0 - - - - - - 36 2
Totale Pescara 130+7 20+1 6 0 - - - - 143 21
Totale carriera 433+16 63 24 4 - - - - 473 68

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Albania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2010 Coriza Albania Albania 0 – 0 Macedonia Macedonia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
9-2-2011 Tirana Albania Albania 1 – 2 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
15-8-2012 Tirana Albania Albania 0 – 0 Moldavia Moldavia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
15-11-2013 Adalia Albania Albania 0 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
5-3-2014 Durazzo Albania Albania 2 – 0 Malta Malta Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
14-11-2014 Rennes Francia Francia 1 – 1 Albania Albania Amichevole -
18-11-2014 Genova Italia Italia 1 – 0 Albania Albania Amichevole -
29-3-2015 Elbasan Albania Albania 2 – 1 Armenia Armenia Qual. Euro 2016 - Uscita al 46’ 46’
13-6-2015 Elbasan Albania Albania 1 – 0 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 18’ 18’
8-10-2015 Elbasan Albania Albania 0 – 2 Serbia Serbia Qual. Euro 2016 -
11-10-2015 Erevan Armenia Armenia 0 – 3 Albania Albania Qual. Euro 2016 - Uscita al 73’ 73’
13-11-2015 Pristina Kosovo Kosovo 2 – 2 Albania Albania Amichevole - Uscita al 81’ 81’
29-3-2016 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Albania Albania Amichevole - cap. Uscita al 59’ 59’
3-6-2016 Bergamo Albania Albania 1 – 3 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
15-6-2016 Marsiglia Francia Francia 2 – 0 Albania Albania Euro 2016 - 1º turno -
19-6-2016 Lione Romania Romania 0 – 1 Albania Albania Euro 2016 - 1º turno - Ammonizione al 85’ 85’
31-8-2016 Scutari Albania Albania 0 – 0 Marocco Marocco Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
5-9-2016 Scutari Albania Albania 2 – 1 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 60’ 60’
9-10-2016 Scutari Albania Albania 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 68’ 68’
12-11-2016 Elbasan Albania Albania 0 – 3 Israele Israele Qual. Mondiali 2018 -
24-3-2017 Palermo Italia Italia 2 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 11’ 11’
28-3-2017 Elbasan Albania Albania 1 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 59’ 59’
4-6-2017 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 2 – 1 Albania Albania Amichevole -
11-6-2017 Haifa Israele Israele 0 – 3 Albania Albania Qual. Mondiali 2018 1
2-9-2017 Elbasan Albania Albania 2 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 77’ 77’
5-9-2017 Strumica Macedonia Macedonia 1 – 1 Albania Albania Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 46’ 46’
6-10-2017 Alicante Spagna Spagna 3 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 2018 -
9-10-2017 Scutari Albania Albania 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 76’ 76’
13-11-2017 Adalia Turchia Turchia 2 – 3 Albania Albania Amichevole - Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 32’, 41’
7-9-2018 Elbasan Albania Albania 1 – 0 Israele Israele UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
10-9-2018 Glasgow Scozia Scozia 2 – 0 Albania Albania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 90+3’ 90+3’
14-10-2018 Be'er Sheva Israele Israele 2 – 0 Albania Albania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
17-11-2018 Scutari Albania Albania 0 – 4 Scozia Scozia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
20-11-2018 Elbasan Albania Albania 1 – 0 Galles Galles Amichevole - Ingresso al 59’ 59’
22-3-2019 Scutari Albania Albania 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Euro 2020 -
25-3-2019 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 3 Albania Albania Qual. Euro 2020 - Ingresso al 87’ 87’
10-9-2019 Elbasan Albania Albania 4 – 2 Islanda Islanda Qual. Euro 2020 -
11-10-2019 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Albania Albania Qual. Euro 2020 - cap. Ammonizione al 12’ 12’ Uscita al 72’ 72’
14-11-2019 Elbasan Albania Albania 2 – 2 Andorra Andorra Qual. Euro 2020 - cap.
17-11-2019 Tirana Albania Albania 0 – 2 Francia Francia Qual. Euro 2020 - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze (51º posto) 40 Reti (51º posto) 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 30 (1) se si comprendono le presenze nei play-out di Lega Pro Prima Divisione.
  2. ^ 35 (8) se si comprendono le presenze nei play-off di Lega Pro Prima Divisione.
  3. ^ 32 (3) se si comprendono le presenze nei play-off di Lega Pro Prima Divisione.
  4. ^ 103 (19) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B.
  5. ^ 48 (4) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B.
  6. ^ CALCIOMERCATO - Centrocampo, tutto gira intorno a Memu. Richiesti Falco e Chiricò Salentosport.net
  7. ^ a b c d di Luigi Di Marzio 02 novembre 2018, «Io, italiano d’Albania servivo ai tavoli e ora voglio la serie A», su Il Centro. URL consultato il 3 maggio 2019.
  8. ^ di Luigi Di Marzio 16 aprile 2019, Memushaj-Carpi, tutto in famiglia, su Il Centro. URL consultato il 3 maggio 2019.
  9. ^ Ledian Memushaj si è sposato oggi in Comune, su www.pescaranews.net. URL consultato il 3 maggio 2019.
  10. ^ Pescara Calcio, il sindaco Alessandrini celebra il matrimonio di Memushaj [FOTO], su IlPescara. URL consultato il 3 maggio 2019.
  11. ^ a b c Alessio Ambrosino, Memushaj al Benevento: possibile scommessa al Fantacalcio?, su Fantamagazine, 27 agosto 2017. URL consultato il 3 maggio 2019.
  12. ^ a b Roma-Pescara 3-2: Dzeko e Perotti portano i giallorossi a -4 dalla Juve, in La Repubblica, 27 novembre 2016.
  13. ^ Serie B, Pescara-Perugia 1-1: Vido risponde a Memushaj, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 3 maggio 2019.
  14. ^ Ledian Memushaj, albanese del golfo, cittadelladellaspezia.com, 29 ottobre 2014.
  15. ^ Bologna Tra Nagy, Gnoukouri E Memushaj: Ecco Chi Sono |, su Tempi Supplementari, 20 giugno 2016. URL consultato il 3 maggio 2019.
  16. ^ Tesserato il centrocampista Memushaj, svincolato dalla Paganese, chievocalcio.tv, 9 luglio 2010 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2010).
  17. ^ Tim Cup: il Chievo passa il turno, chievocalcio.tv, 29 ottobre 2010. URL consultato il 16 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2010).
  18. ^ Calcio Mercato, portogruarosummaga.it. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2011).
  19. ^ (EN) Portogruaro Calcio ASD - Frosinone Calcio, Feb 5, 2011 - Serie B - Match sheet, su www.transfermarkt.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  20. ^ LIVE Portogruaro - Triestina - Serie B - 16 aprile 2011, su Eurosport, 16 aprile 2011. URL consultato il 3 maggio 2019.
  21. ^ UFFICIALE: Memushaj al Lecce - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  22. ^ Memushaj giallorosso uslecce.it
  23. ^ Litigano per un calcio di punizione la società li "condanna" ai servizi sociali - Bari - Repubblica.it, su Bari - La Repubblica. URL consultato il 3 maggio 2019.
  24. ^ Memushaj al Carpi, su uslecce.it (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2013).
  25. ^ Memushaj, lesione al crociato Archiviato il 12 maggio 2014 in Internet Archive. Carpifc1909.it
  26. ^ Copia archiviata, su m.legaserieb.it. URL consultato il 1º ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2015).
  27. ^ Classifica alla 42ª giornata Archiviato il 26 giugno 2015 in Internet Archive.
  28. ^ di Luigi Di Marzio e Giovanni Tontodonati 20 maggio 2016, Play off e Europei, l'Albania lascia a Pescara Memushaj, su Il Centro. URL consultato il 3 maggio 2019.
  29. ^ Memushaj in giallorosso, beneventocalcio.club
  30. ^ a b Memushaj: "Poco importante per Zeman. De Zerbi 3 mesi senza parlarci", su zemaniano.com, 2 novembre 2018. URL consultato il 4 maggio 2019.
  31. ^ a b Ledian Memushaj - Rendimento 2017-2018, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 3 maggio 2019.
  32. ^ Memushaj: "A Benevento mi sono scontrato con De Zerbi", su Ottopagine.it, 2 novembre 2018. URL consultato il 4 maggio 2019.
  33. ^ TMW - Separato in casa al Benevento: diverbio con De Zerbi, decisione drastica del tecnico, su AreaNapoli.it. URL consultato il 4 maggio 2019.
  34. ^ Memushaj torna al Pescara: ora è anche ufficiale, su Alfredo Pedullà, 9 luglio 2018. URL consultato il 3 maggio 2019.
  35. ^ a b Società Editrice Athesis S.p.A, Protagonista a Euro ’16 Che favola Memushaj, su L'Arena.it. URL consultato il 3 maggio 2019.
  36. ^ a b Albania, ex Carpi: De Biasi porta Memushaj a Euro 2016 ‹ IL MOSTARDINO.IT, su ilmostardino.it. URL consultato il 3 maggio 2019.
  37. ^ De Biasi shpall listën zyrtare të Euro 2016, euro.fshf.org, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  38. ^ Mondiali 2018: Israele-Albania 0-3, su www.lagazzettadelmezzogiorno.it. URL consultato il 3 maggio 2019.
  39. ^ a b Play-out
  40. ^ a b c d e f g Play-off

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]