Pablo Armero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pablo Armero
Brazil and Colombia match at the FIFA World Cup 2014-07-04 (9) Recorte.jpg
Pablo Armero con la maglia della Colombia nel 2014
Nome Pablo Estifer Armero
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 174 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, Centrocampista
Squadra América de Cali
Carriera
Squadre di club1
2004-2008 América de Cali 144 (8)
2008-2010 Palmeiras 36 (1)[1]
2010-2013 Udinese 69 (3)
2013-2014 Napoli 29 (0)
2014 West Ham Utd 5 (0)
2014-2015 Milan 8 (0)
2015-2016 Flamengo 4 (0)
2016-2017 Udinese 7 (1)
2017 Bahia 5 (0)[2]
2018- América de Cali 0 (0)
Nazionale
2003-2004 Colombia Colombia U-17 6 (0)
2008- Colombia Colombia 67 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2018

Pablo Estifer Armero (San Andrés de Tumaco, 2 novembre 1986) è un calciatore colombiano, difensore o centrocampista dell'América de Cali.

È soprannominato Miñia[3] e Freccia nera per la sua velocità.[4]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Può giocare su tutta la fascia sinistra, come terzino o esterno di centrocampo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

America de Cali e Palmeiras[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con l'América de Cali dove gioca stabilmente, collezionando 144 presenze e 8 gol e vincendo un titolo nazionale nel 2008. Dopo quattro anni passa ai brasiliani del Palmeiras dove colleziona 36 presenze e un gol nella massima serie nazionale, 24 presenze nel Campionato Paulista e 19 presenze nelle coppe.

Dopo due stagioni trascorse al Palmeiras, in procinto di trasferirsi al Parma vede sfumare l'approdo in Europa per la modifica delle norme riguardanti il tesseramento dei calciatori extracomunitari.[5][6]

Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 agosto 2010 passa a titolo definitivo all'Udinese[7] dove trova i connazionali Cristián Zapata e Juan Cuadrado. Esordisce in Serie A il 19 settembre 2010 nella partita Udinese-Juventus (0-4).[8] L'11 dicembre 2010 realizza il suo primo gol in Serie A in Udinese-Fiorentina (2-1), portando il punteggio sul momentaneo 1-1.[9] Il 15 settembre 2011 segna il gol del 2-1 contro il Rennes che permette ai friulani di ottenere il successo nella sfida valida per l'Europa League.[10] Il 23 gennaio 2012 viene inserito nella miglior formazione del 2011 del Gran Galà del calcio AIC.

Nella prima parte della stagione seguente il laterale colombiano non si conferma sugli stessi livelli e cede spesso il posto di titolare a Giovanni Pasquale. Riesce comunque a realizzare il gol dell'illusorio vantaggio ai danni dello Sporting Braga il 28 agosto 2012 nel ritorno dei preliminari di Champions League in cui, però, l'Udinese viene eliminata ai calci di rigore (ultimo gol della prima esperienza a Udine)

Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 gennaio 2013, dopo 90 presenze e 5 gol complessivi con la maglia dell'Udinese, si trasferisce al Napoli in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino.[11] Esordisce il 27 gennaio seguente nella trasferta contro il Parma, subentrando nel corso del match a Giandomenico Mesto.[12]

A fine stagione il Napoli acquisisce la metà del cartellino.[13]

West Ham, il ritorno all'Udinese e il prestito al Milan[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2014 passa in prestito al West Ham, in Premier League.[14] In campionato colleziona 5 presenze.

Al termine della stagione, il 20 giugno seguente, la compartecipazione fra Udinese e Napoli viene risolta a favore dei bianconeri,[15] ma il 13 agosto 2014 viene nuovamente ceduto a titolo temporaneo al Milan fino al 30 giugno 2015.[16] Debutta con la maglia rossonera il 31 agosto 2014, in occasione della prima giornata di campionato contro la Lazio (partita vinta per 3-1).[17]

Flamengo[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 aprile 2015 passa, sempre in prestito, al Flamengo.[18]

Terminato il prestito, nella sezione del calciomercato invernale torna all'Udinese. Segna il suo primo gol nel suo ritorno in bianconero il 7 febbraio 2016 nel pareggio per 1-1 contro il Milan (gol che mancava da quasi 4 anni).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 fa parte della nazionale colombiana dove debutta il 30 aprile seguente, in un'amichevole contro il Venezuela. Ha partecipato alla Copa America 2011 da titolare. Segna il primo gol della Colombia al Mondiale 2014.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 settembre 2016.[19]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004 Colombia América de Cali A 28 3 - - - - - - - - - 28 3
2005 A 25 0 - - - CL 2 0 - - - 27 0
2006 A 24 1 - - - - - - - - - 24 1
2007 A 31 2 - - - - - - - - - 31 2
2008 A 36 2 CC  ?  ? CS 5 0 - - - 41+ 2+
Totale América de Cali 144 8  ?  ? 7 0 - - 151+ 8+
2009 Brasile Palmeiras A1/SP+A 13+29 0+1 CB 0 0 CL 11 0 - - - 53 1
2010 A1/SP+A 11+7 0 CB 7 0 CS 1 0 - - - 26 0
Totale Palmeiras 36+24 1 7 0 12 0 - - 79 1
2010-2011 Italia Udinese A 31 2 CI 2 0 - - - - - - 33 2
2011-2012 A 28 1 CI 0 0 UCL[20]+UEL 2+9 0+1 - - - 39 2
2012-gen. 2013 A 10 0 CI 0 0 UCL[20]+UEL 2+6 1+0 - - - 18 1
gen.-giu. 2013 Italia Napoli A 15 0 CI[21] - - UEL[22] - - SI[21] - - 15 0
2013-gen. 2014 A 14 0 CI 0 0 UCL 4 0 - - - 18 0
Totale Napoli 29 0 0 0 4 0 0 0 33 0
gen.-giu. 2014 Inghilterra West Ham PL 5 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 5 0
2014-apr. 2015 Italia Milan A 8 0 CI 0 0 - - - - - - 8 0
2015-gen. 2016 Brasile Flamengo SA 4 0 - - - - - - - - - 4 0
gen.-mag. 2016 Italia Udinese A 5 1 CI 0 0 - - - - - - 5 1
2016-2017 A 2 0 CI 1 0 - - - - - - 3 0
Totale Udinese 76 4 3 0 19 2 - - 98 6
Totale carriera 298+24 13 10+ 0+ 42 2 374+ 15+

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Colombia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-04-2008 Bucaramanga Colombia Colombia 5 – 2 Venezuela Venezuela Amichevole -
29-05-2008 Londra Irlanda Irlanda 1 – 0 Colombia Colombia Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
03-06-2008 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Colombia Colombia Amichevole - Uscita al 56’ 56’
10-09-2008 Santiago del Cile Cile Cile 4 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Bogotá Colombia Colombia 0 – 1 Paraguay Paraguay Qual. Mondiali 2010 -
15-10-2008 Rio de Janeiro Brasile Brasile 0 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 Bogota Colombia Colombia 1 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -
11-02-2009 Pereira Colombia Colombia 2 – 0 Haiti Haiti Amichevole -
28-03-2009 Bogotá Colombia Colombia 2 – 0 Bolivia Bolivia Qual. Mondiali 2010 -
06-06-2009 Buenos Aires Argentina Argentina 1 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2010 -
12-08-2009 New York Colombia Colombia 1 – 2 Venezuela Venezuela Amichevole -
05-09-2009 Medellín Colombia Colombia 2 – 0 Ecuador Ecuador Qual. Mondiali 2010 -
09-09-2009 Montevideo Uruguay Uruguay 3 – 1 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Medellín Colombia Colombia 2 – 4 Cile Cile Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Asunción Paraguay Paraguay 0 – 2 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2010 -
27-05-2010 Johannesburg Sudafrica Sudafrica 2 – 1 Colombia Colombia Amichevole -
03-09-2010 Puerto La Cruz Venezuela Venezuela 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
08-10-2010 New York Ecuador Ecuador 0 – 1 Colombia Colombia Amichevole -
12-10-2010 Filadelfia Stati Uniti Stati Uniti 0 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
09-02-2011 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
26-03-2011 Madrid Ecuador Ecuador 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
29-03-2011 L'Aia Cile Cile 2 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
02-07-2011 San Salvador de Jujuy Colombia Colombia 1 – 0 Costa Rica Costa Rica Coppa America 2011 - 1º turno -
06-07-2011 Santa Fe Argentina Argentina 0 – 0 Colombia Colombia Coppa America 2011 - 1º turno -
10-7-2011 Santa Fe Colombia Colombia 2 – 0 Bolivia Bolivia Coppa America 2011 - 1º turno -
16-7-2011 Córdoba Colombia Colombia 0 – 2 dts Perù Perù Coppa America 2011 - Quarti di finale -
3-9-2011 New Jersey Honduras Honduras 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
6-9-2011 Fort Lauderdale Giamaica Giamaica 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
11-10-2011 La Paz Bolivia Bolivia 1 – 2 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
11-11-2011 Barranquilla Colombia Colombia 1 – 1 Venezuela Venezuela Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2011 Barranquilla Colombia Colombia 1 – 2 Argentina Argentina Qual. Mondiali 2014 -
29-2-2012 Miami Messico Messico 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
3-6-2012 Lima Perù Perù 0 – 1 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
10-6-2012 Quito Ecuador Ecuador 1 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
7-9-2012 Barranquilla Colombia Colombia 4 – 0 Uruguay Uruguay Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Santiago del Cile Cile Cile 1 – 3 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Barranquilla Colombia Colombia 2 – 0 Paraguay Paraguay Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2012 Barranquilla Colombia Colombia 3 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
14-11-2012 East Rutherford Brasile Brasile 1 – 1 Colombia Colombia Amichevole -
6-2-2013 Miami Guatemala Guatemala 1 – 4 Colombia Colombia Amichevole -
22-3-2013 Barranquilla Colombia Colombia 5 – 0 Bolivia Bolivia Qual. Mondiali 2014 1
26-3-2013 Puerto Ordaz Venezuela Venezuela 1 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
7-6-2013 Buenos Aires Argentina Argentina 0 – 0 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
11-6-2013 Barranquilla Colombia Colombia 2 – 0 Perù Perù Qual. Mondiali 2014 -
14-8-2013 Barcellona Colombia Colombia 1 – 0 Serbia Serbia Amichevole -
6-9-2013 Barranquilla Colombia Colombia 1 – 0 Ecuador Ecuador Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Barranquilla Colombia Colombia 3 – 3 Cile Cile Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Asunción Paraguay Paraguay 1 – 2 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2013 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
19-11-2013 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
5-3-2014 Cornellà de Llobregat Colombia Colombia 1 – 1 Tunisia Tunisia Amichevole -
31-5-2014 Buenos Aires Colombia Colombia 2 – 2 Senegal Senegal Amichevole -
6-6-2014 Buenos Aires Colombia Colombia 3 – 0 Giordania Giordania Amichevole -
14-6-2014 Belo Horizonte Colombia Colombia 3 – 0 Grecia Grecia Mondiali 2014 - 1º turno 1
19-6-2014 Brasilia Colombia Colombia 2 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Mondiali 2014 - 1º turno -
24-6-2014 Cuiabá Giappone Giappone 1 – 4 Colombia Colombia Mondiali 2014 - 1º turno -
28-6-2014 Rio de Janeiro Colombia Colombia 2 – 0 Uruguay Uruguay Mondiali 2014 - Ottavi di Finale -
4-7-2014 Fortaleza Brasile Brasile 2 – 1 Colombia Colombia Mondiali 2014 - Quarti di Finale -
5-9-2014 Miami Gardens Brasile Brasile 1 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
10-10-2014 New Jersey Colombia Colombia 3 – 0 El Salvador El Salvador Amichevole -
14-10-2014 New Jersey Canada Canada 0 – 1 Colombia Colombia Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
14-11-2014 Londra Stati Uniti Stati Uniti 1 – 2 Colombia Colombia Amichevole -
18-11-2014 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 1 Colombia Colombia Amichevole -
14-06-2015 Rancagua Colombia Colombia 0 – 1 Venezuela Venezuela Coppa America 2015 - 1º turno - Uscita al 82’ 82’
17-06-2015 Santiago del Cile Brasile Brasile 0 – 1 Colombia Colombia Coppa America 2015 - 1º turno -
21-06-2015 Temuco Colombia Colombia 0 – 0 Perù Perù Coppa America 2015 - 1º turno - Uscita al 56’ 56’
23-03-2017 Barranquilla Colombia Colombia 1 – 0 Bolivia Bolivia Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze (12º posto) 67 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

América de Cali: 2008-II

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra dell'anno: 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 60 (1) se si comprendono le presenze nel Campionato Paulista.
  2. ^ 11 (0) se si comprendono le presenze nel Campionato Baiano.
  3. ^ Pablo Armero ve con gran gusto jugar en Barcelona o Arsenal futbolcol.com
  4. ^ Armero, la Freccia Nera che piace ai viola. Velocità, forza fisica e costi contenuti fiorentina.it
  5. ^ Mercato: Armero, il rimpianto del Parma
  6. ^ Extracomunitari, Ghirardi ammette: "L'operazione Armero è a rischio", sportparma.com, 7 luglio 2010. URL consultato il 17 maggio 2014.
  7. ^ Pablo Armero è ufficialmente bianconero [collegamento interrotto], su udinese.it.
  8. ^ Udinese 0-4 Juventus Soccerway.com
  9. ^ Udinese 2-1 Fiorentina Soccerway.com
  10. ^ (EN) Clinical Udinese punish wasteful Rennes Uefa.com
  11. ^ Armero è del Napoli, sscnapoli.it, 9 gennaio 2013.
  12. ^ Parma-Napoli, esordio per Armero in maglia azzurra, tuttonapoli.net, 27 gennaio 2013.
  13. ^ Ufficiale: riscattata la metà di Armero. All'Udinese l'altra metà di Mazzarani e Medina, tuttonapoli.net, 18 giugno 2013. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  14. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Ghoulam, sscnapoli.it, 31 gennaio 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  15. ^ Armero è bianconero, udinese.it, 20 giugno 2014.
  16. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 13 agosto 2014. URL consultato il 14 agosto 2014.
  17. ^ Gaetano De Stefano, Milan-Lazio 3-1: gol di Honda, Muntari, Menez e autorete di Alex, La Gazzetta dello Sport, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  18. ^ Pablo Armero saluta il Milan: ufficiale il suo trasferimento al Flamengo
  19. ^ Pablo Armero, footballdatabase.eu. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  20. ^ a b Turno preliminare.
  21. ^ a b Acquistato successivamente alla data di partecipazione al torneo.
  22. ^ Non schierabile nella competizione poiché già impiegato dall'Udinese nella medesima edizione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]