Atalanta Bergamasca Calcio 1952-1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1952-53.jpg
Stagione 1952-1953
AllenatoreItalia Luigi Ferrero
PresidenteItalia Daniele Turani
Serie A9º posto
Maggiori presenzeCampionato: Sørensen (32)
Miglior marcatoreCampionato: Rasmussen (18)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1952-1953.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Hasse Jeppson fu ceduto alla cifra record di 105 milioni al Napoli e ciò permise alla società di allestire una squadra competitiva per la stagione successiva. Per sostituire l'attaccante svedese, si cerca ancora una volta nella tanto cara Scandinavia trovando in Poul Aage Rasmussen un degno sostituto. Il suo arrivo però portò non poco scettismo negli atalantini che già erano in polemica per il mancato rinnovo all'allenatore Ceresoli (al suo posto era stato ingaggiato Luigi Ferrero).

La squadra ottiene la salvezza, posizionandosi a centroclassifica grazie ai gol di Rasmussen (ne farà 18), ma soprattutto del cosiddetto Trio Primavera, composto dai giovani Testa, Cadè e Brugola, che insieme realizzano ben 23 reti.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Daniele Turani
  • Vice Presidente: Maurizio Reich, Giulio Marelli
  • Consiglieri: Giuseppe Callioni, Alessandro Gambirasi, Clemente Mayer, Alberto Mazzucconi, Guido Rossi, Luigi Tentorio, Giordano Trussardi, Erminio Turani
  • Tesoriere: Antonio Rampinelli
  • Segretario: Carlo Terzi, Emilio Pezzotta
  • Revisore conti: Cesare Bonafus, Oreste Onetto, Giuseppe Pizzigoni

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Luigi Benvenuto
  • Massaggiatore: Leone Sala

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Albani
Italia P Ideo Stefani
Italia D Giulio Corsini [1]
Italia D Luciano Gariboldi
Italia D Livio Roncoli
Italia D Battista Rota
Italia C Stefano Angeleri
Italia C Gaudenzio Bernasconi
Italia C Giancarlo Cadè
Italia C Elio Rampinelli
N. Ruolo Giocatore
Danimarca C Poul Rasmussen
Italia C Angelo Villa
Italia A Luigi Brugola
Italia A Giuseppe Cadè [1]
Italia A Francesco Cergoli
Italia A Giuseppe Nuoto
Italia A Aurelio Santagostino
Danimarca A Leschly Sørensen
Italia A Ennio Testa

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ideo Stefani Venezia definitivo
C Gaudenzio Bernasconi Ponte San Pietro definitivo
C Poul Aage Rasmussen Blu.png Skovshoved definitivo
C Angelo Villa Fanfulla definitivo
A Giuseppe Nuoto Lucchese definitivo
A Ennio Testa Pro Lissone definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Egidio Cattaneo Brescia definitivo
D Antonio Dalmonte Reggiana definitivo
C Svend Hansen Pro Patria definitivo
C Ermanno Malinverni Pro Vercelli definitivo
A Enrico Conca Bolzano definitivo
A Giacinto Goldaniga Genoa definitivo
A Hasse Jeppson Napoli definitivo (105 milioni di lire)
A Marcello Personeni Piacenza prestito
A Franco Vittoni Cannes prestito


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1952-1953.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
14 settembre 1952, ore ?
1ª giornata
Napoli 2 – 0 Atalanta Stadio Arturo Collana
Arbitro Fortina (Novara)

Milano
21 settembre 1952, ore ?
2ª giornata
Inter 1 – 0 Atalanta Stadio San Siro
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Bergamo
28 settembre 1952, ore ?
3ª giornata
Atalanta 1 – 5 Juventus Stadio Comunale
Arbitro Gemini (Roma)

Genova
5 ottobre 1952, ore ?
4ª giornata
Sampdoria 0 – 0 Atalanta Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Scaramella (Roma)

Bergamo
12 ottobre 1952, ore ?
5ª giornata
Atalanta 2 – 0 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Maurelli (Roma)

Novara
12 ottobre 1952, ore ?
6ª giornata
Novara 1 – 1 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Tassini (Verona)

Bergamo
2 novembre 1952, ore ?
7ª giornata
Atalanta 5 – 2 Triestina Stadio Comunale
Arbitro Silvano (Torino)

Bergamo
9 novembre 1952, ore ?
8ª giornata
Atalanta 0 – 0 Lazio Stadio Comunale
Arbitro Bernardi (Bologna)

Torino
16 novembre 1952, ore ?
9ª giornata
Torino 2 – 3 Atalanta Stadio Filadelfia
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Palermo
23 novembre 1952, ore ?
10ª giornata
Palermo 4 – 2 Atalanta Stadio La Favorita
Arbitro Scaramella (Roma)

Bergamo
30 novembre 1952, ore ?
11ª giornata
Atalanta 1 – 1 Como Stadio Comunale
Arbitro Carpani (Milano)

Firenze
7 dicembre 1952, ore ?
12ª giornata
Fiorentina 1 – 1 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Marchese (Frattamaggiore)

Bergamo
14 dicembre 1952, ore ?
13ª giornata
Atalanta 1 – 5 Roma Stadio Comunale
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Ferrara
21 dicembre 1952, ore ?
14ª giornata
SPAL 2 – 2 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Canavesio (Torino)

Bergamo
4 gennaio 1953, ore ?
15ª giornata
Atalanta 3 – 2 Pro Patria Stadio Comunale
Arbitro Orlandini (Roma)

Bergamo
11 gennaio 1953, ore ?
16ª giornata
Atalanta 5 – 0 Udinese Stadio Comunale
Arbitro Gemini (Roma)

Milano
18 gennaio 1953, ore ?
17ª giornata
Milan 5 – 1 Atalanta Stadio San Siro
Arbitro Corallo (Lecce)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
25 gennaio 1953, ore ?
18ª giornata
Atalanta 1 – 1 Napoli Stadio Comunale
Arbitro Liverani (Torino)

Bergamo
1º febbraio 1953, ore ?
19ª giornata
Atalanta 0 – 1 Inter Stadio Comunale
Arbitro Pieri (Trieste)

Torino
8 febbraio 1953, ore ?
20ª giornata
Juventus 1 – 1 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Corallo (Lecce)

Bergamo
15 febbraio 1953, ore ?
21ª giornata
Atalanta 4 – 0 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Tassini (Verona)

Bologna
22 febbraio 1953, ore ?
22ª giornata
Bologna 3 – 1 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Corallo (Lecce)

Bergamo
1º marzo 1953, ore ?
23ª giornata
Atalanta 1 – 0 Novara Stadio Comunale
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Trieste
8 marzo 1953, ore ?
24ª giornata
Triestina 2 – 2 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Maurelli (Roma)

Roma
15 marzo 1953, ore ?
25ª giornata
Lazio 0 – 2 Atalanta Stadio Torino
Arbitro Tassini (Verona)

Bergamo
22 marzo 1953, ore ?
26ª giornata
Atalanta 1 – 3 Torino Stadio Comunale
Arbitro Bernardi (Bologna)

Bergamo
29 marzo 1953, ore ?
27ª giornata
Atalanta 0 – 0 Palermo Stadio Comunale
Arbitro Bellè (Venezia)

Como
5 aprile 1953, ore ?
28ª giornata
Como 2 – 1 Atalanta Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Marchetti (Milano)

Bergamo
12 aprile 1953, ore ?
29ª giornata
Atalanta 1 – 2 Fiorentina Stadio Comunale
Arbitro Pieri (Trieste)

Roma
19 aprile 1953, ore ?
30ª giornata
Roma 2 – 2 Atalanta Stadio Torino
Arbitro Corallo (Lecce)

Bergamo
3 maggio 1953, ore ?
31ª giornata
Atalanta 0 – 1 SPAL Stadio Comunale
Arbitro Gemini (Roma)

Busto Arsizio
10 maggio 1953, ore ?
32ª giornata
Pro Patria 0 – 3 Atalanta Stadio Comunale
Arbitro Orlandini (Roma)

Udine
24 maggio 1953, ore ?
33ª giornata
Udinese 1 – 3 Atalanta Stadio Moretti
Arbitro Gemini (Roma)

Bergamo
31 maggio 1953, ore ?
34ª giornata
Atalanta 1 – 1 Milan Stadio Comunale
Arbitro Corallo (Lecce)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 32 17 6 5 6 27 24 17 4 7 6 25 29 34 10 12 12 52 53 -1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti
Albani, G. G. Albani 31-45
Angeleri, S. S. Angeleri 290
Bernasconi, G. G. Bernasconi 210
Brugola, L. L. Brugola 167
Cadè, G.C. G.C. Cadè 240
Cadè, G. G. Cadè 258
Cergoli, F. F. Cergoli 221
Corsini, G. G. Corsini 20
Gariboldi, L. L. Gariboldi 270
Nuoto, G. G. Nuoto 101
Rampinelli, E. E. Rampinelli 60
Rasmussen, P. P. Rasmussen 2818
Roncoli, L. L. Roncoli 90
Rota, B. B. Rota 230
Santagostino, A. A. Santagostino 112
Sørensen, J.L. J.L. Sørensen 325
Stefani, I. I. Stefani 3-8
Testa, E. E. Testa 258
Villa, A. A. Villa 301

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Aggregato in prima squadra dalla Formazione Ragazzi

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio