Giacomo Mari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giacomo Mari
Giacomo Mari - Juventus FC.jpg
Mari alla Juventus nei primi anni 1950
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1961 - calciatore
1975 - allenatore
Carriera
Giovanili
193?-1941 Cremonese
Squadre di club1
1941-1943 Cremonese 29 (0)
1945-1946 Cremonese 30 (0)
1946-1949 Atalanta 113 (8)
1949-1953 Juventus 133 (9)
1953-1956 Sampdoria 70 (4)
1956-1960 Padova 110 (3)
1960-1961 Cremonese 28 (1)
Nazionale
1948-1954 Italia Italia 8 (0)
Carriera da allenatore
1960-1961 Cremonese
1961-1962 Padova [1]
1962-1964 Taranto [2][3]
1964-1965 Mantova
1965-1966 Casertana [4]
1967-1968 Ravenna
1974-1975 Crema [5]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giacomo Mari (Vescovato, 17 ottobre 1924Cremona, 16 ottobre 1991) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Mediano cresciuto calcisticamente nella Cremonese, giocò con i grigiorossi in Serie B fino alla stagione 1945-1946. Nell'annata 1946-1947 passò nelle file dell'Atalanta dove esordì in Serie A il 22 settembre 1946. Con gli orobici disputò tre ottime stagioni facendosi notare soprattutto dai dirigenti della Juventus che, volendo rinverdire la linea mediana bianconera, lo acquistarono nel 1949 insieme a un altro centrocampista proveniente dal Palermo, Alberto Piccinini.

Nella Juventus di Carlo Parola e Giampiero Boniperti collezionò 135 presenze (133 in campionato e 2 nella Coppa Latina 1952) e 9 reti in quattro stagioni, vincendo due scudetti, nel 1950 – a tre lustri dalla precedente affermazione bianconera – e nel 1952. Lasciati i bianconeri, nell'annata 1953-1954 approdò a Genova nelle file della Sampdoria, dove rimase fino al campionato 1955-1956, per poi passare nel Padova di Nereo Rocco e concludere la carriera in Serie C ritornando a Cremona.

In carriera collezionò complessivamente 426 presenze e 24 reti in Serie A – fatto che lo pone tra i 30 calciatori più presenti in massima serie –, e 23 presenze in Serie B.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Mari (in piedi, terzo da sinistra) in maglia azzurra nel 1952

Con le ottime prestazioni di Bergamo ottenne la convocazione da parte di Vittorio Pozzo per i Giochi di Londra 1948, esordendo con la maglia dell'Italia il 2 agosto 1948.

Nel 1950 venne convocato da Ferruccio Novo, insieme a tutta la linea mediana juventina (Mari, Parola e Piccinini), per partecipare al campionato del mondo 1950 in Brasile. In azzurro prese parte anche al successivo campionato del mondo 1954 in Svizzera.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1940-41 Italia Cremonese C 5 0
1941-42 C 0 0
1942-43 B 21 0
1944 Misto 3 0
1945-46 B 30 0
1946-47 Italia Atalanta A 35 0
1947-48 A 40 4
1948-49 A 38 4
1949-50 Italia Juventus A 38 4
1950-51 A 34 2
1951-52 A 31 2
1952-53 A 30 1
1953-54 Italia Sampdoria A 34 1
1954-55 A 32 2
1955-56 A 4 1
1956-57 Italia Padova A 31 1
1957-58 A 29 1
1958-59 A 26 1
1959-60 A 24 0
1960-61 Italia Cremonese C 28 1
Totale Serie A 426 24

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
02/08/1948 Brentford Stati Uniti Stati Uniti 0 – 9 Italia Italia Olimpiadi 1948 -
05/08/1948 Londra Danimarca Danimarca 5 – 3 Italia Italia Olimpiadi 1948 -
02/04/1950 Vienna Austria Austria 1 – 0 Italia Italia Coppa Internazionale -
02/07/1950 San Paolo Paraguay Paraguay 0 – 2 Italia Italia Mondiali 1950 - 1º Turno -
18/05/1952 Firenze Italia Italia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
26/10/1952 Stoccolma Svezia Svezia 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
28/12/1952 Palermo Italia Italia 2 – 0 Svizzera Svizzera Coppa Internazionale -
23/06/1954 Basilea Svizzera Svizzera 4 – 1 Italia Italia Mondiali 1954 - 1º Turno -
Totale Presenze 8 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 1949-1950, 1951-1952

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CAMPIONATO 1961/62, su 100anni.padovacalcio.it.
  2. ^ IL TARANTO SI SALVA CON UNA GIORNATA D'ANTICIPO, su xoomer.virgilio.it.
  3. ^ CAMPIONATO A RISCHIO, su xoomer.virgilio.it.
  4. ^ Carcano, p. 205
  5. ^ Panini, p. 323

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco Illustrato del Calcio 1966, Carcano.
  • Almanacco Illustrato del Calcio 1975, Panini.
  • Elio Corbani, Pietro Serina, Cent'anni di Atalanta, vol. 2, Bergamo, SESAAB, 2007, ISBN 978-88-903088-0-2.
  • Piero Sessarego, Sampdoria ieri oggi domani, Nuove Edizioni Periodiche, 1991, p. 435.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]