Serie B 1942-1943

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie B 1942-1943
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 37ª (14ª di Serie B)
Organizzatore Direttorio Divisioni Superiori
Date dal 3 ottobre 1942
al 6 giugno 1943
Luogo Italia Italia
Partecipanti 17
Formula girone all'italiana
Risultati
Vincitore Modena
Promozioni Brescia
Retrocessioni (le squadre retrocesse, indicate tutte in corsivo, sono poi state riammesse)
Savona
Novara
Udinese
Statistiche
Miglior marcatore Italia Giovanni Costanzo e Italia Luigi Gallanti (22)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1941-1942 1945-1946 Right arrow.svg

La Serie B 1942-1943 fu il secondo livello della 43ª edizione del campionato italiano di calcio, la 33ª dall'istituzione del livello e la 12ª giocata con la formula del girone unico.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Le lotte per promozione e salvezza che caratterizzarono l'ultimo campionato cadetto disputato durante la seconda guerra mondiale si risolsero all'ultima giornata, e furono condizionate dalla defezione, avvenuta a poche gare dal termine, della Palermo-Juventina, esclusa dopo un travagliato girone di ritorno per le difficoltà delle altre squadre nel raggiungere il campo siciliano in tempo di guerra (all'Alessandria bloccata a Roma, il 13 dicembre era stata data partita persa[1]). Lo Spezia, che fino a quel momento si era imposto al vertice, si ritrovò sottratti quattro punti e lasciò così il campo libero a Modena, Brescia e Napoli, protagoniste di una lotta a tre che si risolse con gli scontri diretti delle ultime tre giornate. Furono dunque premiati i modenesi, che continuavano ad alternare retrocessioni a promozioni, e i bresciani.

L'esclusione della Palermo-Juventina alterò gli equilibri anche sul fondo; l'Udinese perse tre punti, rilanciando le possibilità dell'Alessandria di Baloncieri e della debuttante MATER di Bernardini. Perdendo a Siena lo scontro diretto dell'ultima giornata contro i locali, i friulani si aggiunsero al Savona e al Novara crollato dalla A alla C nel giro di due anni.

La Serie B 1943-1944, che avrebbe dovuto accogliere anche le retrocesse Bari e Liguria oltre alle neopromosse Pro Gorizia, Salernitana, Varese e Verona, non ebbe comunque mai luogo a causa della sospensione dei campionati; alla ripresa, accantonato momentaneamente il girone unico, Brescia e Modena furono ammesse alla massima divisione, mentre le altre squadre, una volta annullati i verdetti di retrocessione, furono scisse tra quelle provenienti dal Nord, aggregate a quelle di Serie C, e quelle del Sud, destinate alla massima divisione. Dalla riforma post-bellica rimasero escluse il Pisa, che scelse deliberatamente di ripartire dalla terza serie, e la MATER, che si ritirò per difficoltà economiche-organizzative .

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Alessandria dettagli Alessandria Campo del Littorio 10º posto in Serie B
Anconitana-Bianchi dettagli Ancona Campo del Littorio 2º posto nel girone finale B di Serie C
Brescia dettagli Brescia Stadium di Viale Piave 5º posto in Serie B
Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 1º posto nel girone finale A di Serie C
Fanfulla dettagli Lodi Stadio Dossenina 12º posto in Serie B
MATER dettagli Roma Motovelodromo Appio
Stadio Nazionale del PNF
2º posto nel girone finale A di Serie C
Modena dettagli Modena Stadio Cesare Marzari 16º posto in Serie A
Napoli dettagli Napoli Stadio XXVIII Ottobre 15º posto in Serie A
Novara dettagli Novara Stadio del Littorio 8º posto in Serie B
Padova dettagli Padova Stadio Silvio Appiani 4º posto in Serie B
Palermo-Juventina dettagli Palermo Stadio Michele Marrone 1º posto nel girone finale B di Serie C
Pescara dettagli Pescara Campo Rampigna 3º posto in Serie B
Pisa dettagli Pisa Campo Sportivo del Littorio 7º posto in Serie B
Pro Patria dettagli Busto Arsizio Stadio Bruno Mussolini 11º posto in Serie B
Savona dettagli Savona Campo di Corso Ricci 14º posto in Serie B
Siena dettagli Siena Stadio Rino Daus 13º posto in Serie B
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 6º posto in Serie B
Udinese dettagli Udine Stadio Moretti 9º posto in Serie B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria[2] Italia Adolfo Baloncieri Padova[3] Italia Italo Zamberletti
Anconitana[4] Italia Enrico Migliavacca Palermo-Juventina[3] Italia Renato Nigiotti
Brescia[3] Ungheria József Bánás Pescara[3] Italia Luigi Ferrero
Cremonese[3] Italia Luigi Miconi Pisa[5] Ungheria József Ging
Fanfulla[3] Italia Federico Munerati Pro Patria[6] Italia Carlo Rigotti
MATER[3] Italia Fulvio Bernardini Savona Italia Rinaldo Roggero
Modena[3] Italia Giuseppe Girani Siena[7] Italia Alberto Macchi
Napoli[8] Italia Antonio Vojak (1ª-16ª)
Italia Paulo Innocenti (17ª-34ª)
Spezia Italia Giuseppe Rossetti (1ª-?ª)
Italia Ottavio Barbieri (?ª-34ª)
Novara[5] Ungheria Árpád Hajós Udinese[5] Ungheria Ferenc Molnár

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Modena 45 32 19 7 6 65 31 +34
1uparrow green.svg 2. Brescia 43 32 18 7 7 53 30 +23
3. Napoli 41 32 16 9 7 46 27 +19
4. Pro Patria 37 32 13 11 8 39 25 +14
5. Pisa 37 32 15 7 10 45 37 +8
6. Spezia 35 32 12 11 9 55 34 +21
7. Cremonese 32 32 13 6 13 38 39 -1
8. Fanfulla 31 32 12 7 13 60 46 +14
9. Pescara 31 32 11 9 12 44 50 -6
10. Padova 30 32 12 6 14 48 42 +6
10. Anconitana-Bianchi 30 32 12 6 14 45 58 -13
12. Alessandria 28 32 11 6 15 37 55 -18
12. MATER 28 32 9 10 13 40 66 -26
14. Siena 27 32 13 1 18 49 68 -19
1downarrow red.svg 15. Udinese 26 32 10 6 16 50 53 -3
1downarrow red.svg 16. Novara 25 32 9 7 16 35 40 -5
1downarrow red.svg 17. Savona 18 32 7 4 21 26 74 -48
Nuvola actions cancel.png Palermo-Juventina Esclusa

Legenda:

      Promosse in Serie A; dopo la sospensione dei tornei, furono ammesse alla Divisione Nazionale 1945-1946.
       Retrocesso in Serie B.
       Escluso dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Palermo-Juventina fu esclusa dal campionato alla 29 giornata e i risultati delle 24 gare che erano state disputate fino a quel momento furono annullati.
Il Savona, il Novara e l'Udinese furono poi riammesse in Serie B.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ale Anc Bre Cre Fan Mat Mod Nap Nov Pad Pal Pes Pis PPa Sav Sie Spe Udi
Alessandria –––– 3-1 1-0 1-1 0-1 3-1 1-3 0-0 0-0 1-0 1-0 0-0 2-1 1-3 5-0 1-0 0-3 2-1
Anconitana 0-2 –––– 0-1 2-1 0-0 3-3 1-0 2-5 2-1 5-0 2-0 2-1 3-0 0-2 4-0 1-0 3-1 3-2
Brescia 5-0 4-0 –––– 2-1 2-0 2-2 1-2 1-0 1-0 2-1 2-1 3-1 0-0 0-0 3-1 2-0 3-2 3-2
Cremonese 2-1 3-0 1-0 –––– 1-2 4-1 0-0 1-0 2-0 1-0 2-0 2-1 2-0 0-0 3-1 0-1 0-3 1-0
Fanfulla 1-2 5-1 1-1 1-2 –––– 5-0 1-2 0-0 3-1 2-0 3-1 4-0 5-2 2-2 3-0 8-1 1-0 4-2
MATER 4-1 4-0 1-5 1-0 2-1 –––– 1-1 0-0 0-0 4-2 1-0 1-2 1-2 3-2 1-1 1-2 0-0 1-3
Modena 1-1 1-1 3-1 3-0 6-2 1-2 –––– 3-0 4-1 2-0 - 5-1 3-0 2-0 3-1 5-2 3-2 3-0
Napoli 2-1 1-0 2-1 3-1 2-1 5-0 0-1 –––– 2-1 0-0 3-1 4-0 1-1 3-0 2-0 3-2 1-2 2-1
Novara 1-0 2-1 0-1 4-0 1-0 0-1 2-0 0-0 –––– 2-0 3-1 1-1 0-1 0-1 4-0 5-1 1-1 0-2
Padova 7-3 5-0 0-0 0-0 4-1 1-2 0-2 1-2 1-1 –––– 0-1 3-0 3-1 2-1 4-0 5-0 2-1 2-0
Palermo-Juventina 2-0 - 0-0 - 3-0 - 1-0 - - 0-0 –––– 1-0 1-1 - - - 0-2 2-2
Pescara 5-0 3-2 1-1 3-1 4-1 1-1 0-0 3-1 1-4 3-0 - –––– 1-1 0-1 1-0 2-0 0-3 2-2
Pisa 2-1 2-2 2-0 2-1 2-1 1-1 3-0 2-0 0-0 1-2 - 3-1 –––– 1-0 2-0 4-1 1-0 4-0
Pro Patria 1-1 5-0 0-0 0-0 0-0 3-0 0-0 1-1 3-1 1-0 1-0 0-0 1-0 –––– 4-0 3-1 1-1 3-0
Savona 3-0 1-1 1-2 1-0 1-0 1-0 4-1 0-1 1-0 1-1 2-2 1-4 1-3 0-2 –––– 3-2 1-1 0-3
Siena 4-2 0-3 2-1 4-2 2-1 4-0 1-4 0-2 2-1 0-1 1-2 2-0 2-0 3-0 5-0 –––– 1-1 3-1
Spezia 0-1 1-1 3-4 0-3 2-2 1-1 2-1 0-0 4-0 2-0 3-0 1-1 1-1 2-0 4-0 3-0 –––– 5-0
Udinese 2-0 0-1 0-1 2-2 1-1 9-0 0-0 1-1 4-1 1-1 1-0 0-1 1-0 1-0 5-2 3-1 1-3 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (18ª)
4 ott. 0-1 Anconitana-Pro Patria 0-5 31 gen.
1-0 Brescia-Novara 1-0
1-2 Fanfulla-Cremonese 2-1
3 ott. 1-1 MATER-Savona 0-1
4 ott. 1-1 Modena-Alessandria 3-1
3-2 Napoli-Siena 2-0
3-0 Padova-Pescara 0-3
2-2 Palermo Juventina-Udinese 0-1
1-1 Spezia-Pisa 0-1
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (19ª)
11 ott. 0-0 Alessandria-Napoli 1-2 7 feb.
4-1 Cremonese-MATER 0-1 6 feb.
2-0 Novara-Modena 1-4 7 feb.
0-3 Pescara-Spezia 1-1
2-2 Pisa-Anconitana 0-3
0-0 Pro Patria-Brescia 0-0
1-1 Savona-Padova 0-4
1-2 Siena-Palermo Juventina
1-1 Udinese-Fanfulla 2-4


andata (3ª) Terza giornata ritorno (20ª)
18 ott. 0-0 Alessandria-Novara 0-1 14 feb.
2-1 Anconitana-Pescara 2-3
0-0 Brescia-Pisa 0-2
8-1 Fanfulla-Siena 1-2
17 ott. 1-3 MATER-Udinese 0-9
18 ott. 2-0 Modena-Pro Patria 0-0
3-1 Napoli-Palermo Juventina
0-0 Padova-Cremonese 0-1
4-0 Spezia-Savona 1-1
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (21ª)
25 ott. 0-3 Cremonese-Spezia 3-0 21 feb.
0-0 Novara-Napoli 1-2
3-0 Palermo Juventina-Fanfulla 1-3
1-1 Pescara-Brescia 1-3
3-0 Pisa-Modena 0-3
1-1 Pro Patria-Alessandria 3-1
19 nov. 1-1 Savona-Anconitana 0-4
25 ott. 4-0 Siena-MATER 2-1 20 feb.
1-1 Udinese-Padova 0-2 21 feb.


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (22ª)
1º nov. 2-1 Alessandria-Pisa 1-2 28 feb.
2-1 Anconitana-Cremonese 0-3
3-1 Brescia-Savona 2-1
31 ott. 1-0 MATER-Palermo Juventina
1º nov. 5-1 Modena-Pescara 0-0
2-1 Napoli-Fanfulla 0-0
0-1 Novara-Pro Patria 1-3
5-0 Padova-Siena 1-0
5-0 Spezia-Udinese 3-1
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (23ª)
8 nov. 1-0 Cremonese-Brescia 1-2 7 mar.
5-0 Fanfulla-MATER 1-2 6 mar.
0-0 Palermo Juventina-Padova 1-0 7 mar.
5-0 Pescara-Alessandria 0-0
0-0 Pisa-Novara 1-0
1-1 Pro Patria-Napoli 0-3
4-1 Savona-Modena 1-3
1-1 Siena-Spezia 0-3
0-1 Udinese-Anconitana 2-3


andata (7ª) Settima giornata ritorno (24ª)
15 nov. 5-0 Alessandria-Savona 0-3 14 mar.
1-0 Anconitana-Siena 3-0
3-2 Brescia-Udinese 1-0
3-0 Modena-Cremonese 0-0
5-0 Napoli-MATER 0-0 13 mar.
1-1 Novara-Pescara 4-1 14 mar.
4-1 Padova-Fanfulla 0-2
0-2 Palermo Juventina-Spezia 0-3
1-0 Pro Patria-Pisa 0-1
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (25ª)
22 nov. 2-1 Anconitana-Palermo Juventina 21 mar.
2-1 Cremonese-Alessandria 1-1
21 nov. 4-2 MATER-Padova 2-1
22 nov. 0-1 Pescara-Pro Patria 0-0
2-0 Pisa-Napoli 1-1
1-0 Savona-Novara 0-4
2-1 Siena-Brescia 0-2
2-2 Spezia-Fanfulla 0-1
0-0 Udinese-Modena 0-3


andata (9ª) Nona giornata ritorno (26ª)
29 nov. 2-1 Alessandria-Udinese 0-2 28 mar.
2-1 Brescia-Palermo Juventina 0-0
5-1 Fanfulla-Anconitana 0-0
5-2 Modena-Siena 4-1
0-0 Napoli-Padova 2-1
4-0 Novara-Cremonese 0-2
3-1 Pisa-Pescara 1-1
4-0 Pro Patria-Savona 2-0
1-1 Spezia-MATER 0-0 27 mar.
andata (10ª) Decima giornata ritorno (27ª)
6 dic. 0-0 Cremonese-Pro Patria 0-0 4 apr.
1-1 Fanfulla-Brescia 0-2
5 dic. 4-0 MATER-Anconitana 3-3
6 dic. 2-1 Padova-Spezia 0-2
1-0 Palermo Juventina-Modena
3-1 Pescara-Napoli 0-4
1-3 Savona-Pisa 0-2
4-2 Siena-Alessandria 0-1
4-1 Udinese-Novara 2-0


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (28ª)
13 dic. 5-0 Anconitana-Padova 0-5 11 apr.
2-2 Brescia-MATER 5-1 10 apr.
6-2 Modena-Fanfulla 2-1 11 apr.
1-2 Napoli-Spezia 0-0
5-1 Novara-Siena 1-2
2-0 [9]Palermo Juventina-Alessandria 0-1
1-0 Pescara-Savona 4-1
2-1 Pisa-Cremonese 0-2
3-0 Pro Patria-Udinese 0-1
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (29ª)
20 dic. 0-1 Alessandria-Fanfulla 2-1 18 apr.
2-1 Cremonese-Pescara 1-3
24 dic. 1-1 MATER-Modena 2-1
20 dic. 1-0 Napoli-Savona 2-0
3-1 Novara-Palermo Juventina
0-0 Padova-Brescia 1-2
3-0 Siena-Pro Patria 1-3
1-1 Spezia-Anconitana 1-3
1-0 Udinese-Pisa 0-4


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (30ª)
27 dic. 3-1 Alessandria-MATER 1-4 24 apr.
3-2 Brescia-Spezia 4-3 17 mag.
3-1 Fanfulla-Novara 0-1 25 apr.
2-0 Modena-Padova 2-0
1-0 Napoli-Anconitana 5-2
2-2 Pescara-Udinese 1-0
4-1 Pisa-Siena 0-2
1-0 Pro Patria-Palermo Juventina
1-0 Savona-Cremonese 1-3
andata (14ª) Quattordicesima giornata ritorno (31ª)
3 gen. 0-1 Anconitana-Brescia 0-4 9 mag.
1-0 Cremonese-Napoli 1-3
2-2 Fanfulla-Pro Patria 0-0
1º gen. 0-0 MATER-Novara 1-0
3 gen. 7-3 Padova-Alessandria 0-1
1-1 Palermo Juventina-Pisa
25 feb. 2-0 Siena-Pescara 0-2
3 gen. 2-1 Spezia-Modena 2-3
5-2 Udinese-Savona 3-0 2 mag.


andata (15ª) Quindicesima giornata ritorno (32ª)
10 gen. 0-3 Alessandria-Spezia 1-0 23 mag.
1-0 Cremonese-Udinese 2-2
1-1 Modena-Anconitana 0-1
2-1 Napoli-Brescia 0-1
2-0 Novara-Padova 1-1
1-0 Palermo Juventina-Pescara
2-1 Pisa-Fanfulla 2-5
3-0 Pro Patria-MATER 2-3 22 mag.
3-2 Savona-Siena 0-5 23 mag.
andata (16ª) Sedicesima giornata ritorno (33ª)
17 gen. 0-2 Anconitana-Alessandria 1-3 30 mag.
1-2 Brescia-Modena 1-3
16 gen. 1-2 MATER-Pisa 1-1
17 gen. 2-1 Napoli-Udinese 1-1
2-1 Padova-Pro Patria 0-1
4-1 Pescara-Fanfulla 0-4
2-2 Savona-Palermo Juventina
4-2 Siena-Cremonese 1-0
4-0 Spezia-Novara 1-1


andata (17ª) Diciassettesima giornata ritorno (34ª)
24 gen. 1-0 Alessandria-Brescia 0-5 6 giu.
2-0 Cremonese-Palermo Juventina
3-0 Fanfulla-Savona 0-1
1-2 MATER-Pescara 1-1
3-0 Modena-Napoli 1-0
3 feb. 2-1 Novara-Anconitana 1-2
24 gen. 1-2 Pisa-Padova 1-3
1-1 Pro Patria-Spezia 0-2
3-1 Udinese-Siena 1-3

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
CreSpeziaSpeP. PatSpeziaPro PatriaSpeModenaModModenaModena
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

[10] 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
Alessandria 1 2 3 4 6 6 8 8 10 10 10 10 12 12 12 14 16 16 16 16 16 16 17 17 18 18 20 22 24 22 24 26 28 28
Anconitana 0 1 3 4 6 8 10 12 12 12 14 15 15 15 16 16 16 16 18 18 20 20 22 24 24 25 26 26 28 26 26 28 28 30
Brescia 2 3 4 5 7 7 9 9 11 12 13 14 16 18 18 18 18 20 21 21 23 25 27 29 31 32 34 36 38 37 39 41 41 43
Cremonese 2 4 5 5 5 7 7 9 9 10 10 12 12 14 16 16 18 18 18 20 22 24 24 25 26 28 29 31 31 31 31 32 32 32
Fanfulla 0 1 3 3 3 5 5 6 8 9 9 11 13 14 14 14 16 18 20 20 22 23 23 25 27 28 28 28 28 26 27 29 31 31
MATER 1 1 1 1 3 3 3 5 6 8 9 10 10 11 11 11 11 11 13 13 13 13 15 16 18 19 20 20 22 22 24 26 27 28
Modena 1 1 3 3 5 5 7 8 10 10 12 13 15 15 16 18 20 22 24 25 27 28 30 31 33 35 35 37 37 39 41 41 43 45
Napoli 2 3 5 6 8 9 11 11 12 12 12 14 16 16 18 20 20 22 24 24 26 27 29 30 31 33 35 36 38 38 40 40 41 41
Novara 0 2 3 4 4 5 6 6 8 8 10 12 12 13 15 15 17 17 17 19 19 19 19 21 23 23 23 23 23 23 23 24 25 25
Padova 2 3 4 5 7 8 10 10 11 13 13 14 14 16 16 18 20 20 22 22 24 26 26 26 26 26 26 28 28 27 27 28 28 30
Palermo Juv. 1 3 3 5 5 6 6 6 6 8 10 10 10 11 13 14 14 14 14 14 14 14 16 16 16 17 17 17 17
Pescara 0 0 0 1 1 3 4 4 4 6 8 8 9 9 9 11 13 15 16 18 18 19 20 20 21 22 22 24 26 28 30 30 30 31
Pisa 1 2 3 5 5 6 6 8 10 12 14 14 16 17 19 21 21 23 23 25 25 27 29 31 32 33 35 35 37 36 36 36 37 37
Pro Patria 2 3 3 4 6 7 9 11 13 14 16 16 18 19 21 21 22 24 25 26 28 30 30 30 31 33 34 34 36 34 35 35 37 37
Savona 1 2 2 3 3 5 5 7 7 7 7 7 9 9 11 12 12 14 14 15 15 15 15 17 17 17 17 17 17 16 16 16 16 18
Siena 0 0 0 2 2 3 3 5 5 7 7 9 9 11 11 13 13 13 13 15 17 17 17 17 17 17 17 19 19 21 21 23 25 27
Spezia 1 3 5 7 9 10 12 13 14 14 16 17 17 19 21 23 24 24 25 26 26 28 30 32 32 33 35 36 36 32 32 32 33 35
Udinese 1 2 4 5 5 5 5 6 6 8 8 10 11 13 13 13 15 17 17 19 19 19 19 19 19 21 23 25 25 22 24 25 26 26

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Andata Ritorno
Spezia 22 Brescia 27
Modena 20 Modena 25
Pisa 20 Napoli 23
Pro Patria 20 MATER 19
Padova 19 Pescara 18
Napoli 18 Pisa 17
Alessandria 16 Pro Patria 17
Brescia 16 Anconitana 16
Cremonese 16 Cremonese 16
Fanfulla 16 Fanfulla 15
Novara 15 Siena 14
Anconitana 14 Spezia 13
Udinese 14 Alessandria 12
Pescara 13 Udinese 12
Siena 13 Padova 11
Savona 11 Novara 10
MATER 9 Savona 7
Rendimento casa-trasferta[modifica | modifica wikitesto]
In casa In trasferta
Modena 28 Modena 17
Brescia 27 Brescia 16
Pisa 27 Napoli 15
Napoli 26 Spezia 15
Cremonese 24 Pro Patria 13
Pro Patria 24 MATER 11
Fanfulla 23 Pescara 10
Padova 23 Pisa 10
Siena 23 Alessandria 8
Anconitana 22 Anconitana 8
Pescara 21 Cremonese 8
Alessandria 20 Fanfulla 8
Spezia 20 Padova 7
Novara 19 Udinese 7
Udinese 19 Novara 6
MATER 17 Siena 4
Savona 17 Savona 1

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Modena (19)
  • Minor numero di sconfitte: Modena (6)
  • Miglior attacco: Modena (65 reti fatte)
  • Miglior difesa: Pro Patria (25 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Modena (+34)
  • Maggior numero di pareggi: Pro Patria e Spezia (11)
  • Minor numero di vittorie: Savona (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Savona (21)
  • Peggiore attacco: Savona (26 reti fatte)
  • Peggior difesa: Savona (74 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Savona (-48)
  • Partita con più reti: 10 (Padova-Alessandria 7-3 (14ª giornata) )

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del campionato furono segnati complessivamente 775 gol[11], per una media di 2,77 gol a partita. Di seguito, la classifica dei marcatori.

Gol Rigori Giocatore Squadra
22 Italia Giovanni Costanzo Spezia
22 Italia Luigi Gallanti Fanfulla
19 Italia Otello Zironi Modena

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caligaris p. 65.
  2. ^ Boccassi, p. 111
  3. ^ a b c d e f g h Ennio Mantella. I giocatori di calcio e le loro nuove destinazioni, da «Il Littoriale», n. 205, 27 agosto 1942, p. 2
  4. ^ Una giornata poco lieta per le due capolista, da «La Stampa», n. 303, 21 dicembre 1942, p. 3
  5. ^ a b c List of Hungarian Players in Italy before 1945, su rsssf.com.
  6. ^ La Pro Patria incalza nel torneo di Serie B, da «La Stampa», n. 287, 2 dicembre 1942, p. 2
  7. ^ Tutti i presidenti e gli allenatori[collegamento interrotto], da Sienaclubfedelissimi.it
  8. ^ Notiziario, da «La Stampa», n. 16, 19 gennaio 1943, p. 2
  9. ^ A tavolino per delibera del D.D.S..
  10. ^ Campionato 1942-43 su rsssf.com
  11. ^ Melegari, 2004, p. 263

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.
  • Ugo Boccassi, Enrico Dericci, Marcello Marcellini. Alessandria U.S.: 60 anni. Milano, G.E.P., 1973.
  • Mimma Caligaris. Grig100. Un secolo di Alessandria in cento partite. Alessandria, Il Piccolo, 2012.
  • La Stampa, annate 1942 e 1943.
  • Il Littoriale, annata 1942.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]