Serie B 1987-1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie B 1987-1988
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale Professionisti
Date dal 13 settembre 1987
al 19 giugno 1988
Luogo Italia Italia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Bologna
(1º titolo)
Promozioni Bologna
Lecce
Lazio
Atalanta
Retrocessioni Modena
Triestina
Arezzo
Statistiche
Miglior marcatore Italia Lorenzo Marronaro
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1986-1987 1988-1989 Right arrow.svg

Il Campionato di Serie B 1987-88 fu il cinquantaseiesimo campionato di Serie B disputato in Italia.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

I verdetti finali in chiave promozione videro il ritorno in Serie A di nomi importanti, come il Bologna (tornato in massima serie dopo sei anni in cui conobbe anche la prima retrocessione in terza serie), vincitore del torneo, e la Lazio (reduce da un campionato in cui recuperò nove punti di penalizzazione salvandosi solo agli spareggi), che si assicurò di fatto la promozione pareggiando in extremis nello scontro diretto contro il Catanzaro. Assieme ai felsinei e ai romani, festeggiarono la promozione il Lecce e l'Atalanta.

A fondo classifica si salvò all'ultima giornata l'esordiente Barletta (grazie anche alla prevista retrocessione di sole tre squadre per quel campionato), che condannò alla discesa in Serie C1 il Modena uscito sconfitto dallo scontro salvezza con il Genoa, proprio all'ultima giornata. Vana invece la lotta per la Triestina, per il secondo anno consecutivo colpita da una penalizzazione (in merito ad un illecito risalente al campionato 1985-86) e per l'Arezzo, da tempo giacenti in fondo alla graduatoria.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Rose Città Stadio Stagione 1986-87
Arezzo dettagli Arezzo Stadio Città di Arezzo 12º posto in Serie B
Atalanta dettagli Bergamo Stadio Atleti Azzurri d'Italia 15º posto in Serie A
Bari dettagli Bari Stadio della Vittoria 9º posto in Serie B
Barletta dettagli Barletta Stadio Comunale 2º posto in Serie C1/B
Bologna dettagli Bologna Stadio Renato Dall'Ara 10º posto in Serie B
Brescia dettagli Brescia Stadio Mario Rigamonti 14º posto in Serie A
Catanzaro dettagli Catanzaro Stadio Nicola Ceravolo 1º posto in Serie C1/B
Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 5º posto in Serie B
Genoa dettagli Genova Stadio Luigi Ferraris 6º posto in Serie B
Lazio dettagli Roma Stadio Olimpico 16º posto in Serie B
Lecce dettagli Lecce Stadio Via del Mare 4º posto in Serie B
Messina Messina dettagli Messina Stadio Giovanni Celeste 7º posto in Serie B
Modena dettagli Modena Stadio Alberto Braglia 13º posto in Serie B
Padova dettagli Padova Stadio Silvio Appiani 2º posto in Serie C1/A
Parma dettagli Parma Stadio Ennio Tardini 7º posto in Serie B
Piacenza dettagli Piacenza Stadio Galleana 1º posto in Serie C1/A
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto Stadio Riviera delle Palme 14º posto in Serie B
Taranto dettagli Taranto Stadio Erasmo Iacovone 15º posto in Serie B
Triestina dettagli Trieste Stadio Giuseppe Grezar 11º posto in Serie B
Udinese dettagli Udine Stadio Friuli 16º posto in Serie A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[1] Squadra Allenatore[1]
Arezzo[2] Italia Bruno Bolchi (1ª-21ª)
Argentina Italia Antonio Angelillo (22ª-38ª)
Lecce Italia Carlo Mazzone
Atalanta Italia Emiliano Mondonico Messina Italia Franco Scoglio
Bari Italia Enrico Catuzzi Modena Italia Luigi Mascalaito
Barletta[3][4] Italia Giorgio Rumignani (1ª-5ª)
Italia Enzo Riccomini (6ª-12ª)
Italia Giorgio Rumignani (13ª-38ª)
Padova Italia Adriano Buffoni
Bologna Italia Luigi Maifredi Parma[5] Cecoslovacchia Italia Zdeněk Zeman (1ª-7ª)
Italia Giampiero Vitali (8ª-38ª)
Brescia Italia Bruno Giorgi Piacenza Italia Battista Rota
Catanzaro Italia Vincenzo Guerini Sambenedettese Italia Angelo Domenghini
Cremonese Italia Bruno Mazzia Taranto Italia Antonio Pasinato
Genoa[6] Italia Luigi Simoni (1ª-19ª)
Italia Attilio Perotti (20ª-38ª)
Triestina Italia Enzo Ferrari
Lazio Italia Eugenio Fascetti Udinese[7][8] Italia Massimo Giacomini (1ª-5ª)
Italia Marino Lombardo & Jugoslavia Messico Bora Milutinović (D.T.) (6ª-14ª)
Italia Nedo Sonetti (15ª-38ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Bologna 51 38 17 17 4 62 37 +25
1uparrow green.svg 2. Lecce 49 38 17 15 6 42 26 +16
1uparrow green.svg 3. Lazio 47 38 15 17 6 42 25 +17
1uparrow green.svg 4. Atalanta 47 38 14 19 5 50 34 +16
5. Catanzaro 46 38 14 18 6 36 24 +12
6. Cremonese 41 38 10 21 7 26 18 +8
7. Bari 41 38 12 17 9 30 27 +3
8. Brescia 39 38 11 17 10 30 26 +4
9. Padova 39 38 13 13 12 38 41 -3
10. Udinese 38 38 12 14 12 37 35 +2
11. Parma 38 38 9 20 9 33 33 0
12. Messina Messina 35 38 12 11 15 36 38 -2
13. Piacenza 33 38 9 15 14 26 42 -16
14. Genoa 32 38 9 14 15 25 32 -7
15. Sambenedettese 32 38 5 22 11 26 37 -11
16. Taranto 32 38 9 14 15 40 54 -14
17. Barletta 31 38 7 17 14 27 37 -10
1downarrow red.svg 18. Modena 30 38 7 16 15 30 46 -16
1downarrow red.svg 19. Triestina[9] 28 38 11 11 16 32 40 -8
1downarrow red.svg 20. Arezzo 26 38 4 18 16 22 38 -16

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ARE ATA BAR BAR BOL BRE CAT CRE GEN LAZ LEC MES MOD PAD PAR PIA SAM TAR TRI UDI
Arezzo 1-1 0-0 1-1 0-1 1-1 0-0 0-0 0-0 0-1 1-2 1-1 0-0 1-0 0-0 3-1 0-0 3-1 0-0 1-1
Atalanta 3-1 0-0 3-0 1-1 1-0 4-0 0-3 1-0 1-1 0-0 1-0 2-0 0-0 2-1 2-1 4-1 2-1 1-1 3-3
Bari 1-0 1-1 0-0 2-1 0-1 1-2 0-0 1-1 0-0 2-0 2-0 1-0 1-1 0-0 1-2 1-0 1-0 1-0 2-0
Barletta 0-0 1-1 0-1 1-1 0-0 1-2 0-0 1-0 0-1 3-2 0-1 0-0 1-2 1-1 3-0 0-0 2-1 1-0 1-1
Bologna 2-2 4-0 0-0 1-0 0-0 2-2 2-1 3-0 2-0 0-1 3-1 4-1 1-0 3-1 1-1 4-2 1-1 4-2 2-1
Brescia 1-1 1-1 2-0 0-1 0-0 1-1 1-1 1-0 0-0 0-0 1-0 3-0 1-0 2-1 3-0 0-0 0-0 2-0 2-0
Catanzaro 1-0 2-0 1-1 0-0 2-3 0-0 0-0 2-0 1-1 0-0 2-0 3-2 3-0 3-1 0-0 1-1 2-0 0-0 1-0
Cremonese 2-1 1-1 1-1 1-1 0-0 1-0 1-0 0-0 0-0 0-1 0-0 2-2 2-0 0-0 0-0 0-0 2-0 1-0 0-0
Genoa 1-0 0-2 2-3 1-1 0-1 2-0 0-0 1-1 1-1 0-0 3-1 1-1 0-1 0-0 2-1 1-0 0-1 1-1 1-0
Lazio 0-1 1-0 0-0 4-2 2-2 2-0 0-0 1-0 1-0 0-0 2-0 3-0 1-1 0-0 5-2 2-0 3-1 2-0 2-0
Lecce 3-0 1-1 1-0 2-1 3-0 0-0 2-0 0-0 1-0 2-0 2-1 1-0 1-0 3-2 2-0 0-0 2-2 3-1 1-0
Messina 2-0 2-2 3-0 3-1 1-1 0-0 1-0 0-1 1-0 1-0 1-1 1-1 2-1 3-0 0-0 2-2 3-1 2-1 1-0
Modena 1-0 1-1 0-1 1-1 1-1 4-3 0-0 1-0 1-3 0-0 0-0 2-1 0-0 1-0 0-1 2-2 2-1 1-1 0-0
Padova 1-0 1-1 3-2 1-0 2-4 3-0 1-0 1-0 0-2 2-0 1-1 2-1 2-2 1-1 0-0 2-0 2-2 1-0 0-3
Parma 3-0 2-1 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 0-2 0-0 1-1 1-0 0-0 2-1 3-1 3-0 1-1 1-1 0-0 2-2
Piacenza 1-1 1-3 1-0 1-0 0-0 0-1 0-2 0-1 0-0 0-0 3-1 2-0 1-2 2-1 0-0 0-0 1-1 2-1 1-1
Sambenedettese 2-1 0-0 0-0 0-0 2-2 2-2 1-2 0-0 0-0 1-2 1-0 0-0 1-0 1-1 0-1 0-0 2-1 1-0 0-1
Taranto 1-0 0-0 2-2 0-2 0-3 2-1 0-1 1-0 1-2 3-3 1-1 1-0 1-0 1-1 0-0 0-0 1-1 3-1 1-0
Triestina 1-0 0-0 1-1 2-0 2-0 1-0 0-0 2-1 1-0 1-0 2-0 1-0 1-0 1-1 2-3 0-1 0-0 4-6 1-0
Udinese 1-1 0-3 0-0 2-0 2-2 1-0 0-0 1-1 2-0 0-0 2-2 1-0 1-0 0-1 2-1 2-0 3-2 3-0 1-0

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (20ª)
13 set.
1987
0-0 Arezzo-Genoa 0-1 7 feb.
1988
1-1 Atalanta-Triestina 0-0
0-0 Catanzaro-Brescia 1-1
2-0 Lazio-Sambenedettese 2-1
3-0 Lecce-Bologna 1-0
0-1 Modena-Bari 0-1
2-1 Padova-Messina 1-2
0-2 Parma-Cremonese 0-0
1-0 Piacenza-Barletta 0-3
3-0 Udinese-Taranto 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (21ª)
20 set.
1987
1-2 Bari-Piacenza 0-1 14 feb.
1988
0-0 Barletta-Arezzo 1-1
2-1 Bologna-Udinese 2-2
2-1 Brescia-Parma 0-0
2-2 Cremonese-Modena 0-1
0-1 Genoa-Padova 2-0
1-0 Messina-Lazio 0-2
1-0 Sambenedettese-Lecce 0-0
0-0 Taranto-Atalanta 1-2
0-0 Triestina-Catanzaro 0-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (22ª)
27 set.
1987
0-0 Arezzo-Triestina 0-1 21 feb.
1988
0-0 Atalanta-Bari 1-1
2-0 Catanzaro-Messina 0-1
2-2 Lazio-Bologna 0-2
2-1 Lecce-Barletta 2-3
2-2 Modena-Sambenedettese 0-1
3-0 Padova-Brescia 0-1
0-0 Parma-Genoa 0-0
1-1 Piacenza-Taranto 0-0
1-1 Udinese-Cremonese 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (23ª)
4 ott.
1987
1-0 Bari-Arezzo 0-0 6 mar.
1988
0-0 Brescia-Bologna 0-0
0-0 Cremonese-Piacenza 1-0
0-0 Genoa-Catanzaro 0-2
1-0 Messina-Udinese 0-1
0-0 Modena-Lazio 0-3
2-1 Parma-Atalanta 1-2
1-1 Sambenedettese-Padova 0-2
1-1 Taranto-Lecce 2-2
2-0 Triestina-Barletta 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (24ª)
11 ott.
1987
1-2 Arezzo-Lecce 0-3 13 mar.
1988
4-1 Atalanta-Sambenedettese 0-0
0-0 Barletta-Brescia 1-0
3-1 Bologna-Messina 1-1
3-1 Catanzaro-Parma 0-0
1-0 Lazio-Cremonese 0-0
2-2 Padova-Modena 0-0
2-1 Piacenza-Triestina 1-0
1-2 Taranto-Genoa 1-0
0-0 Udinese-Bari 0-2
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (25ª)
18 ott.
1987
1-2 Bari-Catanzaro 1-1 20 mar.
1988
0-0 Brescia-Taranto 1-2
1-1 Cremonese-Barletta 0-0
0-1 Genoa-Bologna 0-3
1-1 Lazio-Padova 0-2
1-1 Lecce-Atalanta 0-0
1-0 Modena-Arezzo 0-0
0-0 Parma-Messina 0-3
1-0 Sambenedettese-Triestina 0-0
2-0 Udinese-Piacenza 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (26ª)
25 ott.
1987
1-1 Arezzo-Atalanta 1-3 27 mar.
1988
0-0 Barletta-Modena 1-1
3-1 Bologna-Parma 0-0
0-0 Brescia-Sambenedettese 2-2
2-3 Genoa-Bari 1-1
0-1 Messina-Cremonese 0-0
1-1 Padova-Lecce 0-1
0-0 Piacenza-Lazio 2-5
0-1 Taranto-Catanzaro 0-2
1-0 Triestina-Udinese 0-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (27ª)
1º nov.
1987
1-0 Arezzo-Padova 0-1 2 apr.
1988
2-0 Atalanta-Modena 1-1
0-1 Bari-Brescia 0-2
1-1 Bologna-Taranto 3-0
1-1 Catanzaro-Sambenedettese 2-1
0-0 Cremonese-Genoa 1-1
2-0 Lecce-Lazio 0-0
2-1 Messina-Triestina 0-1
3-0 Parma-Piacenza 0-0
2-0 Udinese-Barletta 1-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (28ª)
8 nov.
1987
0-1 Barletta-Messina 1-3 10 apr.
1988
1-1 Brescia-Cremonese 0-1
2-3 Catanzaro-Bologna 2-2
1-0 Genoa-Udinese 0-2
1-0 Lazio-Atalanta 1-1
0-0 Modena-Lecce 0-1
2-1 Piacenza-Padova 0-0
2-1 Sambenedettese-Arezzo 0-0
0-0 Taranto-Parma 1-1
1-1 Triestina-Bari 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (29ª)
15 nov.
1987
3-0 Atalanta-Barletta 1-1 17 apr.
1988
1-0 Bari-Taranto 2-2
1-0 Cremonese-Catanzaro 0-0
0-1 Lazio-Arezzo 1-0
0-0 Lecce-Brescia 0-0
1-0 Messina-Genoa 1-3
0-1 Modena-Piacenza 2-1
1-0 Padova-Triestina 1-1
2-2 Sambenedettese-Bologna 2-4
2-1 Udinese-Parma 2-2


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (30ª)
22 nov.
1987
0-0 Arezzo-Cremonese 1-2 24 apr.
1988
0-0 Atalanta-Padova 1-1
0-1 Barletta-Lazio 2-4
0-0 Bologna-Bari 1-2
1-0 Catanzaro-Udinese 0-0
2-0 Genoa-Brescia 0-1
1-1 Parma-Sambenedettese 1-0
3-1 Piacenza-Lecce 0-2
1-0 Taranto-Messina 1-3
1-0 Triestina-Modena 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (31ª)
29 nov.
1987
3-1 Arezzo-Piacenza 1-1 1º mag.
1988
0-0 Bari-Parma 0-1
1-0 Brescia-Messina 0-0
2-0 Cremonese-Taranto 0-1
2-0 Lazio-Triestina 0-1
1-0 Lecce-Genoa 0-0
1-1 Modena-Bologna 1-4
1-0 Padova-Catanzaro 0-3
0-0 Sambenedettese-Barletta 0-0
0-3 Udinese-Atalanta 3-3


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (32ª)
6 dic.
1987
1-2 Barletta-Padova 0-1 8 mag.
1988
2-1 Bologna-Cremonese 0-0
2-0 Brescia-Udinese 0-1
1-0 Catanzaro-Arezzo 0-0
1-1 Genoa-Lazio 0-1
3-0 Messina-Bari 0-2
2-1 Parma-Modena 0-1
1-3 Piacenza-Atalanta 1-2
1-1 Taranto-Sambenedettese 1-2
2-0 Triestina-Lecce 1-3
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (33ª)
13 dic.
1987
1-1 Arezzo-Messina 0-2 15 mag.
1988
1-0 Atalanta-Genoa 2-0
2-1 Barletta-Taranto 2-0
1-1 Cremonese-Bari 0-0
0-0 Lazio-Catanzaro 1-1
1-0 Lecce-Udinese 2-2
4-3 Modena-Brescia 0-3
1-1 Padova-Parma 1-3
0-0 Sambenedettese-Piacenza 0-0
2-0 Triestina-Bologna 2-4


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (34ª)
20 dic.
1987
2-0 Bari-Lecce 0-1 22 mag.
1988
1-0 Bologna-Padova 4-2
3-0 Brescia-Piacenza 1-0
0-0 Catanzaro-Barletta 2-1
1-1 Cremonese-Atalanta 3-0
1-0 Genoa-Sambenedettese 0-0
1-1 Messina-Modena 1-2
3-0 Parma-Arezzo 0-0
3-1 Taranto-Triestina 6-4
0-0 Udinese-Lazio 0-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (35ª)
3 gen.
1988
3-1 Arezzo-Taranto 0-1 29 mag.
1988
1-0 Atalanta-Brescia 1-1
1-1 Barletta-Parma 0-0
0-0 Lazio-Bari 0-0
0-0 Lecce-Cremonese 1-0
0-0 Modena-Catanzaro 2-3
0-3 Padova-Udinese 1-0
0-0 Piacenza-Bologna 1-1
0-0 Sambenedettese-Messina 2-2
1-0 Triestina-Genoa 1-1


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (36ª)
10 gen.
1988
1-0 Bari-Sambenedettese 0-0 5 giu.
1988
4-0 Bologna-Atalanta 1-1
0-0 Brescia-Lazio 0-2
0-0 Catanzaro-Lecce 0-2
2-0 Cremonese-Padova 0-1
1-1 Genoa-Barletta 0-1
0-0 Messina-Piacenza 0-2
0-0 Parma-Triestina 3-2
1-0 Taranto-Modena 1-2
1-1 Udinese-Arezzo 1-1
Andata (18ª) 18ª giornata Ritorno (37ª)
17 gen.
1988
0-1 Arezzo-Bologna 2-2 12 giu.
1988
4-0 Atalanta-Catanzaro 0-2
0-1 Barletta-Bari 0-0
0-0 Lazio-Parma 1-1
2-1 Lecce-Messina 1-1
0-0 Modena-Udinese 0-1
2-2 Padova-Taranto 1-1
0-0 Piacenza-Genoa 1-2
0-0 Sambenedettese-Cremonese 0-0
1-0 Triestina-Brescia 0-2


Andata (19ª) 19ª giornata Ritorno (38ª)
24 gen.
1988
1-1 Bari-Padova 2-3 19 giu.
1988
1-0 Bologna-Barletta 1-1
1-1 Brescia-Arezzo 1-1
0-0 Catanzaro-Piacenza 2-0
1-0 Cremonese-Triestina 1-2
1-1 Genoa-Modena 3-1
2-2 Messina-Atalanta 0-1
1-0 Parma-Lecce 2-3
3-3 Taranto-Lazio 1-3
3-2 Udinese-Sambenedettese 1-0

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Gol Giocatore Squadra
21 Italia Lorenzo Marronaro Bologna
17 Italia Oliviero Garlini Atalanta
14 Italia Massimo Palanca Catanzaro
13 Italia Paolo Monelli Lazio
13 Italia Salvatore Schillaci Messina Messina
12 Argentina Pedro Pablo Pasculli Lecce
10 Italia Loris Pradella Bologna
10 Italia Giuseppe Catalano Messina Messina
10 Italia Fulvio Simonini Padova
10 Italia Giorgio Roselli Taranto
10 Italia Antonio De Vitis Taranto
10 Italia Edi Bivi Triestina
10 Italia Claudio Vagheggi Udinese

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1uparrow green.svg Bologna, Lecce, Lazio e Atalanta promosse in Serie A 1988-89.
  • 1downarrow red.svg Modena, Triestina e Arezzo retrocesse in Serie C1 1988-89.
  • Triestina cinque punti di penalizzazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Raccolta completa degli Album Panini, 1987-88, pag. 24
  2. ^ Arezzo, arriva Angelillo, La Stampa, n. 37, 17 febbraio 1988, p. 23.
  3. ^ Riccomini l'uomo salvezza, repubblica.it, 14 ottobre 1987.
  4. ^ Calcio, il Barletta richiama Rumignani, La Stampa, n. 281, 1º dicembre 1987, p. 26.
  5. ^ Il Parma esonera Zeman e chiama Vitali, repubblica.it, 27 ottobre 1987.
  6. ^ Esonerato Simoni, repubblica.it, 26 gennaio 1988.
  7. ^ Nelle mani di “Bora”, repubblica.it, 15 ottobre 1987.
  8. ^ Sonetti va all'Udinese, licenziato Milutinovic, repubblica.it, 15 dicembre 1987.
  9. ^ Cinque punti di penalizzazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1988. Modena, Edizioni Panini, 1988.
  • Calciatori 1987-88, Modena-Milano, Panini-L'Unità, 1994.
  • Calciatori 1987-88, Modena-Milano, Panini-La Gazzetta dello Sport, giugno 2012.
  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004, Modena, Panini, 2004.
  • Riccardo Tofanelli e Francesco Gensini, Tuttocalcio - Il calcio in tasca - 1987-1988, Montecatini Terme (PT), TuttoB S.r.l., luglio-agosto 1988.