Unione Sportiva Livorno 1987-1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Livorno
AllenatoreItalia Romano Mattè poi
Italia Rossano Giampaglia poi
Italia Romano Mattè poi
Italia Rossano Giampaglia
PresidenteItalia Enrico Fernandez Affricano
Serie C114º posto nel girone A.
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa Italia di Serie CSemifinali
Maggiori presenzeCampionato: Boldini (32)
Miglior marcatoreCampionato: Protti (9)
Totale: Protti (17)
StadioStadio Ardenza

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Livorno nelle competizioni ufficiali della stagione 1987-1988.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1987-1988 il Livorno disputa il girone A del campionato di Serie C1, raccoglie 26 punti, ottenendo il quattordicesimo posto in graduatoria. La squadra labronica si salva ancora alla penultima giornata, con una rete del giovane bomber Igor Protti, la rete del riminese manda a casa battuta (1-0) la Vis Pesaro e salva gli amaranto dalla discesa in Serie C2, per l'attaccante si tratta della nona segnatura in questo torneo. nella corrente stagione ne realizza 17, oltre alle 9 in campionato ne segna 3 nella Coppa Italia nazionale e 5 nella Coppa Italia di Serie C. Si alternano due tecnici quali allenatori sulla panca livornese, come spesso accade nelle stagioni che nascono storte, Romano Mattè e Rossano Giampaglia.

Nella Coppa Italia Nazionale il Livorno nel quinto girone di qualificazione, batte l'Udinese ed il Modena, pareggia con il Padova e perde con Napoli e Fiorentina, che accedono agli ottavi di finale. In queste qualificazioni vi si sperimentano alcune novità: la vittoria viene premiata con 3 punti, il pareggio manda direttamente ai rigori, chi vince porta a casa 2 punti, chi perde 1 punto, al Livorno capita impattando (2-2) a Padova che si trasforma in (7-5) per i patavini. Nella Coppa Italia di Serie C, vinta dagli amaranto nella scorsa edizione, il Livorno entra in gioco nei sedicesimi di finale, avendo disputato le qualificazioni nazionali, eliminando lo Spezia, a febbraio gioca gli ottavi di finale superando il Perugia, nei quarti di finale supera il Prato, mentre nel turno di semifinale cede nel doppio turno al Monza.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Massimiliano Allegri
Italia P Alessandro Baldini
Italia P Giancarlo Boldini
Italia A Giuseppe Brandolini
Italia D Lucio Caccialupi
Italia A Sergio Casilli
Italia A Andrea Chiarenti
Italia D Alberto Dal Canto
Italia C Marco Falsettini
Italia D Antonio Favaro
Italia C Stefano Ferrari
Italia D Alessio Lonzi
N. Ruolo Giocatore
Italia D Maurizio Manetti
Italia C Marco Marocchi
Italia D Vincenzo Mastrototaro
Italia C Graziano Mazzoni
Italia A Simone Mucciarelli
Italia C Corrado Ottanelli
Italia A Santo Perrotta
Italia D Andrea Pisani
Italia C Stefano Pontis
Italia A Igor Protti
Italia D Armando Rizzo
Italia C Vittorio Zerpelloni

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1987-1988.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
20 settembre 1987
1ª giornata
Livorno2 – 4RiminiStadio Ardenza
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Tortona
27 settembre 1987
2ª giornata
Derthona1 – 1LivornoStadio Fausto Coppi
Arbitro:  Bizzarri (Ferrara)

Livorno
4 ottobre 1987
3ª giornata
Livorno1 – 1PratoStadio Ardenza
Arbitro:  Manfredini (Modena)

Fano
11 ottobre 1987
4ª giornata
Fano1 – 0LivornoStadio Raffaele Mancini
Arbitro:  Cardona (Milano)

Bergamo
18 ottobre 1987
5ª giornata
Virescit Bergamo2 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Taverniti (Roma)

Livorno
25 ottobre 1987
6ª giornata
Livorno1 – 1MonzaStadio Ardenza
Arbitro:  Pegoretti (Trento)

Lucca
1º novembre 1987
7ª giornata
Lucchese1 – 1LivornoStadio Porta Elisa
Arbitro:  Monni (Sassari)

Livorno
8 novembre 1987
8ª giornata
Livorno0 – 1SpeziaStadio Ardenza
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Ospitaletto
15 novembre 1987
9ª giornata
Ospitaletto0 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Cesari (Genova)

Livorno
22 novembre 1987
10ª giornata
Livorno1 – 3ReggianaStadio Ardenza
Arbitro:  Scaramuzza (Mestre)

Ferrara
29 novembre 1987
11ª giornata
SPAL3 – 0LivornoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Rosica (Roma)

Livorno
6 dicembre 1987
12ª giornata
Livorno0 – 0CenteseStadio Ardenza
Arbitro:  Gargiulo (Napoli)

Livorno
13 dicembre 1987
13ª giornata
Livorno3 – 1TrentoStadio Ardenza
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Pavia
20 dicembre 1987
14ª giornata
Pavia0 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Mazzalupi (Roma)

Livorno
3 gennaio 1988
15ª giornata
Pro Livorno0 – 1Lanerossi VicenzaStadio Ardenza
Arbitro:  Arena (Ercolano)

Pesaro
10 gennaio 1988
16ª giornata
Vis Pesaro3 – 0Pro LivornoStadio Tonino Benelli
Arbitro:  Fucci (Salerno)

Livorno
17 gennaio 1988
17ª giornata
Pro Livorno1 – 1AnconaStadio Ardenza
Arbitro:  Manfredini (Modena)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Rimini
24 gennaio 1988
18ª giornata
Rimini3 – 1Pro LivornoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Ceccarelli (Roma)

Livorno
31 gennaio 1988
19ª giornata
Pro Livorno2 – 0DerthonaStadio Ardenza
Arbitro:  Guida (Palermo)

Prato
7 febbraio 1988
20ª giornata
Prato3 – 0Pro LivornoStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Di Savino (Foggia)

Livorno
21 febbraio 1988
21ª giornata
Pro Livorno3 – 0FanoStadio Ardenza
Arbitro:  Arcangeli (Terni)

Livorno
28 febbraio 1988
22ª giornata
Pro Livorno2 – 2Virescit BergamoStadio Ardenza
Arbitro:  Arcovito (Messina)

Monza
6 marzo 1988
23ª giornata
Monza1 – 0Pro LivornoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Marchi (Padova)

Livorno
13 marzo 1988
24ª giornata
Pro Livorno0 – 0LuccheseStadio Ardenza
Arbitro:  Cardona (Milano)

La Spezia
20 marzo 1988
25ª giornata
Spezia1 – 0Pro LivornoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Rosica (Roma)

Livorno
2 aprile 1988
26ª giornata
Pro Livorno1 – 0OspitalettoStadio Ardenza
Arbitro:  Bettin (Padova)

Reggio Emilia
10 aprile 1988
27ª giornata
Reggiana2 – 0Pro LivornoStadio Mirabello
Arbitro:  Trinchieri (Roma)

Livorno
17 aprile 1988
28ª giornata
Pro Livorno1 – 0SPALStadio Ardenza
Arbitro:  Merlino (Torre del Greco)

Cento
24 aprile 1988
29ª giornata
Centese1 – 1Pro LivornoStadio Loris Bulgarelli
Arbitro:  Monni (Sassari)

Trento
8 maggio 1988
30ª giornata[1]
Trento1 – 0Pro LivornoStadio Briamasco
Arbitro:  Mughetti (Cesena)

Livorno
15 maggio 1988
31ª giornata
Pro Livorno1 – 0PaviaStadio Ardenza
Arbitro:  Guida (Palermo)

Vicenza
22 maggio 1988
32ª giornata
Lanerossi Vicenza1 – 0Pro LivornoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Iori (Parma)

Livorno
29 maggio 1988
33ª giornata
Pro Livorno1 – 0Vis PesaroStadio Ardenza
Arbitro:  Capovilla (Carrara)

Ancona
5 giugno 1988
34ª giornata
Ancona3 – 0Pro LivornoStadio Dorico
Arbitro:  Fucci (Salerno)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1987-1988.

Quinto girone[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
23 agosto 1987
1ª giornata
Livorno1 – 0UdineseStadio Ardenza
Arbitro:  Felicani (Bologna)

Livorno
26 agosto 1987
2ª giornata
Livorno0 – 2NapoliStadio Ardenza
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Padova
30 agosto 1987
3ª giornata
Padova2 – 2LivornoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Acri (Novi Ligure)

Firenze
2 settembre 1987
4ª giornata
Fiorentina2 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Novi (Pisa)

Modena
6 settembre 1987
5ª giornata
Modena0 – 1LivornoStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Beschin (Legnago)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1987-1988.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
16 dicembre 1987
Andata
Spezia2 – 2LivornoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Benazzoli (Bassano del Grappa)

Livorno
6 gennaio 1988
Ritorno
Pro Livorno2 – 0SpeziaStadio Ardenza
Arbitro:  Zebellin (Bassano del Grappa)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Perugia
4 febbraio 1988
Andata
Perugia1 – 1Pro LivornoStadio Renato Curi
Arbitro:  Lattuada (Legnano)

Livorno
18 febbraio 1988
Ritorno
Pro Livorno2 – 0PerugiaStadio Ardenza
Arbitro:  Mantovani (Genova)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
9 marzo 1988
Andata
Pro Livorno0 – 0PratoStadio Ardenza
Arbitro:  Tommasi (Pavia)

Prato
23 marzo 1988
Ritorno
Prato1 – 2Pro LivornoStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Cazzamalli (Milano)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Monza
13 aprile 1988
Andata
Monza0 – 0Pro LivornoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ceccarelli (Roma)

Livorno
30 aprile 1988
Ritorno
Pro Livorno0 – 1MonzaStadio Ardenza
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata in anticipo il 7 maggio 1988.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Panini edizioni, 1989, p. 313.
  • Paolo Nacarlo e Fabio Discalzi, Livornocento....un secolo di passione amaranto, GEO Edizioni, 2015, pp. 129-409.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio