Associazione Sportiva Livorno Calcio 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Sportiva Livorno Calcio
Stagione 2005-2006
AllenatoreItalia Roberto Donadoni
poi Italia Carlo Mazzone
PresidenteItalia Aldo Spinelli
Serie A6º posto (in Coppa UEFA)
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Amelia, C. Lucarelli (36)
Totale: Amelia, C. Lucarelli (39)
Miglior marcatoreCampionato: C. Lucarelli (19)
Totale: C. Lucarelli (22)
StadioArmando Picchi (18.150)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Livorno Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Livorno parte con Roberto Donadoni come allenatore, il tecnico verrà poi sostituito con Carlo Mazzone alla vigilia della 24ª giornata.[1]

Il campionato dei labronici si chiude con un 9º posto finale, frutto dei 49 punti messi insieme,[2] che, dopo le sentenze del CONI sullo scandalo Calciopoli e le relative penalizzazioni, diviene un 6º posto che permette la qualificazione alla Coppa UEFA 2006-2007.

Cristiano Lucarelli è ancora il miglior realizzatore stagionale livornese con 19 reti, il 4º assoluto nella classifica marcatori dietro Toni (31), Trezeguet (23) e Suazo (22).[3]

In Coppa Italia gli amaranto superano Forlì e Catanzaro, ma vengono poi eliminati dal Cittadella al terzo turno.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Marco Amelia
2 Italia D Stefano Fanucci
3 Italia D Andrea Giallombardo [4]
4 Italia C Stefano Morrone
5 Italia D Alessandro Lucarelli [4]
5 Italia D Stefano Argilli [5]
6 Italia D Fabio Galante
7 Francia D Marc Pfertzel
8 Italia C Luis Fernando Centi [6]
9 Costa d'Avorio A Ibrahima Bakayoko
11 Brasile C Zé Rodolpho
13 Cile D Jorge Vargas
14 Italia P Paolo Ginestra
15 Italia C Diego De Ascentis
17 Serbia C Nikola Lazetic [6]
19 Italia P Paolo Acerbis
N. Ruolo Giocatore
20 Italia A Raffaele Palladino
21 Brasile A Paulinho
22 Italia P Edoardo Grosso
23 Italia D Francesco Coco
24 Italia C Giuseppe Colucci
26 Italia C Alessandro Gambadori [6]
28 Italia C Dario Passoni
29 Brasile D Cesar Prates
67 Italia C Gennaro Ruotolo
69 Italia D David Balleri
77 Italia D Alessandro Grandoni
79 Italia D Matteo Melara [6]
87 Italia C Alessandro Stefanini
99 Italia A Cristiano Lucarelli
Italia A Gabriele Falchini

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

[7]

Sessione estiva (dal 1/7 all'31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Paolo Acerbis AlbinoLeffe prestito
P Paolo Ginestra Vis Pesaro definitivo
D Francesco Coco Inter prestito
D Stefano Fanucci Pescara fine prestito
D Cesar Prates Botafogo definitivo
C Luis Fernando Centi Treviso definitivo
C Giuseppe Colucci Reggina definitivo
C Diego De Ascentis Torino prestito
C Alessandro Gambadori Pavia definitivo
C Nikola Lazetic Genoa -
C Stefano Morrone Palermo definitivo
A Ibrahima Bakayoko Istres -
A Raffaele Palladino Juventus prestito
A Zé Rodolpho Juventude prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Luca Mazzoni Pavia prestito
D Andrea Giallombardo Lazio prestito
D Alessandro Lucarelli Reggina definitivo
C Mario Lička Slovácko definitivo
C Emmanuel Osei Timișoara prestito
C José Luis Vidigal Udinese prestito
C Luca Vigiani Reggina prestito
A Corrado Colombo Sampdoria fine prestito
A Tomas Danilevicius Avellino prestito

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Stefano Argilli Modena definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Paolo Ginestra AlbinoLeffe prestito
D Matteo Melara Torino definitivo
C Luis Fernando Centi Atalanta
C Alessandro Gambadori Pisa definitivo
C Nikola Lazetic Torino definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2005-2006.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
28 agosto 2005, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Livorno 2 – 1
referto
Lecce Stadio Armando Picchi
Arbitro Rocchi (Firenze)

Treviso
11 settembre 2005, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Treviso 0 – 1
referto
Livorno Stadio Omobono Tenni
Arbitro Saccani (Mantova)

Livorno
18 settembre 2005, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Livorno 0 – 0
referto
Roma Stadio Armando Picchi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Messina
21 settembre 2005, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Messina 0 – 0
referto
Livorno Stadio San Filippo
Arbitro Rosetti (Torino)

Livorno
25 settembre 2005, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Livorno 2 – 0
referto
Ascoli Stadio Armando Picchi
Arbitro Brighi (Cesena)

Firenze
2 ottobre 2005, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Fiorentina 3 – 2
referto
Livorno Stadio Artemio Franchi
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Milano
16 ottobre 2005, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Inter 5 – 0
referto
Livorno Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Rodomonti (Roma1)

Livorno
23 ottobre 2005, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Livorno 1 – 0
referto
Reggina Stadio Armando Picchi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Cagliari
26 ottobre 2005, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Cagliari 1 – 1
referto
Livorno Stadio Sant'Elia
Arbitro Palanca (Roma1)

Livorno
30 ottobre 2005, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Livorno 2 – 0
referto
Parma Stadio Armando Picchi
Arbitro Saccani (Mantova)

Torino
6 novembre 2005, ore 15:00 CEST
11ª giornata
Juventus 3 – 0
referto
Livorno Stadio delle Alpi
Arbitro Brighi (Cesena)

Livorno
20 novembre 2005, ore 15:00 CEST
12ª giornata
Livorno 2 – 0
referto
Empoli Stadio Armando Picchi
Arbitro Rosetti (Torino)

Livorno
27 novembre 2005, ore 15:00 CEST
13ª giornata
Livorno 0 – 0
referto
Chievo Stadio Armando Picchi
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Udine
4 dicembre 2005, ore 15:00 CEST
14ª giornata
Udinese 0 – 2
referto
Livorno Stadio Friuli
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Livorno
11 dicembre 2005, ore 15:00 CEST
15ª giornata
Livorno 2 – 1
referto
Lazio Stadio Armando Picchi
Arbitro Tombolini (Ancona)

Palermo
18 dicembre 2005, ore 15:00 CEST
16ª giornata
Palermo 0 – 2
referto
Livorno Stadio Renzo Barbera
Arbitro Palanca (Roma1)

Livorno
21 dicembre 2005, ore 20:30 CEST
17ª giornata
Livorno 0 – 3
referto
Milan Stadio Armando Picchi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Genova
8 gennaio 2006, ore 15:00 CEST
18ª giornata
Sampdoria 0 – 2
referto
Livorno Stadio Luigi Ferraris
Arbitro De Santis (Roma1)

Livorno
15 gennaio 2006, ore 15:00 CEST
19ª giornata
Livorno 2 – 2
referto
Siena Stadio Armando Picchi
Arbitro Paparesta (Bari)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
18 gennaio 2006, ore 20:30 CEST
20ª giornata
Lecce 0 – 0
referto
Livorno Stadio Via del Mare
Arbitro Rodomonti (Roma)

Livorno
22 gennaio 2006, ore 15:00 CEST
21ª giornata
Livorno 1 – 1
referto
Treviso Stadio Armando Picchi
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Roma
29 gennaio 2006, ore 15:00 CEST
22ª giornata
Roma 3 – 0
referto
Livorno Stadio Olimpico
Arbitro Messina (Bergamo)

Livorno
5 febbraio 2006, ore 15:00 CEST
23ª giornata
Livorno 2 – 2
referto
Messina Stadio Armando Picchi
Arbitro Rosetti (Torino)

Ascoli Piceno
8 febbraio 2006, ore 20:30 CEST
24ª giornata
Ascoli 0 – 0
referto
Livorno Stadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Livorno
12 febbraio 2006, ore 15:00 CEST
25ª giornata
Livorno 2 – 0
referto
Fiorentina Stadio Armando Picchi
Arbitro De Santis (Roma1)

Livorno
19 febbraio 2006, ore 15:00 CEST
26ª giornata
Livorno 0 – 0
referto
Inter Stadio Armando Picchi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Reggio Calabria
26 febbraio 2006, ore 15:00 CEST
27ª giornata
Reggina 1 – 1
referto
Livorno Stadio Oreste Granillo
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Livorno
5 marzo 2006, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Livorno 0 – 1
referto
Cagliari Stadio Armando Picchi
Arbitro Saccani (Mantova)

Parma
12 marzo 2006, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Parma 2 – 1
referto
Livorno Stadio Ennio Tardini
Arbitro Paparesta (Bari)

Livorno
19 marzo 2006, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Livorno 1 – 3
referto
Juventus Stadio Armando Picchi
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Empoli
26 marzo 2006, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Empoli 2 – 1
referto
Livorno Stadio Ennio Tardini
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
2 aprile 2006, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Livorno Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Livorno
9 aprile 2006, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Livorno 0 – 2
referto
Udinese Stadio Armando Picchi
Arbitro De Santis (Roma1)

Roma
15 aprile 2006, ore 18:00 CEST
34ª giornata
Lazio 3 – 1
referto
Livorno Stadio Olimpico
Arbitro Trefoloni (Siena)

Livorno
23 aprile 2006, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Livorno 3 – 1
referto
Palermo Stadio Armando Picchi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Milano
30 aprile 2006, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Livorno Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Racalbuto (Gallarate)

Livorno
7 maggio 2006, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Livorno 0 – 0
referto
Sampdoria Stadio Armando Picchi
Arbitro Stefanini (Prato)

Siena
14 maggio 2006, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Siena 0 – 0
referto
Livorno Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro Girardi (San Donà di Piave)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2005-2006.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
7 agosto 2005, ore 20:30 CEST
Livorno 3 – 0
referto
Forlì Stadio Armando Picchi (4.756 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
14 agosto 2005, ore 20:30 CEST
Catanzaro 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Livorno Stadio Nicola Ceravolo (7.633 spett.)
Arbitro Gabriele (Roma 1)

Terzo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Padova
21 agosto 2005, ore 20:30 CEST
Cittadella 3 – 2
referto
Livorno Stadio Piercesare Tombolato (912 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 49 19 8 7 4 22 17 19 4 6 9 15 27 38 12 13 13 37 44 -7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 0 2 0 1 1 2 3 3 1 1 1 5 3 +2
Totale - 20 9 7 4 25 17 21 4 7 10 17 30 41 13 14 14 42 47 -5

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T
Risultato V V N N V P P V N V P V N V V V P V N N N P N N V N N P P P P P P P V P N N
Posizione 4 2 5 6 3 6 10 7 8 5 7 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 6 6 6 6 6 6 6 6 7 8 9 9 9 8 9 9 9

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
}}

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A[8] Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Amelia, M. M. Amelia 360103-20039-210
Fanucci, S. S. Fanucci 501000005010
Giallombardo, A. A. Giallombardo 100020203020
Morrone, S. S. Morrone 35661310038761
Lucarelli, A. A. Lucarelli 000010101010
Argilli, S. S. Argilli 901000009010
Galante, F. F. Galante 35240200037240
Pfertzel, M. M. Pfertzel 29220311032330
Centi, L.F. L.F. Centi 701010008010
Bakayoko, I. I. Bakayoko 21100000021100
Rodolpho, Z. Z. Rodolpho 000000000000
Vargas, J. J. Vargas 310101[9]3020340121
Ginestra, P. P. Ginestra 000000000000
De Ascentis, D. D. De Ascentis 29151000029151
Lazetic, N. N. Lazetic 16040000016040
Acerbis, P. P. Acerbis 200000002000
Palladino, R. R. Palladino 22210300025210
Paulinho, Paulinho 100030004000
Grosso, E. E. Grosso 000000000000
Coco, F. F. Coco 28001000028001
Colucci, G. G. Colucci 24140300027140
Gambadori, A. A. Gambadori 000020002000
Passoni, D. D. Passoni 30050000030050
Prates, C. C. Prates 29010000029010
Ruotolo, G. G. Ruotolo 21050201023060
Balleri, D. D. Balleri 22010301025020
Grandoni, A. A. Grandoni 34040200036040
Melara, M. M. Melara 611010007110
Stefanini, A. A. Stefanini 000000000000
Lucarelli, C. C. Lucarelli 3619313300392231
Falchini, G. G. Falchini 000000000000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Gasperetti, Donadoni se ne va, Livorno a Mazzone, in Corriere della Sera, 8 febbraio 2006, p. 52. (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2011).
  2. ^ Classifica senza penalizzazioni
  3. ^ Campionato serie A 2005/2006: Classifica Marcatori, su OSDir.com.
  4. ^ a b Ceduto a settembre 2005
  5. ^ da gennaio 2006
  6. ^ a b c d Ceduto a gennaio 2006
  7. ^ Livorno - Trasferimenti 2005/2006, su calcio.com.
  8. ^ Livorno - Formazioni Serie A 2005/2006, su calcio.com.
  9. ^ Doppia ammonizione

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]